Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 19:11 - 14/11/2018
  • 622 utenti online
  • 32599 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
ATLETICA

Al via i corsi di avviamento all’atletica leggera per bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni: ecco tutti gli orari ed i referenti da contattare per chi fosse interessato

CHITI SCHERMA

La vittoria di Marco Gori nella prova regionale di qualificazione ai campionati italiani assoluti ha certamente un sapore particolare, visto che la gara, disputatasi nel palazzetto di Casalguidi, ha segnato il rientro alle competizioni del forte atleta pistoiese a sei mesi dalla rottura del legamento crociato

BASKET

Prima conferenza stampa pre-gara per coach Alessandro Ramagli nella sua avventura pistoiese. Il tecnico labronico ha incontrato i giornalisti questa mattina, prima della partenza per Pesaro, per presentare la sfida di domani dell'Adriatic Arena: "Affrontiamo una squadra - ha spiegato il coach- la cui impronta è data fortemente dai cinque stranieri". 

HOCKEY

La società ha messo a disposizione del gruppo il tecnico Filippo Treno con l’obbiettivo i far crescere i ragazzi mettendosi subito al lavoro ma ancora c’è da colmare il gap tecnico

ATLETICA

Il velocista master dell’Atletica Pistoia ha conquistato la medaglia d’oro nei 100 metri ostacoli categoria M50. Ottima nel complesso la prova della squadra pistoiese, che completa il proprio contributo alla causa azzurra con quattro staffettisti d’argento

ATLETICA

Dopo aver trovato l'accordo con Chianti Banca, la squadra bluarancio è stata tra le protagoniste assolute ai campionati regionali master. Complessivamente, le medaglie conquistate sono trentuno

RALLY

L’evento, in programma per il 6 e 7 ottobre è valido per la Coppa Italia Rally. Il percorso e la logistica generale ricalcheranno l’edizione passata

RALLY

l lucchese Luca Pierotti, affiancato da Manuela Milli, con una Peugeot 208 T16 R5 hanno vinto oggi il 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, valido per il Campionato Regionale Toscano Aci Sport,  organizzato dalla A.S. Abeti Racing, in collaborazione con ACI Pistoia.

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

TEATRO

Il progetto è rivolto a cittadini maggiorenni di ogni abilità, danzatori, performer, attori, musicisti, educatori. Si articola con un ciclo di nove pratiche e incontri a partecipazione gratuita e destinati ad una performance pubblica che avrà luogo sul palco del Teatro Manzoni

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

TEATRO

Da 9 novembre all'11 novembre - Giovanna d'Arco di e con Monica Guerritore  -  al Teatro Manzoni

"Incontri... d'Arte 2018"

Sono aperte le prenotazioni per la visita di  domenica 11 novembre al Museo di Arte Contemporanea e del Novecento "Renatico Martini", a Monsummano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Dal 26 ottobre 2018 al 24 marzo 2019. Dagli anni Cinquanta ai giorni nostri. Il gioiello come opera d’arte con i capolavori di Mario Pinton, Francesco Pavan, Giampaolo Babetto e Marino Marini (inedito)

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PISTOIA
Ancora controlli anti-droga: denunciato un minore in Piazza della Resistenza e arrestato un detenuto in permesso premio1

18/10/2018 - 10:02

Proseguono accurati controlli nel centro cittadino di Pistoia specie nelle zone ritenute maggiormente esposte al rischio di spaccio di stupefacenti.
Nella tarda mattinata di ieri il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC di Pistoia ha deferito in stato di libertà un 17enne senegalese all’Autorità Giudiziaria dei Minori di Firenze poiché sorpreso in Piazza della Resistenza mentre consegnava ad un 26enne pakistano un involucro in cellophane contenente sostanza stupefacente tipo marijuana del peso complessivo di circa un grammo e mezzo, sottoposta a sequestro.

Ulteriori cinque grammi, circa, di analoga sostanza stupefacente sono stati rinvenuti in altro involucro occultato abilmente sotto terra a brevissima distanza ed anch’essi sequestrati.  

L’acquirente è stato segnalato alla locale Prefettura per uso personale di stupefacenti per i provvedimenti di competenza.   
 
Nella serata di ieri una pattuglia dell’aliquota radiomobile di Pistoia, impegnata in servizio di prevenzione dei reati nella zona della stazione ferroviaria, ha notato un trentenne che si aggirava per le vie del centro con fare circospetto.

I militari hanno deciso di sottoporlo a controllo: in collegamento con la locale centrale operativa è stato quindi effettuato l’accertamento tramite le Banche Dati in uso alle forze di polizia, acclarando che il soggetto, C.A., classe ’88, con diversi precedenti anche per spaccio, si trovava in permesso premio.

Il trentenne, infatti, detenuto presso il carcere di Prato per l’espiazione di una pena complessiva di 6 anni e 11 mesi, aveva ottenuto la facoltà di trascorrere 72 ore fuori dal carcere, con l’obbligo tuttavia di non allontanarsi dal comune di Prato.

Appurata la violazione delle prescrizioni imposte dal magistrato di sorveglianza, i carabinieri decidevano di sottoporlo ad una perquisizione personale che consentiva di rinvenire, occultate in un pacchetto di sigarette, 2 dosi di eroina e 1 dose di hashish.

L’uomo è stato quindi accompagnato presso il Comando Provinciale dove sono state espletate ulteriori attività di indagine: è stato analizzato il suo cellulare dal quale sono state estrapolate alcune conversazioni “criptiche”, ma dal chiaro contenuto allusivo allo spaccio di stupefacenti intrattenuto fino a pochi minuti prima con un suo conoscente con il quale si era accordato per la successiva cessione della sostanza.
In ragione di quanto emerso, il trentenne è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente nonché segnalato per le violazioni inerenti le prescrizioni relative al permesso che gli era stato concesso. Al termine delle formalità di rito l’uomo è stato tradotto presso il carcere di Prato a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




18/10/2018 - 10:21

AUTORE:
bibi

Prima o poi vado in piazza Resistenza a distribuire manifestini indicando il pericolo di essere beccati . Qualcuno dovrò avvertire questi poveretti di andare altrove.
Sono talmente impreparati che si verifica il sogno di ogni poliziotto. Da una parte la droga e dall'altro il denaro e l'azione di scambio in diretta. La legge , proprio pensando all'improbabile "foto" del momento , si è mossa sulla presunzione legata alla quantità.
A Firenze si chiamerebbero Arborelle (pesciolini minuscoli voracissimi e che impediscono di fatto di pescare i pesci "veri" )
Anche spacciare è questione di professionalità-