Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 02:08 - 21/8/2017
  • 370 utenti online
  • 18734 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
MTB

La gara di Torri che costituisce la 4° ed ultima prova del  Circuito MTB Etruria, si svolge nello scenario ricco di fascino  dell’entroterra pistoiese, con partenza ed arrivo nel caratteristico borgo montano di Torri, viene anticipata di una settimana per evitare sovrapposizioni con altre gare

ATLETICA

Argento per Paola Paolicchi e bronzo per Renzo Romano alla rassegna continentale Master di Aahrus

GOLF

Trionfo per il presidente del Golf Club Quarrata Fabio Giuliani al Trofeo Regionale Toscano di doppio, tenutosi quest’anno al Golf Castelfalfi, che con Lorenzo Barsella si aggiudicano il primo posto grazie alla “foursome”

PODISMO

E’ una corsa molto partecipata anche da grandi talenti del podismo, ma i tempi da battere rimangono quelli di Daniele Milani, 40.40, stabilito nel 1995, e quello femminile  di 50.25 di Sabrina Zacchei stabilito nel 1993

ATLETICA

Dopo le tre tappe toscane, l’Atletica Caripil Pistoia sogna di tornare a disputare le finali Nazionali a squadre a distanza di 11 anni dall’ultima volta: ecco tutti i risultati ottenuti

HOCKEY PISTOIA

Se l’hockey giocato è in fase di stallo da almeno un mese in attesa della nuova stagione agonistica, non si può dire altrettanto per il gruppo dirigente della Società hockeistica pistoiese Hc Pistoia, costantemente impegnata nelle fasi di programmazione dell’attività sportiva per la prossima stagione che inizierà ufficialmente il 01/09/2017

ATLETICA

Tre gli ori, due per la specialista negli ostacoli. Diciotto le medaglie, oltre a numerosi record personali abbattuti

CALCIO

Mentre la S.S. Granducato A.S.D. (foto) si accinge a rappresentare la provincia di Pistoia nelle finali nazionali arancio-blu di calcio a 7 in programma a Montecatini Terme dal 12 al 16 luglio, nella nuova sede pistoiese del CSI di via del Frutteto già si lavora sodo in vista della stagione sportiva 2017/18, 

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

RICORDO

L'anno di Pistoia capitale della cultura non è ancora concluso. La sua città può, anzi deve, colmare questa mancanza attribuendo il giusto riconoscimento ad uno dei suoi figli più prestigiosi

LETTERAPPENNINICA

"Un successo che ci compensa della fatica e consente di guardare oltre: all'edizione 2018, quando il tema riguarderà uno fra gli elementi fondamentali della vita sul quale le comunità di montagna hanno molto da dire, l'acqua"

CULTURIDEA

Il luglio 2018 appare lontano, ma non lo è certo per l’Associazione Culturidea che, riposto in bacheca il grande successo conseguito quest’anno, sta già progettando una nuova importante iniziativa per il Porretta Soul Festival XXXI edizione

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

RASSEGNA

Tutto è pronto per la terza edizione di "Letterappennica", la rassegna di cultura, arte e letteratura che da venerdì 4 a domenica 6 agosto animerà il crinale dell'Appennino tosco-emiliano

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

MOSTRA

Dopo 10 anni l'artista tedesco Anselm Kiefer torna a Pistoia, Capitale Italiana della Cultura, con la mostra Libri tra i libri, che sarà inaugurata l'8 settembre nella biblioteca San Giorgio

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
Persona sola cerca a Pistoia piccolo appartamento 40/ 50 mq. .....
Spett/ le redazione "ITirreno"

Questa mia mail, per mettervi .....
PISTOIA
Il più bugiardo d'Italia 2017 vince con il Nobel per la cultura a Gigi D'Alessio

7/8/2017 - 10:13

"Il Nobel per la cultura 2017 andrà a Gigi D'Alessio perché nessuno come lui ha fatto tanto per convincere tutti coloro che hanno ascoltato le sue canzoni a darsi alla lettura dei libri".

È con questa bugia che Luca Palamidessi di Montecatini Terme si é aggiudicato il titolo di più bugiardo d'Italia 2017 al termine della quarantunesima edizione del Campionato italiano della Bugia che si è svolto a Le Piastre.

Al secondo posto, felici vincitori del Bugiardino d'argento, due giovani richiedenti asilo provenienti dal Mali, ospitati in una vicina struttura d'accoglienza, Diallo Balé e N'Faly Dembelé, che hanno convinto i giurati raccontando di essere laureati in economia e commercio e di essere arrivati in Italia per un master, ma con loro grande sorpresa, una volta giunti nel centro di accoglienza si sono accorti che veniva loro offerta una frequenza all'asilo e che era stata raccontata loro una bugia.

Al terzo posto Teresa Fregola di Cusumaro (Ferrara), insegnante, che ha interpretato la parte della moglie che incoraggia un principiante che si appresta ad affrontare il primo giorno di scuola, permettendogli che troverà insegnanti collaborativi, studenti modello, una istituto tecnologicamente aggiornata, insomma una scuola perfetta.

Per poi rivelare che colui che doveva essere incoraggiato e consolato era suo marito, il preside.

Il premio intitolato al giornalista Giancarlo Zampini e messo in palio da La Nazione, che va alla raccontatrice più caratteristica, é andato alla romana Francesca Targa, mentre quello intitolato alla giornalista Lucia Prioreschi e messo in palio dal Il Tirreno per premiare il bambino più bugiardo ha visto la vittoria ex aequo di tre piccole e simpatiche concorrenti: Bianca Tesi, Aurora Rosini e Bianca Scatizzi. Hanno raccontato le bugie di una bomba che cade in una pasticceria e si innamora di un bombolone e quella del canguro che sarebbe un incrocio tra un cane ed un paguro.

E per dimostrarlo sono salite sul palco con un canino bianco a cui avevano sistemato sul dorso una casetta di cartone. Proprio come il paguro che si porta sempre la casa con sé. L'Accademia della Bugia de Le Piastre ha qundi consegnato la laurea honoris causa a Paolo Hendel che ha svolto dal palco la sua lectio magistralis nel corso della quale ha parlato, tra l'altro, della polemica sui vaccini e delle tante bufale che si leggono su internet, come quella di Trump che nega l'effetto serra, e attribuisce il buco dell'ozono ai gas intestinali delle mucche.
“Ringraziamo tutti i numerosissimi partecipanti alle varie sezioni – concludono il magnifico rettore dell'Accademia della Bugia e l'inventore del campionato, Emanuele Begliomini e Giancarlo Corsini – e in particolare, e lo facciamo in tutte le lingue del mondo, gli oltre cento disegnatori che da 35 Paesi di tutti e cinque continenti ci hanno inviato le loro opere.

E diamo appuntamento ai nostri sempre più numerosi fans alla nostre prossime e più sincere iniziative. Un grazie va anche alla Pro Loco Alta Valle del Reno, e a tutti gli abitanti de Le Piastre che hanno fornito ospitalità gratuita ai nostri graditi ospiti”.

Il titolo di miglior bugiardo radiofonico, il concorso gestito da Radio Toscana, media partner del Campionato, se l'è aggiudicato Simone Barni, pistoiese e operaio nello stabilimento pistoiese della Hitachi.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: