Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 19:01 - 18/1/2019
  • 719 utenti online
  • 29579 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
MTB

Sulla maglia del decennio, realizzata con tessuti microforati dal Maglificio Rosti, figura l’opera di Alice Nigro, studentessa della 3° G del Liceo Artistico Petrocchi, vincitrice del 5° Concorso di Pittura promosso da Avis Bike Pistoia

SPADA

Arriva dalle pedane di L'Avana il primo podio in carriera per Nicol Foietta. La spadista pistoiese classe 1995 conquista infatti il terzo posto al termine della tappa cubana del circuito di Coppa del Mondo di spada femminile.

BASKET

Amano giocare una pallacanestro controllata, perché hanno giocatori con un alto quoziente intellettivo cestistico, ma noi siamo reduci dalla partita molto positiva di una settimana fa con Varese e sappiamo che i punti per la salvezza possono essere trovati ovunque

BASKET

I biancorossi si impongono 71-65 contro la lanciatissima squadra lombarda. Grande prova di Dominique Johnson, autore di 26 punti, ma tutta la squadra ha mostrato la voglia giusta.

PODISMO

Nonostante il freddo pungente, 212 podisti si sono presentati al via della classica gara podistica a cronometro denominata <<Cronocaserana>> giunta alla ventunesima edizione e che si e corsa su di un percorso interamente pianeggiante nei dintorni dell frazione di Caserana nel comune di Quarrata (Pistoia).

BASKET

"Sarà fondamentale -ha affermato il tecnico nella conferenza stampa che precede la gara di domani con Varese- avere la forza e soprattutto il desiderio di ribellarsi a una settimana in cui sono accadute molte cose negative"

PODISMO

La gara, che è organizzata  dall'Associazione San Pietro in Caserana e dalla Podistica La Stanca Valenzatico, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Quarrata, si svolgerà su di un percorso interamente pianeggiante sulla distanza di km 5,060

BASKET

All'indomani della bruttissima sconfitta con Cantù, tocca a Matteo Martini, nella prima conferenza stampa del nuovo anno, parlare del momento della squadra, attesa domenica a un pronto riscatto nella difficilissima gara interna con Varese

CEPPO BIENNALE POESIA

Anna Dolfi e Lucia Fiaschi presentano il libro-opera di Piero Bigongiari Preludio senza fuga - Prélude sans fugue a cura di Paolo Fabrizio Iacuzzi realizzato dall'artista Andrea Dami

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Il progetto è realizzato con la tecnica della penna a sfera (BIC), qui arricchita con lumeggiature eseguite a matita bianca o acquerello. Una tecinica ancora poco diffusa, che offre all'artista l'opportunità di  arricchire il suo lavoro dal punto di vista tecnico ed espressivo

MUSICA E DANZA

La Scuola di Musica e Danza “T. Mabellini” di Pistoia saluta il nuovo anno con il lancio di 10 nuovi laboratori, affidati a qualificati docenti e aperti a varie fasce di pubblico, dai più piccoli agli adulti

TEATRO

Un bel cartellone, da gennaio a maggio, composto di cinque titoli in orario serale, protagonisti Francesco Bottai (ex Gatti Mézzi), Gli Omini, Elisabetta Salvatori, I Musici di Guccini e la coppia Lucrezia Guidone/ Martino D’Amico, diretti da Federico Tiezzi

PREMIO CEPPO

Maura Del Serra è la vincitrice del Premio Ceppo Poesia Pistoia Capitale della Poesia (vinto nel 2017 da Roberto Carifi) e sarà premiata domenica 24 marzo mattina alla Biblioteca San Giorgio durante la premiazione del Premio Ceppo Poesia

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

PISTOIA

Mercoledì 9 gennaio, dalle 16, l'artista Paolo Tesi realizzerà dal vivo disegni e ritratti

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
Pistoia
Pistoia
Pistoia
Serravalle P.se
Quarrata
Pistoia
Serravalle P,se
Pistoia
PISTOIA
La Misericordia premia gli studenti che hanno partecipato al Concorso Aligi Bruni e al progetto "Vitasana"

14/5/2018 - 10:39

Sabato mattina presso la Cittadella della Solidarietà della Misericordia di Pistoia si è svolta la premiazione degli studenti che hanno partecipato aI IV° concorso "Aligi Bruni-Volontariato e solidarietà".

Inoltre è avvenuta la consegna degli attestati agli studenti delle scuole medie inferiori che hanno partecipato al progetto "Vitasana" curato dall'alcologo Giuseppe Balli.
In allegato si può leggere l'elenco degli studenti e istituti premiati per il concorso,  che ha lo scopo di ricordare la figura del compianto Aligi Bruni: con la sua presidenza (durata oltre quaranta anni), ha segnato profondamente la vita dell’Arciconfraternita ma ha anche lasciato un segno tangibile nella città di Pistoia.

Da sempre attivo nel mondo del volontariato, ha contribuito in prima persona alla realizzazione di numerose iniziative e progetti di solidarietà.  Il suo operato è stato di esempio per tutti i fratelli e sorelle della Misericordia dai giovanissimi ai più anziani. Bruni ha saputo coniugare la carità e le opere di Misericordia con l’organizzazione, sapendo che le prime possono essere fatte solo se esistono le risorse ed i mezzi necessari, mantenendo il giusto equilibrio tra professionalità e spontaneità (intesa come cultura del dono e del volontariato). Ha lasciato una eredità di valori da coltivare e far crescere, cercando di adeguarli alle esigenze dei tempi. Affinché questa eredità morale non sia dispersa e possa essere conosciuta e apprezzata dalla nuove generazioni, gli studenti della nostra provincia si sono confrontati nella stesura di un testo che ha come tematica generale il volontariato e la solidarietà.

TEMA DELLA IV° EDIZIONE : Pensiamo che il tema scelto in questa edizione: “Il futuro dei giovani: entusiasmo o paura" - È stato scelto questo titolo, che va ad affrontare un tema da sempre attuale e molto importante per i giovani, che ognuno di loro vede secondo punti di vista diversi, in base alle esperienze, la condizione sociale, la comunità in cui vive, la famiglia ecc. 

 

La Misericordia inoltre ha promosso altri due progetti, descritti di seguito

 

Progetto INVITA: Con questo progetto siamo intervenuti nel corso dell’anno 2017-2018, in alcune realtà scolastiche, l’intervento è stato effettuato in più riprese, proprio per sottolineare concretamente come fossero più rilevanti provvedimenti massivi che privilegiassero la qualità dell’ azione, rispetto ad interventi “SPOT” sicuramente meno efficaci.Nel precedente progetto chiamato: “MEDIAMENTE”, erano state privilegiate le sole classi terze delle scuole primarie di primo grado della Provincia di Pistoia,  ricercando esclusivamente il consenso del più alto numero possibile di partecipanti all’azione formativa, indirizzandoci quindi più sulla quantità  che non sulla qualità. 

 

Progetto VITASANA: abbiamo deciso di provvedere con interventi formativi mirati soprattutto sui danni che l’alcol arreca principalmente al cervello di chi lo consuma in generale ed in particolare, proprio ai giovani e giovanissimi, curando in questa occasione le terze con una lezione più approfondita, dinamica e maggiormente interattiva, ad esclusivo vantaggio della qualità. 

Già dai primi lavori portati dai giovani studenti e visionati in occasione della loro presentazione nella riunione in plenaria di follow-up, sono emersi buoni risultati per le ricerche fatte dai giovani studenti e riguardanti il loro lavoro di ricerca.

E’ stata notata anche una considerevole crescita rispetto agli anni precedenti, per l’uso delle risorse per costruire un buon power-point, un ottimo video o più semplicemente una serie di foto a disegni eseguiti in precedenza; devo anche sottolineare  una considerevole crescita di attenzione e di ragionamento unita ad una più marcata concezione per l’impegno assunto e da portare avanti in un lasso di tempo definito.

Infine le parole espresse da un ragazzo di 3E scuola media Leonardo da Vinci, che spontaneamente ha voluto ringraziare per le nuove nozioni di alcologia apprese e che soprattutto la classe farà tesoro degli argomenti trattati, rimane per me un segno evidente ed indelebile di come sia importantissimo l’azione formativa a quella età.

Se veramente tutti gli studenti contattati riusciranno a mantenere negli anni fede a questa sorta di patto non scritto, sarà per me la soddisfazione più grande. 


 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: