Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 05:11 - 13/11/2018
  • 617 utenti online
  • 34844 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
ATLETICA

Al via i corsi di avviamento all’atletica leggera per bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni: ecco tutti gli orari ed i referenti da contattare per chi fosse interessato

CHITI SCHERMA

La vittoria di Marco Gori nella prova regionale di qualificazione ai campionati italiani assoluti ha certamente un sapore particolare, visto che la gara, disputatasi nel palazzetto di Casalguidi, ha segnato il rientro alle competizioni del forte atleta pistoiese a sei mesi dalla rottura del legamento crociato

BASKET

Prima conferenza stampa pre-gara per coach Alessandro Ramagli nella sua avventura pistoiese. Il tecnico labronico ha incontrato i giornalisti questa mattina, prima della partenza per Pesaro, per presentare la sfida di domani dell'Adriatic Arena: "Affrontiamo una squadra - ha spiegato il coach- la cui impronta è data fortemente dai cinque stranieri". 

HOCKEY

La società ha messo a disposizione del gruppo il tecnico Filippo Treno con l’obbiettivo i far crescere i ragazzi mettendosi subito al lavoro ma ancora c’è da colmare il gap tecnico

ATLETICA

Il velocista master dell’Atletica Pistoia ha conquistato la medaglia d’oro nei 100 metri ostacoli categoria M50. Ottima nel complesso la prova della squadra pistoiese, che completa il proprio contributo alla causa azzurra con quattro staffettisti d’argento

ATLETICA

Dopo aver trovato l'accordo con Chianti Banca, la squadra bluarancio è stata tra le protagoniste assolute ai campionati regionali master. Complessivamente, le medaglie conquistate sono trentuno

RALLY

L’evento, in programma per il 6 e 7 ottobre è valido per la Coppa Italia Rally. Il percorso e la logistica generale ricalcheranno l’edizione passata

RALLY

l lucchese Luca Pierotti, affiancato da Manuela Milli, con una Peugeot 208 T16 R5 hanno vinto oggi il 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, valido per il Campionato Regionale Toscano Aci Sport,  organizzato dalla A.S. Abeti Racing, in collaborazione con ACI Pistoia.

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

TEATRO

Il progetto è rivolto a cittadini maggiorenni di ogni abilità, danzatori, performer, attori, musicisti, educatori. Si articola con un ciclo di nove pratiche e incontri a partecipazione gratuita e destinati ad una performance pubblica che avrà luogo sul palco del Teatro Manzoni

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

TEATRO

Da 9 novembre all'11 novembre - Giovanna d'Arco di e con Monica Guerritore  -  al Teatro Manzoni

"Incontri... d'Arte 2018"

Sono aperte le prenotazioni per la visita di  domenica 11 novembre al Museo di Arte Contemporanea e del Novecento "Renatico Martini", a Monsummano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Dal 26 ottobre 2018 al 24 marzo 2019. Dagli anni Cinquanta ai giorni nostri. Il gioiello come opera d’arte con i capolavori di Mario Pinton, Francesco Pavan, Giampaolo Babetto e Marino Marini (inedito)

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PISTOIA
Culturidea e Fondazione Tronci, è il momento dei crooner con la voce di Silvia Benesperi

5/2/2018 - 11:44

La voce è il primo strumento di modulazione musicale umana e così anche nel jazz essa rappresenta un tassello fondamentale per la produzione artistica.

Martedì 6 febbraio alle ore 21.30 in corso Gramsci 37 Maurizio Tuci, direttore ed anima del Serravalle Jazz, affronterà il capitolo della storia della musica afro americana che riguarda proprio le figure di Billie Holliday, Frank Sinatra, Ella Fitzgerald, Sarah Vaughan, Nat King Cole, Mel Tormé, Tony Bennet. Lo stile di canto dei crooner è nato negli Stati Uniti dopo l'avvento del microfono.

 

La tradizione canora precedente imponeva al cantante un'impostazione di voce stentorea e squillante, tale che il canto potesse giungere in modo chiaro fino alle ultime file dei teatri; l'utilizzo del microfono rese meno indispensabile la potenza vocale e permise al cantante l'utilizzo di una tecnica sussurrata. Uno dei prototipi del crooner è stato Bing Crosby, anche se l'esponente più popolare nel Novecento è stato, senza dubbio, Frank Sinatra.

 

A seguire come indicato dal noto critico e polistrumentista Oronzo Guardione giovedì 8 febbraio ci sarà il concerto che vedrà protagonista la calda e vellutata voce di Silvia Benesperi a far rivivere i momenti più importanti della vita di questo genere. Ad accompagnare la voce di Silvia Benesperi ci saranno il pianoforte coccolante, melodioso di Daniele Biagini, la ritmica incalzante, ma mai sopra le righe di Gabriele Gai alle percussioni ed Alessandro Antonini al basso.

 

La voce nello swing come negli stili che hanno accompagnato la storia di questo genere fino alle ballads ha sempre avuto alcune particolarità. Cantare e fare musica sono forme d'arte che risalgono a moltissimo tempo fa. La bravura di un cantante però non sta solo nel saper usare il cuore quando intona una melodia, ha bisogno di esercitarsi per migliorare la tecnica e quando necessario improvvisare senza commettere errori. Improvvisare con la voce nel canto, oggi è ritenuta parte essenziale della pratica di routine di un cantante. Si può lavorare su ogni aspetto dell'improvvisazione vocale, dal motivo al ritmo di sviluppo, senza doversi preoccupare di fare troppa pressione sul diaframma. Questo percorso costruito da Culturidea e Fondazione Luigi Tronci sulla storia del jazz ha voluto e vuole proprio incentrare il proprio occhio indagatore su tutti gli aspetti sensibili e mutevoli di tale genere.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: