Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 17:05 - 26/5/2019
  • 545 utenti online
  • 24915 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
ATLETA DELL'ANNO

Quest’anno il titolo principale è andato Giulia Gabbrielleschi, una nuotatrice già bronzo mondiale e argento europeo, attualmente convocata nella nazionale italiana per le qualificazioni al mondiale del prossimo luglio

MTB

I ciclisti della decima edizione saranno invitati a fermarsi ai ristori, situati in sette punti lungo i quattro percorsi Strada e uno Mountain Bike, per reintegrare i liquidi persi e assaggiare prodotti locali, ma non finisce qui...

SCHERMA

Resta comunque un 4° posto di tutto rispetto che lascia la compagine pistoiese ai vertici nazionali. E ora tocca alle ragazze, che a giugno a Palermo dovranno lottare per conquistare la salvezza in serie A/1.

BILIARDO

Si ritorna in Italia e più precisamente a Pistoia. Il palazzetto dello sport cittadino, il PalaCarrara, ospiterà i biliardi sui quali si disputeranno le fasi finali della rassegna Iridata, giunta alla sua 24° edizione

CALCIO

È con profonda amarezza che dobbiamo purtroppo prendere atto che il calcio a Pistoia sta vivendo uno dei periodi più bui della sua storia quasi centenaria: eppure siamo nella terza serie professionistica nazionale e, almeno finora, non abbiamo corso seri pericoli di retrocessione

BASKET

"Con i giocatori ho toccato spesso il tasto dell'amor proprio: la situazione è difficilissima, ma finire al meglio la stagione, anche sul piano individuale, può per ognuno di loro essere importante anche per il futuro. Proverò a far sì che i ragazzi prendano questo aspetto di natura personale per mettere insieme una buona prova di squadra"

ATLETICA

I migliori lanciatori over 35 d'Italia si sono dati appuntamento al campo scuola il 27 e 28 aprile scorsi. Pistoia sede di fiducia della FIDAL 

BASKET

Anche se virtualmente poi dovremo aspettare i risultati di domenica, non sono abituato a buttare la palla in tribuna: mi sembra evidente che per la situazione in cui siamo, per la classifica e per i numeri, domani è la nostra ultima chance

DIALOGHI SULL'UOMO

Vandana Shiva, fisica ed economista indiana, è tra i massimi esperti internazionali di ecologia sociale. Dirige la Research Foundation for Science, Technology, and Natural Resource Policy di Dehradun, in India.

Fernando Aramburu ai Dialoghi sull'Uomo

La difficoltà di convivere, l’odio, la vendetta sono da sempre temi centrali della letteratura di tutti i tempi. Lo sono anche del romanzo Patria e dei racconti di Dopo le fiamme di Fernando Aramburu, uno degli scrittori più amati degli ultimi anni

ARTE

Domenica 12 maggio dalle ore 17, presso Lo Spazio di via dell’ospizio, verrà inaugurata la mostra di disegni di Alessandro Sarteschi, "Imprendibile orizzonte".

TEATRO

Asciutto e sincero, empatico e semplice, costruito con l'amichevole supervisione de Gli Omini, Passo dopo arriva in Segheria, con una chitarra, una voce e un pianoforte

POESIA

Venerdì 10 maggio SassiScritti organizza a Pistoia Le cose illuminate una passeggiata poetica e musicale per ricordare Sergio Salabelle che, attraverso la libreria Les Bouquinistes ha costruito un centro di cultura e aggregazione importante per la città

STORIA

25 APRILE 2019 Festa di Liberazione, omaggio alla Resistenza Ore 11 - Piazza della Resistenza – Pistoia - Cerimonia al monumento ai caduti. Ore 12 – Piazza del Duomo – Pistoia - Concerto Bande. Organizzata da CUDIR Pistoia.

MOSTRA

Proseguirà nel Battistero di San Giovanni in Corte fino a domenica 2 giugno 2019 (apertura tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18) l'esposizione del Crocifisso di Jorio Vivarelli, insieme alle fotografie di Aurelio Amendola

TEATRO

La compagnia de Gli Omini lancia gli ultimi appuntamenti che completeranno la micro-stagione di spettacoli cominciata a gennaio 2019 in Segheria, lo spazio pistoiese in zona Sant’Agostino

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
PISTOIA
Agente della Polfer aggredito: arresto convalidato per l'uomo. Aveva precedenti per stalking5

6/10/2018 - 9:08

Venerdì pomeriggio alla stazione ferroviaria di Pistoia un agente della Polfer è rimasto ferito, in maniera non grave, da un uomo che era stato sorpreso senza biglietto a bordo del treno. Si tratta di un trentenne italiano, già noto alle forze dell'ordine, che al momento della verifica dei biglietti da parte del controllore non soltanto non aveva il biglietto ma si era rifiutato di fornire le proprie generalità al personale.

Adesso sarà processo con rito abbreviato: il giudice del Tribunale di Pistoia, dopo l’udienza in camera di consiglio, ha convalidato l’arresto e disposto la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria tutti i giorni a Montecatini. Il 33enne, che era difeso dall’avvocato Paolo Zanelli, dovrà rispondere di resistenza a pubblici ufficiali e di lesioni personali ad uno di essi.

Poco prima dell’aggressione, l’uomo si trovava a bordo del treno regionale diretto a Firenze, senza avere un biglietto o un abbonamento valido. Alla vista degli agenti, l’uomo ha perso il controllo, e ancora una volta si è rifiutato di fornire il suo nome e di esibire un documento di identificazione. Quando gli agenti lo hanno accompagnato negli uffici di polizia, ha tentato la fuga, seminando paura fra le persone presenti in stazione, ma è stato immediatamente bloccato dal personale della Polfer.

Dai controlli successivi, è emerso che si trattava di un pregiudicato. Tra i precedenti, c’era anche una condanna a un anno e sei mesi per stalking. Era ricercato, infatti, perché doveva essergli notificato un ordine di esecuzione per la carcerazione (con decreto di sospensione).

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




8/10/2018 - 14:25

AUTORE:
bibi

se avesse letto anche il commento seguente .....
La sua osservazione sulle urne è frutto della sua immaturità politica.
Se le urne elettorali avessero storicamente ragione , le sembra che ci saremmo ritrovati in questa condizione ? Per necessità e con mille lacci e laccioli , la democrazia , che come ella ben sa o dovrebbe sapere è il meno male perché non ce n'è uno migliore , affida alle urne il suo destino .
Anche Hitler vinse le elezioni e mille altri "figuri" sono andati al potere "democraticamente"
La vittoria elettorale non corrisponde al potere assoluto , ma il condurre l'amministrazione del Paese in base a regole che ne limitano il potere a garanzia della libertà di tutti .
La dia retta , la gnene dica a i' Sarvini ......

8/10/2018 - 12:14

AUTORE:
Uno qualunque

A quel tempo, bibi scriveva:

"Prendo buona nota di quanto precisate e cancello dal mio giro mattutino la vostra testata."

Non voglio entrare minimamente nel contenuto dei commenti, anche perché non in tema, ma faccio rilevare, da qualunquista ma coerente quale sono, l'incoerenza tra quanto affermato al momento del titolo, e quanto poi puntualmente (ri)verificatosi.

Non c'è niente di male, lei è ricaduto in tentazione, può succedere.

Ah. la coerenza, questa sconosciuta, a certe latitudini ...

Anticipo già che non ricommenterò la (sicura) risposta, in quanto a me non interessa avere sempre l'ultima parola ed avere sempre ragione.

La ragione la da sempre l'urna elettorale. Che piaccia (quando si vince) o no (come mi pare appaia ora ...).

8/10/2018 - 9:22

AUTORE:
bibi

Credo che i qualunquisti, come tu ti firmi, siano pronti a saltare sul carro del vincitore , ma defilati. La Dc aveva il 40% dell'elettorato e quasi nessuno diceva di averla votata, Anzi normale era il lamento per la politica che andava contro la gente. Penso che il pubblicare i commenti in un giornale che pubblica in maggior parte comunicati di terzi , serve talvolta a riequilibrare certe vergognose storture.
Resto sempre in contrasto con questo foglio che ha pubblicato e mai corretto un vergognoso intervento in cui accettava che una rissa fra extracomunitari era l'indicazione di futuri elettori comunisti-

8/10/2018 - 8:55

AUTORE:
Uno qualunque

... ma non dovevamo vederci più?

6/10/2018 - 10:03

AUTORE:
bibi

Questo episodio legato all'abitudine di viaggiare gratuitamente in treno da parte di "personaggi" che spesso non dispongono nemmeno il denaro per acquistarlo , di solito viene risolto in maniera "morbida" Si fanno scendere, si glissa , non si creano situazioni spigolose. L'intervento della Polfer è ben calibrato e la richiesta di intervento ponderata.
Poi quando qualcosa non va per il verso si chiedono manganelli , strumenti elettrici e spray urticanti . Ai poliziotti è lasciata l'arma da fuoco .
Si tratta alla fine di un biglietto non pagato .....
Mi si consenta poi di fare un piccolo appunto alla società ferroviaria.
Un convoglio viaggia con un conduttore e con un capotreno che da solo deve "controllare " tutto quello che accade in un convoglio di sette vagoni e dare il via libera garantendo la sicurezza.
Il personale costa e per questo è ridotto all'osso . I biglietti non riscossi costano meno del personale.
L'accanimento su di un biglietto ? ''