Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 01:11 - 17/11/2018
  • 880 utenti online
  • 38106 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
ATLETICA

Al via i corsi di avviamento all’atletica leggera per bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni: ecco tutti gli orari ed i referenti da contattare per chi fosse interessato

CHITI SCHERMA

La vittoria di Marco Gori nella prova regionale di qualificazione ai campionati italiani assoluti ha certamente un sapore particolare, visto che la gara, disputatasi nel palazzetto di Casalguidi, ha segnato il rientro alle competizioni del forte atleta pistoiese a sei mesi dalla rottura del legamento crociato

BASKET

Prima conferenza stampa pre-gara per coach Alessandro Ramagli nella sua avventura pistoiese. Il tecnico labronico ha incontrato i giornalisti questa mattina, prima della partenza per Pesaro, per presentare la sfida di domani dell'Adriatic Arena: "Affrontiamo una squadra - ha spiegato il coach- la cui impronta è data fortemente dai cinque stranieri". 

HOCKEY

La società ha messo a disposizione del gruppo il tecnico Filippo Treno con l’obbiettivo i far crescere i ragazzi mettendosi subito al lavoro ma ancora c’è da colmare il gap tecnico

ATLETICA

Il velocista master dell’Atletica Pistoia ha conquistato la medaglia d’oro nei 100 metri ostacoli categoria M50. Ottima nel complesso la prova della squadra pistoiese, che completa il proprio contributo alla causa azzurra con quattro staffettisti d’argento

ATLETICA

Dopo aver trovato l'accordo con Chianti Banca, la squadra bluarancio è stata tra le protagoniste assolute ai campionati regionali master. Complessivamente, le medaglie conquistate sono trentuno

RALLY

L’evento, in programma per il 6 e 7 ottobre è valido per la Coppa Italia Rally. Il percorso e la logistica generale ricalcheranno l’edizione passata

RALLY

l lucchese Luca Pierotti, affiancato da Manuela Milli, con una Peugeot 208 T16 R5 hanno vinto oggi il 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, valido per il Campionato Regionale Toscano Aci Sport,  organizzato dalla A.S. Abeti Racing, in collaborazione con ACI Pistoia.

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

TEATRO

Il progetto è rivolto a cittadini maggiorenni di ogni abilità, danzatori, performer, attori, musicisti, educatori. Si articola con un ciclo di nove pratiche e incontri a partecipazione gratuita e destinati ad una performance pubblica che avrà luogo sul palco del Teatro Manzoni

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

TEATRO

Da 9 novembre all'11 novembre - Giovanna d'Arco di e con Monica Guerritore  -  al Teatro Manzoni

"Incontri... d'Arte 2018"

Sono aperte le prenotazioni per la visita di  domenica 11 novembre al Museo di Arte Contemporanea e del Novecento "Renatico Martini", a Monsummano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Dal 26 ottobre 2018 al 24 marzo 2019. Dagli anni Cinquanta ai giorni nostri. Il gioiello come opera d’arte con i capolavori di Mario Pinton, Francesco Pavan, Giampaolo Babetto e Marino Marini (inedito)

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PISTOIA
Sgombero Vicofaro, la solidarietà dell'assemblea antirazzista e di Possibile1

12/9/2018 - 18:24

Sullo sgombero del centro di accoglienza di Vicofaro intervengono Possibile e l'assemblea antirazzista e antifascista di Vicofaro:

 

"L'ordinanza che chiude ufficialmente il centro di accoglienza a Vicofaro è la riprova che è in corso una repressione nei confronti di chi non si adegua alla linea disumana del governo. Don Biancalani ha pagato a caro prezzo il suo impegno per l'accoglienza, subendo peraltro attacchi deprecabili da chi dovrebbe occuparsi della sicurezza, come il ministro dell'Interno Salvini. Manifestiamo la nostra vicinanza a don Biancalani: e venerdì saremo a Vicofaro proprio per non lasciarlo solo".

Lo dichiarano Giuseppe Civati, fondatore di Possibile e Andrea Maestri, della segreteria nazionale dello stesso partito. 

 


 
Si denuncia che in data 11/9/2018 Don Massimo Biancalani ha ricevuto da un messo comunale un’ordinanza di “cessazione dell’attività di accoglienza di persone comunitarie ed extracomunitarie” presso i locali della Chiesa di Vicofaro.
L’ordinanza, di chiara ispirazione politica, vuole porre fine ad un’esperienza che si è caratterizzata per lo spirito di solidarietà e di attenzione all’altro nel bisogno. Tanto più grave appare questa iniziativa, vista l’assenza totale da parte delle istituzioni di ogni progettualità politica a fronte di una emergenza umana e sociale che caratterizzerà sempre di più la nostra epoca.
Di fronte a questa arroganza del potere affermiamo con forza che i ragazzi rifugiati e i senzatetto italiani non saranno abbandonati a se stessi, ma che metteremo in atto ogni forma pacifica e non violenta di disobbedienza civile e di protesta.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/9/2018 - 10:17

AUTORE:
bibi

Riflessioni
Ineccepibile tutto il percorso degli organi preposti , circa il provvedimento di chiusura.
Inutile anche dire che esiste una volontà vessatoria.
Detto questo vorrei riflettere solo su un punto . La situazione era prevedibile ed anzi ha avuto uno sviluppo lento .
A questo punto i vari "attori" cosa pensavano .
Don Biancalani forse che almeno la parte di carità non legata al contratto col prefetto non sarebbe stata toccata ?
La diocesi , che come sopra , tutto si sarebbe svolto in tempi lunghi e forse se fuori dalla polemica rovente , si sarebbe assestato da solo .
Il comune su cui si sarebbero e si spalmeranno i vari "fantasmi" che sarebbero ritornati nei capannoni abbandonati , assieme a quelli che già vi abitano .
Insomma possibile che tutti siano stati annichiliti dal salvinismo imperante ?