Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 06:11 - 13/11/2018
  • 550 utenti online
  • 34844 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
ATLETICA

Al via i corsi di avviamento all’atletica leggera per bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni: ecco tutti gli orari ed i referenti da contattare per chi fosse interessato

CHITI SCHERMA

La vittoria di Marco Gori nella prova regionale di qualificazione ai campionati italiani assoluti ha certamente un sapore particolare, visto che la gara, disputatasi nel palazzetto di Casalguidi, ha segnato il rientro alle competizioni del forte atleta pistoiese a sei mesi dalla rottura del legamento crociato

BASKET

Prima conferenza stampa pre-gara per coach Alessandro Ramagli nella sua avventura pistoiese. Il tecnico labronico ha incontrato i giornalisti questa mattina, prima della partenza per Pesaro, per presentare la sfida di domani dell'Adriatic Arena: "Affrontiamo una squadra - ha spiegato il coach- la cui impronta è data fortemente dai cinque stranieri". 

HOCKEY

La società ha messo a disposizione del gruppo il tecnico Filippo Treno con l’obbiettivo i far crescere i ragazzi mettendosi subito al lavoro ma ancora c’è da colmare il gap tecnico

ATLETICA

Il velocista master dell’Atletica Pistoia ha conquistato la medaglia d’oro nei 100 metri ostacoli categoria M50. Ottima nel complesso la prova della squadra pistoiese, che completa il proprio contributo alla causa azzurra con quattro staffettisti d’argento

ATLETICA

Dopo aver trovato l'accordo con Chianti Banca, la squadra bluarancio è stata tra le protagoniste assolute ai campionati regionali master. Complessivamente, le medaglie conquistate sono trentuno

RALLY

L’evento, in programma per il 6 e 7 ottobre è valido per la Coppa Italia Rally. Il percorso e la logistica generale ricalcheranno l’edizione passata

RALLY

l lucchese Luca Pierotti, affiancato da Manuela Milli, con una Peugeot 208 T16 R5 hanno vinto oggi il 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, valido per il Campionato Regionale Toscano Aci Sport,  organizzato dalla A.S. Abeti Racing, in collaborazione con ACI Pistoia.

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

TEATRO

Il progetto è rivolto a cittadini maggiorenni di ogni abilità, danzatori, performer, attori, musicisti, educatori. Si articola con un ciclo di nove pratiche e incontri a partecipazione gratuita e destinati ad una performance pubblica che avrà luogo sul palco del Teatro Manzoni

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

TEATRO

Da 9 novembre all'11 novembre - Giovanna d'Arco di e con Monica Guerritore  -  al Teatro Manzoni

"Incontri... d'Arte 2018"

Sono aperte le prenotazioni per la visita di  domenica 11 novembre al Museo di Arte Contemporanea e del Novecento "Renatico Martini", a Monsummano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Dal 26 ottobre 2018 al 24 marzo 2019. Dagli anni Cinquanta ai giorni nostri. Il gioiello come opera d’arte con i capolavori di Mario Pinton, Francesco Pavan, Giampaolo Babetto e Marino Marini (inedito)

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
none_o
Rifiuti, il PD sugli interrati: "Le periferie pagano di più senza nessuna certezza sul futuro"1

6/11/2018 - 15:05

Dopo l’astensione in consiglio comunale, i consiglieri del Partito Democratico intervengono sul tema dei cassonetti interrati nel centro storico.

“La proposta in sé degli interrati ci vedeva aperti, il problema è come è stata presentata. Sostanzialmente vuota. Dalla discussione e dai documenti non emerge nessun piano economico per il futuro.

Questo vuol dire che tutta la città, dall’Orsigna a Bottegone, pagherà un progetto di cui usufruirà soltanto il centro ma lo farà senza sapere quanto costerà, né come si organizzerà la raccolta in periferia.

Costi e posizioni degli interrati, ci è stato spiegato, non sono definitivi. Soprattutto non sono chiari i costi che avrà a regime: probabilmente tutti i cittadini pagheranno di più in bolletta, il tutto senza nessuna certezza sulla riuscita della differenziata e l’incremento della stessa, visto che i controlli non potranno essere mai puntuali sull’indifferenziato.
Infine, da considerare anche che saranno aggiunte premialità, e quindi sconti, a chi usufruirà bene del servizio: e chi vive in periferia e il servizio non ce l'ha che sconti potrà avere? Rischia di essere una doppia beffa.
Una proposta che partiva da premesse interessanti e in parte condivisibili, ma decisamente lacunosa e soprattutto del tutto disinteressata a ciò che succede fuori dal centro”.

Gruppo Partito Democratico - Consiglio Comunale Pistoia

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




6/11/2018 - 16:06

AUTORE:
Non ha importanza

"Questo vuol dire che tutta la città, dall’Orsigna a Bottegone, pagherà un progetto di cui usufruirà soltanto il centro ma lo farà senza sapere quanto costerà, né come si organizzerà la raccolta in periferia."

"Costi e posizioni degli interrati, ... , non sono definitivi."

" ... da considerare anche che saranno aggiunte premialità, ..., a chi usufruirà bene del servizio: e chi vive in periferia e il servizio non ce l'ha che sconti potrà avere?"

Suvvia Tripi, faccia un pò di sforzo: ma vuole mettere, tutti i bidoncini interrati, che costeranno a tutti uno stonfo, ma che non disturberanno la vista di tutti i pottini che, a vario titolo, con i loro pantaloncini strinti strinti in fondo, le loro giacchine corte e striminzite, con le loro belle sciarpine invernali, girovagano a vario titolo per "la Sala", gli vuol togliere questo privilegio?

Via, sia serio, come si fa a non accontentarli?

Si, è vero, pagheranno tutti dall'Orsigna a Bottegone.

Comunque, vuol mettere? A Bottegone abbiano anche i talponi che rovistano nei cassonetti, ed in centro non ce li hanno (o meglio, pare che in Via B. Croce ed in Via N. Machiavelli ce li abbiano ..., ma non è centro, ah, ..., il centro ...) E le pare poco?

E poi, chi glielo ha detto a tutti quelli che abitano in periferia, di abitare in periferia? Si trasferiscono in centro, ed il problema è risolto. Semplice, no?

Poi, quando gli interrati saranno stati posizionati, e puntualmente non saranno ne manutenuti ne tanto meno ripuliti regolarmente, con tutto il loro miasmo inizieranno l'estate a ribollire, vuoi sentire che "tremendo olezzo" ..., senza considerare i continui danni che gli verranno arrecati da tutti gli sciroccati della Sala. Venti giorni dopo, puntualmente, saranno già inutilizzabili in quanto appunto danneggiati; vorrò vedere li la gente con la tesserina in una mano ed il sacchetto nell'altra, quando se ne tornerà in casa sia con il bedge che con il sacchetto ..., verranno a buttarla all'Orsigna, o meglio ancora a Bottegone, così potranno fare anche due chiacchiere con qualche talpone. O magari, anche, "differenziarla" per bene in qualche fossa ... Tutte cose già successe e già viste dove sono stati installati, e dopo poco, puntualmente, riempiti da metri cubi di calcestruzzo ...

Poveri noi, in che mani ...