Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 00:02 - 16/2/2019
  • 639 utenti online
  • 34141 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

BASKET

"La squadra è stata fin da subito informata, ma ha immediatamente compreso che, non potendo avere nessun tipo di controllo su questa situazione, non aveva senso stare a pensarci. E così onestamente è stato -prosegue il coach- e non ho visto da parte dei ragazzi nessun condizionamento sul piano mentale".

CHITI SCHERMA

lla terza prova del circuito nazionale disputatasi a Bologna gli atleti della Chiti hanno portato a casa due vittorie nelle gare di spada. Nella categoria under 40, una sorta di categoria “ponte” fra gli under 23 e gli over 40, si è imposto Marco Gori

BASKET

Alessandro Ramagli con i suoi ragazzi, sarà atteso lunedì sera dal difficilissimo esame contro la capolista Armani Milano. "Sarà una partita in cui servirà grande forza mentale per vivere il match possesso dopo possesso"

MTB

In partenza la griglia d’onore sarà riservata alla partecipazione femminile. Sul palco Premio Speciale alla società con maggior numero di cicliste al via

BASKET

Giornata di vigilia in casa OriOra. I biancorossi completano oggi la preparazione in vista della difficilissima sfida di domani in casa della Reyer Venezia, in un match che sulla carta appare davvero proibitivo

HC PISTOIA

I ragazzi mostrano di aver fatto notevoli progressi grazie alle cure di Mister Treno, sono cresciute le loro capacità tecniche ma soprattutto ampi passi avanti nella tenuta mentale. Grande emozione e soddisfazione nel settore femminile: il gruppo è composto da atlete appassionate e che non si tirano indietro sul lavoro da fare

LIBRI

Nel giorno della Candelora, quando per tradizione il Vescovo  di Pistoia benedice i  pellegrini che si preparano a partire per Santiago di Compostella, c'è stato un incontro nella Libreria "Terra Santa" di Milano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

POESIA

Il poeta Fabio Strinati dedica alcuni appassionati versi alla nostra città

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

PREMIO CEPPO

Nell’ambito del 63° Premio Letterario Internazionale Ceppo Pistoia (patrocinio Mibac), Paola Zannoner è la vincitrice del Premio Ceppo per l’Infanzia e l’Adolescenza 2019. Premiazione l’8 febbraio 2019 a Pistoia

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Inaugurazione domenica 27 gennaio alle 16.30 al secondo piano di Villa Bertelli, in collaborazione con la Fondazione Villa Bertelli e con Laura Tartarelli Contemporary Art. Ingresso gratuito. Seguirà il concerto ”Il mio pianoforte”

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PISTOIA
“L’altare argenteo di San Iacopo a Pistoia”: presentazione del libro in Cattedrale con il Prof. Antonio Paolucci

13/11/2018 - 18:04

Sabato 1° dicembre alle ore 16 la Cattedrale di San Zeno di Pistoia ospiterà la presentazione del quarto volume della collana “Avvicinatevi alla bellezza” dal titolo L’ Altare argenteo di San Iacopo a Pistoia – edito da Giorgio Tesi Editrice –  e dedicato alla meravigliosa opera d’arte orafa realizzata fra Medioevo e Rinascimento, ideale punto d’incontro tra Pistoia e Santiago di Compostela, due città indissolubilmente legate alla figura dell’apostolo Giacomo e unite da un unico Cammino.

A introdurre la presentazione sarà Antonio Paolucci, già Ministro per i beni culturali e ambientali, Soprintendente per il Polo Museale Fiorentino e Direttore dei Musei Vaticani. Interverranno inoltre Lucia Gai, storica dell’arte esperta del culto Jacopeo ha curato i testi del libro, e Nicolò Begliomini, autore delle immagini, scattate con uno stile particolare e moderno, che evidenziano dettagli poco visibili ad occhio nudo.

L’opera è stata realizzata d’intesa con il Capitolo della Cattedrale, la Diocesi, il MIBACT, il Comune di Pistoia e la Confraternita di San Iacopo di Compostela, con il contributo di Giorgio Tesi Group, Fondazione Caript, AIB Broker e Conad del Tirreno.

Alla presentazione parteciperanno inoltre il Sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il Vescovo di Pistoia S.E. Fausto Tardelli, l’Arciprete della Cattedrale Don Luca Carlesi, i rappresentanti ecclesiastici della città galiziana di Santiago di Compostela e Paolo G. Caucci von Saucken, Membro del Comitato Internazionale di esperti del Culto e del Camino de Santiago, inoltre è Rettore della Confraternita di San Jacopo di Compostela.

“L’altare argenteo di San Iacopo a Pistoia” rappresenta infatti un ulteriore passo avanti verso il tanto atteso gemellaggio tra Pistoia e Santiago de Compostela. Il culto per San Iacopo fu introdotto nella cittadina toscana nel 1145, quando il vescovo vallombrosano Atto vi portò l’unica reliquia del Santo in Italia. Per Pistoia, divenuta così crocevia del pellegrinaggio verso la Galizia, significò l’apertura di orizzonti internazionali e una fiorente crescita culturale.

È proprio in funzione di questa reliquia che fu commissionato l’altare argenteo che oggi si trova nella cattedrale cittadina. La complessa realizzazione, avviata nel 1287 e proseguita per 169 anni fino al 1456, coinvolse alcuni tra i maestri orafi più capaci del tempo.

“In questo mondo in vivace fermento, che oltre alle classiche e un po’ retoriche ricostruzioni storiche, appare fatto di storie romanzesche in cui sono protagonisti uomini (e talvolta anche donne) così simili a noi nell’affrontare i momenti importanti dell’esistenza, nacque il culto e il pellegrinaggio iacopeo”, dichiara Lucia Gai nell’introduzione del libro. L’altare argenteo immortala non soltanto il culto, ma la società e lo spirito del tempo: “è perciò, oltre che un’importante opera d’arte orafa fra Medioevo e Rinascimento, anche la testimonianza più rilevante, condensata in immagini figurative, del modo di essere e di vivere la religiosità e l’etica della socialità”, prosegue la storica dell’arte.

“L’Altare argenteo di San Iacopo è davvero un volume molto atteso che mancava nella bibliografia storico- artistica italiana. Questo meraviglioso libro – sottolinea Antonio Paolucci –  affronta l’Altare argenteo da più punti di vista – storico, archivistico, artistico e degli stili – ed è accompagnato da una campagna fotografica eccezionale, tanto da avvicinarsi in maniera incredibile al vero. Lucia Gai individua gli autori, li seleziona e li ‘scrutina’, consentitemi il termine, nella loro specificità artistica e nella loro evidenza stilistica. Grazie a questo libro sarà possibile approfondire la conoscenza con quel mastodonte d’argento situato all’interno della Cattedrale di San Zeno – che custodisce la preziosa reliquia della testa di San Giacomo Apostolo –  a cui hanno lavorato 5 generazioni di orafi, dal ‘300 a Brunelleschi, importantissimo nel Cammino dei pellegrini verso Santiago di Compostela”.

Le suggestive immagini che accompagnano i testi scientifici raccolti nel libro, colgono fin nei particolari la bellezza di questa opera d’arte che compie oggi 731 anni di esistenza: un capolavoro d’arte e di bellezza, fatto da immagini d’argento, d’oro, di smalti preziosi come gemme.

L’altare è stato di recente sottoposto a un’importate intervento di pulizia – finanziato dalla Giorgio Tesi Editrice – con la sostituzione di alcuni vetri. In occasione del servizio fotografico, sono stati inoltre prelevati  dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze alcuni campioni destinati all’analisi per capire lo stato di conservazione dell’altare, in vista di un futuro restauro.

Sul piano delle relazioni internazionali, invece, le operazioni sono già in corso: il libro, già tradotto in inglese e spagnolo, sarà presentato dagli autori a fine dicembre nella città galiziana di Santiago di Compostela in occasione della Festa della Traslazione del corpo dell’apostolo dopo il martirio dalla Palestina in Galizia. La stessa Giorgio Tesi Editrice sta lavorando alla realizzazione di un docufilm che racconti la “marcia di avvicinamento” tra Pistoia e Compostela: alcune tappe saranno filmate, accompagnate dalle interviste a esperti e protagonisti del viaggio.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: