Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 11:06 - 24/6/2018
  • 2965 utenti online
  • 30367 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
STREET ART

La scuola Rodari dipinta con le sfumature del ghiaccio invita oggi a riflettere sui cambiamenti ambientali. La novità la si deve all’ospite speciale dell’edizione 2018 di Street Art Agliana, Roberto Ciredz che ha realizzato la sua imponente opera “Ephemeral Volume 5”

CHITI SCHERMA

La stagione della Chiti si chiude con un gran risultato in ambito paralimpico. Simone Innocenti infatti, ha conquistato la medaglia di bronzo ai campionati italiani assoluti di Milano nella spada categoria C

PODISMO

Con i suoi 3 km di passeggiata, da Le Regine ad Abetone, questa iniziativa – evento collaterale all’UltraMarathon Pistoia Abetone - rappresenta un altro modo di fare sport, lontano dai caratteri agonistici e competitivi, all’insegna della solidarietà, dell’integrazione e dello stare insieme.

PODISMO

Domenica 24 giugno torna la classicissima delle corse in montagna. Iscritti, numeri e curiosità della 43esima edizione. Stabilito in nuovo record di nazioni in gara

MTB

Straordinario successo organizzativo, 813 atleti al via, 2.500 euro in donazione. Faraonico il ristoro di Spignana

BASKET

Anche nella stagione 2018/19 saranno Fabio Bongi, Marcello Billeri, Gianluca Mazzoncini, Michele Galli e Vinicio Vignali, a coadiuvare l'allenatore nel proprio lavoro quotidiano. "Si tratta di conferme molto positive -ha spiegato Giulio Iozzelli- perché questo staff, di persone del posto e altamente professionali, ha indubbiamente contribuito non poco ai nostri successi.

SCHERMA

Al campionato tricolore, disputatosi a Milano, la squadra della Chiti si è presentata con Nicol Foietta, capitana e trascinatrice, Caterina Tredici, pronta al salto nello staff tecnico ma ancora in grado di competere ad alto livello, Mariangela Gori, da tempo allenatrice in palestra e sempre pronta a rispolverare la spada e ad essere decisiva, e la giovanissima Sara La Greca

HC PISTOIA

Si conclude la stagione agonistica per gli under 12 arancioni. I piccoli hockeyisti tornano dal concentramento di Bondeno sicuramente contenti e più di loro i tecnici ed i genitori al seguito perché i ragazzi hanno rispettato le consegne centrando l'obbiettivo minimo preventivato

TEATRO

Deposito Rotabili Storici, Pistoia sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, ore 21.30 Progetto T – anno 1 CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO ideazione Gli Omini

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

POESIA

La prima edizione della Kultazione – Festival di poesia italiana al femminile. Poetesse nate a partire dal 1990 (www.kultazione.it) è organizzata da Macabor Editore con il patrocinio del  comune di Villapiana (CS).

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

LETTERAPPENNINICA

​In giugno, luglio e agosto una ventina di eventi. Libri, film, attualità, cibo e sport. 5 Comuni e 21 frazioni coinvolte. Venerdì 15 giugno presentazione a Maresca

MOSTRA

ArtistikaMente in Largo San Biagio 53, Pistoia, presenta la mostra personale di Mariana Spolidoro con inaugurazione il 9 giugno alle ore 17

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

FESTIVAL

Il festival dedicato alla world music, giunto alla sua quarta edizione, si svolgerà il 15 e 16 giugnonel parco della Villa Medicea La Magia a Quarrata

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
Cerchiamo su Pistoia n. 3 ragazze disposte a fare da modelle .....
FESTIVAL DEL GIALLO
Festival del Giallo 2018, spazio ai giovani

22/2/2018 - 11:05

Venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 febbraio, negli spazi della biblioteca San Giorgio di Pistoia, arriva il Festival del Giallo 2018. Giunta all'ottava edizione, la manifestazione culturale organizzata dall'associazione Amici del Giallo è senza dubbio un appuntamento imperdibile per gli amanti del genere giallo, poliziesco e noir.
Come ogni anno, anche nel 2018 il Festival si distingue per la grande attenzione rivolta agli studenti pistoiesi. I momenti che li vedranno protagonisti, infatti, sono tanti e di alta qualità: dal concorso letterario alle interviste agli autori, dall'iniziativa interdisciplinare dell'istituto d'arte Policarpo Petrocchi fino alla trasferta del Festival al liceo classico Niccolò Forteguerri.


Ecco nel dettaglio tutti gli appuntamenti.
 
Il Festival del Giallo va in trasferta
 
Nella mattina di sabato 24 febbraio, il Festival lascerà la biblioteca San Giorgio e varcherà le porte del liceo classico Forteguerri.
La mattinata con gli studenti, condotta dallo scrittore Luigi Bicchi, sarà incentrata su due grandi personaggi: Simenon e il suo commissario Maigret.
Interverranno gli scrittori Luciano Luciani (Simenon: non solo gialli), Enrico Luceri (Come nacque Maigret) e Francesco Recami (Il ragazzo che leggeva Maigret).
Intermezzi musicali e intervalli di lettura saranno curati dagli stessi studenti.
Le conclusioni saranno affidate a Marco Vozzolo, sovrintendente della Polizia di Stato e scrittore.
 
Investigatori a scuola, la premiazione del concorso
 
Investigatori a scuola è il concorso per studenti lanciato per la prima volta dall'associazione culturale Giallo Pistoia in collaborazione con la Fondazione Banca Alta Toscana e la biblioteca San Giorgio. All'iniziativa, aperta alle scuole secondarie di primo (classi seconde e terze) e secondo grado della Provincia di Pistoia, hanno aderito il liceo classico Forteguerri, il liceo artistico Petrocchi e gli istituti comprensivi Marconi e Martin Luther King. Gli studenti, organizzati in gruppi di tre, hanno realizzato un saggio dedicato ad alcuni personaggi del mondo del giallo e del noir. Obiettivo degli elaborati era evidenziarne gli aspetti più interessanti e curiosi attraverso una critica ragionata.
A valutare i lavori sarà una giuria composta da Giuseppe Previti, direttore artistico del festival, insieme a due rappresentanti della Fondazione Banca Alta Toscana e dell'associazione Amici della San Giorgio.
La premiazione avverrà durante l'ultima giornata del Festival del Giallo: l'appuntamento è domenica 25 febbraio alle 9.15 nell'auditorium Terzani della biblioteca. Ai primi tre gruppi classificati andranno libri gialli e noir scelti dagli organizzatori, altri gadget e la possibilità di partecipare alla trasmissione televisiva di Tvl Giallo Pistoia.
 
Il progetto interdisciplinare dell'istituto Petrocchi
 
Al liceo artistico Petrocchi il concorso è stato il punto di partenza per la realizzazione di un interessante progetto interdisciplinare: una cinquantina gli studenti coinvolti, supervisionati dal professore di discipline artistiche Matteo Gradi e dalle professoresse di lettere Cristina Orsini e Isabella Pugliese. I ragazzi sono stati guidati attraverso un doppio percorso espressivo: prima la creazione di un racconto originale, scritto individualmente o in gruppo, poi la realizzazione di illustrazioni che sintetizzassero la produzione letteraria.
Gli artisti americani Edward Hopper e Martin Lewis sono stati un'importante fonte di ispirazione per comprendere il contesto e le atmosfere tipiche del giallo e del noir: scene d'impatto in cui dominano gli ambienti urbani notturni, le lunghe ombre causate dalle luci artificiali, le figure solitarie quasi “schiacciate” dall'imponenza dei palazzi e delle sagome architettoniche della città.
La figura di Maigret e le copertine Mondadori illustrate dal maestro Pinter hanno offerto agli studenti più di uno spunto per la creazione dei loro lavori. Dalle composizioni diagonali ai soggetti tagliati che escono dalla cornice dell'immagine fino all'analisi di figure retoriche come la metonimia, laddove una pistola può indicare la presenza/assenza dell'assassino.


"I risultati prodotti – commenta il professore Matteo Gradi – sono stati incoraggianti, gli studenti hanno risposto con collaborazione e partecipazione, ognuno alla ricerca di un linguaggio espressivo originale aderente al tema realizzato. I ragazzi hanno vissuto un'esperienza didattica originale che li ha visti compiere un percorso fatto anche di introspezione; penso che il progetto abbia offerto molti spunti positivi e che possa essere esteso in futuro anche ad altre classi del nostro istituto, sempre aperto alle novità offerte dal territorio".
Le opere grafiche realizzate dagli studenti del liceo Petrocchi saranno in mostra nell'auditorium Terzani della biblioteca San Giorgio dal 23 al 25 febbraio, per tutta la durata del festival.
 
Gli studenti intervistano Maurizio De Giovanni
 
Altro momento significativo sarà quello previsto per domenica 25 febbraio quando, nel pomeriggio, a partire dalle 17.00, alcuni studenti del liceo classico Forteguerri avranno la possibilità di intervistare lo scrittore Maurizio De Giovanni.
De Giovanni sarà protagonista dell'ultima giornata del Festival del Giallo con il suo commissario Ricciardi e i Bastardi di Pizzofalcone. Gli studenti potranno intervistarlo sul suo ultimo romanzo: Souvenir per i Bastardi di Pizzofalcone.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: