Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 01:05 - 23/5/2019
  • 657 utenti online
  • 29153 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

Resta comunque un 4° posto di tutto rispetto che lascia la compagine pistoiese ai vertici nazionali. E ora tocca alle ragazze, che a giugno a Palermo dovranno lottare per conquistare la salvezza in serie A/1.

BILIARDO

Si ritorna in Italia e più precisamente a Pistoia. Il palazzetto dello sport cittadino, il PalaCarrara, ospiterà i biliardi sui quali si disputeranno le fasi finali della rassegna Iridata, giunta alla sua 24° edizione

CALCIO

È con profonda amarezza che dobbiamo purtroppo prendere atto che il calcio a Pistoia sta vivendo uno dei periodi più bui della sua storia quasi centenaria: eppure siamo nella terza serie professionistica nazionale e, almeno finora, non abbiamo corso seri pericoli di retrocessione

BASKET

"Con i giocatori ho toccato spesso il tasto dell'amor proprio: la situazione è difficilissima, ma finire al meglio la stagione, anche sul piano individuale, può per ognuno di loro essere importante anche per il futuro. Proverò a far sì che i ragazzi prendano questo aspetto di natura personale per mettere insieme una buona prova di squadra"

ATLETICA

I migliori lanciatori over 35 d'Italia si sono dati appuntamento al campo scuola il 27 e 28 aprile scorsi. Pistoia sede di fiducia della FIDAL 

BASKET

Anche se virtualmente poi dovremo aspettare i risultati di domenica, non sono abituato a buttare la palla in tribuna: mi sembra evidente che per la situazione in cui siamo, per la classifica e per i numeri, domani è la nostra ultima chance

BASKET

In una situazione oggettivamente molto difficile, sarà importante per Pistoia riuscire a controllare anche l'aspetto emotivo: "E' una delle cose che ci sono mancate contro Torino -spiega Moretti- dal momento che per non aver saputo controllare i nervi abbiamo regalato ai nostri avversari tre possessi e sette tiri liberi"

BASKET

Finisce 81-78 al termine di una gara combattutissima: Pistoia, condannata anche dagli episodi, vede allontanarsi la salvezza.

Fernando Aramburu ai Dialoghi sull'Uomo

La difficoltà di convivere, l’odio, la vendetta sono da sempre temi centrali della letteratura di tutti i tempi. Lo sono anche del romanzo Patria e dei racconti di Dopo le fiamme di Fernando Aramburu, uno degli scrittori più amati degli ultimi anni

ARTE

Domenica 12 maggio dalle ore 17, presso Lo Spazio di via dell’ospizio, verrà inaugurata la mostra di disegni di Alessandro Sarteschi, "Imprendibile orizzonte".

TEATRO

Asciutto e sincero, empatico e semplice, costruito con l'amichevole supervisione de Gli Omini, Passo dopo arriva in Segheria, con una chitarra, una voce e un pianoforte

POESIA

Venerdì 10 maggio SassiScritti organizza a Pistoia Le cose illuminate una passeggiata poetica e musicale per ricordare Sergio Salabelle che, attraverso la libreria Les Bouquinistes ha costruito un centro di cultura e aggregazione importante per la città

STORIA

25 APRILE 2019 Festa di Liberazione, omaggio alla Resistenza Ore 11 - Piazza della Resistenza – Pistoia - Cerimonia al monumento ai caduti. Ore 12 – Piazza del Duomo – Pistoia - Concerto Bande. Organizzata da CUDIR Pistoia.

MOSTRA

Proseguirà nel Battistero di San Giovanni in Corte fino a domenica 2 giugno 2019 (apertura tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18) l'esposizione del Crocifisso di Jorio Vivarelli, insieme alle fotografie di Aurelio Amendola

TEATRO

La compagnia de Gli Omini lancia gli ultimi appuntamenti che completeranno la micro-stagione di spettacoli cominciata a gennaio 2019 in Segheria, lo spazio pistoiese in zona Sant’Agostino

MOSTRA

Venerdì 12 aprile alle ore 18 la Fondazione Marino Marini di Pistoia inaugura la personale della fotografa cinese Gao Yuan. La mostra rimarrà aperta fino al 16 giugno e propone laboratori per bambini condotti dalla stessa Yuan

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
none_o
Le opposizioni: "Bilancio di previsione privo di una prospettiva di sviluppo della città"

11/3/2019 - 15:21

Si apre una settimana di lavoro del Consiglio Comunale sul Bilancio di Previsione 2019.
Un Bilancio al quale le minoranze consiliari si sono approcciate in modo coordinato e unito, condividendo infine molti emendamenti di merito su più aspetti.
 
“Riteniamo – scrivono i gruppi – che si sia di fronte all'ennesimo atto semi vuoto. Un Bilancio senza alcuna prospettiva di sviluppo della città e che, per non scontentare nessuno, sceglie un forte immobilismo e mancanza di sguardo al futuro.
Per l'ennesima volta, peraltro, la Giunta ha deciso di forzare sui tempi e siamo talmente abituati che abbiamo comunque lavorato al massimo per la città.

Il primo ambito su cui ci siamo concentrati è il Personale. Si prevedono infatti, nei prossimi mesi, varie cessazioni di rapporti di lavoro per quota 100: noi chiediamo che una parte cospicua del risparmio sia usato in investimenti - in particolare sulla sicurezza delle scuole - e non nell'accrescere ancora la macchina amministrativa. Non siamo, ovviamente, contro le assunzioni: siamo perché siano ragionate e fatte con una vera prospettiva di riforma della macchina.

L'amministrazione non ha mai voluto fare un vero studio sulla propria organizzazione e le competenze che esprime: se davvero si vogliono usare bene i soldi dei cittadini e garantire investimenti, si dovrebbe partire da qui e non da assunzioni disordinate per poi lamentare l'assenza di figure professionali centrali per un buon funzionamento dell'amministrazione (vedi ufficio urbanistica) o per ridurre gli enormi costi (energy manager).   
Occorre poi limitare gli sprechi: gli assessori che continuano a svolgere il proprio mestiere, portando legittimamente via tempo all'attività amministrativa, abbiano una diminuzione del 20% dello stipendio ed i minori costi vengano usati per il capitolo relativo alla Sicurezza, a parole molto amato dall'amministrazione.

Sulle tariffe sportive si rischia un disastro, lasciando in molti frangenti ai gestori la possibilità di aumentarle fino a 4 volte. Con un emendamento abbiamo chiesto che ci sia un limite minimo ed essenziale a questi aumenti, ma soprattutto che sia necessaria l'attività di manutenzione degli impianti, rendicontata e riscontrabile.

Il tema dei rifiuti e della raccolta in centro: pensiamo che lo sconto del 50% sulla Tari debba andare a quelle attività che si organizzano per non riempire le vie del centro di bidoncini, magari non sempre ben tenuti. Riteniamo che alle altre realtà vada metà dello sconto: il resto, sia spalmato sulle utenze di tutti gli altri cittadini, visto anche l'imminente enorme rincaro delle tariffe.

Su tutti questi temi, è totalmente assente la corrispondenza tra ciò che si diceva in campagna elettorale e ciò che invece si sta attuando: nessuna vera riforma e nessun cambiamento concreto in meglio.
Particolarmente vuota è la parte del DUP, il documento di programmazione sugli obiettivi dell'amministrazione: su questo, verranno presto comunicati gli specifici emendamenti previsti dalle minoranze.

I gruppi di minoranza consiliare

Partito Democratico

Pistoia Città di Tutti
Pistoia Sorride
Pistoia Spirito Libero
Movimento 5 Stelle

Fonte: Comunicato stampa
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: