Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 23:08 - 21/8/2018
  • 456 utenti online
  • 31010 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
RALLY

Iscrizioni aperte sino al 24 agosto per le vetture “moderne” e fino a lunedì 27 per le “storiche”, al 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, in programma nella sua nuova collocazione per l’1 e 2 settembre.

BASKET

A.S. Pistoia Basket 2000 comunica che il decimo giocatore del roster a disposizione di coach Ramagli sarà Marco Di Pizzo.

BASKET
MTB

Pacco gara realizzato in collaborazione con Caffè Poli. Al vincitore andrà il 13° Trofeo MGM Motori Elettrici

PODISMO

Nemmeno il caldo africano ferma i podisti della SILVANO FEDI che continuano a distinguersi in molte corse toscane. I successi sono 165 impreziositi da molti titoli regionali, sia individuali che di società

BASKET

A.S. Pistoia Basket 2000 comunica che, in data odierna, è stato raggiunto un accordo di durata annuale con il giocatore statunitense L.J. Peak.

AUTOMOBILISMO

Dopo le prove ufficiali di ieri (due manche di salita) dal doppio volto, asciutta la prima manche e bagnata la seconda, oggi la gara si è corsa in salita unica e Peroni.

BASKET

Si chiude a quota 829 la prima fase della campagna abbonamenti, riservata esclusivamente ai vecchi abbonati. Da settembre (date e orari saranno comunicati in seguito), via alla seconda parte, con la vendita libera.

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

MUSICA

L’evento, in programma da domenica 26 a mercoledì 29 agosto, propone quattro giornate all’insegna della musica jazz con seminari all’Oratorio della Vergine Assunta e concerti nella Rocca – tutte le sere alle 21

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

FESTIVAL

Parte il prossimo 16 agosto, fino al 25, la nona edizione di Appennino InCanto, il Festival itinerante del bel canto che porterà spettacoli, eventi e cantanti lirici in Appennino, coprendo un circuito di 100 km fra Toscana ed Emilia.

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

FESTIVAL

Il 6, 13 e 20 agosto il pubblico potrà partecipare a letture, concerti e laboratori al Ristorante Lago Lo Specchio a Spedaletto Pistoiese, un minuscolo e delizioso borgo medievale fondato per ospitare pellegrini in viaggio lungo la Via Francesca

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

LIBRI

Pronto in autunno il nuovo ed atteso libro della collana AVVICINATEVI ALLA BELLEZZA dal titolo “L’Altare Argenteo di San Jacopo a Pistoia”, edito dalla Giorgio Tesi Editrice con testi a cura di Lucia Gai e foto di Nicolò Begliomini

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
VENDO SPLENDIDO CASALE SULLE COLLINE TOSCO-EMILIANE
Il Casale/ .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
PISTOIA
Giorno del Ricordo: sabato cerimonia e scopertura della targa in memoria delle vittime delle foibe1

8/2/2018 - 12:54

A Pistoia, per la prima volta, l'Amministrazione ha istituito una cerimonia ufficiale, che si svolgerà ogni anno.
All'iniziativa parteciperanno il sindaco di Pistoia, che farà un intervento, il prefetto e le autorità civili e militari. Saranno presenti anche studenti delle scuole pistoiesi. La cerimonia di sabato 10 febbraio è inserita nel calendario del Cudir-Comitato unitario per la difesa delle istituzioni repubblicane del Comune di Pistoia, presieduto dal sindaco, e di cui fa parte l'Amministrazione comunale, la quale invita i cittadini a partecipare.
Il Giorno del Ricordo è stato istituito dal Parlamento con la legge n. 92 del 30 marzo 2004. La data scelta è quella del Trattato di pace di Parigi del 10 febbraio 1947.
 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




8/2/2018 - 14:13

AUTORE:
Mauro Matteucci

Le vicende del confine nord-orientale: no alle strumentalizzazioni della Storia

Ho lavorato per anni nella scuola per diffondere, come educatore, tra i giovani conoscenza su fatti storici purtroppo scarsamente approfonditi dai testi scolastici, quelli relativi al confine nord-orientale organizzando - insieme all'Istituto Storico della Resistenza - incontri con esperti triestini e visite sui luoghi teatri di quegli avvenimenti. Qualcuno ha detto che, quando si usa la Storia per fare propaganda politica, si incendiano gli animi come gettando benzina sul fuoco.
E' quanto viene fatto da parte di una precisa parte politica a Pistoia, strumentalizzando l'apposizione di una targa in ricordo di tutte le vittime: ben altro mi sembrava lo spirito dell'iniziativa dello stesso Istituto Storico della Resistenza e del Cudir! Si dimenticano da parte della destra le gravissime responsabilità italiane e fasciste nel perseguitare le popolazioni slave che abitavano in quelle zone, fino all'italianizzazione dei cognomi croati e sloveni, alla proibizione di parlare in pubblico le lingue slave o di redigere documenti in queste. La tragedia dell'Esodo di gran parte delle comunità italiane e delle violenze culminate con le foibe, vanno ricordate, ma con grande rispetto sia delle vittime sia del contesto storico.
Purtroppo oggi vanno di moda semplificazioni e banalizzazioni utili solo per la propaganda politica e elettorale, ma estranee ad ogni spirito di verità e alla costruzione di una convivenza civile tra diversi. Il gesto criminale del nazifascista di Macerata è davanti agli occhi di tutti!

Mauro Matteucci – Centro “don Lorenzo Milani” di Pistoia