Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 01:04 - 25/4/2019
  • 398 utenti online
  • 21005 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

In una situazione oggettivamente molto difficile, sarà importante per Pistoia riuscire a controllare anche l'aspetto emotivo: "E' una delle cose che ci sono mancate contro Torino -spiega Moretti- dal momento che per non aver saputo controllare i nervi abbiamo regalato ai nostri avversari tre possessi e sette tiri liberi"

BASKET

Finisce 81-78 al termine di una gara combattutissima: Pistoia, condannata anche dagli episodi, vede allontanarsi la salvezza.

SPADA

Grandissima impresa dello spadista della Chiti Fabio Mastromarino che a Caserta ha vinto la seconda prova del circuito nazionale under 14 Kinder + sport. Fabio ha vinto la gara con grande autorità, riscattando così la prima delle due gare del circuito nazionale in cui aveva reso al di sotto delle sue possibilità

BASKET

Dopo aver bagnato il suo secondo esordio sulla panchina biancorossa con  la vittoria del PalaDozza, Paolo Moretti cercherà il "raddoppio", domani, nel delicatissimo scontro diretto contro Torino

SCI

Il ricavato della manifestazione, 4.000 euro, andrà all’associazione Zeno Colò per l’ospedale Pacini di San Marcello Pistoiese

BASKET

I biancorossi si impongono in casa della Virtus con il punteggio di 78-67 e rispondono alla vittoria di Torino, attesa domenica al PalaCarrara in quello che si preannuncia come un vero e proprio spareggio per rimanere in serie A

SCHERMA

Grande la prova di Nicol Foietta, alle qualificazioni per i campionati italiani assoluti disputatesi a Caorle. La seconda prova di qualificazione, utile per individuare (all’esito delle due prove) le migliori 24 qualificate per le finali in programma a giugno a Palermo, ha visto Nicol issarsi fino al 3° posto grazie a una grande gara

SCI

Si è conclusa in Toscana all’Abetone sotto uno splendido sole la Fase Internazionale della 37° edizione di Pinocchio Sugli Sci, la rassegna giovanile di sci alpino fondata nel 1981 in onore del celebre burattino collodiano, la più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

STORIA

25 APRILE 2019 Festa di Liberazione, omaggio alla Resistenza Ore 11 - Piazza della Resistenza – Pistoia - Cerimonia al monumento ai caduti. Ore 12 – Piazza del Duomo – Pistoia - Concerto Bande. Organizzata da CUDIR Pistoia.

MOSTRA

Proseguirà nel Battistero di San Giovanni in Corte fino a domenica 2 giugno 2019 (apertura tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18) l'esposizione del Crocifisso di Jorio Vivarelli, insieme alle fotografie di Aurelio Amendola

TEATRO

La compagnia de Gli Omini lancia gli ultimi appuntamenti che completeranno la micro-stagione di spettacoli cominciata a gennaio 2019 in Segheria, lo spazio pistoiese in zona Sant’Agostino

MOSTRA

Venerdì 12 aprile alle ore 18 la Fondazione Marino Marini di Pistoia inaugura la personale della fotografa cinese Gao Yuan. La mostra rimarrà aperta fino al 16 giugno e propone laboratori per bambini condotti dalla stessa Yuan

LIBRI

Ivan Raversi è un quarantenne ancora costretto a vivere con i genitori, a mendicare affetto e a barcamenarsi nella ricerca di un’occupazione. Un nuovo impiego è l’occasione per risolvere tutti i suoi problemi. Ma a che prezzo?

TEATRO

Sabato 6 e 27 aprile vanno in scena al Teatro Moderno di Agliana due commedie avvincenti per la regia di Dora Donarelli e prodotte dalla Compagnia Il Rubino

MOSTRA

Inaugura sabato 30 marzo, alle 16.30 nelle sale Affrescate del Palazzo comunale l’installazione artistica site – specific Conflitti e Armonie di Luigi Petracchi a cura di Laura Monaldi, che resterà aperta fino al 28 aprile

MOSTRA

Villa Smilea ospita dal 30 marzo al 14 aprile “Anime vaganti”, la retrospettiva dell’artista pistoiese Riccardo Baldini, classe 1954, che ripercorre la china di una pittura dedicata all’indagine dell’interiorità umana

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
PISTOIA
Consiglio comunale approva bilancio previsione. Semplici: "Non quello che avremmo voluto, ma nostro impegno frutterà"

15/3/2019 - 15:14

Dopo 4 giorni di confronto in aula e la discussione di 81 emendamenti, ieri sera è stato approvato dal consiglio comunale il bilancio di previsione 2019.
La manovra è stata presentata dall'assessore al bilancio Margherita Semplici che, in apertura, ha evidenziato che «il contesto nel quale ci muoviamo è di difficoltà, in parte dovuto dalla rigidità del bilancio che offre poche possibilità di manovra ma anche dal contesto regionale e nazionale. I Comuni, infatti, hanno sempre maggiori tagli e minori trasferimenti di risorse. Non solo. Nella maggioranza dei casi, per l'esercizio dei servizi pubblici, sono spesso privati del loro ruolo di centro di responsabilità, come nel caso delle Autorità d'Ambito, centri decisionali più lontani dai cittadini rispetto alle Amministrazioni comunali.


Tra le scelte fondamentali presenti nella manovra, Semplici ha evidenziato che «le aliquote tributarie (Irpef e Imu ndr) non sono state ritoccate al rialzo, nonostante la legge di bilancio lo permettesse. Questo avrebbe potuto significare maggiori entrate per 1,8 milioni di euro che sarebbero state provvidenziali per ovviare allo squilibrio strutturale del bilancio tra entrata e spesa corrente. La scelta è stata fatta per gravare meno possibile sui cittadini, considerato anche l'aumento considerevole della Tari per la quale il Comune di Pistoia ha votato contro alla proposta di piano economico finanziario dell'Ato Toscana Centro.


Semplici ha definito la Tari «un 'bagno di sangue' dovuto a una pluralità di fattori, sebbene sia stata liquidata dall'autorità competente alla pianificazione sui rifiuti, in particolare dall'assessore regionale Fratoni, come una responsabilità del Comune di Pistoia, accusato di essere poco riciclone e responsabile di avere ridotto la raccolta differenziata e avere impostato un modello che non è volto a raggiungere gli obiettivi fissati dalla Regione e cioè il 70% di raccolta differenziata».


L'assessore al bilancio, a questo punto, ha ripercorso le tappe dell'Amministrazione in tema di gestione dei rifiuti. «Realizzeremo cassonetti interrati per la raccolta differenziata fino alla terza cerchia di mura – ha sottolineato Semplici - e abbiamo fatto scelte che non incidono sui conti, anzi le stime della produzione dei rifiuti invece di 36.000 tonnellate di indifferenziato (dato del 2018) evidenziano una diminuzione di 6.000 tonnellate nel 2019. Le responsabilità sui maggiori costi sono imputabili alla modalità gestionale dell'Ato unica, la quale ha dato per scontato la realizzazione di alcuni impianti, oggi non più disponibili, e questo ha determinato un incremento notevole dei costi di smaltimento che sono passati da circa 100 euro a tonnellata per gli indifferenziati a 160 euro a tonnellata».


«Nonostante la situazione di difficoltà – ha proseguito Semplici in consiglio comunale - abbiamo confermato tutto l'impianto delle agevolazioni Tari: per montagna e collina, introdotte nel 2018, riguardano una riduzione del 40% per le utenze non domestiche e del 20% per i residenti. Previsti anche sgravi per le start up innovative pari al 100% della parte variabile della tariffa e per l'imprenditoria giovanile pari al 70% sempre della parte variabile della tariffa».


Semplici si è poi soffermata sullo squilibrio di bilancio. «Per quanto riguarda la parte corrente del bilancio – ha spiegato l'assessore - si riscontra ancora uno squilibrio strutturale, tuttavia dai dati emergenti dal preconsuntivo 2018 risulta che non abbiamo utilizzato oneri di urbanizzazione per la spesa corrente, oneri che confluiranno nell'avanzo di amministrazione destinato agli investimenti da realizzare nel 2019».


Per quanto riguarda l'edilizia scolastica, «i dividendi straordinari di Publiservizi - per 680.000 euro - saranno impiegati per la manutenzione straordinaria delle scuole, resa necessaria a seguito degli esiti delle verifiche statiche e di vulnerabilità sismica – ha detto Semplici - in modo da consentire ai bambini di rientrare nelle loro classi a settembre. Sempre in tema di manutenzione del patrimonio scolastico, nel nostro programma ci sono interventi più onerosi e ambiziosi per i quali abbiamo partecipato ai bandi del Miur e ai bandi per i mutui Bei, bandi che precedentemente non venivano sfruttati».


Infine Margherita Semplici ha concluso il suo intervento con una riflessione. «Questo bilancio – ha detto - non è quello che avremmo voluto. Ci sono grandi difficoltà e rigidità che frenano le nostre ambizioni, ma nel 2019 il nostro impegno darà frutti: abbiamo, infatti, cercato di mettere insieme l'interesse di tutti i cittadini confermando che le nostre priorità sono scuole, impianti sportivi, strade, verde pubblico e mantenimento dei servizi accessibili a tutti.

 

Foto di archivio

Fonte: Comune di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: