Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 19:10 - 23/10/2017
  • 457 utenti online
  • 19146 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
ATLETICA

Due medaglie d’argento e altrettante di bronzo alle finali regionali di Livorno per i biancoverdi. Alessio Pelagatti si qualifica per gli Italiani Assoluti ma è sfortunato protagonista nella finale dei 100 metri ostacoli

ATLETICA

Malgrado assenze e infortuni, la spedizione bluarancio non ha sfigurato a Montecassiano. Bene Maura Vignali e Renzo Romano, bronzo nei 200 ostacoli

ATLETICA

Un folto gruppo di atleti biancoverdi ha partecipato alla settimana di preparazione. C’è stata la possibilità di vedere da vicino il Meeting “Sport e solidarietà” e gli allenamenti della Nazionale giamaicana

PISTOIA

Sono trascorsi ormai alcuni mesi dall’ottava edizione della GF Pissei Edita Pucinskaite, archiviata come l’edizione dei record.  Ma l’Avis Bike Pistoia, organizzatore della manifestazione benefica e culturale, ha voluto riunire tutti i collaboratori e volontari per offrire una cena e ringraziare ancora

HOCKEY

Ebbene sì, con il triangolare disputato presso il campo barca di Bologna, alla presenza della Lazio e del Bologna stesso, è iniziata ieri la stagione delle giovanili della società arancione, che ha visto il battesimo di una nuova squadra femminile

PODISMO

Il Trail del Montanaro è una manifestazione sportiva che si articola in due diverse competizioni di corsa podistica in montagna ed una passeggiata non agonistica nell’ambiente naturale

MTB

La gara di Torri che costituisce la 4° ed ultima prova del  Circuito MTB Etruria, si svolge nello scenario ricco di fascino  dell’entroterra pistoiese, con partenza ed arrivo nel caratteristico borgo montano di Torri, viene anticipata di una settimana per evitare sovrapposizioni con altre gare

ATLETICA

Argento per Paola Paolicchi e bronzo per Renzo Romano alla rassegna continentale Master di Aahrus

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

PISTOIA

La presentazione del numero 27 della rivista trimestrale edita dalla Giorgio Tesi Editrice si terrà venerdi 27 ottobre dalle ore 17 presso il  Funaro. Lo spazio non è casuale ma è uno dei protagonisti degli approfondimenti del numero

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

MOSTRA

"La rivelazione del Tibet. Ippolito Desideri e l’esplorazione scientifica italiana nelle terre più vicine al cielo" in mostra a Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017  dal 14 ottobre al 10 dicembre

TEATRO

Ad inaugurare la programmazione, il prossimo 23 novembre, sarà Una giornata particolare, lo spettacolo che la regista Nora Venturini ha messo in scena ispirandosi al capolavoro cinematografico di Ettore Scola

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

UN'ALTRA ESTATE

La Sala de Le Maschere al Parlascio è diventata una vetrina dei produttori alimentari aderenti alla rassegna. A fare gli onori di casa è stata Alessandra De Paola, assessore al turismo del Comune di Montecatini

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Per importante evento Wella cerchiamo su Pistoia e provincia .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
Persona sola cerca a Pistoia piccolo appartamento 40/ 50 mq. .....
PISTOIA
Medioevo superstizioso, streghe, spettri, apparizioni domenica 15 ottobre alla Fondazione Luigi Tronci

8/10/2017 - 23:58

Domenica 15 ottobre alle ore 17.00 in corso Gramsci 37 Pistoia proseguono i momenti culturali organizzati da Fondazione Luigi Tronci e Associazione Culturidea. L’incontro, ad ingresso libero, verte su un tema davvero interessante “Medioevo superstizioso, streghe, spettri, demoni e apparizioni” relatore sarà il prof. Antonio Lo Conte con una introduzione della collega Maria Lorello. 

Gli storici documentano con accettabile chiarezza come demonomania e stregoneria popolare fossero sicuramente diffuse in epoca medievale. Tuttavia esse non sono da considerarsi fenomeni eccessivamente complessi o intriganti tali da creare  un’aura di leggendarismo troppo spesso oggetto dei lavori di  molti scrittori e storici. La civiltà del Medioevo fu un’età di passaggio e molta luce permeata dalla religione. Tutto era visto in chiave soprannaturale e spesso si parlava di segni demoniaci. Il demone-diavolo, e la paura per questa inquietante figura, era sempre presente nel Medioevo. Altre leggende e credenze diffuse nell’epoca medievale erano la stregoneria e gli spiriti. La persecuzione delle streghe, detta anche “caccia alle streghe”,fu un fenomeno storico anche del Medioevo, ma non solo di tale periodo e non solo cattolico e cristiano. Donne che erano ritenute pericolose, fanatiche religiose o complici di stranezze varie, venivano perseguite e qualche volta condotte al rogo. Per quanto riguarda gli spiriti, la loro credenza fu molto diffusa e associata all’immaginario di castelli infestati da spettri e da draghi. In quell’epoca le apparizioni dei morti sono legate a quel meccanismo della “memoria dei defunti” composto di rituali e preghiere e destinato a regolare la separazione dei vivi dai morti. Proprio il funzionamento di questa memoria, tenuta in scacco da spiriti dolenti o terrifici che si muovono in una zona intermedia tra vita e morte ed inquietano col loro ritorno le coscienze dei vivi, è al centro dell’epoca medievale. Non mancavano poi le eredità sia del mondo culturale latino che greco in questo quadro, come non potevano essere del tutto assenti le radicate convinzioni superstiziose dell’orizzonte dei germani invasori. Sommando a ciò la imperversante ignoranza e una sostanziale fedeltà ad un paganesimo superstizioso, si comprende come la società Medioevale non potesse che essere attanagliata dalla presenza di un divino che rassomigliasse più a spettri, streghe e demoni che a portatori di Bene. Quella del 15 ottobre è la seconda domenica culturale di questo nuovo ciclo di incontri e ad essa ne seguiranno molte settimana dopo settimana. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: