Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 02:08 - 21/8/2017
  • 397 utenti online
  • 18734 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
MTB

La gara di Torri che costituisce la 4° ed ultima prova del  Circuito MTB Etruria, si svolge nello scenario ricco di fascino  dell’entroterra pistoiese, con partenza ed arrivo nel caratteristico borgo montano di Torri, viene anticipata di una settimana per evitare sovrapposizioni con altre gare

ATLETICA

Argento per Paola Paolicchi e bronzo per Renzo Romano alla rassegna continentale Master di Aahrus

GOLF

Trionfo per il presidente del Golf Club Quarrata Fabio Giuliani al Trofeo Regionale Toscano di doppio, tenutosi quest’anno al Golf Castelfalfi, che con Lorenzo Barsella si aggiudicano il primo posto grazie alla “foursome”

PODISMO

E’ una corsa molto partecipata anche da grandi talenti del podismo, ma i tempi da battere rimangono quelli di Daniele Milani, 40.40, stabilito nel 1995, e quello femminile  di 50.25 di Sabrina Zacchei stabilito nel 1993

ATLETICA

Dopo le tre tappe toscane, l’Atletica Caripil Pistoia sogna di tornare a disputare le finali Nazionali a squadre a distanza di 11 anni dall’ultima volta: ecco tutti i risultati ottenuti

HOCKEY PISTOIA

Se l’hockey giocato è in fase di stallo da almeno un mese in attesa della nuova stagione agonistica, non si può dire altrettanto per il gruppo dirigente della Società hockeistica pistoiese Hc Pistoia, costantemente impegnata nelle fasi di programmazione dell’attività sportiva per la prossima stagione che inizierà ufficialmente il 01/09/2017

ATLETICA

Tre gli ori, due per la specialista negli ostacoli. Diciotto le medaglie, oltre a numerosi record personali abbattuti

CALCIO

Mentre la S.S. Granducato A.S.D. (foto) si accinge a rappresentare la provincia di Pistoia nelle finali nazionali arancio-blu di calcio a 7 in programma a Montecatini Terme dal 12 al 16 luglio, nella nuova sede pistoiese del CSI di via del Frutteto già si lavora sodo in vista della stagione sportiva 2017/18, 

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

RICORDO

L'anno di Pistoia capitale della cultura non è ancora concluso. La sua città può, anzi deve, colmare questa mancanza attribuendo il giusto riconoscimento ad uno dei suoi figli più prestigiosi

LETTERAPPENNINICA

"Un successo che ci compensa della fatica e consente di guardare oltre: all'edizione 2018, quando il tema riguarderà uno fra gli elementi fondamentali della vita sul quale le comunità di montagna hanno molto da dire, l'acqua"

CULTURIDEA

Il luglio 2018 appare lontano, ma non lo è certo per l’Associazione Culturidea che, riposto in bacheca il grande successo conseguito quest’anno, sta già progettando una nuova importante iniziativa per il Porretta Soul Festival XXXI edizione

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

RASSEGNA

Tutto è pronto per la terza edizione di "Letterappennica", la rassegna di cultura, arte e letteratura che da venerdì 4 a domenica 6 agosto animerà il crinale dell'Appennino tosco-emiliano

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

MOSTRA

Dopo 10 anni l'artista tedesco Anselm Kiefer torna a Pistoia, Capitale Italiana della Cultura, con la mostra Libri tra i libri, che sarà inaugurata l'8 settembre nella biblioteca San Giorgio

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
Persona sola cerca a Pistoia piccolo appartamento 40/ 50 mq. .....
Spett/ le redazione "ITirreno"

Questa mia mail, per mettervi .....
RICORDO
Giovanni Battista Bassi

12/8/2017 - 11:15

Sono  trascorsi quattro anni dalla scomparsa dell'architetto Giovanni Battista Bassi; nel ricordo dello scorso anno, dopo la comunicazione dell'avvenuta nomina di Pistoia capitale della cultura italiana per il 2017, auspicavo un'iniziativa tesa a valorizzare l'ampio patrimonio grafico dell'architetto pistoiese. La passata amministrazione ha avuto il merito di ricordare l'opera di Bassi con  due importanti mostre nella prestigiosa sede del palazzo comunale, ma sul fronte dell'archivio dei disegni non è riuscita a muovere un passo.
Per rafforzare l'importanza del vasto archivio grafico di Bassi prendo in prestito uno scritto dell'architetto Gurrieri:
“Ho avuto la fortuna di seguire la produzione di Bassi.... E di vedere così, come e quanto il disegno – nel suo aspetto e significato totalizzante - sia lo strumento eccellente e determinante del suo fare architettura: quel disegno inteso nel senso dei trattatisti del Rinascimento a base delle arti, già in una stagione che rincorreva il primato fra l'architettura e la pittura. Del resto le “tavole” e i disegni di progetto che accompagnano l'esecuzione, sono essi stessi, nell'opera di Bassi, pezzi unici di grafica: pastellati, annotati, con imprevedibili sviluppi di dettagli, persino annotati con riflessioni o considerazioni o raccomandazioni subitanee per gli esecutori, restando appunto nella grande tradizione costruttiva”.
Lo storico di architettura, Franco Borsi, in uno scritto del 2001, sottolineava il fatto che “ .... a Pistoia non si accorgono di lui e non gli fanno esprimere le sue potenzialità....” nonostante aggiungeva: “l'opera di Bassi è sempre un'architettura controllata, dominata, autentica”.
Come ho più volte ho sottolineato,occorre finanziare l'opera di catalogazione e digitalizzare ogni singolo disegno. Sono sicuro che la Fondazione della Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia potrà raccogliere questa sollecitazione mentre il Comune di Pistoia, con una tempistica più lunga, coinvolgendo necessariamente la famiglia, potrà pensare ad una sistemazione adeguata dei disegni all'interno del Museo della Città  previsto all'interno dell'ex Ceppo. Ho letto in questi giorni che nel prossimo ottobre chiuderà la sede della Cassa di Risparmio di Porta Lucchese, opera progettata da Bassi; potrebbe essere anche questa una sede idonea e significativa per ospitare l'archivio dell'architetto pistoiese.  Anche il nuovo Consiglio dell'Ordine degli Architetti sono certo non farà mancare la propria collaborazione. 
In tale ambito potrà essere finalmente rivalutata criticamente l'intera opera di Bassi non solo nell'ambito prevalente dell'architettura ma anche nel design ricordando la sua vasta produzione nell'architettura d'interni e che la sua lampada “CRACK” è esposta ancora oggi al museo d'Arte Moderna di New York.
L'anno di Pistoia capitale della cultura non è ancora concluso. La sua città può, anzi deve, colmare questa mancanza attribuendo il giusto riconoscimento ad uno dei suoi figli più prestigiosi.
 
Alessandro Suppressa

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: