Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 12:02 - 17/2/2019
  • 598 utenti online
  • 32405 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

BASKET

"La squadra è stata fin da subito informata, ma ha immediatamente compreso che, non potendo avere nessun tipo di controllo su questa situazione, non aveva senso stare a pensarci. E così onestamente è stato -prosegue il coach- e non ho visto da parte dei ragazzi nessun condizionamento sul piano mentale".

CHITI SCHERMA

lla terza prova del circuito nazionale disputatasi a Bologna gli atleti della Chiti hanno portato a casa due vittorie nelle gare di spada. Nella categoria under 40, una sorta di categoria “ponte” fra gli under 23 e gli over 40, si è imposto Marco Gori

BASKET

Alessandro Ramagli con i suoi ragazzi, sarà atteso lunedì sera dal difficilissimo esame contro la capolista Armani Milano. "Sarà una partita in cui servirà grande forza mentale per vivere il match possesso dopo possesso"

MTB

In partenza la griglia d’onore sarà riservata alla partecipazione femminile. Sul palco Premio Speciale alla società con maggior numero di cicliste al via

BASKET

Giornata di vigilia in casa OriOra. I biancorossi completano oggi la preparazione in vista della difficilissima sfida di domani in casa della Reyer Venezia, in un match che sulla carta appare davvero proibitivo

HC PISTOIA

I ragazzi mostrano di aver fatto notevoli progressi grazie alle cure di Mister Treno, sono cresciute le loro capacità tecniche ma soprattutto ampi passi avanti nella tenuta mentale. Grande emozione e soddisfazione nel settore femminile: il gruppo è composto da atlete appassionate e che non si tirano indietro sul lavoro da fare

LIBRI

Nel giorno della Candelora, quando per tradizione il Vescovo  di Pistoia benedice i  pellegrini che si preparano a partire per Santiago di Compostella, c'è stato un incontro nella Libreria "Terra Santa" di Milano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

POESIA

Il poeta Fabio Strinati dedica alcuni appassionati versi alla nostra città

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

PREMIO CEPPO

Nell’ambito del 63° Premio Letterario Internazionale Ceppo Pistoia (patrocinio Mibac), Paola Zannoner è la vincitrice del Premio Ceppo per l’Infanzia e l’Adolescenza 2019. Premiazione l’8 febbraio 2019 a Pistoia

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Inaugurazione domenica 27 gennaio alle 16.30 al secondo piano di Villa Bertelli, in collaborazione con la Fondazione Villa Bertelli e con Laura Tartarelli Contemporary Art. Ingresso gratuito. Seguirà il concerto ”Il mio pianoforte”

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
LIBRI
“Latina. Ritratto di città”, un libro di Fabio Benvenuti

7/12/2018 - 9:36

Un viaggio nel tempo per la città di Latina, tra ieri e oggi, raccontato dal giornalista Fabio Benvenuti nel libro “Latina. Ritratto di città” edito dall’associazione Dfg di Latina, frutto della collaborazione dell’autore con il centro culturale latinense Factory 10 per lo studio e la diffusione dell’arte fotografica e cinematografica e con la casa editrice Tunuè di Latina specializzata in fumetti e graphic novel.

L’opera (disponibile sul catalogo Feltrinelli www.lafeltrinelli.it; e nelle librerie di Latina) è stata presentata in anteprima alla libreria Feltrinelli di Latina, con interventi di Nicola Rao giornalista Rai e scrittore e di Sarina Biraghi giornalista del quotidiano “La Verità”.


Rileggendo materiale archivistico e documentale, l’opera è un percorso cronologico sulla storia della città delle origini fino alla Latina città nuova degli ultimi decenni, scevra da pregiudizi ideologici ma considerando il contesto sociale ed economico che accompagna il cambiamento della comunità lungo quasi novant’anni, corredato da oltre cento fotografie a colori ed inedite di professionisti ed appassionati della fotografia. «Un territorio che ha radici antichissime nei suoi insediamenti –si legge in un Comunicato stampa di presentazione del volume- ma che «ha davanti grandi occasioni di crescita», con tantissimi particolari e storie piccole e grandi sull’evoluzione di Latina e della sua gente. Non a caso, infatti, la prefazione è a firma di due eccellenze latinensi, in viaggio per lavoro in Italia e nel mondo: il prof. Ennio Tasciotti ordinario di Nanomedicina e Medicina rigenerativa all’Institute of Academic Medicine di Texas Medical Center a Houston (Usa) dove dirige il Centro di Medicina biomimetica ed il Centro di Medicina rigenerativa muscoloscheletrica da lui fondati allo Houston Methodist Hospital; l’architetto Simone Capra dello studio di Architettura e trasformazioni territoriali Startt a Roma, operante in ambito internazionale con numerosi riconoscimenti ottenuti. In “Latina. Ritratto di città” vengono raccontate le piazze e gli immensi spazi cittadini simboli collettivi della sua storia da conservare e migliorare, secondo uno sviluppo orizzontale con le altezze massime degli edifici corrispondenti ad una volta e mezza la larghezza delle strade.

Un cambiamento che in pochi anni porta un’originaria pianura paludosa a trasformarsi in una comunità produttiva con al centro Latina, osservabile –afferma Fabio Benvenuti nella Premessa del libro- «dalla balconata di Velletri o da Sezze o in cima a monte Circeo».


Una crescita complessa della città espressione anche delle immigrazioni in epoche diverse, da quelle locali del periodo di bonifica al Primo dopoguerra, all’industrializzazione degli anni ’60 e ’70 fino agli ultimi decenni. «Il riferimento valoriale di questa eterogeneità si riflette anche nella evidente stratificazione dei modelli architettonici –scrive l’autore, sempre nella Premessa- che hanno disordinatamente segnato l’evoluzione urbanistica della città nel corso dei decenni, fino ad approdare di recente ad una rinnovata consapevolezza dello spazio (…) forma viva per l’aggregazione e la determinazione della cifra della qualità di vita e dei rapporti umani».


Una riscoperta quindi del nucleo centrale e storico di Latina con il suo respiro architettonico, su cui fondare le future forme di aggregazioni strutturali e umane della città. Con i primi architetti di Littoria si pensa a riempire i “vuoti” ovvero lo spazio in cui creare la città dove nulla c’era prima, -osserva Benvenuti- adesso è tempo di pensare ai “pieni”, vale a dire «far dialogare gli spazi e le strutture esistenti, armonizzarle con una idea attuale e futura di Latina in cui siano le persone i veri protagonisti (…) e le costruzioni poste al servizio di queste persone e delle loro idee. Una operazione –conclude lo scrittore- in cui i vuoti ed i pieni da riempire e far dialogare non appartengono solo alla materialità ma agli spazi umani, mentali, di confronto e di creazione».

 

Fabio Benvenuti si è laureato in Scienze politiche all’Università La Sapienza di Roma e specializzato in Analisi e gestione della comunicazione all’Università Tor Vergata. Giornalista professionista, ha scritto per il quotidiano “Il Tempo”, è stato direttore di vari periodici e del quotidiano “Corriere Pontino” e capo ufficio Stampa del Comune di Latina. Consulente per la Comunicazione aziendale ed istituzionale e per la scrittura di programmi tv, tiene corsi di tecniche di comunicazione e scrittura creativa.

 

Leonardo Soldati                      

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: