Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 13:12 - 14/12/2018
  • 710 utenti online
  • 34312 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCI

Al via da metà dicembre le selezioni zonali dell’evento sciistico per ragazzi tra i 5 più importanti al mondo. Dal 30 marzo al 6 aprile appuntamento all’Abetone con le Finali Nazionali ed Internazionali

BASKET

Conferenza stampa pre-gara per coach Ramagli, che così presenta gli avversari di oggi al PalaCarrara: "Brescia è una squadra molto rinnovata, ma facile da presentare: tre giocatori della Nazionale, Vitali, Abass e Sacchetti, due giocatori che l'NBA l'hanno giocata per davvero e che però in Europa hanno avuto stagioni diverse fra loro.

CHITI SCHERMA

Inizia bene la stagione per gli schermitori master pistoiesi. Nelle prime due prove del circuito nazionale che porterà gli schermitori “diversamente giovani” all’europeo di maggio a Cognac e, per chi rientrerà fra i quattro migliori italiani, al mondiale del Cairo, i colori pistoiesi si sono fatti valere

ATLETICA

Nella 24° edizione del trofeo la società pistoiese si è imposta nella classifica generale, ma riconoscimenti sono arrivati anche a livello individuale. La premiazione è avvenuta presso la sede della Misericordia di Casalguidi

CHITI SCHERMA

Grande inizio di stagione per gli under 14 della Chiti Scherma che alla prima prova della fase interregionale del trofeo Kinder +Sport ha colto alcuni importanti successi, a partire dal prestigioso en-plein conquistato nella categoria allievi (2005/2006)

ATLETICA

Al via i corsi di avviamento all’atletica leggera per bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni: ecco tutti gli orari ed i referenti da contattare per chi fosse interessato

CHITI SCHERMA

La vittoria di Marco Gori nella prova regionale di qualificazione ai campionati italiani assoluti ha certamente un sapore particolare, visto che la gara, disputatasi nel palazzetto di Casalguidi, ha segnato il rientro alle competizioni del forte atleta pistoiese a sei mesi dalla rottura del legamento crociato

BASKET

Prima conferenza stampa pre-gara per coach Alessandro Ramagli nella sua avventura pistoiese. Il tecnico labronico ha incontrato i giornalisti questa mattina, prima della partenza per Pesaro, per presentare la sfida di domani dell'Adriatic Arena: "Affrontiamo una squadra - ha spiegato il coach- la cui impronta è data fortemente dai cinque stranieri". 

MOSTRA

Si inaugura a Pistoia il 15 dicembre alle ore 10,30 presso l'Atrio del Palazzo di Giano, organizzata da “Ipazia - Coltivar Culture”, la bipersonale d'arte di Michele Bertellotti e Clara Mallegni “Rebus 5-7”

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MUSICA

Protagonista dell’inaugurazione della Stagione sabato 12 gennaio (ore 21) il celebre Quartetto Jerusalem, costituito da quattro musicisti israeliani che hanno intrapreso un viaggio di crescita e maturazione che li ha portati ad avere un vasto repertorio

LIBRI

Rileggendo materiale archivistico e documentale, l’opera è un percorso cronologico sulla storia della città delle origini fino alla Latina città nuova degli ultimi decenni, scevra da pregiudizi ideologici ma considerando il contesto sociale ed economico

MOSTRA

Giovedì 6 dicembre alle 17.30 nella biblioteca San Giorgio sarà inaugurata la mostra di Paolo Tesi dal titolo Lontano dalle gabbie. Paolo Tesi è un artista pistoiese della generazione che segue da vicino quella “di mezzo”

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Non poteva che innamorarsi di un luogo così connotato dal lavoro quotidiano un artista come Giovanni Termini, che incentra il proprio intervento artistico in relazione al contesto in cui l'opera prenderà vita

PREMIO CEPPO PISTOIA

Giovedì 6 dicembre 2018 alle ore 16:30 presso la libreria Spazio di Via dell’Ospizio di Pistoia, lo scrittore riceverà il Premio Ceppo Internazionale Fiction Non Fiction 2019 alla carriera da un rappresentante della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PROVINCIA
I grilli parlanti del Partito Democratico: "Uniti per andare oltre lo schema asfissiante pro e contro Renzi"1

2/12/2018 - 8:08

Si definiscono “i grilli parlanti del Partito Democratico”. Sono i firmatari (55 da tutta la provincia) di un documento che contesta senza troppi complimenti

Gli obiettivi sono tutte nell’incipit: “Siamo un gruppo di amministratori, dirigenti, iscritti e simpatizzanti del PD. Il nostro intento non è di creare una nuova corrente, né tantomeno un comitato civico. Il nostro intendimento è quello di andare oltre l’attuale schema interno, ovvero delle tifoserie divise tra pro-Renzi e contro-Renzi”. 

Il dibattito interno piomba nel bel mezzo del confronto congressuale PD che porterà il partito a rinnovare il Segretario nazionale e quello provinciale

 

“Il gruppo non si esprimerà a favore di nessun candidato - avvisa Fabrizio Falasca, vice sindaco di Larciano e fra i primi firmatari - personalmente aspetterò di conoscere le piattaforme programmatiche e poi farò la mia scelta”.

 

Più netto Marco Biagini, assessore a Ponte Buggianese e anche lui fra i promotori: “Senz’altro non starò con Minniti: rappresenta la continuità rispetto a un modo di fare politica che non condivido”.

 

Il futuro Segretario provinciale “dovrà essere una figura alta, nuova e individuata attraverso un percorso condiviso fra i territori”.

Il tentativo è quello di superare le logiche correntizie che hanno fatto male al Partito Democratico: “Siamo contro la divisione fra renziani e anti-renziani, si tratta di una spaccatura deleteria”.

 

Sia Biagini che Falasca, peraltro, sono entrambi sostenitori della prima ora dell’ex premier: “Ma questo non ci ha impedito di criticarlo quando è andato fuori strada”.

 

Nei confronti del gruppo che ha guidato il PD negli ultimi anni la critica è dura: “Devono prendere atto che hanno sbagliato. Non si sono fatti capire dal nostro popolo, sono apparsi lontani dai problemi veri delle persone. Se ne assumano la responsabilità, favoriscano il ricambio e l’affermarsi di un nuovo gruppo dirigente. Occorre seguire un principio di merito e territorialità, non di fedeltà”. 


La contestazione riguarda anche la mancanza della sufficiente autocritica, la famosa analisi della sconfitta che, secondo Biagini e Falasca, “è stata completamente bypassata” invece “si è continuato, attraverso le briciole di filiere di potere dei vari capi-corrente, a parlare unitamente a noi stessi”.

 

I prossimi passi prevedono la presentazione del documento, sotto forma di ordine del giorno, nell’assemblea provinciale PD che dovrebbe tenersi nei prossimi giorni.

“Ma sappiamo già che saremo in minoranza - concludono - nessuno dei maggiorenti del partito ci ha cercato per un confronto. Le nostre proposte appaiono logiche fra le persone comuni, ma incomprensibili al gruppo dirigente”.

 

Di seguito la lista completa dei firmatari del documento: 

Marco Biagini (Ponte Buggianese)
Fabrizio Falasca (Larciano)
Rinaldo Vanni (Monsummano Terme)
Franco Pazzaglini (Montecatini Terme)
Daniele Bettarini (Buggiano)
Silvia Franchi (Uzzano)
Pietro Neri (Ponte Buggianese)
Mila Cortesi (Ponte Buggianese)
Alberto Bruzzani (Monsummano Terme)
Tommaso Parrillo (Pieve a Nievole)
Marzia Gianassi (Ponte Buggianese)
Filippo Pellegrini (Ponte Buggianese)
Simone Fanucci (Chiesina Uzzanese)
Sergio Piccolotto (Ponte Buggianese)
Giovanni Giannini (Chiesina Uzzanese)
Giusi Iatarola (Ponte Buggianese)
Silvano Gonfiantini (Ponte Buggianese)
Leonardo Biagini (Ponte Buggianese)
Stefano Rubbi (Buggiano)
Federico Pasquinelli (Ponte Buggianese)
Yuri Martone (Buggiano)
Daria Gazzillo (Uzzano)
Lorenzo Speranzoso (Buggiano)
Gessica Profetto (Montecatini Terme)
Francesca Fabbri (Ponte Buggianese)
Rebecca Rinaldi (Monsummano Terme)
Giulia Chiavacci (Chiesina Uzzanese)
Emilia Innocenti (Buggiano)
Sara Michelotti (Massa e Cozzile)
Virginia Bernardi (Pescia)
Matteo Mori (Montecatini Terme)
Giada Taddei (Uzzano)
Rocco Forese (Ponte Buggianese) 
Nicola Forese (Ponte Buggianese)
Mauro Micheli (Pistoia)
Roberto Isi (Ponte Buggianese)
Armando Rosellini (Ponte Buggianese)
Laura Bertolini (Larciano)
Alessandro Paci (Monsummano Terme)
Filippo Monti (Larciano)
Francesco Salamone (Pistoia)
Tommaso Del Guasta (Monsummano Terme)
Sandra Giovanelli (Larciano)
Marco Dami (Larciano)
Roi Biagini (Ponte Buggianese)
Raffaello Biagini (Ponte Buggianese)
Simone Salinelli (Ponte Buggianese)
Melissa Gonfiotti (Ponte Buggianese)
Francesco Giuntoli (Ponte Buggianese)
Paolo Nelli (Larciano)
Veronica Vanti (Ponte Buggianese)
Giulio Orsi (Ponte Buggianese)
Silvia Valori (Ponte Buggianese)

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




5/12/2018 - 17:56

AUTORE:
Uno qualunque

Con iniziative come questa, è palese l'intenzione del Partito Democratico di volersi estinguere a Maggio 2019.