Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 23:02 - 16/2/2019
  • 784 utenti online
  • 34141 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

BASKET

"La squadra è stata fin da subito informata, ma ha immediatamente compreso che, non potendo avere nessun tipo di controllo su questa situazione, non aveva senso stare a pensarci. E così onestamente è stato -prosegue il coach- e non ho visto da parte dei ragazzi nessun condizionamento sul piano mentale".

CHITI SCHERMA

lla terza prova del circuito nazionale disputatasi a Bologna gli atleti della Chiti hanno portato a casa due vittorie nelle gare di spada. Nella categoria under 40, una sorta di categoria “ponte” fra gli under 23 e gli over 40, si è imposto Marco Gori

BASKET

Alessandro Ramagli con i suoi ragazzi, sarà atteso lunedì sera dal difficilissimo esame contro la capolista Armani Milano. "Sarà una partita in cui servirà grande forza mentale per vivere il match possesso dopo possesso"

MTB

In partenza la griglia d’onore sarà riservata alla partecipazione femminile. Sul palco Premio Speciale alla società con maggior numero di cicliste al via

BASKET

Giornata di vigilia in casa OriOra. I biancorossi completano oggi la preparazione in vista della difficilissima sfida di domani in casa della Reyer Venezia, in un match che sulla carta appare davvero proibitivo

HC PISTOIA

I ragazzi mostrano di aver fatto notevoli progressi grazie alle cure di Mister Treno, sono cresciute le loro capacità tecniche ma soprattutto ampi passi avanti nella tenuta mentale. Grande emozione e soddisfazione nel settore femminile: il gruppo è composto da atlete appassionate e che non si tirano indietro sul lavoro da fare

LIBRI

Nel giorno della Candelora, quando per tradizione il Vescovo  di Pistoia benedice i  pellegrini che si preparano a partire per Santiago di Compostella, c'è stato un incontro nella Libreria "Terra Santa" di Milano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

POESIA

Il poeta Fabio Strinati dedica alcuni appassionati versi alla nostra città

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

PREMIO CEPPO

Nell’ambito del 63° Premio Letterario Internazionale Ceppo Pistoia (patrocinio Mibac), Paola Zannoner è la vincitrice del Premio Ceppo per l’Infanzia e l’Adolescenza 2019. Premiazione l’8 febbraio 2019 a Pistoia

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Inaugurazione domenica 27 gennaio alle 16.30 al secondo piano di Villa Bertelli, in collaborazione con la Fondazione Villa Bertelli e con Laura Tartarelli Contemporary Art. Ingresso gratuito. Seguirà il concerto ”Il mio pianoforte”

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
FESTIVAL
UN TEMPO LENTO - racconti e musica d'Appennino

24/7/2018 - 18:37

UN TEMPO LENTO - racconti e musica d'Appennino è un piccolo festival culturale sulla montagna pistoiese, un'occasione di incontro e ascolto tra artisti e appassionati dell'Appennino tosco-emiliano in tre lunedì di agosto - 6, 13, 20 - quando il pubblico potrà partecipare a letture, concerti e laboratori al Ristorante Lago Lo Specchio a Spedaletto Pistoiese, un minuscolo e delizioso borgo medievale fondato per ospitare pellegrini in viaggio lungo la Via Francesca che tutt’oggi l’attraversa e che con quest’iniziativa rinnova la sua millenaria tradizione di ospitalità insieme a vecchi e nuovi protagonisti, storie, musiche e silenzi, all’interno di una valle circondata da boschi, montagne, torrenti, ancora felicemente ignorato dal turismo di massa ma facilmente raggiungibile da ogni tipo di mezzo attraverso l'ampia e panoramica strada statale Porrettana.

 

Questa piccola utopia di montagna è una proposta per incontrare, conoscere e valorizzare la poetica generosa dell’Appennino più selvatico, godendo al contempo del clima piacevolmente fresco della montagna in estate e di eventi culturali gratuiti ad appena venti minuti da Pistoia o Porretta Terme.

 

Dopo la prima fortunata edizione dell’agosto 2016 - conclusa con l’invasione pacifica di trecento persone (in un borgo che d’inverno ne conta una decina) per ascoltare Francesco Guccini - il festival ripropone anche per la seconda edizione eventi di musica e letteratura ad ingresso gratuito che verranno ospitati negli spazi esterni del ristorante che si affacciano sul lago, offrendo agli avventori la possibilità di aperitivi, degustazioni e quella di trattenersi a cena dopo gli eventi.

 

Il programma nel dettaglio:

 

Si parte 6 agosto alle 19 con lo scrittore e ideatore di Letterappenninica FEDERICO PAGLIAI, ideatore di Letterappenninica che racconterà “Montanari indigesti”, l’ultimo pungente libro intorno al passato, il presente e il futuro dell’Appennino Tosco-Emiliano; dopo una pausa in cui poter consumare un aperitivo a bordo lago si riprenderà alle 20 e 30 con i canti de LE FIGLIOLE, band femminile composta da Pamela Cerchi, Rachele Giannini, Satì Piastrelli durante le ultime note d’un Cantarmaggio per dedicarsi ai canti popolari di viandanza e libertà e suonare dalla montagna le musiche del mondo intero.

 

Si prosegue il 13 dello stesso mese con PAOLO CIAMPI, narratore di viaggi e vie montane che ha camminato per alti poggi e valli con Beatrice di Pian degli Ontani e Dino Campana, farà camminare il pubblico dentro i suoi libri fin dove l’aria ride; a seguire alle 20.30 il concerto di MAURIZIO GERI, che da San Marcello ai festival jazz internazionali inscenerà con il libro e disco “Perle d’Appennino” una Spoon River della comunità montana tra aneddoti popolari, castagni e stelle, con l’accompagnamento del fisarmonicista GIACOMO TOSTI.

 

Infine il 20 agosto alle 19 la rassegna si concluderà con FOLCO TERZANI, figlio d’arte e artista della vita, che racconterà “Il cane, il lupo e Dio”, una storia semplice e profonda sulla natura, l’amicizia e il divino raccolta tra il Tibet e l’Orsigna; dopo la consueta pausa alle 20.30 le canzoni di FRANCESCO BIADENE, giovane cantautore pistoiese che dalla città canterà la montagna ritrovata, delle nuvole lente sopra il tempo e prima dell’aurora, di una nuova possibile sensibilità.

 

Inoltre sarà possibile visionare attraverso un’esposizione permanente, con inaugurazione il 6 agosto alle 18, le fotografie di MAURIZIO PINI con il ciclo “Lo spirito della montagna”, che fissa in istantanee ciò che si muove da secoli tra queste valli, vette e foreste.

 

Infine due laboratori itineranti su prenotazione, entrambi con l’accompagnamento di una guida ambientale attraverso un trekking non agonistico lungo la Via Francesca che costeggia il Ristorante e attraversa il borgo: il 13 agosto dalle 15 alle 18 laboratorio fotografico “Fotografare la montagna” con MAURIZIO PINI, il 20 agosto stesso orario laboratorio di illustrazione per grandi e piccini “Disegnare il bosco” con FRANCESCA RISALITI.

 

Chi siamo

L’iniziativa è a cura di Luca Buonaguidi - scrittore inciampato a Spedaletto - ed Emanuele Vivarelli ed Elena Marconi - titolari del ristorante che hanno scommesso sul rilancio del borgo attraverso un evento di “cultura a chilometro zero”, mentre il logo del festival è un’illustrazione donata da Ilaria Guarducci.

 

Contatti info e prenotazioni: 0573 470054

per aggiornamenti sull’evento, seguire l’evento su facebook: UN TEMPO LENTO - racconti e musica d’Appennino

facebook & messenger: Ristorante Lago Lo Specchio Spedaletto


 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: