Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 00:10 - 18/10/2018
  • 802 utenti online
  • 38213 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

Prima conferenza stampa pre-gara per coach Alessandro Ramagli nella sua avventura pistoiese. Il tecnico labronico ha incontrato i giornalisti questa mattina, prima della partenza per Pesaro, per presentare la sfida di domani dell'Adriatic Arena: "Affrontiamo una squadra - ha spiegato il coach- la cui impronta è data fortemente dai cinque stranieri". 

HOCKEY

La società ha messo a disposizione del gruppo il tecnico Filippo Treno con l’obbiettivo i far crescere i ragazzi mettendosi subito al lavoro ma ancora c’è da colmare il gap tecnico

ATLETICA

Il velocista master dell’Atletica Pistoia ha conquistato la medaglia d’oro nei 100 metri ostacoli categoria M50. Ottima nel complesso la prova della squadra pistoiese, che completa il proprio contributo alla causa azzurra con quattro staffettisti d’argento

ATLETICA

Dopo aver trovato l'accordo con Chianti Banca, la squadra bluarancio è stata tra le protagoniste assolute ai campionati regionali master. Complessivamente, le medaglie conquistate sono trentuno

RALLY

L’evento, in programma per il 6 e 7 ottobre è valido per la Coppa Italia Rally. Il percorso e la logistica generale ricalcheranno l’edizione passata

RALLY

l lucchese Luca Pierotti, affiancato da Manuela Milli, con una Peugeot 208 T16 R5 hanno vinto oggi il 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, valido per il Campionato Regionale Toscano Aci Sport,  organizzato dalla A.S. Abeti Racing, in collaborazione con ACI Pistoia.

MTB

La prova era in programma il 26 agosto, ma a causa di una allerta meteo e le proibitive condizioni meteo siamo stati costretti a rinviarla al pomeriggio di sabato 15 settembre.

RALLY

Poche ore, oramai, per sentire accendere i motori al 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, in programma questo fine settimana sulla montagna pistoiese. 

LIBRI

Il volume, che fa parte di “Campo Tizzoro. Antologia dei cento anni”, il progetto di Roberto Prioreschi di ricostruire, attraverso immagini e documenti d'epoca, la storia della Montagna pistoiese, ne ripercorre le vicende dalle origini ai giorni nostri

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Domenica 14 ottobre alle ore 17 nelle Sale Affrescate del Palazzo comunale sarà inaugurata la mostra Pistoia, una città sulla linea del Fronte, promossa dall’Associazione Linea Gotica Pistoiese Onlus e realizzata in collaborazione con il Comune di Pistoia

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

La "pittoscrittura di Alfredo Rapetti Mogol, la "musica visiva" di Giuseppe Chiari, il "pyroman" Bernard Aubertin, (artista tra i fondatori del "guppo Zero" di Dusseldorf), eccezionalmente per tre settimane a Pistoia presso ArtistikaMente, con 25 opere

MUSICA

Ciò di cui sarà protagonista Gennaro Scarpato il prossimo 6 e 7 ottobre a Lugano è un fine settimana di scoperta dedicato agli strumenti a percussione provenienti da ogni parte del mondo

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

CINEMA

In programma proiezioni, presentazioni, incontri con gli autori e iniziative collaterali. Tra gli ospiti Enrico Vanzina, con un omaggio al cinema nazionalpopolare

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
ESCLUSIONE DELLE LISTE UGL METALMECCANICI DALLE ELEZIONI DEL .....
A Pistoia in zone: centrale storica, nuova (st. Maria), stadio, .....
PISTOIA
La giunta comunale alla Regione: "No agli aumenti sul biglietto dell’autobus che va dalla stazione al San Jacopo"1

18/5/2018 - 16:45

Andrà all’esame della Regione la proposta deliberata dalla Giunta comunale di Pistoia, guidata dal Sindaco Alessandro Tomasi, per evitare l’aumento di oltre il 200% sul biglietto dell’autobus che dalla stazione porta all’ospedale San Jacopo (linea H) previsto dal protocollo d’intesa del 25 maggio 2012 tra Regione e Enti locali.


«Ci siamo trovati di fronte a un aumento da 90 centesimi a 3 euro già deciso anche per l’autobus che porta all’ospedale e, davanti al problema – dichiara il Sindaco Alessandro Tomasi - abbiamo dovuto fare delle scelte che, seppur difficili, sono dettate dal fatto di non poter accettare un rincaro del genere su un servizio utilizzato da chi deve recarsi all’ospedale per visite mediche o per trovare una persona cara ricoverata, con un’alta frequenza di pensionati. Occorre necessariamente tener conto dell’aspetto sociale della linea in questione».


«Crediamo – spiega l’assessore alla mobilità Alessandro Capecchi - che nell’ambito dei rincari regionali in arrivo, a fronte di investimenti sicuramente importanti e di un miglioramento dei servizi, l’aumento tariffario della linea H debba essere valutato nell’ottica di un servizio particolare che proprio per la sua finalità non può passare dai 90 centesimi attuali per andata e ritorno ai 3 euro, come invece sarebbe previsto dal prossimo primo luglio sulla base del protocollo d’intesa del 2012. Partendo dal fatto che avevamo le spalle al muro di fronte a questi rincari, abbiamo deciso di intervenire con una proposta sulla base di quelle che pensiamo essere le priorità da rispettare».

La giunta comunale ritenendo inaccettabile un rincaro del 233% sulla linea H, ha dunque deliberato di proporre alla Regione Toscana e all’azienda affidataria del servizio (la One Scarl, con cui la Regione ha stipulato un contratto di affidamento diretto per il biennio 2018/2019 denominato contratto “ponte” in attesa della decisione sui ricorsi pendenti della gara unica per il trasporto pubblico locale), che insieme alla Provincia e allo stesso Comune compongono il Gruppo tecnico territoriale di Pistoia, il mantenimento di un’agevolazione tariffaria per la linea H (stazione-via dell’Annona- via Ciliegiole – ospedale San Jacopo) con un unico biglietto (per andata e ritorno) da 1,50 invece che 3 euro.


Al contempo il Comune propone di sostenere direttamente i mancati introiti, ovvero 21mila euro all’anno dovuti all’abbattimento del costo del biglietto rispetto a quanto previsto, con la rimodulazione del servizio del Night Bus (venerdì, sabato e domenica sera) sulla base della frequentazione media per gli anni 2016 e 2017.

 

In virtù di questi dati, e per riuscire a mantenere l’agevolazione tariffaria sulla linea per l’ospedale, la giunta propone di eliminare la navetta notturna del fine settimana che porta dallo Stadio al centro mantenendo invece quella del parcheggio Cellini, molto più utilizzata rispetto al Night Bus che da piazza Oplà arriva in via Palestro. Entrambe le navette sono finanziate direttamente dal Comune di Pistoia come servizi aggiuntivi.


Ieri la proposta deliberata dalla Giunta comunale è stata portata in esame al Gruppo tecnico territoriale per la Provincia di Pistoia, il quale ha ritenuto di dover passare la pratica al Comitato tecnico di gestione del contratto ponte, composto da Regione e azienda concessionaria del servizio.
Sarà dunque questo Comitato, adesso, a valutare la proposta dell’amministrazione comunale.


«Dal primo gennaio la Regione – spiega l’assessore Capecchi – è il soggetto titolare del servizio su tutto il territorio regionale e dal primo luglio prossimo è prevista l’uniformazione di tutte le tariffe.

La linea H rientra dunque nell’uniformazione delle tariffe urbane, che non prevede agevolazioni per casi particolari come questo.

L’operazione è nata nel 2012 con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa fra Comuni, Province e Regione, poi approvato, per i tratti di competenza locale, dal Consiglio comunale di Pistoia con delibera del gennaio 2014».


Intanto la giunta continua a lavorare per garantire 144 posti di sosta gratuiti al parcheggio dell’ospedale San Jacopo mettendo in atto quanto stabilito nell’accordo di programma 2005 tra enti locali e privati che hanno costruito il nuovo ospedale, per riuscire così a mettere finalmente a disposizione del Comune il 15% dei posti auto realizzati. Il 24 maggio è previsto un nuovo incontro tra Comune e Asl proprio su questo.

Fonte: Comune di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/5/2018 - 12:50

AUTORE:
Giorgio

Ci sono centinaia di africani (e non) che quotidianamente scorrazzano INDISTURBATI sia nei treni regionali sia negli autobus!
Cercate di fare più controlli e vedrete che se tutti quelli che usufruiscono di treni e autobus pagassero il biglietto, avremmo automaticamente un servizio migliore!!