Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 18:12 - 17/12/2017
  • 635 utenti online
  • 37773 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

Grande soddisfazione in casa Chiti Scherma per Claudio Pavel, ventunenne spadista che a Moedling in Austria ha conquistato un lusinghiero 11° posto nel circuito europeo under 23. 

FERRUCCI LIBERTAS

Con la fase Nazionale delle competizioni a squadre della categoria allievi, ovvero il campionato di Serie C, tenutosi a Modena, si è conclusa la stagione agonistica 2017 della ginnastica

BASKET

E’ un presidente Maltinti a tutto tondo quello che, in occasione della sosta del campionato per le partite della Nazionale, fa il punto della situazione in casa biancorossa.

TENNIS

E’ un’andata di play-out molto amara per il Tennis Club Pistoia, sconfitto in casa per 5-1 dal Tennis Club Crema e vicino alla retrocessione: per ribaltare un punteggio così negativo e ottenere la permanenza nel Campionato di Serie A.

ATLETICA CARIPIL

Dopo la vittoria nel 2016, piazza d’onore nell’edizione 2017. Successo singolo per Sofia Corsini (classe 2006) e secondo posto conquistato da Matteo Squarcini (2008)

CHITI SCHERMA

A Ravenna, al termine di una gara assai intensa, ha portato a casa un significativo 3° posto su un lotto di partecipanti che ha sfiorato le 200 unità. Nella stessa categoria, i ragazzi (2005), ottima prestazione anche di Giacomo Bernini

GINNASTICA ARTISTICA

La stagione agonistica 2017 della ginnastica volge al termine con le competizioni a squadre della categoria allievi, chiamate per l’ultima volta “Serie C”. 

HOCKEY

Lunedì 30 ottobre nella sala del Gonfalone di Palazzo di Giano si è svolto un incontro diplomatico tra l'Amministrazione comunale per la quale erano presenti il Sindaco Alessandro Tomasi e l'assessore allo sport Gabriele Magni e la delegazione del ministero malese rappresentata dal Dr. Subramaniam Rasamanickam.

LIBRI

Giovedì 14 dicembre alle 17 nella sala Gatteschi della biblioteca Forteguerriana sarà presentato il libro “Tesori in guerra. L'arte di Pistoia tra salvezza e distruzione”, di Alessia Cecconi e Matteo Grasso

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

MOSTRA

Sabato 9 dicembre alle 18 nell’atrio del palazzo comunale si inaugura la mostra di Giuseppe Bartolozzi e Clara tesi dal titolo “La luce del tempo. Il tempo della luce”. Si tratta di sculture luminose con soggetti con riferimenti alla luna,  al mondo classico

MOSTRA

Per l'occasione sarà riaperto uno spazio caro ai pistoiesi, chiuso dagli inizi del 2000. L'iniziativa è di Comune e Funaro nell'ambito di Pistoia Capitale Italiana della Cultura

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

MOSTRA

Inaugurazione della mostra “I metalli di Marco Gargini” alla biblioteca San Giorgio. Sarà visibile nelle vetrine della biblioteca dal 7 dicembre al 7 gennaio 2018

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

MOSTRA

Creare sinergie fra i luoghi della cultura in Toscana deve essere un obiettivo per i nostri territori e così l’artista ha pensato due mostre che si svolgono in parallelo fra Pistoia e San Gimignano

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Vorrei segnalare un disservizio sul portale internet ASL Pistoia. .....
Per importante evento Wella cerchiamo su Pistoia e provincia .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
Pistoia
Pistoia
Serravalle P.se
Serravalle P.se
Serravalle Pistoiese
Pistoia
Pistoia
Pistoia
PISTOIA
Sgueglia (FdI-An): "Grande soddisfazione per il lavoro delle Forze dell'Ordine in Piazza D'armi"12

19/11/2017 - 12:53

Nelle ultime settimane abbiamo appreso dalla stampa di una serie di operazioni di ordine pubblico avvenute in Piazza della Resistenza (o Piazza d’Armi) portate avanti dalle forze di polizia operanti nel nostro comune per contrastare i vari fenomeni di spaccio che anche l’amministrazione di Pistoia è decisa a combattere tramite gli accordi già presi con varie associazioni, come i carabinieri in pensione, disponibili a coadiuvare la vigilanza del territorio e con la valorizzazione della piazza in oggetto tramite la pubblicazione del bando per la struttura presente al centro del parco. In questo processo di riqualificazione chiesto a gran voce dai cittadini pistoiesi stonano le parole di alcuni responsabili di Federazione degli Studenti, molto vicini al Partito Democratico, che hanno svalutato il lavoro delle forze dell’ordine locali asserendo pubblicamente  che le operazioni fin qui portate a termine siano servite soltanto ad una sorta di sponsorizzazione in favore dell’attuale amministrazione e sostenendo la totale inutilità di questi interventi nei confronti di quelli che vengono definiti come “piccoli spacciatori”. Da parte mia invece, essendo stato molto vicino in questi mesi ai numerosi problemi presenti in Piazza d’Armi e nelle zone adiacenti, c’è la volontà a nome di tutto il gruppo di Fratelli d’Italia di esprimere grande soddisfazione per quanto fatto dalle forze di polizia locali le quali, con il loro lavoro, svolgono una indispensabile funzione di controllo e prevenzione utile a quel processo di riqualificazione al quale tengono in tanti, a partire dall’amministrazione comunale fino  ad arrivare ai residenti, ai commercianti e ai semplici cittadini desiderosi di utilizzare in piena sicurezza e libertà una delle zone più belle della nostra città.
 
 
Gabriele Sgueglia 
Consigliere Comunale Fratelli d’Italia - Alleanza Nazionale 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




22/11/2017 - 14:25

AUTORE:
Giuseppe

Vedo che non ha capito, o meglio, non vuole capire per non andare contro al diktat dettato da chi per interesse gestisce la "gallina dalle uova d'oro".
Le trascrivo la definizione di emigrante : “Chi si trasferisce all'estero (o in regione diversa dalla propria), generalmente in cerca di lavoro e per migliorare la propria posizione economica”.
Per educazione comunque le ripeto quanto già espresso : essere un immigrato non sottintende di dover delinquere. Chi (come me) realmente si trasferisce in un altro luogo per cercare una vita migliore, per prima cosa NON delinque! e sopratutto quando trova vitto e alloggio gratutiti!
Detto questo le ricordo che i nostri emigranti (io compreso) si sono trasferiti all’estero per LAVORARE, attratti dal bisogno di paesi europei e sud americani, di manodopera per le loro aziende ed aumentare il pil nazionale e quindi il benessere del paese stesso. A NESSUNO di loro è MAI stato elargito gratuitamente il vitto e l’alloggio, ma se lo sono dovuto guadagnare con il sudore del loro duro lavoro!
Le sembra che ci siano i presupposti in questo paese per potersi permettere di “ospitare” milioni di africani ed oltre tutto difendere così a spada tratta chi delinque ed in modo tanto fervente?
La lascio riflettere Marco, ma si ricordi che solo gli sciocchi non cambiano idea difronte agli sbagli ........

21/11/2017 - 15:58

AUTORE:
marco

Certo che tutti i cittadini sono uguali, senza distinzione bla bla bla. La Costituzione dice questo ed altro.
Sembra poi che ci siano cittadini più uguali degli altri.
Razzismo per distinguere pistoiesi doc da pistoiesi immigrati ? No ? Semplicemente volevo sottolineare che non ricordare di essere stati immigrati e che "50 anni fa" qualcuno ha dato lavoro non rinunciando a sottolineare che "cosa vogliono questi terroni " e seguitare ad avercela cogli immigrati mi sembra vergognoso .
Per i capelli , evidentemente , il buon padre di famiglia , ignora quello che chi si fa canne e piste sa benissimo . Chi deve poi riottenere la patente sospesa lo sa ancora meglio .
Ma google a che serve ? solo a maledire i pretacci ?

21/11/2017 - 13:18

AUTORE:
marco

Nessuno ha mai detto che spacciare sostanze proibite , sia legale.
Già il dire che chi è assistito dopo aver fatto un lungo viaggio è meno "titolato" a spacciare. Questo è RAZZISMO .
Signora Claudia, ha provato a fare una piccola inchiesta. Ha chiesto ai figli , nipoti , amici dei ragazzi di casa , compagni di scuola dei medesimi , se "arrotolano" solo tabacco . Qualcuno ci deve essere e se compra da bianchi , si puo' capire , mentre dai neri no , quello poi no!
E poi chieda la donazione di un capello e vedrà che fuggi fuggi .

21/11/2017 - 8:44

AUTORE:
Giuseppe

Da quello che leggo sotto, dal sig. marco si evince una sorta di "razzismo mascherato", latente (immigrati venuti dalla montagna,dal sud, di 1°/2° generazione); una voglia di separare il cittatino in base alla provenienza.
Abito in questa bella città da molti decenni, qua ho trovato il lavoro, l'amore e ho potuto far crescere i miei figli in modo dignitoso.
Quando poi leggo che chi emigra deve godere di una sorta di lasciapassare per reati di ogni sorta, beh allora mi vien un po' da pensare.
Cosa avrebbero detto i cittadini pistoiesi se 50 anni or sono avessi cominciato a spacciare droga nei loro parchi?
Aggiungo: nessuno all'epoca mi mise a disposizione vitto e alloggio, mi son sempre rimboccato le maniche e ho sempre lavorato!
Aggiungo: Marco se come me non le sono rimasti molti capelli, non le vada ad elemosinare a chi ne ha, indossi un cappello e si copra bene la testa.

21/11/2017 - 7:22

AUTORE:
Anna

Chiedono asilo e poi spacciano, delinquono. Tutti i giorni la solita storia. Cioè chiedono il permesso di poter spacciare in Italia dato che nel loro paese non possono?
Leggo sotto che purtroppo c`è ancora chi giustifica certi atti criminali. Si vergogni, ma tanto Marco!

20/11/2017 - 20:26

AUTORE:
Gregorio

Palermo ottobre 2017:Primi arresti relativi alla nuova mafia nigeriana.
Dediti allo spaccio di droga e gestione della prostituzione.
È proprio quello che ci vuole per il nostro paese, importare la delinquenza dall'Africa.
I dati statistici elaborati dalle forze dell'ordine evidenziano un incremento esponenziale di reati compiuti da extracomunitari.
Chi giustifica la delinquenza non è ne un buon cittadino ne tantomeno un buon cristiano,ma semplicemente un ottuso...oppure ha interessi........

20/11/2017 - 20:14

AUTORE:
Matteo

Marco, non mi scandalizzerei se venissi a sapere che mantiene una decina di `risorse` a casa sua. Per spirito cristiano s'intende, non per soldi come in tanti altri casi.
Spacciatore.... Mestieri che una volta facevano i pistoiesi (come lei Marco? da come parla mi sembra troppo informato!!), si sa sono lavori che noi italiani non vogliamo più fare.
Ancora una volta invece di slogan e frasi fatte, SI INFORMI da chi di dovere, o ha paura di scoprire l'amara verità?

20/11/2017 - 13:04

AUTORE:
marco

Propongo che tutti quelli che si scandalizzano , plaudono agli arresti , sono ossessionati dagli spacciatori, non possono più vivere nel verde cittadino (in condizioni pietose) , di fornire allo scrivente un capello .......
A buon intenditor.......

20/11/2017 - 12:47

AUTORE:
marco

Quando leggo Sgueglia, il signor Manuele e tanti altri pistoiesi . Pistoiesi .... si fa presto a dirlo ..
Pistoiesi di pianura o venuti dalla montagna in prima o seconda generazione. Idem come per gli immigrati del sud italia in prima , seconda o terza generazione.....
Tutti ospiti , me compreso.......
Questi "pistoiesi" hanno la memoria corta corta... e non dico altro.
Vado a giro per Pistoia e ho buoni occhi e guardo e vedo ....
Nessuno mi ha mai offerto se non fazzolettini o paccottiglia del genere. Se poi volessi farmi le piste , saprei dove andare.
Ultimamente sono stati beccati a distribuire , tre minori pistoiesi (fonte giornalistica) e altrettanti mentre si rifornivano.
Guardate bene i vostri figli , nipoti , amici e se avete uno specchio e una coscienza nello specchio del vostro bagno.

20/11/2017 - 12:07

AUTORE:
Claudia

Senti che discorsiiii !!
Certo che ci sono sempre stati i drogati, come ci sono sempre stato chi va a prostitute, come ci sono sempre stati i furti e le rapine.
E qundi (leggo nel commento di Marco) bisogna chiudere gli occhi , far finta di nulla e addirittura trovare una giustificazione per questi africani?
Quando una persona intraprende un viaggio in mare, rischiando magari la vita, per cercare un futuro migliore e riceve VITTO, ALLOGGIO e LAVORO (ricordo i milioni di italiani senza lavoro, reddito e con la casa pignorata!!), NON PUO' PERMETTERSI DI COMPIERE DEI REATI COME LO SPACCIO!! chi li protegge è complice!
o forse a loro tutto è concesso perchè sono di colore ?

20/11/2017 - 9:16

AUTORE:
Manuele

Sembra giusto che uno dei parchi più belli e importanti di Pistoia sia nelle mani di delinquenti spacciatori? Aver timore di incontrare gruppi di africani che ti offrono droghe od altro?
Ho cinquant'anni e fino ad ora non avevo mai visto nulla del genere a Pistoia.
E sento dire ancora che è normale, il frutto di dell`integrazione: si certo, sono d'accordo, di una integrazione forzata per agevolare il mercimonio di esseri umani ed ingrassare la malavita..quella vera che risiede nei palazzi romani!chi ne fa le spese siamo noi cittadini che non possiamo più godere liberamente dei nostri spazi verdi.

19/11/2017 - 19:44

AUTORE:
marco

Visto che li hanno acchiappati tutti , un po' come i venditori abusivi i giorni di mercato , i cannisti pistoiesi dove andranno , poveretti, a comprarsi un po' di sano fumo ????
Giovin virgulto Sgueglia , con un abbagliante futuro romano , diglielo ai tuoi coetanei che farsi le canne non va bene . Mi raccomando