Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 06:07 - 17/7/2018
  • 599 utenti online
  • 28279 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

A.S. Pistoia Basket 2000 comunica che, in data odierna, è stato siglato un accordo, di durata annuale, con il giocatore statunitense Kerron Johnson.

BASKET

"Sono molto contento di tornare a Pistoia, in un ambiente che conosco e dove mi sono trovato benissimo. Dopo due anni in A2 pensavo fosse arrivato il momento per provare il salto nella massima serie, e quale miglior contesto per me di quello di Pistoia"

PODISMO

In occasione della festa del Partito Democratico che si tiene al Parco Verde di Olmi - Quarrata.

ATLETICA

Diciassette medaglie totali conquistate dalla società bluarancio ai Campionati Italiani Individuali Master di Arezzo, con Maura Vignali due volte campionessa italiana. Record italiano nei 200 ostacoli per Renzo Romano, conquistata la finale nazionale a squadre

FUTSAL

La società annuncia l’ingaggio dell’esperto spagnolo Carlos Anós, ala pivot con esperienze nella massima  serie iberica e lo scorso anno a Barletta

ATLETICA

Al termine della stagione agonistica 2017/18 partirà l’attività della società con la nuova denominazione: confermate tutte le attuali cariche dirigenziali. Il main sponsor del nuovo sodalizio sarà ChiantiBanca

CHITI SCHERMA

La stagione della Chiti si chiude con un gran risultato in ambito paralimpico. Simone Innocenti infatti, ha conquistato la medaglia di bronzo ai campionati italiani assoluti di Milano nella spada categoria C

PODISMO

Con i suoi 3 km di passeggiata, da Le Regine ad Abetone, questa iniziativa – evento collaterale all’UltraMarathon Pistoia Abetone - rappresenta un altro modo di fare sport, lontano dai caratteri agonistici e competitivi, all’insegna della solidarietà, dell’integrazione e dello stare insieme.

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

MOSTRA

Le fotografie artistiche di Fiorenzo Giovannelli ed i prestigiosi batik di Annalisa Fusilli saranno collocati dal 18 luglio fino a fine mese nella prestigiosa sede delle ex carceri della città dell'Appennino Tosco Emiliano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

MOSTRA

Da sabato 7 luglio un nuovo allestimento arricchisce l’estate culturale del Museo Marino Marini. In mostra nella galleria espositiva del Palazzo del Tau alcuni dei lavori più interessanti dell’artista emiliano che gioca a scacchi con la pittura

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

MOSTRA

La mostra Marco Delogu | Asinara, inaugurata il 21 aprile scorso e attualmente in corso a Palazzo Fabroni - Museo del Novecento e del Contemporaneo di Pistoia (via Sant’Andrea 18),  resterà aperta al pubblico fino a domenica 26 agosto, anziché fino al 1 luglio

CINEMA

Cinefili e appassionati potranno essere tra i 15 membri della Giuria Popolare, chiamata a scegliere il miglior film italiano in concorso

PISTOIA MINIMAL

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
Cerchiamo su Pistoia n. 3 ragazze disposte a fare da modelle .....
QUARRATA
Comune di Quarrata, Publiacqua e Legambiente Quarrata si sono confrontati sui prossimi interventi in programma

9/7/2018 - 9:32

Comune di Quarrata, Publiacqua e Legambiente Quarrata  si sono incontrate nei giorni scorsi per un confronto sulle tematiche più importanti inerenti il servizio idrico integrato sul territorio.

Un incontro chiesto dall’Amministrazione Comunale di Quarrata a Publiacqua e con la partecipazione di Legambiente Quarrata volto a fare il punto della situazione sui prossimi interventi in programma.
All’incontro erano presenti, tra gli altri, oltre a Gabriele Romiti, vicesindaco,  Francesco Criscione, Responsabile degli investimenti di Publiacqua, Luca Bongianni e Massimo Fabbri, rispettivamente responsabile Reti della zona Prato - Pistoia e responsabile Esercizio Impianti dello stesso gestore e Daniele Manetti, Presidente di Legambiente Quarrata e Rossana Tuci e Franca Caramelli (Legambiente Quarrata).


Sei i principali temi sul tavolo della riunione: 1) i lavori di sostituzione della tubazione di adduzione di via 4 novembre, il cosiddetto tubone che collega Quarrata ad Agliana e quindi all’Autostrada dell’Acqua; 2) l’estensione della rete del pubblico acquedotto a vie e zone del Comune ancora non collegate; 3) una collaborazione tra i tre soggetti al tavolo per quanto riguarda i bacini di Falchereto e delle Due Forre; 4) la durezza dell’acqua in alcune zone del territorio comunale; 5) gli investimenti previsti da Publiacqua per la manutenzione e sostituzione delle reti acquedottistiche del Comune di Quarrata; 6) Interventi di dismissione del depuratore di Catena di Quarrata.


Sul primo punto i tecnici Publiacqua hanno illustrato all’Amministrazione Comunale  ed a Legambiente il programma di uno degli interventi di sostituzione rete più attesi dai cittadini e più importanti sul territorio dell’intera Piana. Il lavoro è stato diviso in tre lotti ed i lavori per il primo, che riguarderà un tratto di tubazione di circa 800 metri (da Ponte dei Baldi al Cimitero di Vignole), andranno ad iniziare entro la fine dell’estate. In contemporanea con l’avvio del primo lotto sarà iniziata la progettazione del secondo lotto (tratto di tubazione da Olmi verso il capoluogo) e poi del terzo (da Ponte dei Baldi a San Piero e che si svolgerà in parte sul territorio del Comune di Agliana). Operativamente, il lavoro prevede la posa di una nuova tubazione in ghisa DN 250 (25 centimetri di diametro) per un investimento complessivo di circa 3,5 milioni di euro.


Il secondo punto all’attenzione degli intervenuti all’incontro riguardava invece il nodo delle estensioni dell’acquedotto alle zone ancora non servite. Un tema che riguarda tanti Comuni del territorio gestito da Publiacqua, e che a Quarrata si concentra su alcune situazioni particolari. Amministrazione Comunale, Publiacqua e la stessa Legambiente, ognuno per le proprie competenze, hanno stabilito di collaborare per verificare la fattibilità ed eventuali modalità organizzative ed operative per la soluzione delle diverse situazioni individuate (via Nuova, via Passaiole, via Podere delle Lucciuole e via Case Gori).


Anche per quanto riguarda i bacini del Falchereto e delle Due Forre, Amministrazione Comunale, Legambiente e Publiacqua hanno concordato di valutare assieme la possibilità di rendere questi due invasi fruibili a fini didattici e di visita all’associazione ambientalista, almeno per quanto riguarda gli spazi prospicenti lo specchio d’acqua e considerati tutti i vincoli posti a questa attività dall’utilizzo in sicurezza ed a fini idropotabili degli stessi. Oltre a ciò Publiacqua e Legambiente hanno confermato l’interesse a collaborare, assieme a Water Righet Foundation, su un progetto di didattica ambientale rivolta al Liceo Artistico Petrocchi di Quarrata e ad altre strutture scolastiche del territorio. Un progetto che potrebbe prevedere, tra le altre cose, interventi in aula ma anche visite ai principali impianti acquedottistici gestiti dall’azienda come ad esempio l’Impianto di Potabilizzazione dell’Anconella e l’Invaso di Bilancino.


Altro punto all’attenzione dell’incontro, poi, quello relativo alla durezza dell’acqua in alcune zone del Comune di Quarrata ed in particolare nella zona nord (quella più vicina al Comune di Agliana).

I tecnici dell’azienda hanno spiegato che la durezza è una caratteristica dell’acqua di origine che i trattamenti di potabilizzazione utilizzati non possono influenzare. Nonostante l’acqua sia potabile, sicura e rispetti i limiti di legge in tutti i parametri, l’azienda si è impegnata a prendere in considerazione tale segnalazione che riguarda comunque solo quelle zone del Comune di Quarrata che ricevono integrazione idrica dall’autostrada dell’acqua e quindi dall’anello idrico pratese.


Infine, ultimo punto affrontato nell’incontro, quello relativo agli interventi sul territorio con Publiacqua che ha presentato i lavori previsti sulla rete acquedottistica di via delle Poggiole e di via Larga e, sul fronte della depurazione, l’intervento di  dismissione del Depuratore di Catena di Quarrata che inizieranno a breve visto che la consegna dei lavori alla ditta incaricata è fissta per il prossimo 9 luglio.  Ricordiamo che i reflui di questa popolosa località del Comune di Quarrata saranno collettati al Depuratore di Seano, da poco potenziato.


Al termine dell’incontro l’Amministrazione Comunale si è impegnata a monitorare, assieme a  Publiacqua e Legambiente Quarrata, gli stati d’avanzamento del lavori dei sei punti sopraelencati e a promuovere riunioni sul territorio con i cittadini.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: