Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 14:12 - 14/12/2018
  • 647 utenti online
  • 34312 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCI

Al via da metà dicembre le selezioni zonali dell’evento sciistico per ragazzi tra i 5 più importanti al mondo. Dal 30 marzo al 6 aprile appuntamento all’Abetone con le Finali Nazionali ed Internazionali

BASKET

Conferenza stampa pre-gara per coach Ramagli, che così presenta gli avversari di oggi al PalaCarrara: "Brescia è una squadra molto rinnovata, ma facile da presentare: tre giocatori della Nazionale, Vitali, Abass e Sacchetti, due giocatori che l'NBA l'hanno giocata per davvero e che però in Europa hanno avuto stagioni diverse fra loro.

CHITI SCHERMA

Inizia bene la stagione per gli schermitori master pistoiesi. Nelle prime due prove del circuito nazionale che porterà gli schermitori “diversamente giovani” all’europeo di maggio a Cognac e, per chi rientrerà fra i quattro migliori italiani, al mondiale del Cairo, i colori pistoiesi si sono fatti valere

ATLETICA

Nella 24° edizione del trofeo la società pistoiese si è imposta nella classifica generale, ma riconoscimenti sono arrivati anche a livello individuale. La premiazione è avvenuta presso la sede della Misericordia di Casalguidi

CHITI SCHERMA

Grande inizio di stagione per gli under 14 della Chiti Scherma che alla prima prova della fase interregionale del trofeo Kinder +Sport ha colto alcuni importanti successi, a partire dal prestigioso en-plein conquistato nella categoria allievi (2005/2006)

ATLETICA

Al via i corsi di avviamento all’atletica leggera per bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni: ecco tutti gli orari ed i referenti da contattare per chi fosse interessato

CHITI SCHERMA

La vittoria di Marco Gori nella prova regionale di qualificazione ai campionati italiani assoluti ha certamente un sapore particolare, visto che la gara, disputatasi nel palazzetto di Casalguidi, ha segnato il rientro alle competizioni del forte atleta pistoiese a sei mesi dalla rottura del legamento crociato

BASKET

Prima conferenza stampa pre-gara per coach Alessandro Ramagli nella sua avventura pistoiese. Il tecnico labronico ha incontrato i giornalisti questa mattina, prima della partenza per Pesaro, per presentare la sfida di domani dell'Adriatic Arena: "Affrontiamo una squadra - ha spiegato il coach- la cui impronta è data fortemente dai cinque stranieri". 

MOSTRA

Si inaugura a Pistoia il 15 dicembre alle ore 10,30 presso l'Atrio del Palazzo di Giano, organizzata da “Ipazia - Coltivar Culture”, la bipersonale d'arte di Michele Bertellotti e Clara Mallegni “Rebus 5-7”

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MUSICA

Protagonista dell’inaugurazione della Stagione sabato 12 gennaio (ore 21) il celebre Quartetto Jerusalem, costituito da quattro musicisti israeliani che hanno intrapreso un viaggio di crescita e maturazione che li ha portati ad avere un vasto repertorio

LIBRI

Rileggendo materiale archivistico e documentale, l’opera è un percorso cronologico sulla storia della città delle origini fino alla Latina città nuova degli ultimi decenni, scevra da pregiudizi ideologici ma considerando il contesto sociale ed economico

MOSTRA

Giovedì 6 dicembre alle 17.30 nella biblioteca San Giorgio sarà inaugurata la mostra di Paolo Tesi dal titolo Lontano dalle gabbie. Paolo Tesi è un artista pistoiese della generazione che segue da vicino quella “di mezzo”

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Non poteva che innamorarsi di un luogo così connotato dal lavoro quotidiano un artista come Giovanni Termini, che incentra il proprio intervento artistico in relazione al contesto in cui l'opera prenderà vita

PREMIO CEPPO PISTOIA

Giovedì 6 dicembre 2018 alle ore 16:30 presso la libreria Spazio di Via dell’Ospizio di Pistoia, lo scrittore riceverà il Premio Ceppo Internazionale Fiction Non Fiction 2019 alla carriera da un rappresentante della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PISTOIA
Piccoli giocatori di basket coinvolti in un progetto premiato da FarCom su stili di vita salutari e sport

4/12/2018 - 21:37

Stili di vita salutari, strategie alimentari e promozione dell’attività sportiva combinati per garantire il benessere dei bambini. Questi gli elementi fondamentali del progetto intersettoriale – ideato dal preparatore atletico Sary Rosa insieme al suo team FxF - Fight for Fitness – che ha permesso alle associazioni dilettantistiche sportive Lella Basket (settore giovanile e minibasket), Bottegone Basket, Pistoia Basket junior academy (settore giovanile  e minibasket) e Pallavolo Milleluci (settore giovanile e minivolley) di aggiudicarsi il contributo messo a bando da FarCom per promuovere progetti di volontariato sociale e sportivo coerenti con la missione delle farmacie comunali pistoiesi.

Tantissimi gli obiettivi del progetto, tra cui quello di guidare i giovani sportivi verso un traguardo chiamato salute, fondamentale per chi studia e si allena.

Lo spiegamento di forze è stato imponente: per presidiare tutti i corsi di allenamento sono stati necessari quattro specialisti in scienze motorie – il responsabile Sary Rosa, Alessandro Miotti, Edoardo Banchelli ed Elisa Parri – e una specialista in nutrizione messa a disposizione da FarCom, la dietista Elisa Papini. Il progetto ha interessato circa mille persone tra bambini, familiari, allenatori, fisioterapisti, preparatori e dirigenti sportivi.

Non è possibile agire efficacemente sui giovani senza il coinvolgimento attivo delle famiglie nel seguire le buone pratiche legate ai corretti stili di vita. La prima fase del progetto prevedeva infatti la consegna, ai familiari dei bambini che frequentano le quattro società sportive coinvolte, di un questionario incentrato sulle abitudini alimentari dei ragazzi, anche in relazione all’attività motoria e di studio che svolgono. I test, personalizzati in base alle fasce d’età dei giovani sportivi, sono stati compilati in maniera anonima.

Il secondo step ha visto la raccolta e l’elaborazione dei dati ottenuti tramite i questionari con l’obiettivo di utilizzarli per fornire a genitori, nonni o a chiunque prepari i pasti a casa, una serie di linee guida su come, cosa e quando i bambini dovrebbero mangiare in base alla loro età e alla fascia oraria in cui si allenano.

La terza fase prevede un incontro pubblico di confronto sui risultati ottenuti. Giovedì 6 dicembre alle 18.30 al PalaCarrara si terrà un meeting durante il quale saranno presentati i dati acquisiti dall’analisi di oltre 360 questionari. Il campione oggetto d'esame sarà suddiviso per classi di età e fornirà spunti di riflessione e confronto con le famiglie. Gli specialisti in scienze motorie approfondiranno l’importanza dell’allenamento associato all’alimentazione nel percorso di crescita della persona, mentre la specialista della nutrizione correggerà eventuali cattive abitudini proponendone altre più appropriate e funzionali.

Al termine della stagione agonistica avrà luogo il quarto e ultimo step. Tutti i bambini coinvolti nel progetto riceveranno un secondo questionario che servirà a verificare la corretta assimilazione dei concetti proposti durante le sedute formative.

“Voglio innanzitutto ringraziare FarCom – commenta Sary Rosa – per la possibilità che ci ha dato, ma anche i presidenti delle società con cui collaboro per la fiducia che hanno riposto in me e in nel progetto. Questa esperienza ha permesso di far conoscere a un grandissimo numero di persone il mio metodo FxF, grazie al quale raggiungiamo importanti risultati in termini di benessere psicofisico. Credo sia stato apprezzato non solo dalle famiglie ma soprattutto dai ragazzi. La salute, l’entusiasmo, i buoni risultati scolastici passano anche attraverso lo sport, inteso come attività motoria, al quale va abbinata un’alimentazione strategicamente equilibrata”.

"Considero questo progetto – sottolinea Alessio Calistri, presidente di Lella Basket – un vero e proprio percorso educativo per conoscere e comprendere l'utilità di alcuni accorgimenti pensati per soddisfare le diverse esigenze di bambini e ragazzi nello svolgimento delle loro attività e per orientarne i comportamenti alla salute e al benessere. Condivido fortemente l'impegno e gli intenti di Sary Rosa e degli esperti che lo hanno affiancato, ai quali rivolgo un ringraziamento speciale. Grazie anche a FarCom per aver valorizzato e sostenuto il progetto e, in generale, a tutti coloro che parteciperanno all'evento".

“Conosco Sary Rosa da quasi un decennio – aggiunge don Piergiorgio Baronti, presidente di Bottegone Basket – e ho creduto fin da subito in questa avventura. Voglio ringraziare FarCom per l’appoggio che ci ha fornito su tutti i fronti. Vedere tanti bimbi e famiglie accomunati dalla passione per lo sport  e dalla voglia di stare bene e in salute mi riempie di gioia. Questa esperienza è stata utile anche a me: sono tantissimi gli spunti forniti dagli addetti ai lavori. Di sicuro i nostri ragazzi ne gioveranno, sia nel presente che in futuro”.

"Pistoia Basket Academy – commenta  il presidente dell'associazione sportiva Stefano Della Rosa – è lieta di aver partecipato a questo progetto, portato avanti con decisione dal preparatore Sary Rosa. Oltre all’attività sportiva, anche lo stile di vita e l’alimentazione sono fattori essenziali per la crescita dei nostri ragazzi che, in alcuni casi, non sono informati correttamente sul modo in cui “gestire” il loro corpo e, di conseguenza, la crescita. Ringraziamo FarCom, che ha destinato un sostanzioso finanziamento a  questo importante progetto sportivo. Vi aspettiamo al PalaCarrara il 6 dicembre per l'incontro che aiuterà i ragazzi, ma anche i genitori, ad aprire gli occhi su una realtà che a volte viene involontariamente trascurata".

“Colgo l’occasione per ringraziare FarCom – dice Francesco Barbasso, presidente di Milleluci Pallavolo – per aver premiato il nostro progetto, che sottolinea la necessità di sensibilizzare atleti e famiglie a una più corretta e sana alimentazione, non solo per il proprio benessere ma anche per il raggiungimento di migliori risultati sportivi. Sicuramente dalla presentazione finale emergeranno dati importanti, e ancora di più importanti saranno le indicazioni che ci forniranno gli esperti intervenuti: ne faremo tesoro e promuoveremo la loro diffusione tra i nostri tesserati e le loro famiglie”.

"Questo progetto – commenta Alessio Poli, amministratore unico di FarCom – ha ricevuto il contributo delle farmacie comunali perché consente di svolgere una prevenzione attiva intercettando i giovani durante lo svolgimento dell’attività sportiva doposcuola. Attraverso specialisti in scienze motorie e nutrizione si è cercato di sensibilizzare l’intero nucleo familiare ai corretti stili di vita affinché questo percorso diventi un bagaglio personale di conoscenza, primo atto per una prevenzione efficace. Quest’anno è stato caratterizzato da una crescita esponenziale delle attività legate alla sanità di iniziativa, sostenute da FarCom e portate avanti con l’aiuto delle associazioni di volontariato e le Asd. Per questo abbiamo deciso di mettere a sistema le esperienze maturate, realizzando un calendario che verrà donato gratuitamente ai cittadini a partire dall’8 dicembre. Un'attività di prevenzione ogni mese, per una migliore qualità della vita".

 Appuntamento, quindi, il 6 dicembre alle 18.30 al PalaCarrara di Pistoia.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: