Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 04:10 - 19/10/2018
  • 982 utenti online
  • 41293 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

Prima conferenza stampa pre-gara per coach Alessandro Ramagli nella sua avventura pistoiese. Il tecnico labronico ha incontrato i giornalisti questa mattina, prima della partenza per Pesaro, per presentare la sfida di domani dell'Adriatic Arena: "Affrontiamo una squadra - ha spiegato il coach- la cui impronta è data fortemente dai cinque stranieri". 

HOCKEY

La società ha messo a disposizione del gruppo il tecnico Filippo Treno con l’obbiettivo i far crescere i ragazzi mettendosi subito al lavoro ma ancora c’è da colmare il gap tecnico

ATLETICA

Il velocista master dell’Atletica Pistoia ha conquistato la medaglia d’oro nei 100 metri ostacoli categoria M50. Ottima nel complesso la prova della squadra pistoiese, che completa il proprio contributo alla causa azzurra con quattro staffettisti d’argento

ATLETICA

Dopo aver trovato l'accordo con Chianti Banca, la squadra bluarancio è stata tra le protagoniste assolute ai campionati regionali master. Complessivamente, le medaglie conquistate sono trentuno

RALLY

L’evento, in programma per il 6 e 7 ottobre è valido per la Coppa Italia Rally. Il percorso e la logistica generale ricalcheranno l’edizione passata

RALLY

l lucchese Luca Pierotti, affiancato da Manuela Milli, con una Peugeot 208 T16 R5 hanno vinto oggi il 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, valido per il Campionato Regionale Toscano Aci Sport,  organizzato dalla A.S. Abeti Racing, in collaborazione con ACI Pistoia.

MTB

La prova era in programma il 26 agosto, ma a causa di una allerta meteo e le proibitive condizioni meteo siamo stati costretti a rinviarla al pomeriggio di sabato 15 settembre.

RALLY

Poche ore, oramai, per sentire accendere i motori al 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, in programma questo fine settimana sulla montagna pistoiese. 

LIBRI

Il volume, che fa parte di “Campo Tizzoro. Antologia dei cento anni”, il progetto di Roberto Prioreschi di ricostruire, attraverso immagini e documenti d'epoca, la storia della Montagna pistoiese, ne ripercorre le vicende dalle origini ai giorni nostri

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Domenica 14 ottobre alle ore 17 nelle Sale Affrescate del Palazzo comunale sarà inaugurata la mostra Pistoia, una città sulla linea del Fronte, promossa dall’Associazione Linea Gotica Pistoiese Onlus e realizzata in collaborazione con il Comune di Pistoia

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

La "pittoscrittura di Alfredo Rapetti Mogol, la "musica visiva" di Giuseppe Chiari, il "pyroman" Bernard Aubertin, (artista tra i fondatori del "guppo Zero" di Dusseldorf), eccezionalmente per tre settimane a Pistoia presso ArtistikaMente, con 25 opere

MUSICA

Ciò di cui sarà protagonista Gennaro Scarpato il prossimo 6 e 7 ottobre a Lugano è un fine settimana di scoperta dedicato agli strumenti a percussione provenienti da ogni parte del mondo

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

CINEMA

In programma proiezioni, presentazioni, incontri con gli autori e iniziative collaterali. Tra gli ospiti Enrico Vanzina, con un omaggio al cinema nazionalpopolare

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
ESCLUSIONE DELLE LISTE UGL METALMECCANICI DALLE ELEZIONI DEL .....
A Pistoia in zone: centrale storica, nuova (st. Maria), stadio, .....
LIBRI
Un libro sull'altare argenteo di San Jacopo

23/7/2018 - 13:27

Pronto in autunno il nuovo ed atteso libro della collana AVVICINATEVI ALLA BELLEZZA dal titolo “L’Altare Argenteo di San Jacopo a Pistoia”, edito dalla Giorgio Tesi Editrice con testi a cura di Lucia Gai e foto di Nicolò Begliomini.

 

Uscirà in autunno, farà parte della collana “Avvicinatevi alla Bellezza” e il Corriere Fiorentino già ne parla come di un sicuro successo, sia dal punto di vista strettamente editoriale che per quanto riguarda la valorizzazione e la promozione dell’opera che più rappresenta il culto Jacopeo nella nostra città.

 

Un progetto legato a doppio filo proprio con questa nuova iniziativa editoriale della Giorgio Tesi Editrice, che nasce dall’incontro tra la particolare tecnica fotografica di Nicolò Begliomini e l’inconfondibile penna di Lucia Gai e che sarà dedicata all’Altare argenteo di San Jacopo, il monumentale capolavoro di oreficeria e d’arte sacra, realizzato fra Medioevo e Rinascimento, custodito nella Cattedrale di Zeno a Pistoia.

 

Pistoia è stata ed è una città dai tesori nascosti, splendidi ed inaspettati – ha detto Lucia Gai, storica dell’arte esperta del culto Jacopeo ed autrice dei testi del libro - dalla bellezza e dalla suggestione profonda. Sono tesori d’arte che un tempo sono serviti per dare anche ai meno colti e ai più semplici: una guida eloquente e persuasiva per la profondità d’espressione, per comprendere il senso di un tesoro di fede e di esperienza umana elaborato in tempi difficili.

 

Insieme alle Formelle Robbiane con le opere di Misericordia della facciata porticata rinascimentale dell’Ospedale del Ceppo, agli splendidi Pulpiti pistoiesi ed alla dolcissima Visitazione di Luca della Robbia, l’Altare argenteo rappresenta senza dubbio l’anima di Pistoia perché ne è l’opera più rappresentativa e questo importante volume, incentrato proprio su quest’opera, si rivolge ad un pubblico ampio, perché la valorizzazione di un monumento oggi richiede che la cultura sia messa completamente al servizio della collettività.

 

La costruzione dell’Altare, iniziata nel 1287, strettamente legata all’adozione di San Giacomo Apostolo come patrono cittadino avvenuta nel XII secolo per volere del vescovo Atto, coinvolse i migliori artisti dell’epoca e passò attraverso numerose peripezie arrivando ad essere completata in circa due secoli, rappresentando una meravigliosa di sintesi dell’arte sacra di autori e periodi storici diversi.

 

Continua il nostro lavoro per la valorizzazione e la promozione delle eccellenze pistoiesi – afferma Nicolò Begliomini, autore delle foto e Responsabile della Comunicazione della Giorgio Tesi Group – e dopo i successi ottenuti con il Fregio Robbiano, la Visitazione ed i Pulpiti eccoci arrivati finalmente a porre l’attenzione del grande pubblico sull’Altare argenteo di San Jacopo.

 

Si tratta di un’operazione volta anche a stimolare un restauro approfondito dell’opera ed un riallestimento della sala perché riteniamo indispensabile la valorizzazione di questo vero e proprio capolavoro. Prima del servizio fotografico l’opera è stata sottoposta ad una rimozione dei depositi atmosferici in superficie, ma è emerso, parlando con il restauratore, che sarebbe necessaria, dal punto di vista conservativo, un’ opera di restauro organico che permetta i difendere la superficie argentea da agenti ossidanti, e quindi rendere di nuovo visibili i contrasti tra le varie superfici.

 

Per quanto riguarda la promozione, l’Associazione MusiKé – già attiva dal 2011 nelle aperture al pubblico del Battistero e della Cappella dell’Altare Argenteo - insieme ad una serie di partners tra cui la Fondazione CARIPT e Medieval Italy, sta lavorando al progetto “Il Tesoro di San Jacopo”, un percorso turistico – culturale innovativo ed interattivo che prevede di riunire in un unico percorso nel segno del Santo Patrono della Città, le eccellenze museali più importanti della Cattedrale di Pistoia, grazie anche all’ausilio di un innovativo desk touch screen multimediale in grado di guidare il turista in un percorso fatto di innumerevoli approfondimenti sul percorso museale e sulle tante meravigliose eccellenze pistoiesi.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: