Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 23:03 - 22/3/2019
  • 679 utenti online
  • 27766 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCI

Il Memorial si svolgerà il prossimo 29 marzo nello stadio da slalom all’Abetone. La gara di sci promozionale è aperta a tutte le categorie, da Super baby a Master.

SCI

La carica dei giovanissimi: sabato 16 marzo è stato l’ultimo appuntamento del circuito del Trofeo Soldaini, riservato alle categorie da super baby (under 7) fino a cuccioli (under 12).

BASKET

Domenica prossima (palla a due alle 20.45) i biancorossi saranno di nuovo di scena al PalaCarrara contro Reggio Emilia, in quella che si annuncia come la classica sfida senza ritorno. Per l'OriOra sarà fondamentale raccogliere in fretta i cocci

BASKET

Domenica a Cremona è arrivata la sua miglior prestazione in carriera, a conferma di come, ad appena 21 anni, il suo contributo, anche in termini di atteggiamento, sia paragonabile a quello di un veterano

MTB

Anche gli atleti non iscritti a nessun Ente potranno partecipare presentando il Certificato medico e pagando una quota assicurativa giornaliera da aggiungere al costo d’iscrizione.

ATLETICA

Nella prima uscita stagionale il sodalizio pistoiese conquista tre ori, un argento e un bronzo piazzandosi al decimo posto nella classifica assoluta femminile e undicesimo in quella maschile

PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

MOSTRA

Sarà inaugurata sabato 23 marzo, alle 17, nello spazio espositivo della biblioteca San Giorgio, la mostra personale Tensione-Alta/Alta-Tensione dell’artista Francesco Landucci, a cura di Erica Romano.

MOSTRA

Il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci,  avvenuta a Amboise nel 1519, viene ricordato con la mostra ASSENZE dell’artista Andrea Dami che presenta una serie di opere-installazioni, alcune delle quali dedicate al Cenacolo di Leonardo da Vinci

TEATRO

Domenica 24 marzo l'omaggio di Tullio Solenghi alla comicità grottesca di Paolo Villaggio e dei suoi personaggi 

LIBRI

Sabato 23 marzo, alle ore 16.00, presso l’Auditorium della Banca Alta Toscana, a Vignole, Quarrata, avrà luogo la presentazione del volume “Spes nostra, salve. Luoghi di devozione nel territorio dell’Alta Toscana”, realizzato dalla Fondazione Banca Alta Toscana

TEATRO

Bartali: prima tappa, uno spettacolo, in forma di monologo, che vuole, attraverso la figura di uno dei ciclisti italiani più significativi del nostro secolo, approfondire alcune tematiche storiche connesse agli anni dell’occupazione nazista e alle relative conseguenze

MARZO, MESE DELLA DONNA

In questo marzo dedicato alla donna pubblichiamo un pensiero di Simone Magli, poeta e fotografo pistoiese

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

TEATRO

Il teatro e la passione di Elisabetta Salvatori per le grandi figure le hanno messe accanto e lo spettacolo, abbraccia Medioevo e Risorgimento, seguendo i fili che Caterina e Beatrice hanno in comune

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Piteglio
San Marcello P.se
Quarrata
Pistoia
Pistoia
Montale
Montale
Pistoia
none_o
Forza Italia: "Il nostro partito mai consultato per le questioni importanti dal sindaco Tomasi"7

15/7/2018 - 10:04

Comunicato stampa a cura di Forza Italia: "In merito alle recenti notizie pubblicate sulla stampa locale, circa l’attività del Comune di Pistoia, il coordinamento provinciale di Forza Italia ritiene opportuno svolgere alcune puntualizzazioni. Il Sindaco ha la prerogativa di nominare ed indicare i soggetti da incaricare di funzioni di gestione e controllo delle società partecipate dal Comune di Pistoia, a suo esclusivo appannaggio. Sull’argomento, nessuna questione di merito si può affermare essere stata sollevata da questo partito, a prescindere dalla circostanza che nessuno dei soggetti suggeriti da Forza Italia sia stato ritenuto idoneo dal Sindaco.

 

Piuttosto, si segnala unicamente il fatto che se egli dichiara agli interessati di voler seguire un metodo e poi ne sceglie uno diametralmente opposto, è legittimo rimanere appena un po’ stupiti. La questione però che si trova indispensabile precisare, viste anche le informazioni che ci giungono dai cittadini, è che quando il Sindaco dice loro che si svolgeranno o si sono svolte riunioni di maggioranza, esprime una sua libera interpretazione. L’unica blanda informazione che giunge è unicamente verso i consiglieri comunali, ai quali però viene chiesta in maggior parte la mera presenza fideistica nelle commissioni ed in consiglio comunale. Il partito di Forza Italia non è coinvolto nelle scelte dell’Amministrazione, nemmeno in quelle di maggior rilievo, perché mai è stato invitato ad alcuna riunione di maggioranza, nonostante le reiterate richieste e le assicurazioni date dal capo dell’amministrazione civica stesso, anche di recente.

 

Quando il Sindaco sostiene che non ha padroni, ha il pieno e convinto sostegno di Forza Italia, anche perché l’alternativa non è il metodo di questo partito; però è necessario chiarire che i podestà sono stati superati e condannati dalla storia ed un primo cittadino ha il dovere politico di confrontarsi, almeno sulle grandi scelte quali: bilancio, opere pubbliche e urbanistica, non solo con gli eletti ma anche con le forze politiche, che hanno deciso unitariamente di candidarlo alla carica che attualmente ricopre, sostenendolo con lealtà e correttezza.

 

Auspichiamo che a più di un anno dal suo insediamento si cambi metodo, e che Forza Italia venga consultata circa le politiche dell’amministrazione, prima di leggerle sulla stampa, altrimenti prima di esprimere il proprio voto nelle sedi deputate, valuterà se è condivisibile ogni singolo atto. Infine, in merito al titolo ad esprimere posizioni di Forza Italia sui media, è utile chiarire che solo i consiglieri iscritti al partito hanno tale accredito, dunque sarà opportuno distinguere affermazioni fatte da soggetti esterni a Forza Italia che pur legittimamente rappresentate - non possono essere attribuite e corrispondenti a quelle di questo partito".

 

Il coordinatore provinciale di Forza Italia

 

Massimo Boni

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/7/2018 - 7:42

AUTORE:
Roberto

Abbassa il tiro professor bibi e soprattutto non ti sopravvalutare troppo. Con l’arroganza e le offese si va poco lontano. Non condivido il tuo punto di vista mentre capisco che non digerisci il fatto di essere stato fagocitato alla ultime elezioni (ci sta anche di perdere ogni tanto!).
Dici di non dare nessun giudizio sul sindaco e poi gli dai del fascista. Stai attento a dare del fascista agli altri perchè , ad un veloce esame dei tuoi sproloqui , si evince che quasi quasi potresti esserlo proprio tu ... irrespettoso e saccente.
Fascista è chi fascista fa.

18/7/2018 - 18:32

AUTORE:
bibi

Mi auguro che a Pistoia esistano anche persone diverse da quelle che sproloquiano su questa rubrica.
Nessun giudizio sul sindaco se non quello dell'articolo . Se ai fascisti pistoiesi non interessa forza italia , son ca... che non mi interessano minimamente . Anzi sono ca... vostri .

18/7/2018 - 12:13

AUTORE:
Roberto

Non te la devi prendere troppo per la cocente delusione elettorale.
A differenza di altri, noto che non hai capito un gran che di quello che era sotteso alle mie due righe.
Forse perchè i fumi ideologici ti stanno offuscando la mente?
Devi capire bibi che tante volte per farsi capire non occorre scrivere tanto o far citazioni sofisticate, basta appunto accendere il cervello (ma ciò vale solo per chi ancora un cervello ce l’ha ovviamente).

18/7/2018 - 10:05

AUTORE:
Edo

Dallo sfogo del segretario provinciale di FI emerge un errore di interpretazione sulla voglia di cambiamento degli elettori pistoiesi. Questa volta non è soltanto cambiata la preferenza sui simboli ma è cambiata la mentalità e lo stile di amministrare, un cambiamento che non lascia più spazio ai professionisti della poltrona per parcheggiare le pedine allineate all’esasperato clientelismo forzista.
Finalmente un Sindaco che nomina sulla base delle capacità e delle competenze.
Bravo Tomasi, avanti cosi, tanto in autunno Renzi e Berlusconi faranno alleanza.

17/7/2018 - 16:52

AUTORE:
bibi

Povero Roberto , sembra un toro con una muleta davanti .
Imbevuto di slogan , tutto si concretizza nel suo Renzi . Lo vuoi capire che non c'entra un tubo ? Tu non puoi far come Cicerone con il suo Delenda Cartago . L'articolo cita il fatto che una parte di consiglieri forza italia sono usati "fidejsticamente". Se non capisci è lo stesso , non è grave.
Il Sindaco in particolare non "caga" nessuno e viene paragonato a un Podestà. Se non capisci , non è grave , c'è sempre google.
Mai il brutto aforisma di "accendere il cervello prima di aprir bocca" fu tanto azzeccato.

15/7/2018 - 20:29

AUTORE:
Roberto

Difficile fare meglio di Matteo Renzi.
Lui si che è stato (è) un gran democratico.

15/7/2018 - 13:06

AUTORE:
bibi

Guarda guarda, rispunta un sostantivo che solo pochi avrebbero potuto usare.
Podestà ? La carriera del signor Sindaco nel partito che porta ancora la fiamma tricolore forse a significare un legame con un passato mai rinnegato nemmeno a Fiuggi, è cosa veramente strana "in bocca" ad un alleato .
Guarda guarda dove siamo andati a finire ....