Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 00:03 - 19/3/2019
  • 573 utenti online
  • 28635 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

Domenica prossima (palla a due alle 20.45) i biancorossi saranno di nuovo di scena al PalaCarrara contro Reggio Emilia, in quella che si annuncia come la classica sfida senza ritorno. Per l'OriOra sarà fondamentale raccogliere in fretta i cocci

BASKET

Domenica a Cremona è arrivata la sua miglior prestazione in carriera, a conferma di come, ad appena 21 anni, il suo contributo, anche in termini di atteggiamento, sia paragonabile a quello di un veterano

MTB

Anche gli atleti non iscritti a nessun Ente potranno partecipare presentando il Certificato medico e pagando una quota assicurativa giornaliera da aggiungere al costo d’iscrizione.

ATLETICA

Nella prima uscita stagionale il sodalizio pistoiese conquista tre ori, un argento e un bronzo piazzandosi al decimo posto nella classifica assoluta femminile e undicesimo in quella maschile

PODISMO

Continua il momento positivo della “SILVANO FEDI” che marcia alla grande per un 2019 già denso di successi (giunti a quota 45). All’Abetone, biancorossi in grande spolvero alla “Snow Run”, con vittoria di società, 1^ piazza di Manuela Bacci fra le “Ladies”

CHITI SCHERMA

Si è infatti classificata al 9° posto su un lotto di oltre 100 partecipanti provenienti da molti paesi, compresi Giappone, Hong Kong, Stati Uniti e Australia. Il girone di qualificazione chiuso senza sconfitte le ha consentito di ottenere la seconda testa di serie nel tabellone ad eliminazione diretta

BASKET

"La squadra è stata fin da subito informata, ma ha immediatamente compreso che, non potendo avere nessun tipo di controllo su questa situazione, non aveva senso stare a pensarci. E così onestamente è stato -prosegue il coach- e non ho visto da parte dei ragazzi nessun condizionamento sul piano mentale".

CHITI SCHERMA

lla terza prova del circuito nazionale disputatasi a Bologna gli atleti della Chiti hanno portato a casa due vittorie nelle gare di spada. Nella categoria under 40, una sorta di categoria “ponte” fra gli under 23 e gli over 40, si è imposto Marco Gori

LIBRI

Sabato 23 marzo, alle ore 16.00, presso l’Auditorium della Banca Alta Toscana, a Vignole, Quarrata, avrà luogo la presentazione del volume “Spes nostra, salve. Luoghi di devozione nel territorio dell’Alta Toscana”, realizzato dalla Fondazione Banca Alta Toscana

TEATRO

Bartali: prima tappa, uno spettacolo, in forma di monologo, che vuole, attraverso la figura di uno dei ciclisti italiani più significativi del nostro secolo, approfondire alcune tematiche storiche connesse agli anni dell’occupazione nazista e alle relative conseguenze

MARZO, MESE DELLA DONNA

In questo marzo dedicato alla donna pubblichiamo un pensiero di Simone Magli, poeta e fotografo pistoiese

STORIA

Notizie dall'Istituto storico della Resistenza e della società contemporanea di Pistoia e tutte le prossime iniziative

TEATRO

Il teatro e la passione di Elisabetta Salvatori per le grandi figure le hanno messe accanto e lo spettacolo, abbraccia Medioevo e Risorgimento, seguendo i fili che Caterina e Beatrice hanno in comune

TEATRO

Ancora la musica protagonista nella stagione del Manzoni di Pistoia che ospita dal 22 al 24 febbraio, in prima regionale, Don Giovanni di Mozart secondo l'Orchestra di Piazza Vittorio. Torna quindi a Pistoia l'Orchestra più multietnica d'Italia

LIBRI

Nel giorno della Candelora, quando per tradizione il Vescovo  di Pistoia benedice i  pellegrini che si preparano a partire per Santiago di Compostella, c'è stato un incontro nella Libreria "Terra Santa" di Milano

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Il mio amico francesco Nesci, reduce da un ischemia nel 2017, .....
Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre vani e ½ di mq. 60 .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Quarrata
Pistoia
Pistoia
Montale
Montale
Pistoia
Pistoia
Quarrata
Quarrata
FESTIVAL DEL GIALLO
Festival del Giallo 2018, spazio ai giovani

22/2/2018 - 11:05

Venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 febbraio, negli spazi della biblioteca San Giorgio di Pistoia, arriva il Festival del Giallo 2018. Giunta all'ottava edizione, la manifestazione culturale organizzata dall'associazione Amici del Giallo è senza dubbio un appuntamento imperdibile per gli amanti del genere giallo, poliziesco e noir.
Come ogni anno, anche nel 2018 il Festival si distingue per la grande attenzione rivolta agli studenti pistoiesi. I momenti che li vedranno protagonisti, infatti, sono tanti e di alta qualità: dal concorso letterario alle interviste agli autori, dall'iniziativa interdisciplinare dell'istituto d'arte Policarpo Petrocchi fino alla trasferta del Festival al liceo classico Niccolò Forteguerri.


Ecco nel dettaglio tutti gli appuntamenti.
 
Il Festival del Giallo va in trasferta
 
Nella mattina di sabato 24 febbraio, il Festival lascerà la biblioteca San Giorgio e varcherà le porte del liceo classico Forteguerri.
La mattinata con gli studenti, condotta dallo scrittore Luigi Bicchi, sarà incentrata su due grandi personaggi: Simenon e il suo commissario Maigret.
Interverranno gli scrittori Luciano Luciani (Simenon: non solo gialli), Enrico Luceri (Come nacque Maigret) e Francesco Recami (Il ragazzo che leggeva Maigret).
Intermezzi musicali e intervalli di lettura saranno curati dagli stessi studenti.
Le conclusioni saranno affidate a Marco Vozzolo, sovrintendente della Polizia di Stato e scrittore.
 
Investigatori a scuola, la premiazione del concorso
 
Investigatori a scuola è il concorso per studenti lanciato per la prima volta dall'associazione culturale Giallo Pistoia in collaborazione con la Fondazione Banca Alta Toscana e la biblioteca San Giorgio. All'iniziativa, aperta alle scuole secondarie di primo (classi seconde e terze) e secondo grado della Provincia di Pistoia, hanno aderito il liceo classico Forteguerri, il liceo artistico Petrocchi e gli istituti comprensivi Marconi e Martin Luther King. Gli studenti, organizzati in gruppi di tre, hanno realizzato un saggio dedicato ad alcuni personaggi del mondo del giallo e del noir. Obiettivo degli elaborati era evidenziarne gli aspetti più interessanti e curiosi attraverso una critica ragionata.
A valutare i lavori sarà una giuria composta da Giuseppe Previti, direttore artistico del festival, insieme a due rappresentanti della Fondazione Banca Alta Toscana e dell'associazione Amici della San Giorgio.
La premiazione avverrà durante l'ultima giornata del Festival del Giallo: l'appuntamento è domenica 25 febbraio alle 9.15 nell'auditorium Terzani della biblioteca. Ai primi tre gruppi classificati andranno libri gialli e noir scelti dagli organizzatori, altri gadget e la possibilità di partecipare alla trasmissione televisiva di Tvl Giallo Pistoia.
 
Il progetto interdisciplinare dell'istituto Petrocchi
 
Al liceo artistico Petrocchi il concorso è stato il punto di partenza per la realizzazione di un interessante progetto interdisciplinare: una cinquantina gli studenti coinvolti, supervisionati dal professore di discipline artistiche Matteo Gradi e dalle professoresse di lettere Cristina Orsini e Isabella Pugliese. I ragazzi sono stati guidati attraverso un doppio percorso espressivo: prima la creazione di un racconto originale, scritto individualmente o in gruppo, poi la realizzazione di illustrazioni che sintetizzassero la produzione letteraria.
Gli artisti americani Edward Hopper e Martin Lewis sono stati un'importante fonte di ispirazione per comprendere il contesto e le atmosfere tipiche del giallo e del noir: scene d'impatto in cui dominano gli ambienti urbani notturni, le lunghe ombre causate dalle luci artificiali, le figure solitarie quasi “schiacciate” dall'imponenza dei palazzi e delle sagome architettoniche della città.
La figura di Maigret e le copertine Mondadori illustrate dal maestro Pinter hanno offerto agli studenti più di uno spunto per la creazione dei loro lavori. Dalle composizioni diagonali ai soggetti tagliati che escono dalla cornice dell'immagine fino all'analisi di figure retoriche come la metonimia, laddove una pistola può indicare la presenza/assenza dell'assassino.


"I risultati prodotti – commenta il professore Matteo Gradi – sono stati incoraggianti, gli studenti hanno risposto con collaborazione e partecipazione, ognuno alla ricerca di un linguaggio espressivo originale aderente al tema realizzato. I ragazzi hanno vissuto un'esperienza didattica originale che li ha visti compiere un percorso fatto anche di introspezione; penso che il progetto abbia offerto molti spunti positivi e che possa essere esteso in futuro anche ad altre classi del nostro istituto, sempre aperto alle novità offerte dal territorio".
Le opere grafiche realizzate dagli studenti del liceo Petrocchi saranno in mostra nell'auditorium Terzani della biblioteca San Giorgio dal 23 al 25 febbraio, per tutta la durata del festival.
 
Gli studenti intervistano Maurizio De Giovanni
 
Altro momento significativo sarà quello previsto per domenica 25 febbraio quando, nel pomeriggio, a partire dalle 17.00, alcuni studenti del liceo classico Forteguerri avranno la possibilità di intervistare lo scrittore Maurizio De Giovanni.
De Giovanni sarà protagonista dell'ultima giornata del Festival del Giallo con il suo commissario Ricciardi e i Bastardi di Pizzofalcone. Gli studenti potranno intervistarlo sul suo ultimo romanzo: Souvenir per i Bastardi di Pizzofalcone.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: