Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 14:03 - 21/3/2019
  • 659 utenti online
  • 29445 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCI

Il Memorial si svolgerà il prossimo 29 marzo nello stadio da slalom all’Abetone. La gara di sci promozionale è aperta a tutte le categorie, da Super baby a Master.

SCI

La carica dei giovanissimi: sabato 16 marzo è stato l’ultimo appuntamento del circuito del Trofeo Soldaini, riservato alle categorie da super baby (under 7) fino a cuccioli (under 12).

BASKET

Domenica prossima (palla a due alle 20.45) i biancorossi saranno di nuovo di scena al PalaCarrara contro Reggio Emilia, in quella che si annuncia come la classica sfida senza ritorno. Per l'OriOra sarà fondamentale raccogliere in fretta i cocci

BASKET

Domenica a Cremona è arrivata la sua miglior prestazione in carriera, a conferma di come, ad appena 21 anni, il suo contributo, anche in termini di atteggiamento, sia paragonabile a quello di un veterano

MTB

Anche gli atleti non iscritti a nessun Ente potranno partecipare presentando il Certificato medico e pagando una quota assicurativa giornaliera da aggiungere al costo d’iscrizione.

ATLETICA

Nella prima uscita stagionale il sodalizio pistoiese conquista tre ori, un argento e un bronzo piazzandosi al decimo posto nella classifica assoluta femminile e undicesimo in quella maschile

PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

MOSTRA

Il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci,  avvenuta a Amboise nel 1519, viene ricordato con la mostra ASSENZE dell’artista Andrea Dami che presenta una serie di opere-installazioni, alcune delle quali dedicate al Cenacolo di Leonardo da Vinci

TEATRO

Domenica 24 marzo l'omaggio di Tullio Solenghi alla comicità grottesca di Paolo Villaggio e dei suoi personaggi 

LIBRI

Sabato 23 marzo, alle ore 16.00, presso l’Auditorium della Banca Alta Toscana, a Vignole, Quarrata, avrà luogo la presentazione del volume “Spes nostra, salve. Luoghi di devozione nel territorio dell’Alta Toscana”, realizzato dalla Fondazione Banca Alta Toscana

TEATRO

Bartali: prima tappa, uno spettacolo, in forma di monologo, che vuole, attraverso la figura di uno dei ciclisti italiani più significativi del nostro secolo, approfondire alcune tematiche storiche connesse agli anni dell’occupazione nazista e alle relative conseguenze

MARZO, MESE DELLA DONNA

In questo marzo dedicato alla donna pubblichiamo un pensiero di Simone Magli, poeta e fotografo pistoiese

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

TEATRO

Il teatro e la passione di Elisabetta Salvatori per le grandi figure le hanno messe accanto e lo spettacolo, abbraccia Medioevo e Risorgimento, seguendo i fili che Caterina e Beatrice hanno in comune

TEATRO

Ancora la musica protagonista nella stagione del Manzoni di Pistoia che ospita dal 22 al 24 febbraio, in prima regionale, Don Giovanni di Mozart secondo l'Orchestra di Piazza Vittorio. Torna quindi a Pistoia l'Orchestra più multietnica d'Italia

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Quarrata
Pistoia
Pistoia
Montale
Montale
Pistoia
Pistoia
Quarrata
Quarrata
PISTOIA
Indagine sulla morte di Cristiana: la Procura di Pistoia sequestra la salma

28/2/2019 - 15:41

Dopo l'annuncio dell'Asl di un'indagine interna sulla scomparsa di Cristiana Capecchi, la giovane 28enne di Marliana morta domenica sera all'Ospedale San Jacopo in seguito a una crisi respiratoria, arriva la notizia che tanti si attendevano.

La Procura di Pistoia ha infatti disposto il sequestro della salma della ragazza: a informare la stampa è stato il direttore generale dell'Asl Toscana Centro Paolo Morello Marchese. Cristiana lavorava come impiegata in un'azienda vivaistica ed era molto attiva nell'associazionismo internazionale, tanto che collaborava con la Casa della Gioventù di Amarante, in Portogallo.


In attesa dei risultati degli esami l'ipotesi è che la morte della ragazza sia stata provocata da un'infiammazione polmonare.
A causa del sequestro della salma l'autopsia è stata rinviata.

 

Come già emerso dalle chat con le amiche, Cristiana si era recata tre volte al pronto soccorso del San Jacopo di Pistoia per tre volte e per tre volte era stata dimessa. Alla giovane era stata diagnosticata una polmonite e stava seguendo una terapia antibiotica.

Di seguito il comunicato stampa di Asl Toscana Centro:


E’ stato rinviato il riscontro diagnostico richiesto dall’Azienda Sanitaria che doveva svolgersi stamattina sulla giovane di 28 anni deceduta domenica scorsa all’ospedale San Jacopo di Pistoia.

Lo ha comunicato, nel corso della conferenza stampa di oggi, il direttore generale Paolo Morello Marchese dopo che nella mattina è giunta la notifica da parte dell’autorità giudiziaria del sequestro della salma.  
 
Il direttore generale ha inoltre comunicato che sempre stamattina si è concluso l’Audit con il rischio clinico aziendale.

Il responsabile del rischio, il dottor Francesco Venneri, ha precisato che gli atti, come da procedura, sono già stati trasmessi anche al rischio clinico regionale. Nel corso dell’Audit è stato organizzato un approfondimento con i professionisti e analizzati i percorsi assistenziali intrapresi sulla base dei documenti agli atti.
Il percorso clinico analizzato nell’Audit mette in evidenza una diagnosi che va verso una patologia infiammatoria respiratoria acuta che è stata trattata adeguatamente.
 
Erano presenti in conferenza stampa anche il direttore del presidio ospedaliero dottor Giacomo Corsini e il direttore del dipartimento emergenza e urgenza dottor Simone Magazzini il quale alla richiesta di precisazioni sugli accessi al pronto soccorso ha confermato che, prima dell’ultimo, ci sono stati tre precedenti accessi.
 
“Abbiamo dato la nostra totale disponibilità e vicinanza alla famiglia che vorremmo incontrare, - ha detto il direttore generale Morello- per esprimere anche il nostro profondo dolore. L’intento è non tener celato niente, innanzi tutto ai parenti, ed è anche comprendendo il loro stato d’animo che diamo piena disponibilità alla Magistratura per giungere il più rapidamente possibile alla massima chiarezza”.
Morello ha aggiunto che gli operatori sono tutti particolarmente scossi e per questo l’Azienda ha avviato un supporto psicologico.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: