Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 20:02 - 18/2/2019
  • 771 utenti online
  • 30900 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

BASKET

"La squadra è stata fin da subito informata, ma ha immediatamente compreso che, non potendo avere nessun tipo di controllo su questa situazione, non aveva senso stare a pensarci. E così onestamente è stato -prosegue il coach- e non ho visto da parte dei ragazzi nessun condizionamento sul piano mentale".

CHITI SCHERMA

lla terza prova del circuito nazionale disputatasi a Bologna gli atleti della Chiti hanno portato a casa due vittorie nelle gare di spada. Nella categoria under 40, una sorta di categoria “ponte” fra gli under 23 e gli over 40, si è imposto Marco Gori

BASKET

Alessandro Ramagli con i suoi ragazzi, sarà atteso lunedì sera dal difficilissimo esame contro la capolista Armani Milano. "Sarà una partita in cui servirà grande forza mentale per vivere il match possesso dopo possesso"

MTB

In partenza la griglia d’onore sarà riservata alla partecipazione femminile. Sul palco Premio Speciale alla società con maggior numero di cicliste al via

BASKET

Giornata di vigilia in casa OriOra. I biancorossi completano oggi la preparazione in vista della difficilissima sfida di domani in casa della Reyer Venezia, in un match che sulla carta appare davvero proibitivo

HC PISTOIA

I ragazzi mostrano di aver fatto notevoli progressi grazie alle cure di Mister Treno, sono cresciute le loro capacità tecniche ma soprattutto ampi passi avanti nella tenuta mentale. Grande emozione e soddisfazione nel settore femminile: il gruppo è composto da atlete appassionate e che non si tirano indietro sul lavoro da fare

LIBRI

Nel giorno della Candelora, quando per tradizione il Vescovo  di Pistoia benedice i  pellegrini che si preparano a partire per Santiago di Compostella, c'è stato un incontro nella Libreria "Terra Santa" di Milano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

POESIA

Il poeta Fabio Strinati dedica alcuni appassionati versi alla nostra città

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

PREMIO CEPPO

Nell’ambito del 63° Premio Letterario Internazionale Ceppo Pistoia (patrocinio Mibac), Paola Zannoner è la vincitrice del Premio Ceppo per l’Infanzia e l’Adolescenza 2019. Premiazione l’8 febbraio 2019 a Pistoia

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Inaugurazione domenica 27 gennaio alle 16.30 al secondo piano di Villa Bertelli, in collaborazione con la Fondazione Villa Bertelli e con Laura Tartarelli Contemporary Art. Ingresso gratuito. Seguirà il concerto ”Il mio pianoforte”

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PROVINCIA
Export 2018: nei primi 9 mesi floro-vivaistico a + 1,4%. Male il mobile di Quarrata nonostante un avvio in crescita

30/1/2019 - 11:52

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di sintesi del Monitor dei Distretti della Toscana (dati al 30/09/2018), realizzato per Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo, che analizza l’andamento dell’export nei distretti toscani:
Pelletteria e calzature di Firenze; Oreficeria di Arezzo; Tessile e abbigliamento di Prato; Concia e calzature di Santa Croce sull'Arno; Abbigliamento di Empoli; Cartario di Capannori; Vini dei colli fiorentini e senesi; Calzature di Lucca; Marmo di Carrara; Tessile e abbigliamento di Arezzo; Pelletteria e calzature di Arezzo; Florovivaistico di Pistoia; Olio toscano; Mobile imbottito di Quarrata; Calzature di Lamporecchio; Ceramica di Sesto Fiorentino; Nautica di Viareggio (costruzione); Camperistica della val d’Elsa  a cui si aggiunge anche il Polo Farmaceutico della Toscana.  

 



Pistoia, Lucca, Massa Carrara, 30 gennaio 2019 – Nei primi nove mesi del 2018 le esportazioni distrettuali toscane hanno raggiunto un nuovo punto di massimo con un valore pari a 12 miliardi di euro che passa a 13,7 considerando anche il polo della farmaceutica: complessivamente più della metà delle vendite all’estero di prodotti toscani è legata a specializzazioni distrettuali. Nel periodo gennaio-settembre del 2018 la crescita è stata dell’1,6%, sostanzialmente allineata alla media italiana che è stata del 2%. Si tratta comunque di un risultato molto positivo soprattutto in considerazione anche di un 2017 che era stato particolarmente dinamico con variazioni migliori del dato nazionale.
 
Dall’analisi del Monitor dei Distretti della Toscana, realizzato dalla Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo per Banca CR Firenze, si evince che la Toscana si posiziona come terza regione per valore assoluto di esportazioni distrettuali, alle spalle solo di Veneto e Lombardia; l’incremento nei primi nove mesi del 2018 rispetto al periodo corrispondente 2017 è stato di oltre 180 milioni.
 
Tra i 18 distretti monitorati, 8 si distinguono per un incremento rispetto al periodo gennaio-settembre 2017: il ruolo principale è quello della Pelletteria e calzature di Firenze che con oltre 300 milioni di crescita supera i 3 miliardi di esportazioni, seguito in termini di crescita dal Cartario di Capannori (+132 milioni; +16,4%) - trainato in particolare dalla componente della meccanica - e dalla Camperistica della val d’Elsa (+37,8 milioni; +8,5%). Nel settore della moda, si distinguono per un andamento positivo il distretto del Tessile e abbigliamento di Prato (+17,6 milioni; +1,3%) e le Calzature di Lamporecchio (+5,6 milioni; +5,9%). Si distingue inoltre il distretto dei Vini dei colli fiorentini e senesi (+21,7 milioni; +4,5%) che raggiunge un nuovo punto di massimo degli ultimi 10 anni; positivo inoltre il trend per il Florovivaistico di Pistoia (+2,6 milioni; +1,4%) e per la Ceramica di Sesto Fiorentino (+2,3 milioni; +11,6%). Il distretto del Marmo di Carrara si distingue positivamente rispetto al trend nazionale e in termini di valore contiene la flessione al 3,7% nei primi nove mesi del 2018.
 
Tra i distretti che non riescono a replicare i risultati di export del 2017 si evidenziano la Pelletteria e calzature di Arezzo (-124 milioni; -27,5%), l’Abbigliamento di Empoli (-60 milioni; -5,9%), l’Olio toscano (-51 milioni; -9,7%), l’Oreficeria di Arezzo (-33 milioni; -2,3%) e le Calzature di Lucca (-22 milioni; -14,5%) e sempre nella filiera della pelle il distretto della Concia e calzature di Santa Croce (-17 milioni; - 2,4%). Mentre il distretto del Mobile imbottito di Quarrata, dopo un primo trimestre di crescita (+5,0%), riduce il valore delle esportazioni nel secondo e nel terzo trimestre del 16% segnando complessivamente nei primi nove mesi del 2018 export per 60 milioni, in calo di circa 6 milioni (-8,9%).
 
Il Polo Farmaceutico toscano continua a presentare un tasso di crescita significativo: dopo la crescita del 67% nel 2017, nei primi nove mesi del 2018 ha incrementato le vendite all’estero del 35% con un valore complessivo di circa 1,8 miliardi.
 
La Svizzera si conferma primo mercato di destinazione con 1,8 miliardi di euro (+28,6%), sostenuta dal comparto moda che utilizza questo mercato come polo logistico. Come secondo mercato si conferma la Francia che mantiene invariato il valore del 2017, mentre risultano in contrazione le esportazioni verso gli Stati Uniti che risentono in particolare del calo di export del distretto della Pelletteria e calzature di Arezzo e dell’Olio toscano, solo in parte compensate dall’export del Cartario di Capannori e dei Vini dei colli fiorentini e senesi.
 
Le prospettive per il 2019 restano favorevoli, pur in un quadro di rallentamento del commercio mondiale e di elevata incertezza legata alle tensioni geo-politiche presenti sui mercati internazionali.
 
“L’obiettivo di Intesa Sanpaolo è rafforzare il legame con le imprese del territorio costruendo percorsi di partnership, non solo creditizia, e valorizzando l’iniziativa imprenditoriale grazie a una consulenza mirata e qualificata - spiega Luca Severini, direttore regionale Toscana e Umbria Intesa Sanpaolo -. In Toscana nei primi nove mesi dell’anno abbiamo erogato quasi 1.4 miliardi di euro alle imprese e stiamo ulteriormente investendo sulle PMI per sostenerne l’internazionalizzazione, grazie ad una rete estera costituita da banche controllate, filiali corporate e sedi di rappresentanza in circa 40 Paesi, ovvero su tutti i principali mercati”.

 

In allegato il documento completo


 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: