Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 13:05 - 26/5/2018
  • 1047 utenti online
  • 48104 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
CHITI SCHERMA

Un successo di enorme prestigio per il giovane alfiere della Chiti Scherma e per tutto il movimento pistoiese. La gara si è disputata nella usuale cornice di Riccione, dove nell’arco di una settimana si sono alternati in pedana oltre 3000 atleti appartenenti alle categorie under 14

BASKET

Dopo tre anni ricchi di gioie e successi, le strade del Pistoia Basket 2000 e di coach Vincenzo Esposito si separano. Approdato a Pistoia nell'estate del 2015, Esposito ha totalizzato 97 presenze sulla panchina biancorossa (tutte in serie A) riportando alcuni significativi record nella storia del basket cittadino.

CALCIO

Alla manifestazione prenderanno parte 69 squadre (60 maschili e 9 femminili) per un totale di oltre 200 partite nei 16 campi da gioco allestiti all’impianto del Centro Sportivo Renzo Brizzi di Massa e Cozzile

MTB

Sono state consegnate due targhe, una alla società con la scritta "All'Avis Bike Pistoia, perché ​l'​unione fa la forza", l'altra con la dedica "Ad Edita Pucinskaite, Campionessa nello Sport e nella Vita"

CALCIO

Sono aperte le iscrizioni al “F. Real Madrid Clinics” il camp estivo riservato a ragazzi tra 7 e 15 anni in programma al campo Edy Morandi delle Fornaci dal 18 al 22 giugno prossimi

SCHERMA

L’ultima prova interregionale under 14 ha regalato molte soddisfazioni alla Chiti Scherma. La lunga maratona stagionale che ha portato gli atleti delle categorie più giovani a disputare ben tre prove nazionali, due interregionali e due regionali, si è conclusa sulle pedane di Arezzo

PODISMO

Domenica 15 aprile torna la kermesse sportiva  9° Trofeo CNA 10.000 City Run, la gara podistica competitiva (10 km) e ludico motoria (5 km) organizzata da CNA PENSIONATI TOSCANA CENTRO, Uisp e Associazione Silvano Fedi

ATLETICA CARIPIL

Sono nove le medaglie conquistate dalla società pistoiese ai Toscani Indoor Junior, Under16 e Under14. Spicca Alessio Geri che vince il titolo e poi piazza la seconda misura stagionale italiana dell’anno nel salto in alto con 1.86m fra gli Under16

MOSTRA

Alla Fondazione Vivarelli potremo vedere opere che contengono sia l’architettura, sia il paesaggio che la ospita. Questi lavori fanno parte di una ricerca che rimane un punto importante nel lavoro di Basetti, da cui ha tratto “linfa” vitale

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

MOSTRA FOTOGRAFICA

Dodici foto per raccontare gli eccessi della vita contemporanea. Dal 21 maggio alla San Giorgio la mostra di Legambiente Pistoia con foto di Beatrice Beneforti

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

MOSTRA

Tutti gli eventi si svolgeranno dal 17 al 30 maggio nella straordinaria cornice dell'ex chiesa di san Giovanni Battista in corso Gramsci 41

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

RASSEGNA TEATRALE

“In-canti sotto la luna” è il titolo che la Fondazione Turati ha voluto dare alla sua prima rassegna teatrale, articolata in 4 spettacoli,  che si terrà, nell’estate del 2018, nel giardino del Centro Socio-Sanitario che la Turati gestisce a Gavinana

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
Cerchiamo su Pistoia n. 3 ragazze disposte a fare da modelle .....
PISTOIA
Vigilanza volontaria: al via il presidio nei parchi, al mercato e nei parcheggi1

1/2/2018 - 15:51

Al via sabato 3 febbraio l’inedito servizio di vigilanza volontaria del Comune di Pistoia coordinato dalla Polizia Municipale e realizzato grazie a tre associazioni del territorio.
Il Nucleo di Volontariato e Protezione civile “Fiamme d’Argento” – Associazione Nazionale Carabinieri, l’Associazione Nazionale della Polizia di Stato – Gruppo di volontariato e Protezione civile e la Guardia Nazionale Ambientale – Sede provinciale di Pistoia hanno concordato con la Polizia Municipale un piano operativo di vigilanza volontaria nei parchi, al mercato e nei parcheggi della città per il mese di febbraio.

 

Le aree pubbliche di sosta, come Cellini, Cavallotti e Pertini, saranno monitorate in orario serale, mentre il pomeriggio il servizio sarà concentrato in piazza della Resistenza, Monteoliveto, Villone Puccini e nei giardini di via Tasso, San Biagio e San Giovanni.


Dopo la presentazione del progetto formalizzato con la firma della convenzione triennale tra le associazioni e il Comune, avvenuta nelle scorse settimane, la vigilanza entra adesso nel vivo con l’inizio dei servizi da parte delle squadre volontarie, formate anche da carabinieri e poliziotti in congedo, quindi da personale qualificato e di provata esperienza.


I volontari monitoreranno il territorio indossando l’uniforme della propria associazione con l’obiettivo di rappresentare un deterrente per i malintenzionati ma anche un supporto per i cittadini. Potranno infatti raccogliere le segnalazioni delle persone, che saranno poi inoltrate ai vigili urbani e all’amministrazione, ma anche evitare situazioni di pericolo con un’opera di prevenzione e di tutela del territorio, che grazie al progetto in partenza sarà più presidiato.


Il piano operativo, con l’individuazione delle zone da monitorare e dei turni dei volontari, sarà concordato a cadenza mensile. Questo permetterà di modificare il servizio in base alle reali esigenze sul fronte della sicurezza e del decoro.
Il progetto partirà ufficialmente alle 9 di sabato mattina con un primo servizio nell’area del mercato da parte delle Guardie Nazionali Ambientali. Il pomeriggio, dalle 15 alle 18, sarà invece una squadra del Nucleo “Fiamme d’Argento” a garantire la propria presenza in città, in particolare in piazza della Resistenza, Monteoliveto, piazza San Francesco e nei giardini di San Giovanni e San Biagio. L’Associazione Nazionale della Polizia di Stato si occuperà invece del parco della rana, del Villone Puccini e dei giardini di via Tasso e via Pertini.


Il venerdì e il sabato in fascia serale, con servizi previsti due volte al mese per febbraio, il servizio comprenderà anche i parcheggi di Porta al Borgo, San Giorgio, Pertini, Cavallotti e Cellini.


A febbraio saranno garantite complessivamente oltre cinquanta ore di vigilanza volontaria. Il progetto, che rappresenta una novità per la città di Pistoia, e che si realizza grazie all’impegno delle associazioni, si sviluppa nella massima flessibilità, ecco perché l’individuazione delle zone avviene a cadenza mensile, con una diversificazione del servizio in base alle stagioni, soprattutto per quanto riguarda i parchi.
La vigilanza volontaria fa parte delle iniziative e delle azioni dell’amministrazione volte alla prevenzione di situazioni che potrebbero diventare critiche sul fronte della sicurezza e del decoro.

 

Tra queste c’è l’installazione - conclusa nelle scorse settimane - di circa 180 telecamere di videosorveglianza sul territorio, che presto entreranno in funzione grazie al collegamento con le centrali operative della Polizia Municipale e delle forze dell’ordine. Il sistema, che ha l’obiettivo di essere uno strumento di prevenzione ma che diventa fondamentale anche da un punto di vista operativo contro chi delinque, sarà potenziato attraverso un contributo regionale da 38mila euro intercettato e cofinanziato con 16mila euro dal Comune di Pistoia.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




2/2/2018 - 16:28

AUTORE:
Paolo

Se loro fossero troppo impegnati per farlo, io mi candido come volontario per fare multe e rimozione forzata di tutte quelle macchine parcheggiate accazzo che ormai sono l'abitudine per gli onesti cittadini. Come dotazione mi basta qualche blocchetto rosa, la biro ce la metto volentieri di tasca mia!