Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 02:06 - 20/6/2019
  • 1330 utenti online
  • 30922 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

La portacolori della Chiti Scherma ha registrato due prestazioni gagliarde dove soprattutto ha mostrato evidenti progressi nel suo rendimento sul piano tecnico. La dimostrazione è proprio la grande semifinale disputata nella gara di spada

PODISMO

Oltre 600 podisti hanno dato vita alla trentatresima edizione della <<Stranotturna di Agliana>>,gara podistica in notturna di km 10 e ludico-motoria di km 6 e organizzata dalla Podistica Misericordia Aglianese, con il patrocinio dell'amministrazione comunale.

PODISMO

Stiamo per entrare nel mese della PISTOIA-ABETONE, gara-leggenda del podismo italiano (giunta alla 44^ edizione), al via Domenica 30 Giugno con la consueta partenza alle ore 7.30 dalla storica Piazza del Duomo di Pistoia ed arrivo alle celebri “Piramidi” della famosa stazione sciistica montana

ATLETA DELL'ANNO

Quest’anno il titolo principale è andato Giulia Gabbrielleschi, una nuotatrice già bronzo mondiale e argento europeo, attualmente convocata nella nazionale italiana per le qualificazioni al mondiale del prossimo luglio

MTB

I ciclisti della decima edizione saranno invitati a fermarsi ai ristori, situati in sette punti lungo i quattro percorsi Strada e uno Mountain Bike, per reintegrare i liquidi persi e assaggiare prodotti locali, ma non finisce qui...

SCHERMA

Resta comunque un 4° posto di tutto rispetto che lascia la compagine pistoiese ai vertici nazionali. E ora tocca alle ragazze, che a giugno a Palermo dovranno lottare per conquistare la salvezza in serie A/1.

BILIARDO

Si ritorna in Italia e più precisamente a Pistoia. Il palazzetto dello sport cittadino, il PalaCarrara, ospiterà i biliardi sui quali si disputeranno le fasi finali della rassegna Iridata, giunta alla sua 24° edizione

CALCIO

È con profonda amarezza che dobbiamo purtroppo prendere atto che il calcio a Pistoia sta vivendo uno dei periodi più bui della sua storia quasi centenaria: eppure siamo nella terza serie professionistica nazionale e, almeno finora, non abbiamo corso seri pericoli di retrocessione

MUSICA

Al teatro Mascagni si esibiranno Daniele Donadelli e Michele Marini, Jimmy Villotti, Tchavolo Schmitt, Davide Riondino e Note Noire. Sabato pomeriggio al Maeba è in programma un corso di ballo swing

 
TEATRO

Terza edizione per il Pistoia TEATRO Festival: un ricco cartellone che animerà vari spazi, in giugno e luglio, con una vivace programmazione all'insegna dei diversi linguaggi artistici del nostro tempo, tra musica, teatro e danza.

STORIA

31 MAGGIO 2019 Presentazione del libro “O vivo morto dovrà ritornar, dovrà ritornar. Le vicissitudini di una comunità trentina nella Prima Guerra Mondiale” di  Gianfranco Molteni, Ore 17:30 – Pistoia, Libreria Lo Spazio, via dell’Ospizio 26-28

DIALOGHI SULL'UOMO

Vandana Shiva, fisica ed economista indiana, è tra i massimi esperti internazionali di ecologia sociale. Dirige la Research Foundation for Science, Technology, and Natural Resource Policy di Dehradun, in India.

Fernando Aramburu ai Dialoghi sull'Uomo

La difficoltà di convivere, l’odio, la vendetta sono da sempre temi centrali della letteratura di tutti i tempi. Lo sono anche del romanzo Patria e dei racconti di Dopo le fiamme di Fernando Aramburu, uno degli scrittori più amati degli ultimi anni

ARTE

Domenica 12 maggio dalle ore 17, presso Lo Spazio di via dell’ospizio, verrà inaugurata la mostra di disegni di Alessandro Sarteschi, "Imprendibile orizzonte".

TEATRO

Asciutto e sincero, empatico e semplice, costruito con l'amichevole supervisione de Gli Omini, Passo dopo arriva in Segheria, con una chitarra, una voce e un pianoforte

POESIA

Venerdì 10 maggio SassiScritti organizza a Pistoia Le cose illuminate una passeggiata poetica e musicale per ricordare Sergio Salabelle che, attraverso la libreria Les Bouquinistes ha costruito un centro di cultura e aggregazione importante per la città

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Quarrata
Montale
Pistoia
Quarrata
Quarrata
Quarrata
Montale
Serravalle Pistoiese
MONTALE
Le rubano la bicicletta, lei insegue il ladro a bordo di un'auto di passaggio10

10/8/2018 - 9:57

Attorno alle 19,00 di ieri, una signora 54enne del luogo, ha chiamato il 112 perché uno sconosciuto si era appena impossessato della sua bicicletta elettrica del valore di mille euro, momentaneamente parcheggiata vicino ad un edicola di via Garibaldi dove si era recata,  dandosi alla fuga. La derubata non si è persa d’animo e salita sull’auto di un automobilista di passaggio fermato al volo, che si è dimostrato estremamente collaborativo,  ha inseguito lungamente il ladro ingiungendogli  più volte di fermarsi e restituire il mezzo, inizialmente  senza successo. Ma una volta giunto in una zona prospiciente alla campagna, il ladro ha abbandonato  la bicicletta dandosi alla fuga nei campi,  e la coraggiosa derubata ha potuto così recuperarla.

Il fuggitivo ha tentato quindi di far perder le proprie tracce  nascondendosi prima nella boscaglia,  per dirigersi poi verso la frazione di Stazione, al probabile scopo di salire su un treno diretto verso Firenze  ed eclissarsi definitivamente, ma è stato individuato e bloccato da una pattuglia della locale stazione e arrestato. Si tratta di  un cittadino rumeno 35enne, I.M., con vari precedenti di polizia specifici, domiciliato a Campi Bisenzio. Dopo la formalizzazione dell’arresto, è stato trasferito nelle camere di sicurezza del comando provinciale di viale Italia. Oggi è prevista la direttissima presso il tribunale di Pistoia.

Fonte: Carabinieri
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




11/8/2018 - 17:29

AUTORE:
bibi

Ci sono due modi di difendersi da furti e rapine. Preventivamente o attivamente .
Anche la legge obbliga a osservare la prevenzione.
Inutile precisare che civilmente , ad esempio , il proprietario del veicolo deve risarcire i danni anche in caso di furto . Laddove si verifichi che non siano state messe in atto tutte le cautele, diviene penalmente responsabile . Quello che poi pensa in quanto derubato , è altra cosa.
Per l'intervento di inseguimento e la liceità da parte del cittadino , appartiene alla giustizia "fai da te". che la Lega , calpestando la Costituzione , vuol riconsegnare ai singoli cittadini.
Si possono non condividere le mie tesi , peraltro argomentate in base alle leggi, e si puo' pensare ad un nuovo far west. Posso pero' sperare che le leggi e magistratura siano in grado di condannare chi mette in atto comportamenti incompatibili col viver civile.

11/8/2018 - 15:17

AUTORE:
Riccardo

Bibi, per prima cosa dovresti presentarti con un nome, che ne so ad esempio .. ..ti chiamerò Marco.
Marco,sai cosa pensa della legge vigente una persona che è stata appena derubata? O scoppiata? O rapinata?
Ma veramente pensi ciò che dici o fai il provocatore di professione?
Dai retta ,prima di dire certe cose rifletti.

11/8/2018 - 14:46

AUTORE:
bibi

Per Gregorio , ho paura che tu non abbia letto il mio intervento.
Primo : ho citato la legge vigente circa il dovere di custodire il proprio veicolo non rendendolo facilmente rubabile . Puoi leggerla solo adoperando google . Di poi ho considerato pericoloso un inseguimento , magari infrangendo il codice della strada e mettendo in pericolo gli altri utenti , Ti sembrerò poi strano che anche l'inseguito ha diritto magari a non subire violenza o se sollecitato a mettere in pericolo se stesso o peggio ancora altri.
Ho anche sottolineato che , molto probabilmente, la bici elettrica sarebbe stata venduta a un ricettatore che siccome persona incensurata avrebbe effettuato un incauto acquisto . In buona sostanza il tuo lapidario giudizio , è frutto di tesi preconcette e della incapacità di misurarsi su fatti concreti . Forse i miei ragionamenti sono noiosi e forse richiederebbero il gusto di ragionare. Non ti arrabbiare , sei in buona compagnia

11/8/2018 - 11:32

AUTORE:
Gregorio

A mio parere chi giustifica i delinquenti compie un atto di delinquenza.

11/8/2018 - 10:21

AUTORE:
Riccardo

Che dire bibi.
Grossa tentazione infierire su di te, sarebbe come sparare sulla croce rossa. Lasciamo stare.
Continua così bibi che vai bene e mi raccomando ... stai sereno.

11/8/2018 - 8:13

AUTORE:
bibi

Grossa tentazione ! Chiudere offendendo il buon Riccardo con epiteti irriguardosi alla maniera fiorentina. Durante il ventennio circolava una canzoncina che riferendosi a Maria Maltoni , madre del presidente del consiglio e primo maresciallo dell'Impero , la rendeva colpevole di non aver offerto al Fabbro , padre del figlio del fabbro l'alternativa atta a non concepire.
Si dice che una persona colta , conosca mille modi per offendere , mentre il lessico di un ignorante arriva al massimo a tre .
epoi : Bene così, avanti tutta a scavarvi la fossa con le vostre manine rosse.
Se poi di quello che ho scritto non hai capito niente , non ti preoccupare , Tutto normale .

10/8/2018 - 16:43

AUTORE:
bibi

Per riccardo ....
Come non essere d'accordo . Infatti i piccoli furti probabilmente sono il pane dei disgraziati . Pensare al ladro come un piccolo imprenditore che esercita un commercio su larga scala di cicli rubati su larga scala è abbastanza difficile.
Facile invece pensare all'acquirente che senza dubbio appartiene ai nostri onestissimi concittadini che non avrebbero mai il coraggio di rubare , ma se lo fanno altri.....
Chi spaccia è l'altra faccia di chi si fa. Chi ruba è l'altra faccia di chi acquista. Chi truffa ha bisogno dell'ingordigia del truffato .
Per poi riflettere , solo parlando di vil denaro , all'evasione fiscale stima ISTAT di 140 miliardi .
Un intervento come il tuo mi fa pensare che la mia generazione ha sbagliato proprio tutto.

10/8/2018 - 15:58

AUTORE:
Riccardo

Insomma tu vorresti dire che va bene così. Il delinquente è la derubata! E andrebbe per giunta multata!
Lascia stare le monetine, un le fa' vedere, tielle in tasca.
'Roba da chiodi' si direbbe in questi casi. Poi si lamentano che non vi ascolta più neanche il cane.
Bene così, avanti tutta a scavarvi la fossa con le vostre manine rosse.

10/8/2018 - 11:40

AUTORE:
bibi

Vorrei mostrare come una moneta abbia due facce e anche se cascando rimane in piedi ne abbia una terza.
Primo punto : lasciare un veicolo incustodito senza che ne sia reso impossibile l'uso da parte di terzi ,
l’art. 158 del Codice della Strada, il quale precisa al comma 4 che “durante la sosta e la fermata il conducente deve adottare le opportune cautele atte a evitare incidenti ed impedire l’uso del veicolo senza il suo consenso”. L'inseguimento da parte di un veicolo rubato , è cosa delegata agli organi di Polizia , potendo avere conseguenze gravi se praticata da privati .Inoltre , la responsabilità civile dei danni provocati dalla bici al motore , inseguita dal mezzo del proprietario , non esime il medesimo dalla responsabilità civile .
Insomma , certe operazioni rappresentano un grosso rischio e mi meraviglio come la PS , venendo a conoscenza dei fatti non applichi il CDS art, 158

10/8/2018 - 11:33

AUTORE:
Riccardo

Quanta brava gente che circola nelle nostre zone!
Sarebbe montato in treno indisturbato e tranquillo senza biglietto come tanti altri suoi amici che quotidianamente dalla mattina alla sera se la spassano tra Firenze e Pistoia. In carcere neanche 1 gg e multe in treno per mancanza di biglietto neanche per idea!