Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 20:03 - 24/3/2019
  • 601 utenti online
  • 31708 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
CHITI SCHERMA

Marco Gori sulle pedane di Pontedera ha conquistato il massimo alloro regionale nella gara dedicata al maestro Pierangelo Pardini, indimenticato tecnico della Chiti al quale da quale anno sono intitolati i campionati assoluti.

SCI

Il Memorial si svolgerà il prossimo 29 marzo nello stadio da slalom all’Abetone. La gara di sci promozionale è aperta a tutte le categorie, da Super baby a Master.

SCI

La carica dei giovanissimi: sabato 16 marzo è stato l’ultimo appuntamento del circuito del Trofeo Soldaini, riservato alle categorie da super baby (under 7) fino a cuccioli (under 12).

BASKET

Domenica prossima (palla a due alle 20.45) i biancorossi saranno di nuovo di scena al PalaCarrara contro Reggio Emilia, in quella che si annuncia come la classica sfida senza ritorno. Per l'OriOra sarà fondamentale raccogliere in fretta i cocci

BASKET

Domenica a Cremona è arrivata la sua miglior prestazione in carriera, a conferma di come, ad appena 21 anni, il suo contributo, anche in termini di atteggiamento, sia paragonabile a quello di un veterano

MTB

Anche gli atleti non iscritti a nessun Ente potranno partecipare presentando il Certificato medico e pagando una quota assicurativa giornaliera da aggiungere al costo d’iscrizione.

ATLETICA

Nella prima uscita stagionale il sodalizio pistoiese conquista tre ori, un argento e un bronzo piazzandosi al decimo posto nella classifica assoluta femminile e undicesimo in quella maschile

PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

POESIA

In occasione della Giornata Mondiale  Unesco della Poesia, il 22 marzo al Consiglio Regionale della Toscana, la poeta Kathleen Jamie terrà la Ceppo Piero Bigongiari Lecture 2019 alla presenza di Eugenio Giani, Presidente del Consiglio Regionale della Toscana in Palazzo Bastogi a Firenze

MOSTRA

Sarà inaugurata sabato 23 marzo, alle 17, nello spazio espositivo della biblioteca San Giorgio, la mostra personale Tensione-Alta/Alta-Tensione dell’artista Francesco Landucci, a cura di Erica Romano.

MOSTRA

Il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci,  avvenuta a Amboise nel 1519, viene ricordato con la mostra ASSENZE dell’artista Andrea Dami che presenta una serie di opere-installazioni, alcune delle quali dedicate al Cenacolo di Leonardo da Vinci

TEATRO

Domenica 24 marzo l'omaggio di Tullio Solenghi alla comicità grottesca di Paolo Villaggio e dei suoi personaggi 

LIBRI

Sabato 23 marzo, alle ore 16.00, presso l’Auditorium della Banca Alta Toscana, a Vignole, Quarrata, avrà luogo la presentazione del volume “Spes nostra, salve. Luoghi di devozione nel territorio dell’Alta Toscana”, realizzato dalla Fondazione Banca Alta Toscana

TEATRO

Bartali: prima tappa, uno spettacolo, in forma di monologo, che vuole, attraverso la figura di uno dei ciclisti italiani più significativi del nostro secolo, approfondire alcune tematiche storiche connesse agli anni dell’occupazione nazista e alle relative conseguenze

MARZO, MESE DELLA DONNA

In questo marzo dedicato alla donna pubblichiamo un pensiero di Simone Magli, poeta e fotografo pistoiese

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Pistoia
Piteglio
San Marcello P.se
Quarrata
Pistoia
Pistoia
Montale
Montale
QUARRATA
Comune di Quarrata, Publiacqua e Legambiente Quarrata si sono confrontati sui prossimi interventi in programma

9/7/2018 - 9:32

Comune di Quarrata, Publiacqua e Legambiente Quarrata  si sono incontrate nei giorni scorsi per un confronto sulle tematiche più importanti inerenti il servizio idrico integrato sul territorio.

Un incontro chiesto dall’Amministrazione Comunale di Quarrata a Publiacqua e con la partecipazione di Legambiente Quarrata volto a fare il punto della situazione sui prossimi interventi in programma.
All’incontro erano presenti, tra gli altri, oltre a Gabriele Romiti, vicesindaco,  Francesco Criscione, Responsabile degli investimenti di Publiacqua, Luca Bongianni e Massimo Fabbri, rispettivamente responsabile Reti della zona Prato - Pistoia e responsabile Esercizio Impianti dello stesso gestore e Daniele Manetti, Presidente di Legambiente Quarrata e Rossana Tuci e Franca Caramelli (Legambiente Quarrata).


Sei i principali temi sul tavolo della riunione: 1) i lavori di sostituzione della tubazione di adduzione di via 4 novembre, il cosiddetto tubone che collega Quarrata ad Agliana e quindi all’Autostrada dell’Acqua; 2) l’estensione della rete del pubblico acquedotto a vie e zone del Comune ancora non collegate; 3) una collaborazione tra i tre soggetti al tavolo per quanto riguarda i bacini di Falchereto e delle Due Forre; 4) la durezza dell’acqua in alcune zone del territorio comunale; 5) gli investimenti previsti da Publiacqua per la manutenzione e sostituzione delle reti acquedottistiche del Comune di Quarrata; 6) Interventi di dismissione del depuratore di Catena di Quarrata.


Sul primo punto i tecnici Publiacqua hanno illustrato all’Amministrazione Comunale  ed a Legambiente il programma di uno degli interventi di sostituzione rete più attesi dai cittadini e più importanti sul territorio dell’intera Piana. Il lavoro è stato diviso in tre lotti ed i lavori per il primo, che riguarderà un tratto di tubazione di circa 800 metri (da Ponte dei Baldi al Cimitero di Vignole), andranno ad iniziare entro la fine dell’estate. In contemporanea con l’avvio del primo lotto sarà iniziata la progettazione del secondo lotto (tratto di tubazione da Olmi verso il capoluogo) e poi del terzo (da Ponte dei Baldi a San Piero e che si svolgerà in parte sul territorio del Comune di Agliana). Operativamente, il lavoro prevede la posa di una nuova tubazione in ghisa DN 250 (25 centimetri di diametro) per un investimento complessivo di circa 3,5 milioni di euro.


Il secondo punto all’attenzione degli intervenuti all’incontro riguardava invece il nodo delle estensioni dell’acquedotto alle zone ancora non servite. Un tema che riguarda tanti Comuni del territorio gestito da Publiacqua, e che a Quarrata si concentra su alcune situazioni particolari. Amministrazione Comunale, Publiacqua e la stessa Legambiente, ognuno per le proprie competenze, hanno stabilito di collaborare per verificare la fattibilità ed eventuali modalità organizzative ed operative per la soluzione delle diverse situazioni individuate (via Nuova, via Passaiole, via Podere delle Lucciuole e via Case Gori).


Anche per quanto riguarda i bacini del Falchereto e delle Due Forre, Amministrazione Comunale, Legambiente e Publiacqua hanno concordato di valutare assieme la possibilità di rendere questi due invasi fruibili a fini didattici e di visita all’associazione ambientalista, almeno per quanto riguarda gli spazi prospicenti lo specchio d’acqua e considerati tutti i vincoli posti a questa attività dall’utilizzo in sicurezza ed a fini idropotabili degli stessi. Oltre a ciò Publiacqua e Legambiente hanno confermato l’interesse a collaborare, assieme a Water Righet Foundation, su un progetto di didattica ambientale rivolta al Liceo Artistico Petrocchi di Quarrata e ad altre strutture scolastiche del territorio. Un progetto che potrebbe prevedere, tra le altre cose, interventi in aula ma anche visite ai principali impianti acquedottistici gestiti dall’azienda come ad esempio l’Impianto di Potabilizzazione dell’Anconella e l’Invaso di Bilancino.


Altro punto all’attenzione dell’incontro, poi, quello relativo alla durezza dell’acqua in alcune zone del Comune di Quarrata ed in particolare nella zona nord (quella più vicina al Comune di Agliana).

I tecnici dell’azienda hanno spiegato che la durezza è una caratteristica dell’acqua di origine che i trattamenti di potabilizzazione utilizzati non possono influenzare. Nonostante l’acqua sia potabile, sicura e rispetti i limiti di legge in tutti i parametri, l’azienda si è impegnata a prendere in considerazione tale segnalazione che riguarda comunque solo quelle zone del Comune di Quarrata che ricevono integrazione idrica dall’autostrada dell’acqua e quindi dall’anello idrico pratese.


Infine, ultimo punto affrontato nell’incontro, quello relativo agli interventi sul territorio con Publiacqua che ha presentato i lavori previsti sulla rete acquedottistica di via delle Poggiole e di via Larga e, sul fronte della depurazione, l’intervento di  dismissione del Depuratore di Catena di Quarrata che inizieranno a breve visto che la consegna dei lavori alla ditta incaricata è fissta per il prossimo 9 luglio.  Ricordiamo che i reflui di questa popolosa località del Comune di Quarrata saranno collettati al Depuratore di Seano, da poco potenziato.


Al termine dell’incontro l’Amministrazione Comunale si è impegnata a monitorare, assieme a  Publiacqua e Legambiente Quarrata, gli stati d’avanzamento del lavori dei sei punti sopraelencati e a promuovere riunioni sul territorio con i cittadini.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: