Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 08:08 - 22/8/2018
  • 502 utenti online
  • 31306 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
RALLY

Iscrizioni aperte sino al 24 agosto per le vetture “moderne” e fino a lunedì 27 per le “storiche”, al 36° Rally degli Abeti e dell’Abetone, in programma nella sua nuova collocazione per l’1 e 2 settembre.

BASKET

A.S. Pistoia Basket 2000 comunica che il decimo giocatore del roster a disposizione di coach Ramagli sarà Marco Di Pizzo.

BASKET
MTB

Pacco gara realizzato in collaborazione con Caffè Poli. Al vincitore andrà il 13° Trofeo MGM Motori Elettrici

PODISMO

Nemmeno il caldo africano ferma i podisti della SILVANO FEDI che continuano a distinguersi in molte corse toscane. I successi sono 165 impreziositi da molti titoli regionali, sia individuali che di società

BASKET

A.S. Pistoia Basket 2000 comunica che, in data odierna, è stato raggiunto un accordo di durata annuale con il giocatore statunitense L.J. Peak.

AUTOMOBILISMO

Dopo le prove ufficiali di ieri (due manche di salita) dal doppio volto, asciutta la prima manche e bagnata la seconda, oggi la gara si è corsa in salita unica e Peroni.

BASKET

Si chiude a quota 829 la prima fase della campagna abbonamenti, riservata esclusivamente ai vecchi abbonati. Da settembre (date e orari saranno comunicati in seguito), via alla seconda parte, con la vendita libera.

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

MUSICA

L’evento, in programma da domenica 26 a mercoledì 29 agosto, propone quattro giornate all’insegna della musica jazz con seminari all’Oratorio della Vergine Assunta e concerti nella Rocca – tutte le sere alle 21

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

FESTIVAL

Parte il prossimo 16 agosto, fino al 25, la nona edizione di Appennino InCanto, il Festival itinerante del bel canto che porterà spettacoli, eventi e cantanti lirici in Appennino, coprendo un circuito di 100 km fra Toscana ed Emilia.

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

FESTIVAL

Il 6, 13 e 20 agosto il pubblico potrà partecipare a letture, concerti e laboratori al Ristorante Lago Lo Specchio a Spedaletto Pistoiese, un minuscolo e delizioso borgo medievale fondato per ospitare pellegrini in viaggio lungo la Via Francesca

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Con "Pistoia Minimal" si rinnova la missione di scoprire di valorizzare le bellezze artistiche 'della porta accanto'. L'obiettivo è far scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un'indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto

LIBRI

Pronto in autunno il nuovo ed atteso libro della collana AVVICINATEVI ALLA BELLEZZA dal titolo “L’Altare Argenteo di San Jacopo a Pistoia”, edito dalla Giorgio Tesi Editrice con testi a cura di Lucia Gai e foto di Nicolò Begliomini

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
VENDO SPLENDIDO CASALE SULLE COLLINE TOSCO-EMILIANE
Il Casale/ .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
CUTIGLIANO
Lega Nord su collegamento Doganaccia - Corno alla Scale: "Il Pd racconta storie, noi siamo contro il progetto"

12/11/2017 - 19:48

Comunicato stampa a cura della Lega Nord della Montagna Pistoiese: “In questi ultimi tempi si è fatto un gran parlare del collegamento tra la Doganaccia e il Corno alle scale. La discussione che ho visto è però più simile al tifo da stadio che a un sano dibattito sul tema,magari aspro e duro ma sempre civile e rispettoso. Penso che il fondo si sia toccato nel pessimo spettacolo dato dal Sindaco di Abetone Diego Petrucci e Marco Ceccarelli della Doganaccia, sabato 4 novembre dove sembrava di vedere due bambini bisticciare più che due adulti.
Io sono voluto andare oltre queste tifoserie e analizzare il progetto senza preconcetti né contro né a favore,ma solo cercando di capire se la montagna ne avesse bisogno o meno.
Il principale quesito di questo progetto è il senso di marcia di questo progetto. Porta gente dalla montagna pistoiese al modenese o viceversa? Nel primo caso renderebbe l'appennino pistoiese un mero parcheggio per il modenese togliendo turisti a noi. Nel secondo invece saremmo noi ad avvantaggiarsene, avendo anche un ritorno economico.
Ora è inequivocabile che sul turismo invernale la montagna modenese ci batte alla grande,quindi cosa avremmo da offrire in attrattiva in più per importare i turisti sul nostro versante? Il turismo verde forse? Se ne parla da anni,ma non ci siamo mai veramente attrezzati per questo tipo di turismo. Oltre questo non siamo neanche organizzati in fatto di alberghi o meglio non lo siamo come da altre parti. Per dirla in parole semplici rischiamo di preparare il pasto senza avere la tavola apparecchiata, anzi senza avere proprio il tavolo su cui mangiare. A questo proposito se il flusso di turismo favorisse effettivamente più il modenese che noi,sarebbe bene che questo collegamento se lo pagasse l'Emilia Romagna e non la Toscana. Se così fosse ci adopereremo perchè i nostri consiglieri regionali vadano in questo senso in regione.
Oltre questo ci sono molte altre perplessità espresse dai cittadini a me ed altri appartenenti alla Lega Nord,tra queste il discorso delle strade, dei parcheggi,sulla effettiva ricaduta economica,sull'impatto ambientale e molte altre.
Nell'incontro organizzato da confesercenti venerdì 11 settembre i dubbi non si sono dissipati, sono rimasti se non sono aumentati. Avrei voluto vedere uno studio di impatto ambientale del progetto sui nostri crinali,una presentazione di altri progetti di supporto al collegamento (sentieristica, rifugi, ecc...) e almeno un idea delle strade e dei parcheggi da realizzare e/o potenziare .Ma nulla di tutto questo è stato presentato. Il coro quasi unanime dei relatori era sostanzialmente un “bisogna farlo” e “un occasione da non perdere”.
Mi è molto piaciuto anche l'intervento del Sindaco di Abetone Cutigliano Diego Petrucci, su cui discorso sostanzialmente in due punti.
Il primo è il discorso sulla “spedizione punitiva” che sostanzialmente è vera,ma non per il luogo scelto,ma per il fatto che in aula era presente prepotentemente il PD. Dai rappresentanti locali, dal segretario Pistoiese Trallori, dai due consiglieri Baldi e Niccolai. Questi ultimi due personaggi poi più che politici, li definirei cantastorie tante sono le novelle che ci sono venuti a raccontare in due anni e mezzo di mandato. Novelle oscure perchè non hanno un lieto fine o a volte non hanno neanche fine.
La seconda cosa su cui non sono d'accordo è che sono abbastanza basito dalle dichiarazioni di Peterucci e anche del i FDI-AN della montagna Giorgio Fabbri (partito a cui appartiene anche il sindaco di Abetone Cutigliano),che vorrebbero escludere San Marcello Piteglio dalle decisioni su questo progetto.
Premettendo che ritengo la giunta del Sindaco Marmo decisamente imbarazzante e a cui non affiderei neanche un diorama, (figuriamoci un comune) essendo il 95% del progetto nel comune di San Marcello Piteglio (come ammesso per altro da Petrucci il 4 novembre), trovo decisamente fuori luogo voler escludere questo dalle decisioni sul collegamento. Se questo progetto andrà avanti il comune di San Marcello può e deve dire la sua. Poi se il concetto è che i soldi della montagna debbano finire solo ad Abetone Cutigliano lo si dica chiaramente,ma in questo vedo una continuazione della giunta Danti dell'estinto comune dell'Abetone. Sperando che non sia così tendo comunque la mano ai rappresentanti montani del partito della Meloni, per fare fronte comune per il bene della montagna.
Chiudo ribadendo che ci sono troppi dubbi per avvallare un progetto dal costo così notevole, con tanti dubbi sull'effettivo ritorno economico per la montagna pistoiese e dai progetti aggiuntivi ancora così fumoso. Al momento così come ci è stato presentato né io né la Lega Nord ci possiamo sentire di approvare il collegamento. Vista la massima presenza del PD all'assemblea di confesercenti, il progetto verrà sicuramente realizzato, o quantomeno avviati i cantieri (senza magari arrivare a niente dopo aver stanziato diversi soldi pubblici),ma in ogni caso vigileremo su tutto quello che accadrà.
 
Marco Poli
Lega Nord montagna pistoiese

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: