Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 00:06 - 22/6/2018
  • 542 utenti online
  • 29683 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
MTB

Straordinario successo organizzativo, 813 atleti al via, 2.500 euro in donazione. Faraonico il ristoro di Spignana

BASKET

Anche nella stagione 2018/19 saranno Fabio Bongi, Marcello Billeri, Gianluca Mazzoncini, Michele Galli e Vinicio Vignali, a coadiuvare l'allenatore nel proprio lavoro quotidiano. "Si tratta di conferme molto positive -ha spiegato Giulio Iozzelli- perché questo staff, di persone del posto e altamente professionali, ha indubbiamente contribuito non poco ai nostri successi.

SCHERMA

Al campionato tricolore, disputatosi a Milano, la squadra della Chiti si è presentata con Nicol Foietta, capitana e trascinatrice, Caterina Tredici, pronta al salto nello staff tecnico ma ancora in grado di competere ad alto livello, Mariangela Gori, da tempo allenatrice in palestra e sempre pronta a rispolverare la spada e ad essere decisiva, e la giovanissima Sara La Greca

HC PISTOIA

Si conclude la stagione agonistica per gli under 12 arancioni. I piccoli hockeyisti tornano dal concentramento di Bondeno sicuramente contenti e più di loro i tecnici ed i genitori al seguito perché i ragazzi hanno rispettato le consegne centrando l'obbiettivo minimo preventivato

ENDURO DI MTB

Una gara veramente impegnativa in cui il fortissimo atleta dell’Abetone Gravity Team ha dovuto affrontare numerosi sorpassi per il numero di partenza non adeguato al suo attuale ranking

SCHERMA

La squadra di spada maschile infatti ha conquistato per la quarta volta negli ultimi cinque anni il titolo tricolore nella categoria B sconfiggendo nell’ordine le compagini di Zevio, Marchesa Torino, Mangiarotti Milano, Roma Fencing, Legnano e, nella finalissima, Piccolo Teatro Milano. Protagonisti del successo Luca Magni, Alberto Zicari, Antonio Vannucci e Michele Rotella

BASKET

"C'è sempre emozione nell'iniziare un nuovo percorso -sono state le prime parole di Ramagli- a maggior ragione proprio qui, vicino a casa. Noi toscani abbiamo un filo di passionalità e amore per le sfide che ci accomuna: in questo momento sento per questo ancora più forte il senso di responsabilità"

PODISMO

Provincia di Pistoia, Ascd Silvano Fedi, comuni di Pistoia, San Marcello Piteglio e Abetone Cutigliano hanno firmato un protocollo d'intesa al fine di valorizzare e sviluppare ulteriormente la manifestazione

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

POESIA

La prima edizione della Kultazione – Festival di poesia italiana al femminile. Poetesse nate a partire dal 1990 (www.kultazione.it) è organizzata da Macabor Editore con il patrocinio del  comune di Villapiana (CS).

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

LETTERAPPENNINICA

​In giugno, luglio e agosto una ventina di eventi. Libri, film, attualità, cibo e sport. 5 Comuni e 21 frazioni coinvolte. Venerdì 15 giugno presentazione a Maresca

MOSTRA

ArtistikaMente in Largo San Biagio 53, Pistoia, presenta la mostra personale di Mariana Spolidoro con inaugurazione il 9 giugno alle ore 17

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

FESTIVAL

Il festival dedicato alla world music, giunto alla sua quarta edizione, si svolgerà il 15 e 16 giugnonel parco della Villa Medicea La Magia a Quarrata

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
Cerchiamo su Pistoia n. 3 ragazze disposte a fare da modelle .....
PISTOIA
La giunta comunale alla Regione: "No agli aumenti sul biglietto dell’autobus che va dalla stazione al San Jacopo"1

18/5/2018 - 16:45

Andrà all’esame della Regione la proposta deliberata dalla Giunta comunale di Pistoia, guidata dal Sindaco Alessandro Tomasi, per evitare l’aumento di oltre il 200% sul biglietto dell’autobus che dalla stazione porta all’ospedale San Jacopo (linea H) previsto dal protocollo d’intesa del 25 maggio 2012 tra Regione e Enti locali.


«Ci siamo trovati di fronte a un aumento da 90 centesimi a 3 euro già deciso anche per l’autobus che porta all’ospedale e, davanti al problema – dichiara il Sindaco Alessandro Tomasi - abbiamo dovuto fare delle scelte che, seppur difficili, sono dettate dal fatto di non poter accettare un rincaro del genere su un servizio utilizzato da chi deve recarsi all’ospedale per visite mediche o per trovare una persona cara ricoverata, con un’alta frequenza di pensionati. Occorre necessariamente tener conto dell’aspetto sociale della linea in questione».


«Crediamo – spiega l’assessore alla mobilità Alessandro Capecchi - che nell’ambito dei rincari regionali in arrivo, a fronte di investimenti sicuramente importanti e di un miglioramento dei servizi, l’aumento tariffario della linea H debba essere valutato nell’ottica di un servizio particolare che proprio per la sua finalità non può passare dai 90 centesimi attuali per andata e ritorno ai 3 euro, come invece sarebbe previsto dal prossimo primo luglio sulla base del protocollo d’intesa del 2012. Partendo dal fatto che avevamo le spalle al muro di fronte a questi rincari, abbiamo deciso di intervenire con una proposta sulla base di quelle che pensiamo essere le priorità da rispettare».

La giunta comunale ritenendo inaccettabile un rincaro del 233% sulla linea H, ha dunque deliberato di proporre alla Regione Toscana e all’azienda affidataria del servizio (la One Scarl, con cui la Regione ha stipulato un contratto di affidamento diretto per il biennio 2018/2019 denominato contratto “ponte” in attesa della decisione sui ricorsi pendenti della gara unica per il trasporto pubblico locale), che insieme alla Provincia e allo stesso Comune compongono il Gruppo tecnico territoriale di Pistoia, il mantenimento di un’agevolazione tariffaria per la linea H (stazione-via dell’Annona- via Ciliegiole – ospedale San Jacopo) con un unico biglietto (per andata e ritorno) da 1,50 invece che 3 euro.


Al contempo il Comune propone di sostenere direttamente i mancati introiti, ovvero 21mila euro all’anno dovuti all’abbattimento del costo del biglietto rispetto a quanto previsto, con la rimodulazione del servizio del Night Bus (venerdì, sabato e domenica sera) sulla base della frequentazione media per gli anni 2016 e 2017.

 

In virtù di questi dati, e per riuscire a mantenere l’agevolazione tariffaria sulla linea per l’ospedale, la giunta propone di eliminare la navetta notturna del fine settimana che porta dallo Stadio al centro mantenendo invece quella del parcheggio Cellini, molto più utilizzata rispetto al Night Bus che da piazza Oplà arriva in via Palestro. Entrambe le navette sono finanziate direttamente dal Comune di Pistoia come servizi aggiuntivi.


Ieri la proposta deliberata dalla Giunta comunale è stata portata in esame al Gruppo tecnico territoriale per la Provincia di Pistoia, il quale ha ritenuto di dover passare la pratica al Comitato tecnico di gestione del contratto ponte, composto da Regione e azienda concessionaria del servizio.
Sarà dunque questo Comitato, adesso, a valutare la proposta dell’amministrazione comunale.


«Dal primo gennaio la Regione – spiega l’assessore Capecchi – è il soggetto titolare del servizio su tutto il territorio regionale e dal primo luglio prossimo è prevista l’uniformazione di tutte le tariffe.

La linea H rientra dunque nell’uniformazione delle tariffe urbane, che non prevede agevolazioni per casi particolari come questo.

L’operazione è nata nel 2012 con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa fra Comuni, Province e Regione, poi approvato, per i tratti di competenza locale, dal Consiglio comunale di Pistoia con delibera del gennaio 2014».


Intanto la giunta continua a lavorare per garantire 144 posti di sosta gratuiti al parcheggio dell’ospedale San Jacopo mettendo in atto quanto stabilito nell’accordo di programma 2005 tra enti locali e privati che hanno costruito il nuovo ospedale, per riuscire così a mettere finalmente a disposizione del Comune il 15% dei posti auto realizzati. Il 24 maggio è previsto un nuovo incontro tra Comune e Asl proprio su questo.

Fonte: Comune di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/5/2018 - 14:50

AUTORE:
Giorgio

Ci sono centinaia di africani (e non) che quotidianamente scorrazzano INDISTURBATI sia nei treni regionali sia negli autobus!
Cercate di fare più controlli e vedrete che se tutti quelli che usufruiscono di treni e autobus pagassero il biglietto, avremmo automaticamente un servizio migliore!!