Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 23:03 - 22/3/2019
  • 695 utenti online
  • 27766 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCI

Il Memorial si svolgerà il prossimo 29 marzo nello stadio da slalom all’Abetone. La gara di sci promozionale è aperta a tutte le categorie, da Super baby a Master.

SCI

La carica dei giovanissimi: sabato 16 marzo è stato l’ultimo appuntamento del circuito del Trofeo Soldaini, riservato alle categorie da super baby (under 7) fino a cuccioli (under 12).

BASKET

Domenica prossima (palla a due alle 20.45) i biancorossi saranno di nuovo di scena al PalaCarrara contro Reggio Emilia, in quella che si annuncia come la classica sfida senza ritorno. Per l'OriOra sarà fondamentale raccogliere in fretta i cocci

BASKET

Domenica a Cremona è arrivata la sua miglior prestazione in carriera, a conferma di come, ad appena 21 anni, il suo contributo, anche in termini di atteggiamento, sia paragonabile a quello di un veterano

MTB

Anche gli atleti non iscritti a nessun Ente potranno partecipare presentando il Certificato medico e pagando una quota assicurativa giornaliera da aggiungere al costo d’iscrizione.

ATLETICA

Nella prima uscita stagionale il sodalizio pistoiese conquista tre ori, un argento e un bronzo piazzandosi al decimo posto nella classifica assoluta femminile e undicesimo in quella maschile

PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

MOSTRA

Sarà inaugurata sabato 23 marzo, alle 17, nello spazio espositivo della biblioteca San Giorgio, la mostra personale Tensione-Alta/Alta-Tensione dell’artista Francesco Landucci, a cura di Erica Romano.

MOSTRA

Il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci,  avvenuta a Amboise nel 1519, viene ricordato con la mostra ASSENZE dell’artista Andrea Dami che presenta una serie di opere-installazioni, alcune delle quali dedicate al Cenacolo di Leonardo da Vinci

TEATRO

Domenica 24 marzo l'omaggio di Tullio Solenghi alla comicità grottesca di Paolo Villaggio e dei suoi personaggi 

LIBRI

Sabato 23 marzo, alle ore 16.00, presso l’Auditorium della Banca Alta Toscana, a Vignole, Quarrata, avrà luogo la presentazione del volume “Spes nostra, salve. Luoghi di devozione nel territorio dell’Alta Toscana”, realizzato dalla Fondazione Banca Alta Toscana

TEATRO

Bartali: prima tappa, uno spettacolo, in forma di monologo, che vuole, attraverso la figura di uno dei ciclisti italiani più significativi del nostro secolo, approfondire alcune tematiche storiche connesse agli anni dell’occupazione nazista e alle relative conseguenze

MARZO, MESE DELLA DONNA

In questo marzo dedicato alla donna pubblichiamo un pensiero di Simone Magli, poeta e fotografo pistoiese

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

TEATRO

Il teatro e la passione di Elisabetta Salvatori per le grandi figure le hanno messe accanto e lo spettacolo, abbraccia Medioevo e Risorgimento, seguendo i fili che Caterina e Beatrice hanno in comune

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Piteglio
San Marcello P.se
Quarrata
Pistoia
Pistoia
Montale
Montale
Pistoia
PROVINCIA
Lettera Appenninica, sabato 4 e domenica 5 agosto il gran finale del Festival 2018: a Luca Calzolari il premio Paolo Bellucci

4/8/2018 - 10:26

Sabato 4 agosto e domenica 5 agosto l’ultima scoppiettante serie di appuntamenti fra San Marcello e l’Abetone, Fiumalbo e Posola, Case Calistri e Spignana conclude il lungo sentiero estivo tracciato dal tema dell’acqua in tutte le sue forme.
Sabato 4 agosto alle 21 al teatro di Fiumalbo Lettera Appenninica consegnerà per la quarta volta il Premio giornalistico Paolo Bellucci, che quest’anno va a Luca Calzolari.
“Per le prime due edizioni la serata del premio aveva lo scenario di San Marcello – spiega il presidente dell’associazione Federico Pagliai – ma dallo scorso anno abbiamo deciso di farne un premio itinerante in tutta la montagna pistoiese. Paolo Bellucci infatti, a cui questo riconoscimento è dedicato, è autore di un prezioso volume sulla strada Pistoia-Modena ed è, per così dire, una sorta di patrimonio delle nostre montagne”.
La serata inizierà con La montagna, le acque di superficie e lo stress climatico, dialogo sui problemi del suolo e del cambiamento climatico con lo stesso Luca Calzolari e Marcello Pagliai. Poi la cerimonia di consegna del premio, che ha il patrocinio di Ordine Giornalisti e Assostampa, preceduta da una presentazione-intervista a Calzolari di Mauro Banchini.
Calzolari è nato a Bologna nel 1962. Direttore di Montagne360 il mensile del Club Alpino Italiano e di IlGiornaledellaProtezioneCivile.it, ama raccontare e cucinare. Ha curato la regia di documentari di carattere sociale e sulla montagna ed è un esperto di comunicazione sui social media, in particolare riguardo al rischio e all’emergenza di protezione civile. Grande appassionato di montagna, attorno ai 20 anni ha scoperto la speleologia, vi unisce l’impegno di volontario del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.
Ma vediamo gli altri appuntamenti di SABATO 4 AGOSTO.
Si comincia a San Marcello in piazzetta la Loggia alle 10.30 con Introduzione al torrentismo per grandi cresciuti tanto e per grandi cresciuti poco e il gruppo CAI Maresca-Montagna pistoiese. Il pomeriggio invece si apre alle 16 a Case Calistri, Granaglione con la visita ai mulini sul torrente Randaragna, alle 18 incontro con Maurizio Garuti, Saverio Tommasi e Valentina Olivato. Sempre alle 18 ma a La Casina dell’Abetone conversazione a ruota libera Ma quella famosa borraccia d’acqua, su per la salita, chi fu tra Bartali e Coppi a prenderla e chi a darla? con il giornalista Sergio Meda. Infine, alle 21, nella sala consiliare del Comune di San Marcello la pallanuoto del campione olimpionico Gianni De Magistris con L’eredità della pallanuoto: quando lo sport diventa scuola di vita.
DOMENICA 5 AGOSTO il programma continua.
Si comincia alle 17.30 in piazza Buccelli a Spignana con I monti, i boschi, il cammino, la poesia e l’incontro con lo scrittore Paolo Ciampi. Giornalista, scrittore e viaggiatore fiorentino, Paolo ha spesso onorato gli Appennini raccontando avventurosi trekking sulle vie più famose, come quella da Bologna a Firenze: la cosiddetta Via degli Dei. Appassionato del viaggio a piedi alla ricerca di vecchi legami e ricordi e alla scoperta della strada, Paolo Ciampi ci condurrà su cammini di storia e memoria, per imparare a guardare “dietro l’uscio di casa, dove spesso si possono fare grandi scoperte se si hanno occhi per guardare”.
Alle 18 a Posola di Sambuca è la volta di Dunia Sardi, autrice di L’arcobaleno di Vittoria, una testimonianza degli anni in cui l’Italia era sotto il dominio fascista. Messaggi, lettere, fotografie in cui ritrovare nomi e volti perduti nell’angoscia di quei giorni di guerra. Fino a che le bambine protagoniste della storia, ormai diventate donne, non avranno spazzato via tutti i calcinacci davanti a casa per guardare avanti.
Gran finale alle 19 al ristorante Nonno Cianco, Cutigliano con Sudore, lacrime di gioia, di rabbia, di dolore, di trionfi e di sconfitte: quegli umani degli sportivi. Una conversazione con il giornalista Sergio Meda, grande esperto di ciclismo e del Giro d’Italia che si concluderà con la cena di fine rassegna.


INFO www.letterappenninica.it

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: