Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 02:10 - 23/10/2017
  • 389 utenti online
  • 19146 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
ATLETICA

Due medaglie d’argento e altrettante di bronzo alle finali regionali di Livorno per i biancoverdi. Alessio Pelagatti si qualifica per gli Italiani Assoluti ma è sfortunato protagonista nella finale dei 100 metri ostacoli

ATLETICA

Malgrado assenze e infortuni, la spedizione bluarancio non ha sfigurato a Montecassiano. Bene Maura Vignali e Renzo Romano, bronzo nei 200 ostacoli

ATLETICA

Un folto gruppo di atleti biancoverdi ha partecipato alla settimana di preparazione. C’è stata la possibilità di vedere da vicino il Meeting “Sport e solidarietà” e gli allenamenti della Nazionale giamaicana

PISTOIA

Sono trascorsi ormai alcuni mesi dall’ottava edizione della GF Pissei Edita Pucinskaite, archiviata come l’edizione dei record.  Ma l’Avis Bike Pistoia, organizzatore della manifestazione benefica e culturale, ha voluto riunire tutti i collaboratori e volontari per offrire una cena e ringraziare ancora

HOCKEY

Ebbene sì, con il triangolare disputato presso il campo barca di Bologna, alla presenza della Lazio e del Bologna stesso, è iniziata ieri la stagione delle giovanili della società arancione, che ha visto il battesimo di una nuova squadra femminile

PODISMO

Il Trail del Montanaro è una manifestazione sportiva che si articola in due diverse competizioni di corsa podistica in montagna ed una passeggiata non agonistica nell’ambiente naturale

MTB

La gara di Torri che costituisce la 4° ed ultima prova del  Circuito MTB Etruria, si svolge nello scenario ricco di fascino  dell’entroterra pistoiese, con partenza ed arrivo nel caratteristico borgo montano di Torri, viene anticipata di una settimana per evitare sovrapposizioni con altre gare

ATLETICA

Argento per Paola Paolicchi e bronzo per Renzo Romano alla rassegna continentale Master di Aahrus

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

MOSTRA

"La rivelazione del Tibet. Ippolito Desideri e l’esplorazione scientifica italiana nelle terre più vicine al cielo" in mostra a Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017  dal 14 ottobre al 10 dicembre

TEATRO

Ad inaugurare la programmazione, il prossimo 23 novembre, sarà Una giornata particolare, lo spettacolo che la regista Nora Venturini ha messo in scena ispirandosi al capolavoro cinematografico di Ettore Scola

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

UN'ALTRA ESTATE

La Sala de Le Maschere al Parlascio è diventata una vetrina dei produttori alimentari aderenti alla rassegna. A fare gli onori di casa è stata Alessandra De Paola, assessore al turismo del Comune di Montecatini

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

TEATRO MANZONI

Al Manzoni e al Bolognini molti tra gli spettacoli più interessanti della scena teatrale, celebri testi drammatici e commedie brillanti, regie ed attori di rango, progetti speciali e prime regionali

LIBRI

Si trova nelle librerie cittadine e al bookshop del Museo Civico. Una sintesi di conferenze e incontri che si sono svolti nel Comune capoluogo e nei due Comuni della piana

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Per importante evento Wella cerchiamo su Pistoia e provincia .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
Persona sola cerca a Pistoia piccolo appartamento 40/ 50 mq. .....
PROVINCIA
Castagne, produzione in ripresa nonostante siccità, cinipide, cinghiali e concorrenza sleale

9/10/2017 - 14:09

Il grande caldo, i cinghiali, il cinipide del castagno, la concorrenza sleale di prodotti stranieri, spacciati come locali. La stagione delle castagne è in chiaro scuro a Pistoia. Con tanti fattori che condizionano la produzione di quello che era il principale alimento degli abitanti delle montagne.
“I cardi sono ancora sugli alberi, i frutti si preannunciano piccoli e di buona qualità nel pistoiese, con un aumento del 20% della raccolta -spiega Coldiretti Pistoia-, dovuto all'efficace contrasto al cinipide del castagno” (contro il quale è stata avviata una capillare guerra biologica attraverso lo sviluppo diffusione dell’insetto Torymus sinensis, che è un antagonista naturale). Il cinipide negli anni passati aveva ridotto la produzione locale del 90%. Ad impedire un più consistente recupero è stato il grande caldo estivo, così la produzione 2017 si attesta a circa la metà rispetto agli anni pre-cinidide.
Tanti i cardi sugli alberi ma i danni subiti dall'apparato fogliare degli alberi ad opera del cinipide, non ha permesso uno sviluppo consistente delle castagne.
I castagneti pistoiesi, comunque, avranno una produzione a macchia di leopardo: quelli in zone umide hanno aumentato la quantità di castagne maturate, al contrario di quelle troppo esposte al sole che hanno sofferto per la siccità.
“Solo con le prossime piogge, che faranno cadere a terra le castagne, si vedrà quella che è effettivamente la produzione, che si preannuncia di buona qualità: l'estate asciutta ha tenuto bassa la produzione, ma ha anche impedito il sorgere di muffe dannose”.
“E quando cadranno a terra, sarà una corsa contro il tempo: la raccolta deve essere effettuata rapidamente, prima che i tanti cinghiali facciano razzia di castagne nottetempo -spiega Coldiretti Pistoia-. Un produttore di castagne precoci ha visto in poche ore divorato da cinghiali il 50% del raccolto: si tratta di una perdita di soldi importante, visto che sul mercato sono quotate a 7-9 euro al chilo”.
Oltre a cinipide, caldo e cinghiali a rendere difficile la vita alla castanicoltura c'è la concorrenza sleale di prodotti stranieri 'spacciati' per locali. I dati produttivi di Pistoia sono in linea con i dati nazionali. Nonostante la ripresa, resta alto il rischio – continua la Coldiretti – di trovarsi nel piatto, senza saperlo, castagne straniere provenienti soprattutto dalla Spagna, dal Portogallo, dalla Turchia e dalla Grecia. L’Italia, nel corso del 2016 ha importato oltre 36 milioni di chilogrammi di castagne, spesso spacciate per italiane, con forti ripercussioni sui prezzi corrisposti ai produttori. Da qui la richiesta di Coldiretti di assicurare più controlli sull’origine delle castagne messe in vendita in Italia per evitare che diventino tutte, incredibilmente, tricolore.
Se non si vuole comunque correre il rischio di acquistare spesso a caro prezzo caldarroste straniere in vendita nel centro delle città, la Coldiretti invita i consumatori a prestare attenzione alla qualità e suggerisce di ricorrere a un più genuino fai da te casalingo per garantirsi un prodotto fresco, sicuro e a costi accessibili. Meglio allora frequentare i mercati degli agricoltori di Campagna Amica o le sagre in programma in questi giorni in tutta Italia dove è possibile fare buoni acquisti di alta qualità oppure rivolgersi alle imprese agricole e riscoprire il gusto di partecipare nei boschi alla raccolta delle castagne.


 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: