Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 14:04 - 24/4/2018
  • 694 utenti online
  • 35365 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

L’ultima prova interregionale under 14 ha regalato molte soddisfazioni alla Chiti Scherma. La lunga maratona stagionale che ha portato gli atleti delle categorie più giovani a disputare ben tre prove nazionali, due interregionali e due regionali, si è conclusa sulle pedane di Arezzo

PODISMO

Domenica 15 aprile torna la kermesse sportiva  9° Trofeo CNA 10.000 City Run, la gara podistica competitiva (10 km) e ludico motoria (5 km) organizzata da CNA PENSIONATI TOSCANA CENTRO, Uisp e Associazione Silvano Fedi

ATLETICA CARIPIL

Sono nove le medaglie conquistate dalla società pistoiese ai Toscani Indoor Junior, Under16 e Under14. Spicca Alessio Geri che vince il titolo e poi piazza la seconda misura stagionale italiana dell’anno nel salto in alto con 1.86m fra gli Under16

CHITI SCHERMA

Grande e doppia soddisfazione per la Chiti Scherma che dal prossimo 16 aprile vedrà due suoi atleti convocasti per i campionati europei under 23, in programma a Yerevan, in Armenia

PODISMO

La “Silvano Fedi” continua impeterrita a mietere successi nelle gare podistiche, arrivando a quota 65 nei primi tre mesi d’attività

ATLETICA PISTOIA

Il titolo continentale arriva nella staffetta azzurra 4x200 ai Campionati Europei master indoor. A medaglia anche Renzo Romano (argento), Paola Paolicchi e Carlo Canaccini (bronzo)

ATLETICA CARIPIL

E’ iniziato nel migliore dei modi il 2018 per la società biancoverde: Giulia Cutini e Luca Mangani hanno centrato le finali degli Assoluti Italiani Indoor nella categoria “Promesse” nei 100 ostacoli e nelle prove multiple

PINOCCHIO SUGLI SCI

E' stata l’Austria a conquistare il Pinocchio d’Oro e il “Trofeo Giancarlo Guidi” come miglior nazione 2018. Pinocchio d’Argento e di Bronzo sono andati agli azzurri dei Team Italia A

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

MOSTRA FOTOGRAFICA

Ventinove immagini, quasi tutte notturne, frutto del nuovo lavoro del fotografo Marco Delogu, accompagnate da ventidue studi e un video, colgono l'Asinara nella sua identità più profonda, offrendoci la bellezza di una natura perlopiù selvaggia e incontaminata

MOSTRA D'ARTE

La mostra, curata da Giovanna e Mimma Massone della Galleria d’arte “Gli Angeli” di Bergamo, accoglie trenta opere del grande pittore e scultore italiano, amico di Marino Marini

ARTE

Il giorno venerdì 20 aprile alle ore 17,00 presso la Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista, Corso Gramsci 37, viene presentato al pubblico il pannello n. 1 dell'opera MUNUS (2017) di Massimo Biagi

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE

Gli studenti saranno a disposizione dei visitatori sia ad Aprile che a Maggio, secondo il seguente calendario

LETTERATURA

Venerdì 6 aprile 2018, alle ore 16.00 presso l’Auditorium Tiziano Terzani della Biblioteca San Giorgio di Pistoia si terrà un Omaggio a Leone Piccioni. La letteratura come conversione alla vita

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
Cerchiamo su Pistoia n. 3 ragazze disposte a fare da modelle .....
Serravalle P.se
Pistoia
Serravalle P.se
Pistoia
Pistoia
Montale
Montale
Pistoia
PISTOIA
Sanità, Carla Breschi: "A rischio il reparto di ortopedia del San Jacopo"

10/1/2018 - 22:13

Carla Breschi, consigliere comunale PD e direttore dell'Unità di Oncoematologia Pistoiese, ci scrive:

 

"Non voglio  perdere   l’occasione di ringraziare i validi colleghi ospedalieri, medici, infermieri, operatori socio-sanitari che mi hanno seguito in un recente  ricovero presso l’Ospedale san Jacopo,  iniziando dal  personale del Pronto Soccorso, dell’Osservazione Breve (OBI), della Radiologia, alle Malattie Infettive ed all’Urologia.

Molto gentili, competenti e disponibili non solo con me, collega, ma in genere  con tutti gli utenti, sia ricoverati che ambulatoriali.

Ed in quella mia nuova condizione di portatrice di pigiama  (ricordo “ Camici e pigiami” interessante libro di Cornaglia –Ferraris) ho  avuto ancora la conferma che la sanità (almeno pistoiese)  va avanti per la buona volontà dei singoli.

Ed ancor più ho notato che   tutti si impegnano ed affaticano per cercare di agire  secondo scienza e coscienza ( come sempre dovrebbe essere) nonostante le comunicazioni di tipo “penitenziario” che giungono ai medici dai Direttori di Dipartimento, comunicazioni  che impongono una gestione puntuale delle dimissioni giornaliere in modo da avere sempre posti letto  liberi, altrimenti  …. non si sa cosa possa accadere loro !

Come se il paziente fosse un pacco postale programmato! Ebbene si, c’è chi cura i numeri, e certo appaiono più bravi ed efficienti, e c’è chi cura le persone. E mi soffermo solo a ricordare che tutto cio’ e’ frutto di scelte sbagliate a monte, come il modello della cosiddetta intensità di cure ! Qui a Pistoia poi  tutto ancora più difficile perche’ fuori dall’Ospedale ancora il nulla, come sanno bene i medici di  medicina generale! Ma non solo: vorrei ricordare che rispetto alla vicina Firenze siamo  sempre in  netto deficit di organici medici ed infermieristici (vedi liste di attesa mastodontiche) ed operatori centralinisti 

-che restiamo il personale  sanitario più malpagato dell’Area Toscana Centro, perché livellati al minimo 

- che il Servizio di Anatomia Patologica, (pur lievemente migliorato) non fornisce ancora risposte compatibili con interventi chirurgici e/o trattamenti oncologici in tempi adeguati.

E tutto cio’ nonostante promesse elettorali da parte dei politici di turno avvicendatisi nel tempo, indipendentemente dall’appartenenza.

 

E forse il sindaco Tomasi  non sa che esiste una discussione aperta sulla opportunità di togliere la guardia ortopedica notturna al San Jacopo mettendola in reperibilità in un bacino di utenza così grande, mentre sembra che a Prato la mantengano? Forse non lo sanno neanche i nostri consiglieri regionali e/o i parlamentari? Eppure questo provvedimento  sarebbe molto grave perche’ metterebbe a rischio la tempestività degli interventi ed in futuro l’esistenza stessa dell’ortopedia.

E poi perché a Prato si dovrebbe mantenere  e non a Pistoia? C’è una logica? Certo avremmo voluto un maggior interessamento anche da parte della attuale maggioranza comunale, ma si sa, dopo le elezioni in ospedale non ci torna più nessuno!

 

A proposito un altro suggerimento: sembra che i posti del Villone riservati alle dimissioni ospedaliere precoci non siano quasi  mai disponibili.

A ciò tengo particolarmente dato che mi impegnai personalmente proprio per “decongestionare” il San Jacopo.

Inviterei quindi il  Sindaco, il Dott. Mannelli e l’Assessore  Dott.ssa Celesti, rispettivamente Direttore e Presidente della Società della Salute,  a verificare  la corretta gestione dei posti letto indicati.

 
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: