Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 09:04 - 21/4/2018
  • 803 utenti online
  • 34672 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

L’ultima prova interregionale under 14 ha regalato molte soddisfazioni alla Chiti Scherma. La lunga maratona stagionale che ha portato gli atleti delle categorie più giovani a disputare ben tre prove nazionali, due interregionali e due regionali, si è conclusa sulle pedane di Arezzo

PODISMO

Domenica 15 aprile torna la kermesse sportiva  9° Trofeo CNA 10.000 City Run, la gara podistica competitiva (10 km) e ludico motoria (5 km) organizzata da CNA PENSIONATI TOSCANA CENTRO, Uisp e Associazione Silvano Fedi

ATLETICA CARIPIL

Sono nove le medaglie conquistate dalla società pistoiese ai Toscani Indoor Junior, Under16 e Under14. Spicca Alessio Geri che vince il titolo e poi piazza la seconda misura stagionale italiana dell’anno nel salto in alto con 1.86m fra gli Under16

CHITI SCHERMA

Grande e doppia soddisfazione per la Chiti Scherma che dal prossimo 16 aprile vedrà due suoi atleti convocasti per i campionati europei under 23, in programma a Yerevan, in Armenia

PODISMO

La “Silvano Fedi” continua impeterrita a mietere successi nelle gare podistiche, arrivando a quota 65 nei primi tre mesi d’attività

ATLETICA PISTOIA

Il titolo continentale arriva nella staffetta azzurra 4x200 ai Campionati Europei master indoor. A medaglia anche Renzo Romano (argento), Paola Paolicchi e Carlo Canaccini (bronzo)

ATLETICA CARIPIL

E’ iniziato nel migliore dei modi il 2018 per la società biancoverde: Giulia Cutini e Luca Mangani hanno centrato le finali degli Assoluti Italiani Indoor nella categoria “Promesse” nei 100 ostacoli e nelle prove multiple

PINOCCHIO SUGLI SCI

E' stata l’Austria a conquistare il Pinocchio d’Oro e il “Trofeo Giancarlo Guidi” come miglior nazione 2018. Pinocchio d’Argento e di Bronzo sono andati agli azzurri dei Team Italia A

ARTE

Il giorno venerdì 20 aprile alle ore 17,00 presso la Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista, Corso Gramsci 37, viene presentato al pubblico il pannello n. 1 dell'opera MUNUS (2017) di Massimo Biagi

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE

Gli studenti saranno a disposizione dei visitatori sia ad Aprile che a Maggio, secondo il seguente calendario

LETTERATURA

Venerdì 6 aprile 2018, alle ore 16.00 presso l’Auditorium Tiziano Terzani della Biblioteca San Giorgio di Pistoia si terrà un Omaggio a Leone Piccioni. La letteratura come conversione alla vita

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE
PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE

Gli scatti di Nicolò Begliomini raccolti nel terzo volume della collana Avvicinatevi alla Bellezza di Giorgio Tesi Editrice protagonisti di un allestimento ad alto pathos nella sede del Consiglio Regionale della Toscana

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
Cerchiamo su Pistoia n. 3 ragazze disposte a fare da modelle .....
HC PISTOIA
Dalla Befana a Carnevale i trofei dei piccoli arancioni

8/2/2018 - 17:42

Il club arancione apre il 2018 con il suo vivaio alle prese con due seguitissimi tornei giovanili, i quali da molti anni richiamano società anche da fuori Toscana.

Dopo il torneo “Befana sotto la Torre” giocato negli impianti del Cus Pisa è stata la volta della “Coppa Carnevale“ giocato presso gli impianti del Palazzetto dello Sport di Viareggio e del Pardini Sporting Centre di Lido di Camaiore dove l'H.C. Pistoia si è presentata con le formazioni under 14 sia maschile che femminile ed una under 10.

 

Questo tipo di competizione sono l'ideale per far esordire i nuovi hockeyisti che possono giocare assieme a quelli più esperti e vivere un esperienza nella quale si compete, con minor pressione, contro formazioni giovanili anche di società molto quotate a livello nazionale. La formazione degli under 14 arancione è stati opposta a formazioni romane come l’Hockey Butterfly” ed hanno pienamente risposto alle aspettative impegnando i più esperti avversari mettendo in campo il giusto atteggiamento e dimostrando di aver fatto notevoli passi avanti in vista della ripresa del campionato prato di categoria.

 

“Stiamo facendo un notevole sforzo di propaganda verso i giovani e giovanissimi - afferma Maurizio Vignali dirigente accompagnatore del settore giovanile – “ed abbiamo avuto riscontri positivi in termini di nuovi atleti che ci hanno permesso di schierare una formazione under 10 che, nella loro categoria, si è guadagnata un buon terzo posto battendo ai rigori, dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi in parità, un ostico Pippo Vagabondo 2 di Genova

 

“Finalmente quest’anno siamo riusciti a presentare anche una formazione under 14 femminile che, nonostante una minore esperienza ed una ancor giovane età, hanno mostrato di essere un bel gruppo con un grande carattere che gli ha permesso di non sfigurare di fronte a formazioni che già partecipano a campionati nazionali come le atlete delle società San Saba e Butterfly di Roma. “Sono piacevolmente colpita da questa esperienza - dice la signora Michela Gelli, punto di riferimento per il settore femminile e mamma di una atleta – “le ragazze cominciano a cementarsi tra loro, nonostante affrontino squadre più esperte, giocano con una grinta che non mi aspettavo e rendono la vita dura alle avversarie. Sarebbe bello che arrivasse qualche altra atleta, a livello femminile questo è uno sport di squadra tra i più praticati a livello mondiale, spero che l’opera intrapresa dalla Società per il settore giovanile riesca a far aumentare il nostro gruppo”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: