Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 05:04 - 24/4/2018
  • 2099 utenti online
  • 35365 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

L’ultima prova interregionale under 14 ha regalato molte soddisfazioni alla Chiti Scherma. La lunga maratona stagionale che ha portato gli atleti delle categorie più giovani a disputare ben tre prove nazionali, due interregionali e due regionali, si è conclusa sulle pedane di Arezzo

PODISMO

Domenica 15 aprile torna la kermesse sportiva  9° Trofeo CNA 10.000 City Run, la gara podistica competitiva (10 km) e ludico motoria (5 km) organizzata da CNA PENSIONATI TOSCANA CENTRO, Uisp e Associazione Silvano Fedi

ATLETICA CARIPIL

Sono nove le medaglie conquistate dalla società pistoiese ai Toscani Indoor Junior, Under16 e Under14. Spicca Alessio Geri che vince il titolo e poi piazza la seconda misura stagionale italiana dell’anno nel salto in alto con 1.86m fra gli Under16

CHITI SCHERMA

Grande e doppia soddisfazione per la Chiti Scherma che dal prossimo 16 aprile vedrà due suoi atleti convocasti per i campionati europei under 23, in programma a Yerevan, in Armenia

PODISMO

La “Silvano Fedi” continua impeterrita a mietere successi nelle gare podistiche, arrivando a quota 65 nei primi tre mesi d’attività

ATLETICA PISTOIA

Il titolo continentale arriva nella staffetta azzurra 4x200 ai Campionati Europei master indoor. A medaglia anche Renzo Romano (argento), Paola Paolicchi e Carlo Canaccini (bronzo)

ATLETICA CARIPIL

E’ iniziato nel migliore dei modi il 2018 per la società biancoverde: Giulia Cutini e Luca Mangani hanno centrato le finali degli Assoluti Italiani Indoor nella categoria “Promesse” nei 100 ostacoli e nelle prove multiple

PINOCCHIO SUGLI SCI

E' stata l’Austria a conquistare il Pinocchio d’Oro e il “Trofeo Giancarlo Guidi” come miglior nazione 2018. Pinocchio d’Argento e di Bronzo sono andati agli azzurri dei Team Italia A

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

MOSTRA FOTOGRAFICA

Ventinove immagini, quasi tutte notturne, frutto del nuovo lavoro del fotografo Marco Delogu, accompagnate da ventidue studi e un video, colgono l'Asinara nella sua identità più profonda, offrendoci la bellezza di una natura perlopiù selvaggia e incontaminata

MOSTRA D'ARTE

La mostra, curata da Giovanna e Mimma Massone della Galleria d’arte “Gli Angeli” di Bergamo, accoglie trenta opere del grande pittore e scultore italiano, amico di Marino Marini

ARTE

Il giorno venerdì 20 aprile alle ore 17,00 presso la Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista, Corso Gramsci 37, viene presentato al pubblico il pannello n. 1 dell'opera MUNUS (2017) di Massimo Biagi

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE

Gli studenti saranno a disposizione dei visitatori sia ad Aprile che a Maggio, secondo il seguente calendario

LETTERATURA

Venerdì 6 aprile 2018, alle ore 16.00 presso l’Auditorium Tiziano Terzani della Biblioteca San Giorgio di Pistoia si terrà un Omaggio a Leone Piccioni. La letteratura come conversione alla vita

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
Cerchiamo su Pistoia n. 3 ragazze disposte a fare da modelle .....
Serravalle P.se
Pistoia
Serravalle P.se
Pistoia
Pistoia
Montale
Montale
Pistoia
none_o
Quattro arresti e sei denunce per una rissa scoppiata in Piazza della Sala

16/9/2017 - 11:42

La Polizia di Stato ha tratto in arresto 4 trentenni e denunciati altri 6, tutti italiani, a seguito di una violenta rissa con catene e cinghiate verificatasi lo scorso 26 agosto nella centralissima Piazza della Sala.
In particolare alle ore 2.50 del 26 agosto le volanti della Questura di Pistoia intervenivano in questa Piazza della Sala per una segnalazione di rissa in atto tra alcuni giovani. Sul posto vi era un giovane disteso per terra con un vistoso taglio sulla fronte ed un altro che presentava una ferita lacero contusa alla tempia con fuoriuscita di sangue.
I primi accertamenti condotti dal personmale della DIGOS e dell’U.P.G: consentivano di confermare che poco prima una decina di giovani, alcuni dei quali residenti a Lucca, erano venuti a contatto fisico senza una plausibile motivazione e senza fornire nessuna indicazione sugli autori dell’azione violenta.
Nella colluttazione due persone riportavano dei “traumi cranico facciali” con ferite lacero contuse. 
Dalla visione dei filmati dei sistemi di video sorveglianza presenti in zona, è stato possibile ricostruire la dinamica dei fatti, consentendo, altresì, di procedere alla completa identificazione dei partecipanti alla rissa, quasi tutti con precedenti di Polizia per reati contro la persona e il patrimonio.
Alcuni di loro sono risultati destinatari di provvedimenti (D.A.S.P.O.) tuttora in atto, per essersi resi responsabili di disordini in occasioni di manifestazioni sportive.
Allo stato delle informazioni sembra verosimile ipotizzare che l’azione violenta sia scaturita dall’atteggiamento provocatorio di uno degli appartenenti alla tifoseria pistoiese, il quale senza un apparente motivo ha colpito al viso un giovane che si trovava in compagnia di altri due coetanei mentre stavano discutendo.
La reazione degli altri presenti è stata immediata coinvolgendo nella rissa anche gli altri giovani presenti, armati di cinture e oggetti atti ad offendere nel tentativo di sopraffare gli avversari. L’azione terminava con uno degli aggrediti rimasto esanime sul selciato privo di sensi, colpito più volte alla testa con calci e pugni.  
Le indagini hanno consentito di accertare che i partecipanti alla rissa appartenevano a gruppi della destra estrema e alla tifoseria ultras della squadra di calcio della pistoiese, entrambi di spiccata pericolosità sociale, dimostrando una predisposizione alla commissione di reati, in spregio alle regole di civile convivenza.
Particolare impressione ha destato la dinamica delle azioni violente per l’efferatezza dimostrata durante le fasi salienti dello scontro, che hanno confermato l’accanimento del gruppo più numeroso verso uno dei giovani contrapposti, che veniva colpito ripetutamente con calci violenti alla testa, nonostante fosse già per terra, procurandogli la perdita dei sensi.
La complessa attività di Polizia Giudiziaria espletata, coordinata dal Sost. Proc. Giuseppe GRIECO della locale Procura della Repubblica presso il Tribunale e condotta dalla D.I.G.O.S. e dall’U.P.G. – S.P., ha consentito di procedere nei confronti degli autori del reato, che sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria per i reati di rissa e lesioni personali; nei confronti di nr. 4 autori della rissa, il Giudice per le Indagini Preliminari, D.ssa Maria Elena Mele, ha disposto l’applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari eseguita questa mattina.
Sono in corso ulteriori riscontri investigativi finalizzati all’identificazione di altri giovani che hanno preso parte all’azione violenta.

Foto di Luca Sforzi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: