Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 20:03 - 24/3/2019
  • 615 utenti online
  • 31708 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
CHITI SCHERMA

Marco Gori sulle pedane di Pontedera ha conquistato il massimo alloro regionale nella gara dedicata al maestro Pierangelo Pardini, indimenticato tecnico della Chiti al quale da quale anno sono intitolati i campionati assoluti.

SCI

Il Memorial si svolgerà il prossimo 29 marzo nello stadio da slalom all’Abetone. La gara di sci promozionale è aperta a tutte le categorie, da Super baby a Master.

SCI

La carica dei giovanissimi: sabato 16 marzo è stato l’ultimo appuntamento del circuito del Trofeo Soldaini, riservato alle categorie da super baby (under 7) fino a cuccioli (under 12).

BASKET

Domenica prossima (palla a due alle 20.45) i biancorossi saranno di nuovo di scena al PalaCarrara contro Reggio Emilia, in quella che si annuncia come la classica sfida senza ritorno. Per l'OriOra sarà fondamentale raccogliere in fretta i cocci

BASKET

Domenica a Cremona è arrivata la sua miglior prestazione in carriera, a conferma di come, ad appena 21 anni, il suo contributo, anche in termini di atteggiamento, sia paragonabile a quello di un veterano

MTB

Anche gli atleti non iscritti a nessun Ente potranno partecipare presentando il Certificato medico e pagando una quota assicurativa giornaliera da aggiungere al costo d’iscrizione.

ATLETICA

Nella prima uscita stagionale il sodalizio pistoiese conquista tre ori, un argento e un bronzo piazzandosi al decimo posto nella classifica assoluta femminile e undicesimo in quella maschile

PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

POESIA

In occasione della Giornata Mondiale  Unesco della Poesia, il 22 marzo al Consiglio Regionale della Toscana, la poeta Kathleen Jamie terrà la Ceppo Piero Bigongiari Lecture 2019 alla presenza di Eugenio Giani, Presidente del Consiglio Regionale della Toscana in Palazzo Bastogi a Firenze

MOSTRA

Sarà inaugurata sabato 23 marzo, alle 17, nello spazio espositivo della biblioteca San Giorgio, la mostra personale Tensione-Alta/Alta-Tensione dell’artista Francesco Landucci, a cura di Erica Romano.

MOSTRA

Il cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci,  avvenuta a Amboise nel 1519, viene ricordato con la mostra ASSENZE dell’artista Andrea Dami che presenta una serie di opere-installazioni, alcune delle quali dedicate al Cenacolo di Leonardo da Vinci

TEATRO

Domenica 24 marzo l'omaggio di Tullio Solenghi alla comicità grottesca di Paolo Villaggio e dei suoi personaggi 

LIBRI

Sabato 23 marzo, alle ore 16.00, presso l’Auditorium della Banca Alta Toscana, a Vignole, Quarrata, avrà luogo la presentazione del volume “Spes nostra, salve. Luoghi di devozione nel territorio dell’Alta Toscana”, realizzato dalla Fondazione Banca Alta Toscana

TEATRO

Bartali: prima tappa, uno spettacolo, in forma di monologo, che vuole, attraverso la figura di uno dei ciclisti italiani più significativi del nostro secolo, approfondire alcune tematiche storiche connesse agli anni dell’occupazione nazista e alle relative conseguenze

MARZO, MESE DELLA DONNA

In questo marzo dedicato alla donna pubblichiamo un pensiero di Simone Magli, poeta e fotografo pistoiese

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Pistoia
Piteglio
San Marcello P.se
Quarrata
Pistoia
Pistoia
Montale
Montale
PISTOIA
Lettera aperta di un ex vigile urbano: "A Pistoia non mi sento sicuro"2

6/7/2018 - 9:07

Sono un ex vigile urbano che, per 32 anni, ha prestato servizio presso il comando di Pistoia e da diversi anni in pensione.
 
Come ogni anniversario sono stato invitato, ed ho partecipato, alla festa del vigile.
 
In quella occasione ho sentito gli interventi sia del neo comandante della P.M. dott. Sergio Bedessi che del sindaco dott. Alessandro Tomasi. Entrambe hanno insistito sul discorso di sicurezza, ma io, purtroppo, non ho capito di quale sicurezza intendessero parlare.
 
Generalmente giro per la città a piedi o con il ciclomotore, un po' come mi succedeva di fare quando ero ancora in servizio, e sempre più spesso mi capita di trovarmi con i marciapiedi ostruiti da vetture o furgoni e sono costretto a scendere, rischiando di essere investito.
 
Io non mi sento per niente sicuro.
 
Altre volte, con il ciclomotore, mi trovo sbalzato, con il rischio di cadere, la dove sono stati fatti attraversamenti per condutture di gas, acqua o elettricità, che con il tempo si sono avvallate e si presentano, improvvisamente, sulla strada con spigoli “vivi”, rendendo insicuro il transito dei ciclomotori e delle biciclette.
 
Per me anche questa è sicurezza della città.
 
Confesso che quando trovo per la strada una persona di colore, cerco di stargli lontano, perché ho una grande paura che qualcuno, da qualche macchina di passaggio, da qualche finestra o qualche altro passante possa sparargli e quindi colpire anche me.
 
Credo che quando si parla di sicurezza, si debba anche, e soprattutto, tener presente questi fattori.

Alberto, un anziano, ex vigile urbano.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




10/7/2018 - 7:31

AUTORE:
bibi

Una per tutte ! Viale Adua.
Carrozzine di bambini e di handicappati , costretti a percorrere la strada che dovrebbe essere solo per i veicoli . Marciapiedi inesistenti od occupati dalle auto . Piste ciclabili come parcheggi .
Ma questo è meno valido del controllo intorno al Centro pericolosissimo della parrocchia di Vicofaro ?
In quanto alla vigilanza urbana , ultimamente rafforzata con nuove unità , si spera sarà ben diretta verso obiettivi reali e non politici.

6/7/2018 - 7:33

AUTORE:
Marianna

Non ho capito bene questa intervista!!
Lei ex vigile si lamenta dei marciapiedi ostruiti dalle macchine?? Scusi tanto, ma non dovrebbe essere proprio questo il lavoro di un vigile urbano? Impedire che ciò accada!.?Multare chi infrange le leggi?

Hooooo poveri noi!"Scioperano anche per il troppo lavoro"