Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 15:03 - 21/3/2019
  • 638 utenti online
  • 29445 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCI

Il Memorial si svolgerà il prossimo 29 marzo nello stadio da slalom all’Abetone. La gara di sci promozionale è aperta a tutte le categorie, da Super baby a Master.

SCI

La carica dei giovanissimi: sabato 16 marzo è stato l’ultimo appuntamento del circuito del Trofeo Soldaini, riservato alle categorie da super baby (under 7) fino a cuccioli (under 12).

BASKET

Domenica prossima (palla a due alle 20.45) i biancorossi saranno di nuovo di scena al PalaCarrara contro Reggio Emilia, in quella che si annuncia come la classica sfida senza ritorno. Per l'OriOra sarà fondamentale raccogliere in fretta i cocci

BASKET

Domenica a Cremona è arrivata la sua miglior prestazione in carriera, a conferma di come, ad appena 21 anni, il suo contributo, anche in termini di atteggiamento, sia paragonabile a quello di un veterano

MTB

Anche gli atleti non iscritti a nessun Ente potranno partecipare presentando il Certificato medico e pagando una quota assicurativa giornaliera da aggiungere al costo d’iscrizione.

ATLETICA

Nella prima uscita stagionale il sodalizio pistoiese conquista tre ori, un argento e un bronzo piazzandosi al decimo posto nella classifica assoluta femminile e undicesimo in quella maschile

PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

MOSTRA

Il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci,  avvenuta a Amboise nel 1519, viene ricordato con la mostra ASSENZE dell’artista Andrea Dami che presenta una serie di opere-installazioni, alcune delle quali dedicate al Cenacolo di Leonardo da Vinci

TEATRO

Domenica 24 marzo l'omaggio di Tullio Solenghi alla comicità grottesca di Paolo Villaggio e dei suoi personaggi 

LIBRI

Sabato 23 marzo, alle ore 16.00, presso l’Auditorium della Banca Alta Toscana, a Vignole, Quarrata, avrà luogo la presentazione del volume “Spes nostra, salve. Luoghi di devozione nel territorio dell’Alta Toscana”, realizzato dalla Fondazione Banca Alta Toscana

TEATRO

Bartali: prima tappa, uno spettacolo, in forma di monologo, che vuole, attraverso la figura di uno dei ciclisti italiani più significativi del nostro secolo, approfondire alcune tematiche storiche connesse agli anni dell’occupazione nazista e alle relative conseguenze

MARZO, MESE DELLA DONNA

In questo marzo dedicato alla donna pubblichiamo un pensiero di Simone Magli, poeta e fotografo pistoiese

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

TEATRO

Il teatro e la passione di Elisabetta Salvatori per le grandi figure le hanno messe accanto e lo spettacolo, abbraccia Medioevo e Risorgimento, seguendo i fili che Caterina e Beatrice hanno in comune

TEATRO

Ancora la musica protagonista nella stagione del Manzoni di Pistoia che ospita dal 22 al 24 febbraio, in prima regionale, Don Giovanni di Mozart secondo l'Orchestra di Piazza Vittorio. Torna quindi a Pistoia l'Orchestra più multietnica d'Italia

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Quarrata
Pistoia
Pistoia
Montale
Montale
Pistoia
Pistoia
Quarrata
Quarrata
none_o
Asl: "Nel 2018 ogni giorno soccorse 188 persone nel territorio della centrale operativa Pistoia-Empoli"

12/2/2019 - 17:54

Nel 2018 sono stati 148.167 gli interventi della centrale operativa del 118 Firenze e Prato e 71.112 quelli della centrale Pistoia e Empoli, rispettivamente per un totale di 171.903 e 89.397 missioni operate, ovvero i mezzi di soccorso che sono stati inviati sul territorio.

Dalle due centrali operative di soccorso dell’Azienda, vengono decise e gestite tutte le missioni relative alle quattro aree territoriali di competenza (circa 1.500.000 di abitanti).


A fronte delle 253.233 chiamate ricevute nel 2018 dalla centrale di Firenze e Prato, con una media giornaliera di 694, ogni giorno sullo stesso territorio, sono stati soccorsi circa 459 pazienti (per un totale annuale di 167.452) e per 471 volte un mezzo per l’emergenza-urgenza è stato inviato sul territorio per un soccorso.


Per quanto riguarda la centrale operativa di Pistoia e Empoli le chiamate complessive sono state 105.299 per una media giornaliera di 288, mentre ogni giorno sono stati soccorsi 188 pazienti (per un totale di 68.846) e per 245 volte un mezzo è uscito per prestare soccorso.


Le due centrali operative svolgono un ruolo strategico per il trasporto nei pronto soccorso dei diversi presidi ospedalieri: sia in quella di Firenze e Prato, diretta dalla  Lucia De Vito, che ha sede al Palagi e quella di Pistoia e Empoli, diretta da Piero Paolini, che si trova all’interno del vecchio ospedale del Ceppo arrivano tutte le chiamate di soccorso che attivano le missioni attraverso vari mezzi tra cui auto mediche, ambulanze di primo soccorso, con medico o personale infermieristico a bordo. La centrale operativa di Firenze e Prato è anche sede della centrale unica di riferimento del servizio di elisoccorso per la Regione Toscana. La centrale operativa di Pistoia  e Empoli ha invece la duplice funzione di Sala operativa regionale per le maxiemergenze e di Cross (Centrale remota per le operazioni di soccorso sanitario).

I servizi di soccorso per gradi di urgenza 
Per la centrale 118 Firenze e Prato su 148.167 interventi (cioè i casi che corrispondono almeno al soccorso di un paziente), le missioni con codice rosso, ovvero in pericolo di vita sono state 25111, 74521 quelle con codice giallo (per situazioni di elevata criticità), quelle con codice verde, situazioni, cioè, di minore gravità, 41177. Solo 7358 delle missioni sono state attivate con codice bianco.
Per la centrale di Pistoia e Empoli su 71112 interventi, i codici rossi sono stati 16204, i gialli 48773, i verdi 27796 e i bianchi 12526.
 
Altri dati
Nel caso della centrale Firenze e Prato le missioni si sono concluse nel 73,47% con il trasporto in Pronto Soccorso, mentre per la centrale di  Pistoia e Empoli il trasporto in ospedale le missioni concluse sono state 44.447. Diversamente la missione si è conclusa con il trattamento sul posto o è stata annullata. Nel 2018 riguardo alle patologie presunte al momento della chiamata per la centrale di Firenze e Prato quella traumatica è risultata essere la più ricorrente (24,4 %), seguita dalla neurologica (20,4%) e dalla cardiocircolatoria (14,6%), diversamente per il 118 di Pistoia ed Empoli la patologia cardiocircolatoria risulta essere stata la maggiore (26.888 casi), seguita da quella traumatica (21.157 casi).

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: