Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 04:01 - 21/1/2019
  • 604 utenti online
  • 31763 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
BASKET

"C'è solo una cosa da fare domenica: vincere -spiega il playmaker pistoiese- anche perché inizia il girone di ritorno e ora tutte le partite saranno fondamentali. Sarà importante entrare in campo con la testa giusta e pronti a dare battaglia come se non ci fosse un domani"

MTB

Sulla maglia del decennio, realizzata con tessuti microforati dal Maglificio Rosti, figura l’opera di Alice Nigro, studentessa della 3° G del Liceo Artistico Petrocchi, vincitrice del 5° Concorso di Pittura promosso da Avis Bike Pistoia

SPADA

Arriva dalle pedane di L'Avana il primo podio in carriera per Nicol Foietta. La spadista pistoiese classe 1995 conquista infatti il terzo posto al termine della tappa cubana del circuito di Coppa del Mondo di spada femminile.

BASKET

Amano giocare una pallacanestro controllata, perché hanno giocatori con un alto quoziente intellettivo cestistico, ma noi siamo reduci dalla partita molto positiva di una settimana fa con Varese e sappiamo che i punti per la salvezza possono essere trovati ovunque

BASKET

I biancorossi si impongono 71-65 contro la lanciatissima squadra lombarda. Grande prova di Dominique Johnson, autore di 26 punti, ma tutta la squadra ha mostrato la voglia giusta.

PODISMO

Nonostante il freddo pungente, 212 podisti si sono presentati al via della classica gara podistica a cronometro denominata <<Cronocaserana>> giunta alla ventunesima edizione e che si e corsa su di un percorso interamente pianeggiante nei dintorni dell frazione di Caserana nel comune di Quarrata (Pistoia).

BASKET

"Sarà fondamentale -ha affermato il tecnico nella conferenza stampa che precede la gara di domani con Varese- avere la forza e soprattutto il desiderio di ribellarsi a una settimana in cui sono accadute molte cose negative"

PODISMO

La gara, che è organizzata  dall'Associazione San Pietro in Caserana e dalla Podistica La Stanca Valenzatico, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale di Quarrata, si svolgerà su di un percorso interamente pianeggiante sulla distanza di km 5,060

CEPPO BIENNALE POESIA

Anna Dolfi e Lucia Fiaschi presentano il libro-opera di Piero Bigongiari Preludio senza fuga - Prélude sans fugue a cura di Paolo Fabrizio Iacuzzi realizzato dall'artista Andrea Dami

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

MOSTRA

Il progetto è realizzato con la tecnica della penna a sfera (BIC), qui arricchita con lumeggiature eseguite a matita bianca o acquerello. Una tecinica ancora poco diffusa, che offre all'artista l'opportunità di  arricchire il suo lavoro dal punto di vista tecnico ed espressivo

MUSICA E DANZA

La Scuola di Musica e Danza “T. Mabellini” di Pistoia saluta il nuovo anno con il lancio di 10 nuovi laboratori, affidati a qualificati docenti e aperti a varie fasce di pubblico, dai più piccoli agli adulti

TEATRO

Un bel cartellone, da gennaio a maggio, composto di cinque titoli in orario serale, protagonisti Francesco Bottai (ex Gatti Mézzi), Gli Omini, Elisabetta Salvatori, I Musici di Guccini e la coppia Lucrezia Guidone/ Martino D’Amico, diretti da Federico Tiezzi

PREMIO CEPPO

Maura Del Serra è la vincitrice del Premio Ceppo Poesia Pistoia Capitale della Poesia (vinto nel 2017 da Roberto Carifi) e sarà premiata domenica 24 marzo mattina alla Biblioteca San Giorgio durante la premiazione del Premio Ceppo Poesia

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto

PISTOIA

Mercoledì 9 gennaio, dalle 16, l'artista Paolo Tesi realizzerà dal vivo disegni e ritratti

Non ho bisogno di te, ho voglia di te. vita mia
Non .....
Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Randstad Italia Spa

Ricerca

per ALIA Servizi Ambientali .....
Randstad Italia Spa
Filiale di Lucca
Tel. : 0583 330111

Ricerca .....
Ho avuto i domiciliari per piccoli problemi con la legge. con .....
Certificazione Internazionale di Yoga della Risata con Andrea .....
PISTOIA
Sanità, Carla Breschi: "A rischio il reparto di ortopedia del San Jacopo"

10/1/2018 - 22:13

Carla Breschi, consigliere comunale PD e direttore dell'Unità di Oncoematologia Pistoiese, ci scrive:

 

"Non voglio  perdere   l’occasione di ringraziare i validi colleghi ospedalieri, medici, infermieri, operatori socio-sanitari che mi hanno seguito in un recente  ricovero presso l’Ospedale san Jacopo,  iniziando dal  personale del Pronto Soccorso, dell’Osservazione Breve (OBI), della Radiologia, alle Malattie Infettive ed all’Urologia.

Molto gentili, competenti e disponibili non solo con me, collega, ma in genere  con tutti gli utenti, sia ricoverati che ambulatoriali.

Ed in quella mia nuova condizione di portatrice di pigiama  (ricordo “ Camici e pigiami” interessante libro di Cornaglia –Ferraris) ho  avuto ancora la conferma che la sanità (almeno pistoiese)  va avanti per la buona volontà dei singoli.

Ed ancor più ho notato che   tutti si impegnano ed affaticano per cercare di agire  secondo scienza e coscienza ( come sempre dovrebbe essere) nonostante le comunicazioni di tipo “penitenziario” che giungono ai medici dai Direttori di Dipartimento, comunicazioni  che impongono una gestione puntuale delle dimissioni giornaliere in modo da avere sempre posti letto  liberi, altrimenti  …. non si sa cosa possa accadere loro !

Come se il paziente fosse un pacco postale programmato! Ebbene si, c’è chi cura i numeri, e certo appaiono più bravi ed efficienti, e c’è chi cura le persone. E mi soffermo solo a ricordare che tutto cio’ e’ frutto di scelte sbagliate a monte, come il modello della cosiddetta intensità di cure ! Qui a Pistoia poi  tutto ancora più difficile perche’ fuori dall’Ospedale ancora il nulla, come sanno bene i medici di  medicina generale! Ma non solo: vorrei ricordare che rispetto alla vicina Firenze siamo  sempre in  netto deficit di organici medici ed infermieristici (vedi liste di attesa mastodontiche) ed operatori centralinisti 

-che restiamo il personale  sanitario più malpagato dell’Area Toscana Centro, perché livellati al minimo 

- che il Servizio di Anatomia Patologica, (pur lievemente migliorato) non fornisce ancora risposte compatibili con interventi chirurgici e/o trattamenti oncologici in tempi adeguati.

E tutto cio’ nonostante promesse elettorali da parte dei politici di turno avvicendatisi nel tempo, indipendentemente dall’appartenenza.

 

E forse il sindaco Tomasi  non sa che esiste una discussione aperta sulla opportunità di togliere la guardia ortopedica notturna al San Jacopo mettendola in reperibilità in un bacino di utenza così grande, mentre sembra che a Prato la mantengano? Forse non lo sanno neanche i nostri consiglieri regionali e/o i parlamentari? Eppure questo provvedimento  sarebbe molto grave perche’ metterebbe a rischio la tempestività degli interventi ed in futuro l’esistenza stessa dell’ortopedia.

E poi perché a Prato si dovrebbe mantenere  e non a Pistoia? C’è una logica? Certo avremmo voluto un maggior interessamento anche da parte della attuale maggioranza comunale, ma si sa, dopo le elezioni in ospedale non ci torna più nessuno!

 

A proposito un altro suggerimento: sembra che i posti del Villone riservati alle dimissioni ospedaliere precoci non siano quasi  mai disponibili.

A ciò tengo particolarmente dato che mi impegnai personalmente proprio per “decongestionare” il San Jacopo.

Inviterei quindi il  Sindaco, il Dott. Mannelli e l’Assessore  Dott.ssa Celesti, rispettivamente Direttore e Presidente della Società della Salute,  a verificare  la corretta gestione dei posti letto indicati.

 
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: