Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 23:03 - 22/3/2019
  • 699 utenti online
  • 27766 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCI

Il Memorial si svolgerà il prossimo 29 marzo nello stadio da slalom all’Abetone. La gara di sci promozionale è aperta a tutte le categorie, da Super baby a Master.

SCI

La carica dei giovanissimi: sabato 16 marzo è stato l’ultimo appuntamento del circuito del Trofeo Soldaini, riservato alle categorie da super baby (under 7) fino a cuccioli (under 12).

BASKET

Domenica prossima (palla a due alle 20.45) i biancorossi saranno di nuovo di scena al PalaCarrara contro Reggio Emilia, in quella che si annuncia come la classica sfida senza ritorno. Per l'OriOra sarà fondamentale raccogliere in fretta i cocci

BASKET

Domenica a Cremona è arrivata la sua miglior prestazione in carriera, a conferma di come, ad appena 21 anni, il suo contributo, anche in termini di atteggiamento, sia paragonabile a quello di un veterano

MTB

Anche gli atleti non iscritti a nessun Ente potranno partecipare presentando il Certificato medico e pagando una quota assicurativa giornaliera da aggiungere al costo d’iscrizione.

ATLETICA

Nella prima uscita stagionale il sodalizio pistoiese conquista tre ori, un argento e un bronzo piazzandosi al decimo posto nella classifica assoluta femminile e undicesimo in quella maschile

PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

MOSTRA

Sarà inaugurata sabato 23 marzo, alle 17, nello spazio espositivo della biblioteca San Giorgio, la mostra personale Tensione-Alta/Alta-Tensione dell’artista Francesco Landucci, a cura di Erica Romano.

MOSTRA

Il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci,  avvenuta a Amboise nel 1519, viene ricordato con la mostra ASSENZE dell’artista Andrea Dami che presenta una serie di opere-installazioni, alcune delle quali dedicate al Cenacolo di Leonardo da Vinci

TEATRO

Domenica 24 marzo l'omaggio di Tullio Solenghi alla comicità grottesca di Paolo Villaggio e dei suoi personaggi 

LIBRI

Sabato 23 marzo, alle ore 16.00, presso l’Auditorium della Banca Alta Toscana, a Vignole, Quarrata, avrà luogo la presentazione del volume “Spes nostra, salve. Luoghi di devozione nel territorio dell’Alta Toscana”, realizzato dalla Fondazione Banca Alta Toscana

TEATRO

Bartali: prima tappa, uno spettacolo, in forma di monologo, che vuole, attraverso la figura di uno dei ciclisti italiani più significativi del nostro secolo, approfondire alcune tematiche storiche connesse agli anni dell’occupazione nazista e alle relative conseguenze

MARZO, MESE DELLA DONNA

In questo marzo dedicato alla donna pubblichiamo un pensiero di Simone Magli, poeta e fotografo pistoiese

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

TEATRO

Il teatro e la passione di Elisabetta Salvatori per le grandi figure le hanno messe accanto e lo spettacolo, abbraccia Medioevo e Risorgimento, seguendo i fili che Caterina e Beatrice hanno in comune

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Piteglio
San Marcello P.se
Quarrata
Pistoia
Pistoia
Montale
Montale
Pistoia
PROVINCIA
Meno donne in età fertile: aumenta l’età media del parto, nascono meno bambini e aumentano i prematuri1

8/8/2018 - 17:58

Sempre meno nascite e sempre più elevata l’età media del parto. L’ultima relazione sanitaria dell’Azienda Usl Tc ci consegna una fotografia della realtà materno infantile nelle aree di Empoli, Firenze, Prato e Pistoia che Marco Pezzati, direttore dell’area pediatrica e neonatologica, definisce non proprio tutta a colori.   

Nel 2017 le donne in età fertile (15-49 anni) residenti nell’Ausl Tc erano 339.172 e rappresentavano il 40,1% della popolazione femminile, nel 2007 erano il 43,3% e nel 1997 il 46,3%.

La riduzione delle donne in età fertile si accompagna alla riduzione dell’indice di fecondità. L’Istat ha stimato 1,3 figli in media per donna toscana in età fertile, valore che non assicura il ricambio generazionale salvaguardato con almeno 2,1 figli per donna. 

L’età media del parto, sempre secondo Istat, è in continuo aumento a livello nazionale, arrivando a 31,8 anni nel 2017.    Le donne residenti nell’Azienda Usl Tc che hanno partorito in strutture sanitarie pubbliche o convenzionate lo scorso anno sono state complessivamente 11.453.

Solo il 25,7% delle donne dimesse per parto dai sette punti nascita dell’Azienda Sanitaria (San Giovanni di Dio, Santa Maria Annunziata, Borgo San Lorenzo, Empoli, Prato, Pistoia, Pescia) ha subito un cesareo; in proporzione è il miglior dato a livello regionale. Il basso ricorso al taglio cesareo, precisa sempre Pezzati, è un obiettivo importante che dà la possibilità alle donne di partorire in modo fisiologico: in ogni punto nascita dell’Azienda gli operatori incoraggiano e sostengono le donne a far nascere i loro figli in modo naturale.    Nel 2017 sono nati 6.144 maschi (51,7%) e 5.746 femmine (48,3%) figli residenti nei Comuni dell’Azienda Usl Tc, con una riduzione del 3,3% rispetto al 2016. 

Nei sette punti nascita dell'Azienda nel 2017 i nati sono stati 8.880 (nel 2016 erano nati 9003 bambini).   La diminuzione delle nascite, come nel resto della Toscana, è dovuta ad una riduzione di donne in età fertile, insieme ad una minor propensione alla genitorialità nelle giovani coppie.

Nel triennio 2015-2017, 2.796 (7,9%) bambini sono nati pretermine. Pezzati, fa notare che la proporzione dei nati pretermine (prima della 37esima settimana di età gestazionale) e di basso peso (al di sotto dei 2.500 grammi) è aumentata in questi ultimi anni al crescere dei fattori di rischio quali l’età materna al parto più avanzata, il ricorso alla procreazione medicalmente assistita, i parti plurimi e alla contemporanea diminuzione delle nascite.  

Aumentano anche i parti plurimi (1.429): nel triennio 2015-2017.   Nell'Azienda Usl Toscana centro sono presenti due terapie intensive neoanatali (negli ospedali Santo Stefano di Prato e San Giovanni di Dio nell'area fiorentina) per i piccoli prematuri.

Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




8/8/2018 - 18:16

AUTORE:
bibi

Sul saldo negativo , ci pensa i Sarvini a migliorare con tutte le sue teorie . Poverrannoi