Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 01:06 - 17/6/2019
  • 387 utenti online
  • 21380 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
PODISMO

Oltre 600 podisti hanno dato vita alla trentatresima edizione della <<Stranotturna di Agliana>>,gara podistica in notturna di km 10 e ludico-motoria di km 6 e organizzata dalla Podistica Misericordia Aglianese, con il patrocinio dell'amministrazione comunale.

PODISMO

Stiamo per entrare nel mese della PISTOIA-ABETONE, gara-leggenda del podismo italiano (giunta alla 44^ edizione), al via Domenica 30 Giugno con la consueta partenza alle ore 7.30 dalla storica Piazza del Duomo di Pistoia ed arrivo alle celebri “Piramidi” della famosa stazione sciistica montana

ATLETA DELL'ANNO

Quest’anno il titolo principale è andato Giulia Gabbrielleschi, una nuotatrice già bronzo mondiale e argento europeo, attualmente convocata nella nazionale italiana per le qualificazioni al mondiale del prossimo luglio

MTB

I ciclisti della decima edizione saranno invitati a fermarsi ai ristori, situati in sette punti lungo i quattro percorsi Strada e uno Mountain Bike, per reintegrare i liquidi persi e assaggiare prodotti locali, ma non finisce qui...

SCHERMA

Resta comunque un 4° posto di tutto rispetto che lascia la compagine pistoiese ai vertici nazionali. E ora tocca alle ragazze, che a giugno a Palermo dovranno lottare per conquistare la salvezza in serie A/1.

BILIARDO

Si ritorna in Italia e più precisamente a Pistoia. Il palazzetto dello sport cittadino, il PalaCarrara, ospiterà i biliardi sui quali si disputeranno le fasi finali della rassegna Iridata, giunta alla sua 24° edizione

CALCIO

È con profonda amarezza che dobbiamo purtroppo prendere atto che il calcio a Pistoia sta vivendo uno dei periodi più bui della sua storia quasi centenaria: eppure siamo nella terza serie professionistica nazionale e, almeno finora, non abbiamo corso seri pericoli di retrocessione

BASKET

"Con i giocatori ho toccato spesso il tasto dell'amor proprio: la situazione è difficilissima, ma finire al meglio la stagione, anche sul piano individuale, può per ognuno di loro essere importante anche per il futuro. Proverò a far sì che i ragazzi prendano questo aspetto di natura personale per mettere insieme una buona prova di squadra"

MUSICA

Al teatro Mascagni si esibiranno Daniele Donadelli e Michele Marini, Jimmy Villotti, Tchavolo Schmitt, Davide Riondino e Note Noire. Sabato pomeriggio al Maeba è in programma un corso di ballo swing

 
TEATRO

Terza edizione per il Pistoia TEATRO Festival: un ricco cartellone che animerà vari spazi, in giugno e luglio, con una vivace programmazione all'insegna dei diversi linguaggi artistici del nostro tempo, tra musica, teatro e danza.

STORIA

31 MAGGIO 2019 Presentazione del libro “O vivo morto dovrà ritornar, dovrà ritornar. Le vicissitudini di una comunità trentina nella Prima Guerra Mondiale” di  Gianfranco Molteni, Ore 17:30 – Pistoia, Libreria Lo Spazio, via dell’Ospizio 26-28

DIALOGHI SULL'UOMO

Vandana Shiva, fisica ed economista indiana, è tra i massimi esperti internazionali di ecologia sociale. Dirige la Research Foundation for Science, Technology, and Natural Resource Policy di Dehradun, in India.

Fernando Aramburu ai Dialoghi sull'Uomo

La difficoltà di convivere, l’odio, la vendetta sono da sempre temi centrali della letteratura di tutti i tempi. Lo sono anche del romanzo Patria e dei racconti di Dopo le fiamme di Fernando Aramburu, uno degli scrittori più amati degli ultimi anni

ARTE

Domenica 12 maggio dalle ore 17, presso Lo Spazio di via dell’ospizio, verrà inaugurata la mostra di disegni di Alessandro Sarteschi, "Imprendibile orizzonte".

TEATRO

Asciutto e sincero, empatico e semplice, costruito con l'amichevole supervisione de Gli Omini, Passo dopo arriva in Segheria, con una chitarra, una voce e un pianoforte

POESIA

Venerdì 10 maggio SassiScritti organizza a Pistoia Le cose illuminate una passeggiata poetica e musicale per ricordare Sergio Salabelle che, attraverso la libreria Les Bouquinistes ha costruito un centro di cultura e aggregazione importante per la città

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Quarrata
Montale
Serravalle Pistoiese
Pistoia
Montale
Pistoia
Quarrata; Serravale
Quarrata
LETTERAPPENNINICA
LetterAppenninica dedica all’acqua il festival 2018

8/6/2018 - 17:00

L’acqua è un bene primario attorno a cui ruotano storie, personaggi, argomenti di grande attualità. Ed è anche il tema scelto quest’anno da LetterAppenninica per il festival che in tre fine-settimana di giugno, luglio e agosto dedica una ventina di incontri all’argomento coinvolgendo scrittori, giornalisti, campioni dello sport, cuochi, artisti e testimoni.


Il festival è stato presentato stamani alla stampa nella sala Nardi della Provincia di Pistoia. Ad illustrare temi e programma il presidente dei LetterAppenninica Federico Pagliai e il vice presidente della Provincia di Pistoia, che patrocina l’evento, Eugenio Patrizio Mungai. Presente anche Mauro Banchini, segretario dell’associazione.


“Il quarto anno del festival lo festeggiamo con un calendario esteso per gran parte dell’estate che ruota attorno al difficile e complesso tema dell’acqua – ha detto Pagliai – La montagna è lo scivolo dell’acqua e proprio un immaginario viaggio fra terre alte e terre piane è il nostro scenario, che attraversa, e cerca di animare, piccoli borghi e percorsi della natura”.


Suggestiva la location che ospiterà l’anteprima del cartellone dedicato alla montagna pistoiese venerdì 15 giugno alle 18, ovvero la Ferriera di Maresca, la più antica della Toscana, costruita nel 1300 e attiva fino alla fine del secolo scorso. Qui, circondati da uno scenario di boschi e d’acqua, gli ospiti di LetterAppenninica potranno scoprire i tanti appuntamenti dell’estate 2018.


Il 16 e 17 giugno, il 14 e 15 luglio e il 3-4-5 agosto saranno 21 le frazioni coinvolte in 5 Comuni (che patrocinano il festival insieme alla Regione Toscana e alla Pro Loco di Piteglio) fra Toscana ed Emilia Romagna – Cutigliano-Abetone, San Marcello-Piteglio, Sambuca Pistoiese, Fiumalbo, Alto Reno Terme - e tanti i luoghi di fascino che faranno da scenario agli eventi. Dai mulini sul torrente Randagnana all’osservatorio astronomico di Pian de Termini, dal Mulino di Vasco a Pian degli Ontani alle Ferriere Papini di Maresca il percorso del festival segue le vie dell’acqua dell’Appennino toccando temi come la meteorologia e lo stress climatico, l’economia e la storia degli impianti idraulici, la lotta per le risorse idriche in altri paesi e anche la famosissima storia della borraccia di Bartali e Coppi.


Sabato 16 giugno (ore 17) il primo appuntamento è dedicato alla meteorologia. All’osservatorio astronomico di Pian de Termini gli esperti di Meteoweb Campotizzoro, Meteoweb Apuane e ARPA Piemonte si confronteranno su La meteorologia equilibrata al tempo dei siti web, fake news, squilibrio climatico e impatto sull’ambiente e alle 21 nella chiesa di San Bartolomeo a Cutigliano Scalpiccii sotto i platani, spettacolo teatrale con Elisabetta Salvadori e Matteo Ceramelli. Domenica 17 giugno sempre a Cutigliano, ma nella sala consiliare, l’incontro con lo scrittore Antonio Fusco dal titolo La pietà dell’acqua.


Ma non è che l’inizio, fra i tanti personaggi dell’estate di LetterAppenninica troviamo il campione olimpico di pallanuoto Gianni De Magistris, il giornalista sportivo Marco Pastonesi con le sue storie e leggende del ciclismo eroico, lo scrittore Paolo Piacentini con gli Atti d’amore per gli Appennini. L’evento clou del cartellone, il 4 agosto al teatro comunale di Fiumalbo, quando i giornalisti Luca Calzolari e Matteo Serafin introdurranno la IV edizione del premio giornalistico Paolo Bellucci con una conversazione sulla montagna, le acque di superfice e lo stress climatico. Questo evento è patrocinato dall’Ordine dei giornalisti e dall’Associazione Stampa Toscana.


L’acqua, il filo conduttore della manifestazione, per chi la sa ascoltare ha tante cose da raccontare. A LetterAppenninica ne sono convinti, tanto da costruirci attorno un percorso fra suggestioni, rievocazioni e drammatiche attualità. Fonte di vita, sapere e memoria, goccia che scava la pietra e modifica il paesaggio, l’acqua è però anche il fattore scatenante di guerre e lotte di potere e di gran parte dei temi che attraversano le nostre coscienze: il futuro ambientale del nostro paese, la via verso lo sviluppo sostenibile, il protagonismo dei territori marginali, le grandi migrazioni, i rapporti fra i popoli. Tutti temi che il festival di LetterAppenninica cercherà di toccare e sviluppare.
Ampio il parterre degli sponsor: Avis Montagna Pistoiese, Enel, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Biblioterme, Unicoop Montagna Pistoiese, Appennino Incanto.


Link al programma: www.letterappenninica.it/2018/02/05/edizione-2018
Per informazioni scrivere a sassafp@libero.it.


 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: