Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 20:04 - 19/4/2019
  • 753 utenti online
  • 22473 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

Finisce 81-78 al termine di una gara combattutissima: Pistoia, condannata anche dagli episodi, vede allontanarsi la salvezza.

SPADA

Grandissima impresa dello spadista della Chiti Fabio Mastromarino che a Caserta ha vinto la seconda prova del circuito nazionale under 14 Kinder + sport. Fabio ha vinto la gara con grande autorità, riscattando così la prima delle due gare del circuito nazionale in cui aveva reso al di sotto delle sue possibilità

BASKET

Dopo aver bagnato il suo secondo esordio sulla panchina biancorossa con  la vittoria del PalaDozza, Paolo Moretti cercherà il "raddoppio", domani, nel delicatissimo scontro diretto contro Torino

SCI

Il ricavato della manifestazione, 4.000 euro, andrà all’associazione Zeno Colò per l’ospedale Pacini di San Marcello Pistoiese

BASKET

I biancorossi si impongono in casa della Virtus con il punteggio di 78-67 e rispondono alla vittoria di Torino, attesa domenica al PalaCarrara in quello che si preannuncia come un vero e proprio spareggio per rimanere in serie A

SCHERMA

Grande la prova di Nicol Foietta, alle qualificazioni per i campionati italiani assoluti disputatesi a Caorle. La seconda prova di qualificazione, utile per individuare (all’esito delle due prove) le migliori 24 qualificate per le finali in programma a giugno a Palermo, ha visto Nicol issarsi fino al 3° posto grazie a una grande gara

SCI

Si è conclusa in Toscana all’Abetone sotto uno splendido sole la Fase Internazionale della 37° edizione di Pinocchio Sugli Sci, la rassegna giovanile di sci alpino fondata nel 1981 in onore del celebre burattino collodiano, la più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Il tempo che abbiamo è poco e quindi l'idea è stata quella di seguire la traccia tattica lasciata da coach Ramagli, cercando di dare la mia impronta, ma senza operare alcuna rivoluzione. Da parte dei ragazzi ho incontrato grandissima disponibilità. Il clima, a livello di rapporti interpersonali è ottimo

TEATRO

La compagnia de Gli Omini lancia gli ultimi appuntamenti che completeranno la micro-stagione di spettacoli cominciata a gennaio 2019 in Segheria, lo spazio pistoiese in zona Sant’Agostino

MOSTRA

Venerdì 12 aprile alle ore 18 la Fondazione Marino Marini di Pistoia inaugura la personale della fotografa cinese Gao Yuan. La mostra rimarrà aperta fino al 16 giugno e propone laboratori per bambini condotti dalla stessa Yuan

LIBRI

Ivan Raversi è un quarantenne ancora costretto a vivere con i genitori, a mendicare affetto e a barcamenarsi nella ricerca di un’occupazione. Un nuovo impiego è l’occasione per risolvere tutti i suoi problemi. Ma a che prezzo?

TEATRO

Sabato 6 e 27 aprile vanno in scena al Teatro Moderno di Agliana due commedie avvincenti per la regia di Dora Donarelli e prodotte dalla Compagnia Il Rubino

MOSTRA

Inaugura sabato 30 marzo, alle 16.30 nelle sale Affrescate del Palazzo comunale l’installazione artistica site – specific Conflitti e Armonie di Luigi Petracchi a cura di Laura Monaldi, che resterà aperta fino al 28 aprile

MOSTRA

Villa Smilea ospita dal 30 marzo al 14 aprile “Anime vaganti”, la retrospettiva dell’artista pistoiese Riccardo Baldini, classe 1954, che ripercorre la china di una pittura dedicata all’indagine dell’interiorità umana

POESIA

In occasione della Giornata Mondiale  Unesco della Poesia, il 22 marzo al Consiglio Regionale della Toscana, la poeta Kathleen Jamie terrà la Ceppo Piero Bigongiari Lecture 2019 alla presenza di Eugenio Giani, Presidente del Consiglio Regionale della Toscana in Palazzo Bastogi a Firenze

MOSTRA

Sarà inaugurata sabato 23 marzo, alle 17, nello spazio espositivo della biblioteca San Giorgio, la mostra personale Tensione-Alta/Alta-Tensione dell’artista Francesco Landucci, a cura di Erica Romano.

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Monsummano
Pistoia
Quarrata
Pistoia
Quarrata
Pistoia;San Marcello
Marliana
Quarrata
TEATRO
La vita di Caterina da Siena e Beatrice di Pian degli Ontani

28/2/2019 - 15:19

Comuni di San Marcello Piteglio, Abetone Cutigliano

Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale

Regione Toscana 

con il sostegno di Unicoop Montagna Pistoiese 

 

TEATRO DELLA MONTAGNA - TEATRO MASCAGNI POPIGLIO

Stagione teatrale 2019       

              

Sabato 2 Marzo 2019, ore 21

Final Crew on Stage

In collaborazione con il Funaro Centro Culturale

PIANTATE IN TERRA COME UN FAGGIO O UNA CROCE.

LA VITA DI CATERINA DA SIENA E BEATRICE DI PIAN DEGLI ONTANI

spettacolo di poesia e musica 

di e con Elisabetta Salvatori

Matteo Ceramelli, violino

Sabato 2 marzo, ore 16

Centro Studi Beatrice di Pian Degli Ontani

Piazza Acerone, 15 – Cutigliano (PT)

incontro “La Poetessa pastora in scena. Beatrice dalla cultura popolare alla cultura di massa”

ingresso libero

 

               Si conferma il rapporto strettissimo tra teatro e comunità con il ritorno al Mascagni di  Popiglio di un’affabulatrice di eccezione come Elisabetta Salvatori, accompagnata, al violino, da Matteo Ceramelli. 

               Con PIANTATE IN TERRA COME UN FAGGIO O UNA CROCE va in scena, sabato 2 marzo (ore 21), una storia intensa, tra poesia e musica, che racconta la vita di due coraggiose pioniere, analfabete ma straordinarie comunicatrici: Santa Caterina da Siena, patrona d'Italia e d'Europa e Beatrice di Pian degli Ontani, la poetessa pastora, venerata come la ‘dea’ dell'ottava rima.

               Il teatro e la passione di Elisabetta per le grandi figure le hanno messe accanto e lo spettacolo, prodotto da Final Crew on stage in collaborazione con il Funaro Centro Culturale,  abbraccia Medioevo e Risorgimento, seguendo i fili che Caterina e Beatrice hanno in comune, a cominciare da una data, il 25 marzo, giorno in cui nel 1347 nasceva Caterina e nel 1885 moriva Beatrice.

              Erano analfabete” – spiega l'attrice – “ma grandi comunicatrici e quando la gente, incredula, chiedeva loro dove avessero imparato quella sapienza, tutte e due rispondevano: 'dal Libro Aperto', che per Beatrice, significava aver imparato dalla natura, dato che questo era il nome della montagna sopra casa sua, mentre per Caterina voleva dire aver appreso dalle braccia aperte del crocifisso. Tuttavia, le coincidenze non finiscono qui, ma proseguono nei sassi. Oggi, a Siena, l'unica cosa che rimane nella cella di Caterina è il sasso dove posava la testa per dormire, mentre a Pian degli Ontani, c'è una grande pietra chiamata 'Il sasso di Beatrice' in ricordo del luogo dov'era la sua casa.”

               Per approfondire la figura della poetessa pastora, in previsione dello spettacolo, sabato 2 marzo (ore 16), è in programma anche un incontro organizzato dal Centro Studi Beatrice di Pian Degli Ontani a Cutigliano (che da anni si occupa di promuovere la conoscenza della sua opera) dal titolo “La Poetessa pastora in scena. Beatrice dalla cultura popolare alla cultura di massa”, a cui interverranno anche Elisabetta Salvatori e rappresentanti dei Comuni di Abetone Cutigliano e San Marcello Piteglio. L'iniziativa sarà accompagnata dai canti della "Poetessa Pastora", eseguiti da Lorenzo Cipriani, musicista e storico dell'arte pistoiese.

 

La prevendita dello spettacolo è in corso alla Biblioteca Comunale Bellucci San Marcello Pistoiese 0573 621289 – 3347796389; venerdì 1 marzo si potranno acquistare i biglietti anche presso la sede Unicoop Montagna Pistoiese di San Marcello P.se.

La stagione di prosa del Teatro Mascagni di Popiglio è promossa e realizzata dall’Associazione Teatrale Pistoiese con i Comuni di Abetone Cutigliano, San Marcello Piteglio con il sostegno di Regione Toscana e Unicoop Montagna Pistoiese.

 

 

Fonte: Associazione Teatrale Pistoiese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: