Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 10:05 - 19/5/2019
  • 487 utenti online
  • 24727 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

Resta comunque un 4° posto di tutto rispetto che lascia la compagine pistoiese ai vertici nazionali. E ora tocca alle ragazze, che a giugno a Palermo dovranno lottare per conquistare la salvezza in serie A/1.

BILIARDO

Si ritorna in Italia e più precisamente a Pistoia. Il palazzetto dello sport cittadino, il PalaCarrara, ospiterà i biliardi sui quali si disputeranno le fasi finali della rassegna Iridata, giunta alla sua 24° edizione

CALCIO

È con profonda amarezza che dobbiamo purtroppo prendere atto che il calcio a Pistoia sta vivendo uno dei periodi più bui della sua storia quasi centenaria: eppure siamo nella terza serie professionistica nazionale e, almeno finora, non abbiamo corso seri pericoli di retrocessione

BASKET

"Con i giocatori ho toccato spesso il tasto dell'amor proprio: la situazione è difficilissima, ma finire al meglio la stagione, anche sul piano individuale, può per ognuno di loro essere importante anche per il futuro. Proverò a far sì che i ragazzi prendano questo aspetto di natura personale per mettere insieme una buona prova di squadra"

ATLETICA

I migliori lanciatori over 35 d'Italia si sono dati appuntamento al campo scuola il 27 e 28 aprile scorsi. Pistoia sede di fiducia della FIDAL 

BASKET

Anche se virtualmente poi dovremo aspettare i risultati di domenica, non sono abituato a buttare la palla in tribuna: mi sembra evidente che per la situazione in cui siamo, per la classifica e per i numeri, domani è la nostra ultima chance

BASKET

In una situazione oggettivamente molto difficile, sarà importante per Pistoia riuscire a controllare anche l'aspetto emotivo: "E' una delle cose che ci sono mancate contro Torino -spiega Moretti- dal momento che per non aver saputo controllare i nervi abbiamo regalato ai nostri avversari tre possessi e sette tiri liberi"

BASKET

Finisce 81-78 al termine di una gara combattutissima: Pistoia, condannata anche dagli episodi, vede allontanarsi la salvezza.

Fernando Aramburu ai Dialoghi sull'Uomo

La difficoltà di convivere, l’odio, la vendetta sono da sempre temi centrali della letteratura di tutti i tempi. Lo sono anche del romanzo Patria e dei racconti di Dopo le fiamme di Fernando Aramburu, uno degli scrittori più amati degli ultimi anni

ARTE

Domenica 12 maggio dalle ore 17, presso Lo Spazio di via dell’ospizio, verrà inaugurata la mostra di disegni di Alessandro Sarteschi, "Imprendibile orizzonte".

TEATRO

Asciutto e sincero, empatico e semplice, costruito con l'amichevole supervisione de Gli Omini, Passo dopo arriva in Segheria, con una chitarra, una voce e un pianoforte

POESIA

Venerdì 10 maggio SassiScritti organizza a Pistoia Le cose illuminate una passeggiata poetica e musicale per ricordare Sergio Salabelle che, attraverso la libreria Les Bouquinistes ha costruito un centro di cultura e aggregazione importante per la città

STORIA

25 APRILE 2019 Festa di Liberazione, omaggio alla Resistenza Ore 11 - Piazza della Resistenza – Pistoia - Cerimonia al monumento ai caduti. Ore 12 – Piazza del Duomo – Pistoia - Concerto Bande. Organizzata da CUDIR Pistoia.

MOSTRA

Proseguirà nel Battistero di San Giovanni in Corte fino a domenica 2 giugno 2019 (apertura tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18) l'esposizione del Crocifisso di Jorio Vivarelli, insieme alle fotografie di Aurelio Amendola

TEATRO

La compagnia de Gli Omini lancia gli ultimi appuntamenti che completeranno la micro-stagione di spettacoli cominciata a gennaio 2019 in Segheria, lo spazio pistoiese in zona Sant’Agostino

MOSTRA

Venerdì 12 aprile alle ore 18 la Fondazione Marino Marini di Pistoia inaugura la personale della fotografa cinese Gao Yuan. La mostra rimarrà aperta fino al 16 giugno e propone laboratori per bambini condotti dalla stessa Yuan

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
PISTOIA
Arrestato il ladro entrato in un vivaio con un'ascia e sfuggito alla cattura dopo gli spari del proprietario all'auto

14/5/2019 - 13:31

Nel pomeriggio di ieri 13 maggio, la Polizia di Stato di Pistoia, in Quarrata, ha proceduto all’arresto di L. R., cittadino albanese di anni 48, in Italia senza fissa dimora, in quanto destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a suo carico dal G.I.P. di Pistoia dott.ssa Patrizia Martucci su richiesta del P.M. titolare delle indagini Sostituto Procuratore dott. Luigi Boccia ad esito di indagini della Squadra Mobile.
L’uomo sfuggì alla cattura la notte del 18 marzo u.s. quando fu tratto in arresto D. R., cittadino albanese di anni 34 residente a Quarrata, indagato in concorso con lui per la rapina consumata in danno di un vivaista di Pistoia.
In particolare, nella serata di ieri 17 marzo u.s., verso le ore 21.00, il proprietario del vivaio, veniva informato telefonicamente da un suo collega di lavoro che gli riferiva di aver notato uno o due individui all’interno del vivaio di sua proprietà.
Il proprietario verificava la veridicità dell’informazione visionando le immagini del sistema di video sorveglianza attraverso l’apposita applicazione sul telefono cellulare, appurando che effettivamente vi erano uno o due individui che si aggiravano all’interno della sua proprietà.
Considerato che negli ultimi tempi egli aveva subito diversi furti e anche danneggiamenti di ingente valore, decideva di andare sul luogo, portandosi al seguito anche una pistola regolarmente detenuta con porto d’armi per difesa personale.
Giunto sul luogo si accorgeva che sul ciglio della strada che costeggia il vivaio vi erano diverse piante di “palme tropicali” che erano state rimosse dalla loro posizione originale e portate al di fuori della proprietà, verosimilmente pronte per essere “caricate/trasportate”.

Inoltre, scendendo dalla vettura, notava, nascosto dietro una pianta di alto fusto, una persona accovacciata, la quale, vedendosi scoperta, usciva dal proprio nascondiglio e saltando il fosso di confine, con fare aggressivo e minaccioso si dirigeva verso la parte offesa che contattava immediatamente la Polizia al numero di emergenza 113.
L’individuo, risultato essere L. I. arrestato ieri, non desisteva nella propria condotta continuando a dirigersi il proprietario del vivaio con fare minaccioso. Questi, per evitare il contatto, indietreggiava mantenendo un’opportuna distanza, accorgendosi tra l’altro che sul fianco destro del soggetto spuntava, da sotto il giaccone, una custodia porta ascia/pennato, immediatamente riconosciuta perché attrezzo comune dagli addetti ai lavori. A questo punto, temendo per la propria incolumità estraeva la pistola tenendola con la canna rivolta verso terra a scopo intimidatorio.
Il soggetto, tuttavia, continuava ad andargli incontro facendolo arretrare per circa 100 metri. In tale frangente sopraggiungeva un’autovettura con un complice che si fermava di fronte al denunciante, con i fari abbaglianti puntati, facendo salire a bordo il primo individuo. Dopodiché ripartiva velocemente verso di lui che, a quel punto, istintivamente si spostava dalla carreggiata per non essere investito ed esplodeva un primo colpo in aria a scopo intimidatorio ed un secondo all’indirizzo del pneumatico anteriore destro che veniva attinto provocando l’interruzione della marcia.
Entrambi i soggetti scendevano immediatamente dall’auto con intenti aggressivi e minacciosi nel chiaro intento di guadagnare la fuga.
Proprio in quel momento giungeva sul posto personale di una Volante della Questura che bloccava uno dei due aggressori (D. R.)  traendolo in arresto, mentre l’altro riusciva a scappare dileguandosi tra le piante. La sua fuga che è durata sino al pomeriggio di ieri, quando gli agenti della Squadra Mobile lo hanno rintracciato nei pressi di un bar di Quarrata e arrestato.

Fonte: Squadra Mobile
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: