Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 10:01 - 22/1/2019
  • 526 utenti online
  • 29590 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

"C'è solo una cosa da fare domenica: vincere -spiega il playmaker pistoiese- anche perché inizia il girone di ritorno e ora tutte le partite saranno fondamentali. Sarà importante entrare in campo con la testa giusta e pronti a dare battaglia come se non ci fosse un domani"

MTB

Sulla maglia del decennio, realizzata con tessuti microforati dal Maglificio Rosti, figura l’opera di Alice Nigro, studentessa della 3° G del Liceo Artistico Petrocchi, vincitrice del 5° Concorso di Pittura promosso da Avis Bike Pistoia

SPADA

Arriva dalle pedane di L'Avana il primo podio in carriera per Nicol Foietta. La spadista pistoiese classe 1995 conquista infatti il terzo posto al termine della tappa cubana del circuito di Coppa del Mondo di spada femminile.

BASKET

Amano giocare una pallacanestro controllata, perché hanno giocatori con un alto quoziente intellettivo cestistico, ma noi siamo reduci dalla partita molto positiva di una settimana fa con Varese e sappiamo che i punti per la salvezza possono essere trovati ovunque

BASKET

I biancorossi si impongono 71-65 contro la lanciatissima squadra lombarda. Grande prova di Dominique Johnson, autore di 26 punti, ma tutta la squadra ha mostrato la voglia giusta.

PODISMO

Nonostante il freddo pungente, 212 podisti si sono presentati al via della classica gara podistica a cronometro denominata <<Cronocaserana>> giunta alla ventunesima edizione e che si e corsa su di un percorso interamente pianeggiante nei dintorni dell frazione di Caserana nel comune di Quarrata (Pistoia).

BASKET

"Sarà fondamentale -ha affermato il tecnico nella conferenza stampa che precede la gara di domani con Varese- avere la forza e soprattutto il desiderio di ribellarsi a una settimana in cui sono accadute molte cose negative"

PODISMO

La gara, che è organizzata  dall'Associazione San Pietro in Caserana e dalla Podistica La Stanca Valenzatico, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Quarrata, si svolgerà su di un percorso interamente pianeggiante sulla distanza di km 5,060

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

CEPPO BIENNALE POESIA

Anna Dolfi e Lucia Fiaschi presentano il libro-opera di Piero Bigongiari Preludio senza fuga - Prélude sans fugue a cura di Paolo Fabrizio Iacuzzi realizzato dall'artista Andrea Dami

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Il progetto è realizzato con la tecnica della penna a sfera (BIC), qui arricchita con lumeggiature eseguite a matita bianca o acquerello. Una tecinica ancora poco diffusa, che offre all'artista l'opportunità di  arricchire il suo lavoro dal punto di vista tecnico ed espressivo

MUSICA E DANZA

La Scuola di Musica e Danza “T. Mabellini” di Pistoia saluta il nuovo anno con il lancio di 10 nuovi laboratori, affidati a qualificati docenti e aperti a varie fasce di pubblico, dai più piccoli agli adulti

TEATRO

Un bel cartellone, da gennaio a maggio, composto di cinque titoli in orario serale, protagonisti Francesco Bottai (ex Gatti Mézzi), Gli Omini, Elisabetta Salvatori, I Musici di Guccini e la coppia Lucrezia Guidone/ Martino D’Amico, diretti da Federico Tiezzi

PREMIO CEPPO

Maura Del Serra è la vincitrice del Premio Ceppo Poesia Pistoia Capitale della Poesia (vinto nel 2017 da Roberto Carifi) e sarà premiata domenica 24 marzo mattina alla Biblioteca San Giorgio durante la premiazione del Premio Ceppo Poesia

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PISTOIA
La giunta comunale alla Regione: "No agli aumenti sul biglietto dell’autobus che va dalla stazione al San Jacopo"1

18/5/2018 - 16:45

Andrà all’esame della Regione la proposta deliberata dalla Giunta comunale di Pistoia, guidata dal Sindaco Alessandro Tomasi, per evitare l’aumento di oltre il 200% sul biglietto dell’autobus che dalla stazione porta all’ospedale San Jacopo (linea H) previsto dal protocollo d’intesa del 25 maggio 2012 tra Regione e Enti locali.


«Ci siamo trovati di fronte a un aumento da 90 centesimi a 3 euro già deciso anche per l’autobus che porta all’ospedale e, davanti al problema – dichiara il Sindaco Alessandro Tomasi - abbiamo dovuto fare delle scelte che, seppur difficili, sono dettate dal fatto di non poter accettare un rincaro del genere su un servizio utilizzato da chi deve recarsi all’ospedale per visite mediche o per trovare una persona cara ricoverata, con un’alta frequenza di pensionati. Occorre necessariamente tener conto dell’aspetto sociale della linea in questione».


«Crediamo – spiega l’assessore alla mobilità Alessandro Capecchi - che nell’ambito dei rincari regionali in arrivo, a fronte di investimenti sicuramente importanti e di un miglioramento dei servizi, l’aumento tariffario della linea H debba essere valutato nell’ottica di un servizio particolare che proprio per la sua finalità non può passare dai 90 centesimi attuali per andata e ritorno ai 3 euro, come invece sarebbe previsto dal prossimo primo luglio sulla base del protocollo d’intesa del 2012. Partendo dal fatto che avevamo le spalle al muro di fronte a questi rincari, abbiamo deciso di intervenire con una proposta sulla base di quelle che pensiamo essere le priorità da rispettare».

La giunta comunale ritenendo inaccettabile un rincaro del 233% sulla linea H, ha dunque deliberato di proporre alla Regione Toscana e all’azienda affidataria del servizio (la One Scarl, con cui la Regione ha stipulato un contratto di affidamento diretto per il biennio 2018/2019 denominato contratto “ponte” in attesa della decisione sui ricorsi pendenti della gara unica per il trasporto pubblico locale), che insieme alla Provincia e allo stesso Comune compongono il Gruppo tecnico territoriale di Pistoia, il mantenimento di un’agevolazione tariffaria per la linea H (stazione-via dell’Annona- via Ciliegiole – ospedale San Jacopo) con un unico biglietto (per andata e ritorno) da 1,50 invece che 3 euro.


Al contempo il Comune propone di sostenere direttamente i mancati introiti, ovvero 21mila euro all’anno dovuti all’abbattimento del costo del biglietto rispetto a quanto previsto, con la rimodulazione del servizio del Night Bus (venerdì, sabato e domenica sera) sulla base della frequentazione media per gli anni 2016 e 2017.

 

In virtù di questi dati, e per riuscire a mantenere l’agevolazione tariffaria sulla linea per l’ospedale, la giunta propone di eliminare la navetta notturna del fine settimana che porta dallo Stadio al centro mantenendo invece quella del parcheggio Cellini, molto più utilizzata rispetto al Night Bus che da piazza Oplà arriva in via Palestro. Entrambe le navette sono finanziate direttamente dal Comune di Pistoia come servizi aggiuntivi.


Ieri la proposta deliberata dalla Giunta comunale è stata portata in esame al Gruppo tecnico territoriale per la Provincia di Pistoia, il quale ha ritenuto di dover passare la pratica al Comitato tecnico di gestione del contratto ponte, composto da Regione e azienda concessionaria del servizio.
Sarà dunque questo Comitato, adesso, a valutare la proposta dell’amministrazione comunale.


«Dal primo gennaio la Regione – spiega l’assessore Capecchi – è il soggetto titolare del servizio su tutto il territorio regionale e dal primo luglio prossimo è prevista l’uniformazione di tutte le tariffe.

La linea H rientra dunque nell’uniformazione delle tariffe urbane, che non prevede agevolazioni per casi particolari come questo.

L’operazione è nata nel 2012 con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa fra Comuni, Province e Regione, poi approvato, per i tratti di competenza locale, dal Consiglio comunale di Pistoia con delibera del gennaio 2014».


Intanto la giunta continua a lavorare per garantire 144 posti di sosta gratuiti al parcheggio dell’ospedale San Jacopo mettendo in atto quanto stabilito nell’accordo di programma 2005 tra enti locali e privati che hanno costruito il nuovo ospedale, per riuscire così a mettere finalmente a disposizione del Comune il 15% dei posti auto realizzati. Il 24 maggio è previsto un nuovo incontro tra Comune e Asl proprio su questo.

Fonte: Comune di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/5/2018 - 12:50

AUTORE:
Giorgio

Ci sono centinaia di africani (e non) che quotidianamente scorrazzano INDISTURBATI sia nei treni regionali sia negli autobus!
Cercate di fare più controlli e vedrete che se tutti quelli che usufruiscono di treni e autobus pagassero il biglietto, avremmo automaticamente un servizio migliore!!