Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 08:06 - 27/6/2019
  • 520 utenti online
  • 30928 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

Festa grande alla Chiti per una premio bello e meritato. La stagione master ha regalato ad Antonio Vannucci la qualificazione ai campionati del mondo master nella categoria over 60 fioretto.

SCHERMA

La portacolori della Chiti Scherma ha registrato due prestazioni gagliarde dove soprattutto ha mostrato evidenti progressi nel suo rendimento sul piano tecnico. La dimostrazione è proprio la grande semifinale disputata nella gara di spada

PODISMO

Oltre 600 podisti hanno dato vita alla trentatresima edizione della <<Stranotturna di Agliana>>,gara podistica in notturna di km 10 e ludico-motoria di km 6 e organizzata dalla Podistica Misericordia Aglianese, con il patrocinio dell'amministrazione comunale.

PODISMO

Stiamo per entrare nel mese della PISTOIA-ABETONE, gara-leggenda del podismo italiano (giunta alla 44^ edizione), al via Domenica 30 Giugno con la consueta partenza alle ore 7.30 dalla storica Piazza del Duomo di Pistoia ed arrivo alle celebri “Piramidi” della famosa stazione sciistica montana

ATLETA DELL'ANNO

Quest’anno il titolo principale è andato Giulia Gabbrielleschi, una nuotatrice già bronzo mondiale e argento europeo, attualmente convocata nella nazionale italiana per le qualificazioni al mondiale del prossimo luglio

MTB

I ciclisti della decima edizione saranno invitati a fermarsi ai ristori, situati in sette punti lungo i quattro percorsi Strada e uno Mountain Bike, per reintegrare i liquidi persi e assaggiare prodotti locali, ma non finisce qui...

SCHERMA

Resta comunque un 4° posto di tutto rispetto che lascia la compagine pistoiese ai vertici nazionali. E ora tocca alle ragazze, che a giugno a Palermo dovranno lottare per conquistare la salvezza in serie A/1.

BILIARDO

Si ritorna in Italia e più precisamente a Pistoia. Il palazzetto dello sport cittadino, il PalaCarrara, ospiterà i biliardi sui quali si disputeranno le fasi finali della rassegna Iridata, giunta alla sua 24° edizione

MUSICA

Al teatro Mascagni si esibiranno Daniele Donadelli e Michele Marini, Jimmy Villotti, Tchavolo Schmitt, Davide Riondino e Note Noire. Sabato pomeriggio al Maeba è in programma un corso di ballo swing

 
TEATRO

Terza edizione per il Pistoia TEATRO Festival: un ricco cartellone che animerà vari spazi, in giugno e luglio, con una vivace programmazione all'insegna dei diversi linguaggi artistici del nostro tempo, tra musica, teatro e danza.

STORIA

31 MAGGIO 2019 Presentazione del libro “O vivo morto dovrà ritornar, dovrà ritornar. Le vicissitudini di una comunità trentina nella Prima Guerra Mondiale” di  Gianfranco Molteni, Ore 17:30 – Pistoia, Libreria Lo Spazio, via dell’Ospizio 26-28

DIALOGHI SULL'UOMO

Vandana Shiva, fisica ed economista indiana, è tra i massimi esperti internazionali di ecologia sociale. Dirige la Research Foundation for Science, Technology, and Natural Resource Policy di Dehradun, in India.

Fernando Aramburu ai Dialoghi sull'Uomo

La difficoltà di convivere, l’odio, la vendetta sono da sempre temi centrali della letteratura di tutti i tempi. Lo sono anche del romanzo Patria e dei racconti di Dopo le fiamme di Fernando Aramburu, uno degli scrittori più amati degli ultimi anni

ARTE

Domenica 12 maggio dalle ore 17, presso Lo Spazio di via dell’ospizio, verrà inaugurata la mostra di disegni di Alessandro Sarteschi, "Imprendibile orizzonte".

TEATRO

Asciutto e sincero, empatico e semplice, costruito con l'amichevole supervisione de Gli Omini, Passo dopo arriva in Segheria, con una chitarra, una voce e un pianoforte

POESIA

Venerdì 10 maggio SassiScritti organizza a Pistoia Le cose illuminate una passeggiata poetica e musicale per ricordare Sergio Salabelle che, attraverso la libreria Les Bouquinistes ha costruito un centro di cultura e aggregazione importante per la città

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
IL FUNARO
Omaggio a Lindsay Kemp

26/9/2018 - 10:49

Sabato 29 settembre il Funaro riapre le porte al pubblico con il primo appuntamento della Stagione 2018 – 2019. Debutta “Kemp Dances Ancora”, omaggio a Lindsay Kemp, inaspettatamente scomparso lo scorso agosto. Protagonisti saranno i componenti della sua Compagnia, qui alla loro prima entrata in scena senza il Maestro.
 
Sabato 29 settembre, alle ore 21.00 e alle ore 22.30 (è stata aggiunta una seconda replica in seguito al “tutto esaurito” registrato nelle ultime ore) va in scena al Funaro di Pistoia il primo appuntamento della Stagione 2018 – 2019. Si aprono le porte al pubblico per “Kemp Dances Ancora”, omaggio all’artista inglese scomparso il 24 agosto scorso, che era originariamente previsto interpretasse una versione speciale di “Kemp Dances”, ovvero una nuova ricerca di “intensità nella semplicità”, una nuova sfida che mirava a ricreare la magia dei suoi spettacoli anche in contesti più intimi, come nel caso della Sala 1 del Funaro (che ha 100 posti disponibili). La serata – che apre la 5° edizione di Performance Art Festival ed è a cura di Centro Studi Ricerche Espressive con Toscanaincontemporanea2018, GiovaniSì, Comune di Pistoia, Associazione Teatrale Pistoiese, il Funaro – si è trasformata, a seguito del triste evento, per volontà della Compagnia di Kemp e degli organizzatori, in un performance-omaggio al grande Maestro da condividere con il pubblico.


“Lindsay Kemp è morto. Viva Lindsay Kemp!”, dicono gli artisti, collaboratori di Kemp da tanti anni, il 29 settembre allo loro prima entrata in scena senza il Maestro: sono Daniela Maccari, Ivan Ristallo, James Vanzo e David Haughton. Daniela Maccari – fida danzatrice, coreografa e collaboratrice ‘totale’ di Kemp – eseguirà alcuni ruoli del Maestro, ovvero “Ricordi di una Traviata”, “Il Fiore” e “L’Angelo”, essendo stata da lui incaricata di farlo dopo la sua morte. Lo spettacolo sarà introdotto da David Haughton, collaboratore di Kemp per 45 anni, e da un collage di video che tratteggia lo spirito e la genialità di questo artista che ha incantato il pubblico di tutto il mondo per oltre mezzo secolo. Aggiunge la Compagnia: “Vogliamo che il genio di Kemp resti vivo e perché accada stiamo ragionando su molti progetti tra cui la cura di un archivio materiale e digitale del suo lavoro. Anche questa serata è un modo per far vivere e per trasmettere l’anima stravagante ed intima di quell’angelo birbante!”


Lindsay Kemp, nato vicino a Liverpool e cresciuto nel nord dell'Inghilterra, aveva iniziato lo studio professionale della danza con Marie Rambert e, dopo un periodo di apprendistato molto vario, nel 1964 aveva formato la sua prima compagnia, con la quale aveva sperimentato una fusione di stili tradizionali e di diversi generi teatrali. Dei tanti spettacoli innovativi creati tra gli anni ‘60 e ‘70, il più noto e apprezzatto è certamente “Flowers… una pantomima per Jean Genet”, nato a Edimburgo nel 1968, che col successo di Londra nel 1974 ha portato Kemp all'attenzione di tutto il mondo. Lì iniziano 25 anni di tournée internazionali. Negli anni '70 nasce il suo “teatro-danza totale”, forma espressiva unica nel suo genere. La fusione di intrattenimento, sensualità, rito, parodia, melodramma, trasgressione, umorismo ed intensità emotiva, in spettacoli di grande effetto visivo e musicale ebbe un impatto clamoroso dappertutto e influenzò il teatro internazionale degli anni '70 e '80 in tutta Europa, America del Nord e del Sud, in Israele, Giappone, Australia. Il suo teatro ha “sconfinato” in vari ambiti, dalle messe in scena dei concerti di David Bowie, ex membro della sua compagnia, al cinema, passando per le produzioni di balletti classici, la regia di opere liriche, l’insegnamento e il disegno. Per Kemp tutto questo era semplicemente “la mia danza” e di questa danza fa parte anche “Kemp Dances”, presentato a più riprese nei maggiori teatri italiani e spagnoli e oggetto di continue reinvenzioni. L’ultima, quella a cui si assisterà il 29 settembre è anche frutto dell’inestimabile eredità che ha saputo lasciare questo artista.
 
Ingresso gratuito, prenotazioni consigliate: telefono 0573 977225, mail info@ilfunaro.org (orari di apertura della Segreteria del Funaro: da martedì a venerdì 10/13 e 16/20, lunedì solo 16/20).
 
IL FUNARO CENTRO CULTURALE
Via del Funaro 16/18 – 51100 Pistoia – Italia
T/F +39 0573 977225 - T +39 0573 976853 – MAIL info@ilfunaro.org -
WEB www.ilfunaro.org – FACEBOOK Il Funaro

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: