Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 01:10 - 16/10/2018
  • 888 utenti online
  • 79945 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

Prima conferenza stampa pre-gara per coach Alessandro Ramagli nella sua avventura pistoiese. Il tecnico labronico ha incontrato i giornalisti questa mattina, prima della partenza per Pesaro, per presentare la sfida di domani dell'Adriatic Arena: "Affrontiamo una squadra - ha spiegato il coach- la cui impronta è data fortemente dai cinque stranieri". 

HOCKEY

La società ha messo a disposizione del gruppo il tecnico Filippo Treno con l’obbiettivo i far crescere i ragazzi mettendosi subito al lavoro ma ancora c’è da colmare il gap tecnico

ATLETICA

Il velocista master dell’Atletica Pistoia ha conquistato la medaglia d’oro nei 100 metri ostacoli categoria M50. Ottima nel complesso la prova della squadra pistoiese, che completa il proprio contributo alla causa azzurra con quattro staffettisti d’argento

ATLETICA

Dopo aver trovato l'accordo con Chianti Banca, la squadra bluarancio è stata tra le protagoniste assolute ai campionati regionali master. Complessivamente, le medaglie conquistate sono trentuno

RALLY

L’evento, in programma per il 6 e 7 ottobre è valido per la Coppa Italia Rally. Il percorso e la logistica generale ricalcheranno l’edizione passata

RALLY

l lucchese Luca Pierotti, affiancato da Manuela Milli, con una Peugeot 208 T16 R5 hanno vinto oggi il 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, valido per il Campionato Regionale Toscano Aci Sport,  organizzato dalla A.S. Abeti Racing, in collaborazione con ACI Pistoia.

MTB

La prova era in programma il 26 agosto, ma a causa di una allerta meteo e le proibitive condizioni meteo siamo stati costretti a rinviarla al pomeriggio di sabato 15 settembre.

RALLY

Poche ore, oramai, per sentire accendere i motori al 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, in programma questo fine settimana sulla montagna pistoiese. 

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Domenica 14 ottobre alle ore 17 nelle Sale Affrescate del Palazzo comunale sarà inaugurata la mostra Pistoia, una città sulla linea del Fronte, promossa dall’Associazione Linea Gotica Pistoiese Onlus e realizzata in collaborazione con il Comune di Pistoia

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

La "pittoscrittura di Alfredo Rapetti Mogol, la "musica visiva" di Giuseppe Chiari, il "pyroman" Bernard Aubertin, (artista tra i fondatori del "guppo Zero" di Dusseldorf), eccezionalmente per tre settimane a Pistoia presso ArtistikaMente, con 25 opere

MUSICA

Ciò di cui sarà protagonista Gennaro Scarpato il prossimo 6 e 7 ottobre a Lugano è un fine settimana di scoperta dedicato agli strumenti a percussione provenienti da ogni parte del mondo

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

CINEMA

In programma proiezioni, presentazioni, incontri con gli autori e iniziative collaterali. Tra gli ospiti Enrico Vanzina, con un omaggio al cinema nazionalpopolare

IL FUNARO

Sabato 29 settembre il Funaro riapre le porte al pubblico con il primo appuntamento della Stagione 2018 – 2019. Debutta “Kemp Dances Ancora”, omaggio a Lindsay Kemp, inaspettatamente scomparso lo scorso agosto

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
ESCLUSIONE DELLE LISTE UGL METALMECCANICI DALLE ELEZIONI DEL .....
A Pistoia in zone: centrale storica, nuova (st. Maria), stadio, .....
Pistoia
Montale
Pistoia
Pistoia
Pistoia; Serravalle
Quarrata
Quarrata
MOntale
IL FUNARO
Omaggio a Lindsay Kemp

26/9/2018 - 10:49

Sabato 29 settembre il Funaro riapre le porte al pubblico con il primo appuntamento della Stagione 2018 – 2019. Debutta “Kemp Dances Ancora”, omaggio a Lindsay Kemp, inaspettatamente scomparso lo scorso agosto. Protagonisti saranno i componenti della sua Compagnia, qui alla loro prima entrata in scena senza il Maestro.
 
Sabato 29 settembre, alle ore 21.00 e alle ore 22.30 (è stata aggiunta una seconda replica in seguito al “tutto esaurito” registrato nelle ultime ore) va in scena al Funaro di Pistoia il primo appuntamento della Stagione 2018 – 2019. Si aprono le porte al pubblico per “Kemp Dances Ancora”, omaggio all’artista inglese scomparso il 24 agosto scorso, che era originariamente previsto interpretasse una versione speciale di “Kemp Dances”, ovvero una nuova ricerca di “intensità nella semplicità”, una nuova sfida che mirava a ricreare la magia dei suoi spettacoli anche in contesti più intimi, come nel caso della Sala 1 del Funaro (che ha 100 posti disponibili). La serata – che apre la 5° edizione di Performance Art Festival ed è a cura di Centro Studi Ricerche Espressive con Toscanaincontemporanea2018, GiovaniSì, Comune di Pistoia, Associazione Teatrale Pistoiese, il Funaro – si è trasformata, a seguito del triste evento, per volontà della Compagnia di Kemp e degli organizzatori, in un performance-omaggio al grande Maestro da condividere con il pubblico.


“Lindsay Kemp è morto. Viva Lindsay Kemp!”, dicono gli artisti, collaboratori di Kemp da tanti anni, il 29 settembre allo loro prima entrata in scena senza il Maestro: sono Daniela Maccari, Ivan Ristallo, James Vanzo e David Haughton. Daniela Maccari – fida danzatrice, coreografa e collaboratrice ‘totale’ di Kemp – eseguirà alcuni ruoli del Maestro, ovvero “Ricordi di una Traviata”, “Il Fiore” e “L’Angelo”, essendo stata da lui incaricata di farlo dopo la sua morte. Lo spettacolo sarà introdotto da David Haughton, collaboratore di Kemp per 45 anni, e da un collage di video che tratteggia lo spirito e la genialità di questo artista che ha incantato il pubblico di tutto il mondo per oltre mezzo secolo. Aggiunge la Compagnia: “Vogliamo che il genio di Kemp resti vivo e perché accada stiamo ragionando su molti progetti tra cui la cura di un archivio materiale e digitale del suo lavoro. Anche questa serata è un modo per far vivere e per trasmettere l’anima stravagante ed intima di quell’angelo birbante!”


Lindsay Kemp, nato vicino a Liverpool e cresciuto nel nord dell'Inghilterra, aveva iniziato lo studio professionale della danza con Marie Rambert e, dopo un periodo di apprendistato molto vario, nel 1964 aveva formato la sua prima compagnia, con la quale aveva sperimentato una fusione di stili tradizionali e di diversi generi teatrali. Dei tanti spettacoli innovativi creati tra gli anni ‘60 e ‘70, il più noto e apprezzatto è certamente “Flowers… una pantomima per Jean Genet”, nato a Edimburgo nel 1968, che col successo di Londra nel 1974 ha portato Kemp all'attenzione di tutto il mondo. Lì iniziano 25 anni di tournée internazionali. Negli anni '70 nasce il suo “teatro-danza totale”, forma espressiva unica nel suo genere. La fusione di intrattenimento, sensualità, rito, parodia, melodramma, trasgressione, umorismo ed intensità emotiva, in spettacoli di grande effetto visivo e musicale ebbe un impatto clamoroso dappertutto e influenzò il teatro internazionale degli anni '70 e '80 in tutta Europa, America del Nord e del Sud, in Israele, Giappone, Australia. Il suo teatro ha “sconfinato” in vari ambiti, dalle messe in scena dei concerti di David Bowie, ex membro della sua compagnia, al cinema, passando per le produzioni di balletti classici, la regia di opere liriche, l’insegnamento e il disegno. Per Kemp tutto questo era semplicemente “la mia danza” e di questa danza fa parte anche “Kemp Dances”, presentato a più riprese nei maggiori teatri italiani e spagnoli e oggetto di continue reinvenzioni. L’ultima, quella a cui si assisterà il 29 settembre è anche frutto dell’inestimabile eredità che ha saputo lasciare questo artista.
 
Ingresso gratuito, prenotazioni consigliate: telefono 0573 977225, mail info@ilfunaro.org (orari di apertura della Segreteria del Funaro: da martedì a venerdì 10/13 e 16/20, lunedì solo 16/20).
 
IL FUNARO CENTRO CULTURALE
Via del Funaro 16/18 – 51100 Pistoia – Italia
T/F +39 0573 977225 - T +39 0573 976853 – MAIL info@ilfunaro.org -
WEB www.ilfunaro.org – FACEBOOK Il Funaro

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: