Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 16:12 - 15/12/2018
  • 661 utenti online
  • 36406 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

Coach Alessandro Ramagli sfida il suo recente passato. L'allenatore della OriOra domani si troverà infatti di fronte la Virtus Bologna, squadra sulla cui panchina ha seduto nelle ultime due stagioni.

SCI

Al via da metà dicembre le selezioni zonali dell’evento sciistico per ragazzi tra i 5 più importanti al mondo. Dal 30 marzo al 6 aprile appuntamento all’Abetone con le Finali Nazionali ed Internazionali

BASKET

Conferenza stampa pre-gara per coach Ramagli, che così presenta gli avversari di oggi al PalaCarrara: "Brescia è una squadra molto rinnovata, ma facile da presentare: tre giocatori della Nazionale, Vitali, Abass e Sacchetti, due giocatori che l'NBA l'hanno giocata per davvero e che però in Europa hanno avuto stagioni diverse fra loro.

CHITI SCHERMA

Inizia bene la stagione per gli schermitori master pistoiesi. Nelle prime due prove del circuito nazionale che porterà gli schermitori “diversamente giovani” all’europeo di maggio a Cognac e, per chi rientrerà fra i quattro migliori italiani, al mondiale del Cairo, i colori pistoiesi si sono fatti valere

ATLETICA

Nella 24° edizione del trofeo la società pistoiese si è imposta nella classifica generale, ma riconoscimenti sono arrivati anche a livello individuale. La premiazione è avvenuta presso la sede della Misericordia di Casalguidi

CHITI SCHERMA

Grande inizio di stagione per gli under 14 della Chiti Scherma che alla prima prova della fase interregionale del trofeo Kinder +Sport ha colto alcuni importanti successi, a partire dal prestigioso en-plein conquistato nella categoria allievi (2005/2006)

ATLETICA

Al via i corsi di avviamento all’atletica leggera per bambini e ragazzi dai 4 ai 15 anni: ecco tutti gli orari ed i referenti da contattare per chi fosse interessato

CHITI SCHERMA

La vittoria di Marco Gori nella prova regionale di qualificazione ai campionati italiani assoluti ha certamente un sapore particolare, visto che la gara, disputatasi nel palazzetto di Casalguidi, ha segnato il rientro alle competizioni del forte atleta pistoiese a sei mesi dalla rottura del legamento crociato

MOSTRA

Si inaugura a Pistoia il 15 dicembre alle ore 10,30 presso l'Atrio del Palazzo di Giano, organizzata da “Ipazia - Coltivar Culture”, la bipersonale d'arte di Michele Bertellotti e Clara Mallegni “Rebus 5-7”

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MUSICA

Protagonista dell’inaugurazione della Stagione sabato 12 gennaio (ore 21) il celebre Quartetto Jerusalem, costituito da quattro musicisti israeliani che hanno intrapreso un viaggio di crescita e maturazione che li ha portati ad avere un vasto repertorio

LIBRI

Rileggendo materiale archivistico e documentale, l’opera è un percorso cronologico sulla storia della città delle origini fino alla Latina città nuova degli ultimi decenni, scevra da pregiudizi ideologici ma considerando il contesto sociale ed economico

MOSTRA

Giovedì 6 dicembre alle 17.30 nella biblioteca San Giorgio sarà inaugurata la mostra di Paolo Tesi dal titolo Lontano dalle gabbie. Paolo Tesi è un artista pistoiese della generazione che segue da vicino quella “di mezzo”

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Non poteva che innamorarsi di un luogo così connotato dal lavoro quotidiano un artista come Giovanni Termini, che incentra il proprio intervento artistico in relazione al contesto in cui l'opera prenderà vita

PREMIO CEPPO PISTOIA

Giovedì 6 dicembre 2018 alle ore 16:30 presso la libreria Spazio di Via dell’Ospizio di Pistoia, lo scrittore riceverà il Premio Ceppo Internazionale Fiction Non Fiction 2019 alla carriera da un rappresentante della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
TEATRO
La trilogia del Progetto T al Deposito Rotabili Storici

23/6/2018 - 0:42

Pistoia TEATRO

Festival Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale

IL TEATRO FRA I BINARI

La trilogia del Progetto T con Gli Omini al Deposito Rotabili Storici di Fondazione FS Italiane - dedicato alla Ferrovia Transappenninica Porrettana -
 
da sabato 30 GIUGNO a domenica 8 LUGLIO 2018

Una delle linee ferroviarie più antiche d’Italia. Un’impresa di costruzione folle. 99 chilometri di strada ferrata con 47 gallerie, 35 ponti e viadotti, 550 metri di dislivello. Punti panoramici vertiginosi. Fermate nel mezzo del bosco di castagni. Un fiume che segue i binari con cascate e spiaggette. Stazioni interdette. Costruzioni in rovina. Paesini, paesoni, tre case, montagna. Un’opera d’arte.

La Ferrovia Transappenninica Porrettana, che unisce Pistoia a Bologna, ha avuto fin dalla sua nascita, nel 1864, una storia travagliata, di idee grandiose, sogni, sacrifici, difficoltà enormi, perdite, costruzioni straordinarie.

Attorno alla Porrettana è nato quindi un percorso di rilancio della sua identità che passa anche attraverso il recupero della memoria, la cultura dei territori e l’esperienza dell’oggi: un percorso in cui anche il teatro ha fatto la sua parte, scendendo in campo con il “PROGETTO T.”, la sfida produttiva che ha visto protagonista l’Associazione Teatrale Pistoiese - Centro di Produzione Teatrale per il triennio 2015/2017 assieme a Gli Omini (Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Giulia Zacchini e Luca Zacchini), dal 2014 compagnia in residenza presso il teatro pistoiese, Premio Enriquez per l’innovazione drammaturgica e la ricerca sociale, gruppo tra i più innovativi della scena nazionale e, nel 2015, Premio Rete Critica. 

 

Tre anni di teatro e treni. Il Progetto T è giunto al termine della sua corsa. Gli Omini hanno indagato la Transappenninica Porrettana, hanno percorso tutta la tratta: sono partiti da Pistoia e arrivati a Bologna. A bassa velocità, parlando con la gente, hanno scritto tre spettacoli (Ci scusiamo per il disagio, La corsa speciale, Il Controllore).

 

Ora, nell'ambito dell'edizione del Pistoia TEATRO Festival 2018, la loro trilogia sui treni, quelli presi e soprattutto quelli persi, torna, dal 30 giugno all'8 luglio, dove tutto ha avuto inizio, tre anni fa: al Deposito Rotabili Storici di Fondazione FS Italiane, l'importante sito manutentivo di locomotive a vapore ancora operativo in Italia, un luogo magico, sospeso nel tempo e tra i più cari ai pistoiesi, riaperto alla cittadinanza dopo un accurato intervento di restauro e qualificazione.

 

Da non perdere, mercoledì 27 giugno (Piccolo Teatro Mauro Bolognini, ore 18), anche il secondo appuntamento di TALK SHOW. Di cosa parliamo quando parliamo di spettacolo dal vivo?, in cui la Sotterraneo, anch'essa compagnia in residenza presso l'Associazione Teatrale Pistoiese, dialogherà con Gli Omini in un'ora di 'palestra culturale, un po' talk ragionato, un po' show divertito.

 

Pistoia TEATRO Festival è promosso da Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale, con Comune di Pistoia, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Regione Toscana, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Associazione Blues In e con il sostegno di Unicoop Firenze. > per informazioni sul treno storico "Pistoia-Porretta" organizzato da Fondazione FS Italiane, per domenica 1 luglio, si può consultare direttamente il sito www.fondazionefs.it

PROGRAMMA

Deposito Rotabili Storici, Pistoia sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, ore 21.30 Progetto T – anno 1 CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO ideazione Gli Omini di Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Luca Zacchini e Giulia Zacchini con Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Luca Zacchini luci Emiliano Pona Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale In Ci scusiamo per il disagio c’è tutto quello che tre anni fa entrò nel cervello e scosse gli stomaci de Gli Omini in un mese di indagini alla Stazione di Pistoia. Gli habitués, i marchettari spudorati, gli indigeni, le lettrici, gli altoparlanti, i piccioni. In tre anni ha girato l’Italia con successo e ora torna nel luogo del suo debutto, accanto a tutte le anime che lo popolano ancora. Info 0573 991609 – 27112 biglietti da 6 a 12 euro

Deposito Rotabili Storici, Pistoia - Sala Conferenze domenica 1 luglio, ore 18 incontro ANDATA E RITORNO riscontri, visioni e incontri sui tre anni di teatro e treni partecipano Piergiorgio Giacchè, Massimo Marino, Gli Omini coordina Rodolfo Sacchettini a seguire inaugurazione della mostra fotografica e video (ingresso libero fino ad esaurimento posti) Nel 2015 l'Associazione Teatrale Pistoiese chiese a Gli Omini: “Cosa ne pensate della Porrettana?” Gli Omini non ne sapevano poi molto e risposero con il Progetto T. Ora possiamo tirare le somme. Sull’umanità che popola le stazioni di periferia, sulle scoperte fatte, sugli obiettivi raggiunti, su quelli falliti. Un momento di confronto tra Gli Omini e gli studiosi, antropologi, critici, che hanno seguito l'intero percorso. Partecipano Piergiorgio Giacchè, Massimo Marino, Gli Omini, coordina Rodolfo Sacchettini. A seguire verrà inaugurata, presso la Sala Conferenze, la mostra che documenta i tre anni. Con le fotografie di Gabriele Acerboni, Duccio Burberi, Serena Gallorini, Stefano Di Cecio, Lorenzo Gori, Luca Del Pia e i video di John Snellinberg Film.

Deposito Rotabili Storici, Pistoia (via Pertini) martedì 3 e mercoledì 4 luglio, ore 20.30 Progetto T – anno 2 LA CENA SPECIALE Cena + reading da LA CORSA SPECIALE de Gli Omini di e con Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Luca Zacchini e Giulia Zacchini luci Emiliano Pona Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale (capienza limitata) Per due sere il Deposito dei Rotabili Storici si trasformerà in un 'ristorantino' tra i vagoni storici e i binari. Tra i tavoli e le carrozze vuote Gli Omini riporteranno alla luce estratti da La Corsa Speciale. Storie di vita, d’amore, stralci di speranza, di anime antiche che incontrarono sul treno da Pistoia a Porretta e che fecero vivere solo una volta, tra il bosco, la galleria, le altalene e gli uccellaccI alla fermata del Castagno, nel 2016. Info 0573 991609 – 27112 biglietto cena + reading: 20,00 euro


Deposito Rotabili Storici, Pistoia (via Pertini) venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 luglio, ore 21.30 Progetto T – anno 3 IL CONTROLLORE ideazione Gli Omini con Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Luca Zacchini drammaturgia Giulia Zacchini luci Alessandro Ricci Emilia Romagna Teatro Fondazione/Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale Per la prima volta Il Controllore, terzo spettacolo del Progetto T, andrà in scena in mezzo ai treni. Su un vagone mezzo vuoto, si perdono e s’incontrano uomini confusi, dalle esistenze precarie e incontrollabili. Tra i controllori c’è chi cerca di mettere ordine, chi di riportare alla pace, chi non si riesce a controllare. In un tempo di sbandamento in cui non si riesce a distinguere una mosca da un regalo, un sacchetto da una donna, un idiota da un eroe. Info 0573 991609 – 27112 biglietti da 6 a 12 euro


Per il Progetto T al Deposito Rotabili Storici si ringrazia  Fondazione FS Italiane Pistoia TEATRO Festival è promosso da Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale, con Comune di Pistoia, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Regione Toscana, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo,,  con il sostegno di Unicoop Firenze.  

Info e prevendite Biglietteria Teatro Manzoni 0573 991609 – 27112 (orario di apertura: dal martedì al venerdì 16-19, sabato 11-13) www.pistoiateatrofestival.it - www.teatridipistoia.it

 

Foto di Serena Gallorini

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: