Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 20:11 - 18/11/2017
  • 658 utenti online
  • 29276 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
HOCKEY

Lunedì 30 ottobre nella sala del Gonfalone di Palazzo di Giano si è svolto un incontro diplomatico tra l'Amministrazione comunale per la quale erano presenti il Sindaco Alessandro Tomasi e l'assessore allo sport Gabriele Magni e la delegazione del ministero malese rappresentata dal Dr. Subramaniam Rasamanickam.

CICLISMO

Nel 2017 che sta per concludersi, la società ciclistica amatoriale Avis Bike Pistoia, oltre ad avere organizzato la Granfondo cicloturistica della Toscana con più partecipanti, si è resa protagonista nei  vari circuiti granfondistici.

TENNIS

Sconfitta casalinga con onore (4-2) per il Tennis Club Pistoia contro i campioni italiani in carica del Campionato di Serie A maschile, il Park Tennis Genova.

SCHERMA

Il podio del trofeo Pegaso si tinge di arancione. Questa la bella sensazione cromatica che ha accompagnato i ragazzi della Chiti Scherma alla prima prova del circuito interregionale che da qualche anno viene organizzato con successo dal comitato regionale. 

SCHERMA

Interessante debutto stagionale per gli under 14 della Chiti che a La Spezia, alla prima prova interregionale, hanno portato a casa diversi risultati di prestigio. Su tutti, spicca la vittoria di Anna Bernini nella categoria bambine (2007)

MTB

Domenica 29 ottobre, gli stradisti e i bikers del gruppo pistoiese si sono dati appuntamento per disputare la tradizionale gara sociale. Questa volta il percorso portava tutti in cima all’impegnativa salita di Sanmommé

TENNIS

Sul campo dei Canottieri Aniene arriva la terza sconfitta consecutiva per il Tennis Club Pistoia, che rimane in coda del proprio girone del campionato di Serie A maschile alla fine delle partite di andata.

Unione Nazionale Veterani Spor

Grande soddisfazione in questa edizione 2017 per Pistoia che, nella tradizionale premiazione d'autunno dell'Atleta Toscano dell'Anno da parte  dell'Unione Nazionale Veterani dello Sport, vede arrivare il riconoscimento maggiore in città

TEATRO

Un cartellone di 7 appuntamenti in programma dal 26 novembre al 9 aprile, che ospita compagnie altamente qualificate e, in parte, attive non solo sul fronte del teatro per l’infanzia

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

FESTIVAL DELLA MAGIA

Sabato 18 novembre doppio appuntamento al Moderno per la quarta edizione del Festival della Magia di Pistoia: divertimento e tante sorprese fra maghi, prestigiatori, ventriloqui e illusionisti 

MOSTRA

Si parte sabato 11 novembre con una conferenza di Riccardo Spinelli. Dal 18 novembre al 30 dicembre visite guidate alla chiesa di Santa Maria degli Angeli e all'Oratorio del Santissimo Crocifisso

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

CINEMA

Il ciclo di film, che va da novembre 2017 a febbraio 2018, affronta l’analisi del fenomeno dell’immigrazione e del rispetto dei diritti umani, mettendo in luce aspetti poco conosciuti e riflessioni su un tema di estrema attualità

ISRPT

Approvata all'unanimità dal Consiglio Direttivo dell'Istituto la composizione della nuova Redazione della nostra rivista quadrimestrale, Quaderni di Farestoria  (QF).

LIBRI


L’iniziativa, con autori ed esperti, si svolgerà nella sala Maggiore venerdì 3 novembre. Ci sono i verbali inediti del monuments man Deane Keller. La drammatica descrizione della città e del suo patrimonio dopo la Liberazione

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Vorrei segnalare un disservizio sul portale internet ASL Pistoia. .....
Per importante evento Wella cerchiamo su Pistoia e provincia .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
LIBRI
Tesori in guerra, si presenta il libro in Palazzo comunale

31/10/2017 - 16:34

È il 17 settembre 1944, Pistoia è stata liberata da pochi giorni, e il capitano americano della Quinta armata, Deane Keller, storico dell’arte e responsabile del famoso Monuments, fine arts and archives program (MFAA) per la Toscana, firma un documento che, con gli occhi dell’oggi, ci appare straordinario.

È un verbale che restituisce con un linguaggio asciutto, e forse per questo ancora più emozionante, la drammatica situazione della città e del suo patrimonio artistico.

Quella che sottoscrive il monuments man Deane Keller è la fotografia di una comunità dispersa, di una città abbandonata da donne e uomini in fuga, di edifici e beni storici feriti. The City has suffered much from bombing and shell fire, scrive nelle prime righe della sua relazione.
L’originale documento, fino ad oggi inedito, è inserito nel volume Tesori in guerra, l’arte di Pistoia tra salvezza e distruzione, pubblicato dall’Istituto Storico della Resistenza e dalla Fondazione CDSE, che verrà presentato venerdì 3 novembre alle 17.30 nella sala Maggiore del Palazzo comunale. Alessia Cecconi, storica dell’arte, e Matteo Grasso, storico, sono riusciti a recuperare al NARA, l’Archivio nazionale americano di Washington, la sezione dedicata a Pistoia tra i documenti della Commissione per la protezione e il salvataggio dei monumenti storici e artistici nelle aree di guerra e l’hanno inserita nel volume. Alla presentazione - con gli autori - ci saranno Roberto Barontini (presidente dell’Istituto della Resistenza), il sindaco Alessandro Tomasi, Claudia De Venuto dell’ufficio Cultura della memoria della Regione e Giovanni Palchetti, della Fondazione Caript.
La ricerca originale dedicata ai Tesori in guerra, che nel mese di settembre è stata una mostra fotografica e documentaria, si trasforma dunque in un volume, realizzato con il contributo della Regione Toscana e della Fondazione Caript.
Ci troviamo coinvolti da un racconto intenso che parla di speranza ma anche di terribili distruzioni. I capolavori d’arte di Pistoia, a partire dall’emozionante Visitazione di Luca della Robbia, furono protagonisti di una vera e propria fuga per la salvezza. intrecciando le loro vicende a quelle di opere famosissime degli Uffizi. Incalzato dai bombardamenti e dalle razzie il nucleo più significativo delle opere delle chiese e del museo civico fu trasferito almeno tre volte: dalla Villa Medicea di Poggio a Caiano (1940) alla villa di Pian di Collina di Santomato (Pistoia) nel 1943, e poi a Firenze (1944) disseminato tra la Galleria dell’Accademia, Palazzo Pitti e il Museo degli Argenti.
Il lavoro di ricerca condotto da Alessia Cecconi e Matteo Grasso è accuratissimo e non mancano i colpi di scena: una vera è propria rivelazione - anche per gli esperti – è la notizia che nella villa Beretta di Santomato, nel 1943 furono messi in sicurezza una ventina di capolavori degli Uffizi.
Da un colpo di scena all’altro. Nel 1944 la comunità pistoiese ha corso seriamente il rischio di perdere per sempre alcune opere-simbolo della città, trafugate in Alto Adige con alcuni capolavori di Donatello e Michelangelo, che furono salvate grazie al lavoro gli uomini della Soprintendenza fiorentina, guidati da Giovanni Poggi, e dai monuments men, la task force americana messa in campo per la protezione delle opere d’arte. Per l’individuazione delle opere intervennero anche il cardinale Elia Dalla Costa e monsignor Giovan Battista Montini, segretario di Stato del Vaticano e futuro papa Paolo VI. Nel maggio 1945, quando le opere saranno ritrovate, anche Deane Keller, sarà a Campo Tures per il avviare le procedure di recupero dei preziosi gioielli fiorentini e pistoiesi.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: