Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 15:05 - 20/5/2019
  • 463 utenti online
  • 21475 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

Resta comunque un 4° posto di tutto rispetto che lascia la compagine pistoiese ai vertici nazionali. E ora tocca alle ragazze, che a giugno a Palermo dovranno lottare per conquistare la salvezza in serie A/1.

BILIARDO

Si ritorna in Italia e più precisamente a Pistoia. Il palazzetto dello sport cittadino, il PalaCarrara, ospiterà i biliardi sui quali si disputeranno le fasi finali della rassegna Iridata, giunta alla sua 24° edizione

CALCIO

È con profonda amarezza che dobbiamo purtroppo prendere atto che il calcio a Pistoia sta vivendo uno dei periodi più bui della sua storia quasi centenaria: eppure siamo nella terza serie professionistica nazionale e, almeno finora, non abbiamo corso seri pericoli di retrocessione

BASKET

"Con i giocatori ho toccato spesso il tasto dell'amor proprio: la situazione è difficilissima, ma finire al meglio la stagione, anche sul piano individuale, può per ognuno di loro essere importante anche per il futuro. Proverò a far sì che i ragazzi prendano questo aspetto di natura personale per mettere insieme una buona prova di squadra"

ATLETICA

I migliori lanciatori over 35 d'Italia si sono dati appuntamento al campo scuola il 27 e 28 aprile scorsi. Pistoia sede di fiducia della FIDAL 

BASKET

Anche se virtualmente poi dovremo aspettare i risultati di domenica, non sono abituato a buttare la palla in tribuna: mi sembra evidente che per la situazione in cui siamo, per la classifica e per i numeri, domani è la nostra ultima chance

BASKET

In una situazione oggettivamente molto difficile, sarà importante per Pistoia riuscire a controllare anche l'aspetto emotivo: "E' una delle cose che ci sono mancate contro Torino -spiega Moretti- dal momento che per non aver saputo controllare i nervi abbiamo regalato ai nostri avversari tre possessi e sette tiri liberi"

BASKET

Finisce 81-78 al termine di una gara combattutissima: Pistoia, condannata anche dagli episodi, vede allontanarsi la salvezza.

Fernando Aramburu ai Dialoghi sull'Uomo

La difficoltà di convivere, l’odio, la vendetta sono da sempre temi centrali della letteratura di tutti i tempi. Lo sono anche del romanzo Patria e dei racconti di Dopo le fiamme di Fernando Aramburu, uno degli scrittori più amati degli ultimi anni

ARTE

Domenica 12 maggio dalle ore 17, presso Lo Spazio di via dell’ospizio, verrà inaugurata la mostra di disegni di Alessandro Sarteschi, "Imprendibile orizzonte".

TEATRO

Asciutto e sincero, empatico e semplice, costruito con l'amichevole supervisione de Gli Omini, Passo dopo arriva in Segheria, con una chitarra, una voce e un pianoforte

POESIA

Venerdì 10 maggio SassiScritti organizza a Pistoia Le cose illuminate una passeggiata poetica e musicale per ricordare Sergio Salabelle che, attraverso la libreria Les Bouquinistes ha costruito un centro di cultura e aggregazione importante per la città

STORIA

25 APRILE 2019 Festa di Liberazione, omaggio alla Resistenza Ore 11 - Piazza della Resistenza – Pistoia - Cerimonia al monumento ai caduti. Ore 12 – Piazza del Duomo – Pistoia - Concerto Bande. Organizzata da CUDIR Pistoia.

MOSTRA

Proseguirà nel Battistero di San Giovanni in Corte fino a domenica 2 giugno 2019 (apertura tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18) l'esposizione del Crocifisso di Jorio Vivarelli, insieme alle fotografie di Aurelio Amendola

TEATRO

La compagnia de Gli Omini lancia gli ultimi appuntamenti che completeranno la micro-stagione di spettacoli cominciata a gennaio 2019 in Segheria, lo spazio pistoiese in zona Sant’Agostino

MOSTRA

Venerdì 12 aprile alle ore 18 la Fondazione Marino Marini di Pistoia inaugura la personale della fotografa cinese Gao Yuan. La mostra rimarrà aperta fino al 16 giugno e propone laboratori per bambini condotti dalla stessa Yuan

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
 0
Sono disponibili 9 articoli in archivio:
 [1] 
AVVERTENZA: In caso di risposta a un articolo già presente nel forum, si invita i lettori ad usare il comando RISPONDI. Usando questo comando la risposta dell'utente ottiene una maggiore visibilità, perchè viene collocata automaticamente in due spazi diversi. Viene inserita infatti 1) nella prima pagina del forum in successione temporale, come tutti gli altri interventi; 2) viene inserita anche nel riquadro dei DIBATTITI IN CORSO, dove gli articoli rimangono un tempo maggiore.
Il primo lettore che risponde a un tema già presente nel forum e adopera il comando RISPONDI attiva automaticamente un dibattito. Il comando RISPONDI consente di sviluppare dibattiti su temi specifici.
Qui si discute su: Sindaco Bertinelli, scenda in strada tra la gente

AUTORE: Alessandro Orlando
email: -

5/8/2014 - 6:42

Gent.mo Dott. Bertinelli,
una delle figure di spicco nella storia del nostro Paese, Don Luigi Sturzo, nel decalogo del buon politico elencava anche questa regola: “..aver cura delle piccole oneste esigenze del singolo cittadino come se fosse un affare importante è buon metodo politico.” Anche se ciò appare come niente di particolarmente straordinario, sembra che nel suo caso sia di difficile attuazione. Io mi domando e Le domando come sia possibile svolgere il proprio mandato senza scendere in strada tra la gente, ascoltare i propri concittadini e farsi carico dei loro problemi, piccoli o grandi essi siano. Un politico, a qualunque schieramento appartenga e a maggior ragione il Sindaco di una città, dovrebbe coltivare e sviluppare nel proprio animo un’alta capacità di ascolto. Tutto ciò è indispensabile per fare bene il proprio lavoro. Solo così, infatti, è possibile prendere a cuore i mille problemi che affliggono i giovani, gli anziani, i disoccupati, gli emarginati, i commercianti, insomma i cittadini ovvero coloro che in buona parte vanno a formare anche quella nutrita schiera di elettori che Le hanno dato fiducia nel maggio del 2012. E’ certo che non sarà possibile trovare per ciascuno una risposta risolutiva, ma almeno servirà a dimostrare che il Sindaco di Pistoia è vicino alla gente e l’ascolta. Lo svolgimento del proprio mandato per quanto venga attuato in maniera proficua e responsabile (qualità che nessuno le nega), se chiuso nelle stanze del proprio Palazzo, diventa alquanto inadeguato al ruolo che Lei ricopre. Le presenze del “Primo Cittadino” dovute ad inaugurazioni o eventi che coinvolgono la vita della città sono doverose ma non bastano. E’ anche necessario confrontarsi con la gente comune, con il popolo. Questo contatto serve e se manca, mi creda, si trasformerà in una forte emorragia di consensi alle prossime elezioni comunali. Dott. Bertinelli, segua il mio consiglio, scenda con un taccuino in mano ed una penna nel taschino, almeno un giorno alla settimana tra i pistoiesi e verifichi di persona prendendo nota delle condizioni dei giardini, delle piazze, di alcune scuole, delle strade, dei vicoli del centro, della viabilità e, soprattutto ascolti la gente, si fermi a parlare ed accolga tutte le istanze più o meno importanti che i suoi concittadini Le faranno, anche quelle che a suo giudizio appariranno insignificanti. Dott. Bertinelli mi creda, farà bene a Lei, a Pistoia, a noi tutti.

Alessandro Orlando – Pistoia
----------------  RISPONDI





In risposta a: quello che vi meritate del 14/8/2014 - 15:11
Umiltà e buon senso
AUTORE: Alessandro Orlando
email: -

17/8/2014 - 5:24

Un sindaco può essere un buon sindaco e far bene il proprio lavoro a prescindere dalla provenienza o dalla diversa estrazione politica. L’ascolto dei propri concittadini è solo un comportamento che denota umiltà e buon senso. Il dovere e il sapere riconoscere cosa è giusto e cosa è sbagliato è una capacità che esula completamente dall’appartenenza ad un gruppo politico anziché ad un altro.
----------------  RISPONDI





In risposta a: Il Sindaco avrà letto l'appello?? del 11/8/2014 - 16:24
quello che vi meritate
AUTORE: Sergio
email: -

14/8/2014 - 15:11

Lo avete rivoluto un sindaco PD ...e ora ve lo tenete senza lamentarvi.
Cambiate prima voi , le vs mentalità
----------------  RISPONDI





In risposta a: Il coraggio.... del 9/8/2014 - 9:33
Il Sindaco avrà letto l'appello??
AUTORE: Alessandro Orlando
email: -

11/8/2014 - 16:24

Bene il dibattito va avanti ma..........il nostro Sindaco Dott. Samuele Bertinelli avrà letto l'appello? E se lo ha letto seguirà il consiglio??
----------------  RISPONDI





In risposta a: coraggio del 8/8/2014 - 16:39
Il coraggio....
AUTORE: Cimosco
email: -

9/8/2014 - 9:33

Il coraggio presuppone avere cuore,
il caro j care; ora dalla degenerazione degli anni 80,ma forse anche dal 78, dopo Moro, in questo paese è tramontato un periodo di tensioni ideali e siamo entrati nella mancanza di etica politica con il periodo di Craxi e poi Berlusconi fino ad oggi con Renzi. Il Paese si è adeguato ad una stagione di mezze verità e aggiustamenti per compiacere i poteri forti mentre il popolo- suddito ha perso progressivamente sovranità che è finita in mano alle banche e al potere economico. Insomma
il divorzio fra politica e economia, ha fatto perdere speranza di giustizia per i tanti smarriti e orfani di ideali naufragati.
----------------  RISPONDI





In risposta a: votare chi? del 7/8/2014 - 15:39
coraggio
AUTORE: Giorgio
email: -

8/8/2014 - 16:39

Aggiungo solo una cosa: a volte bisogna avere coraggio....meglio l'incognita del nuovo che la certezza che nulla cambia e nulla cambierà.
----------------  RISPONDI





In risposta a: non vi lamentate del 6/8/2014 - 16:00
votare chi?
AUTORE: sante pollastri
email: -

7/8/2014 - 15:39

berlusconi? 20 anni di "ignavia" berlusconiana ci hanno portato alla situazione attuale...
grillo? il "programma" dello sfascista mister no ci porterebbe fuori dal Mondo, non dall'Europa...
il PD? qui metto una sigla perchè si fa fatica a trovare una personalità degna di questo nome...poveretti fanno quello che possono...ma fintanto che dovranno difendere caste e privilegi, cosa vuoi pretendere anche da loro...
gli altri non contano ma costano lo stesso, e quanto...
non votare? non serve a niente, tanto le poltrone non è che rimangono vuote e i relativi stipendi nelle casse dello Stato.
Allora? votiamo pure chiunque, ma senza farsi illusioni, la luce in fondo al tunnel, che qualcuno ha intravisto, è ancora ben lontana dal manifestarsi.
----------------  RISPONDI





In risposta a: in strada... del 6/8/2014 - 9:25
non vi lamentate
AUTORE: Giorgio
email: -

6/8/2014 - 16:00

Signori non vi lamentate ..piuttosto imparate a votare !
----------------  RISPONDI





In risposta a: Sindaco Bertinelli, scenda in strada tra la gente del 5/8/2014 - 6:42
in strada...
AUTORE: sante pollastri
email: -

6/8/2014 - 9:25

il nostro beneamato sindaco è il classico puro politico espressione di partito, eletto dal partito e non dal popolo, in quanto l'elettore vota il partito e non chi deve rappresentarlo.
L'importante per i partiti è occupare poltrone essendo diventata l'amministrazione pubblica, ormai, la più grande e redditizia industria italiana...
il rappresentare e tutelare il cittadino, quello lascia il tempo che trova...
e poi si sa, l'italiano si accontenta
anche di poco...
----------------  RISPONDI





Sono disponibili 9 articoli in archivio:
 [1]