Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 03:10 - 21/10/2017
  • 350 utenti online
  • 24294 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
ATLETICA

Due medaglie d’argento e altrettante di bronzo alle finali regionali di Livorno per i biancoverdi. Alessio Pelagatti si qualifica per gli Italiani Assoluti ma è sfortunato protagonista nella finale dei 100 metri ostacoli

ATLETICA

Malgrado assenze e infortuni, la spedizione bluarancio non ha sfigurato a Montecassiano. Bene Maura Vignali e Renzo Romano, bronzo nei 200 ostacoli

ATLETICA

Un folto gruppo di atleti biancoverdi ha partecipato alla settimana di preparazione. C’è stata la possibilità di vedere da vicino il Meeting “Sport e solidarietà” e gli allenamenti della Nazionale giamaicana

PISTOIA

Sono trascorsi ormai alcuni mesi dall’ottava edizione della GF Pissei Edita Pucinskaite, archiviata come l’edizione dei record.  Ma l’Avis Bike Pistoia, organizzatore della manifestazione benefica e culturale, ha voluto riunire tutti i collaboratori e volontari per offrire una cena e ringraziare ancora

HOCKEY

Ebbene sì, con il triangolare disputato presso il campo barca di Bologna, alla presenza della Lazio e del Bologna stesso, è iniziata ieri la stagione delle giovanili della società arancione, che ha visto il battesimo di una nuova squadra femminile

PODISMO

Il Trail del Montanaro è una manifestazione sportiva che si articola in due diverse competizioni di corsa podistica in montagna ed una passeggiata non agonistica nell’ambiente naturale

MTB

La gara di Torri che costituisce la 4° ed ultima prova del  Circuito MTB Etruria, si svolge nello scenario ricco di fascino  dell’entroterra pistoiese, con partenza ed arrivo nel caratteristico borgo montano di Torri, viene anticipata di una settimana per evitare sovrapposizioni con altre gare

ATLETICA

Argento per Paola Paolicchi e bronzo per Renzo Romano alla rassegna continentale Master di Aahrus

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

MOSTRA

"La rivelazione del Tibet. Ippolito Desideri e l’esplorazione scientifica italiana nelle terre più vicine al cielo" in mostra a Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017  dal 14 ottobre al 10 dicembre

TEATRO

Ad inaugurare la programmazione, il prossimo 23 novembre, sarà Una giornata particolare, lo spettacolo che la regista Nora Venturini ha messo in scena ispirandosi al capolavoro cinematografico di Ettore Scola

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

UN'ALTRA ESTATE

La Sala de Le Maschere al Parlascio è diventata una vetrina dei produttori alimentari aderenti alla rassegna. A fare gli onori di casa è stata Alessandra De Paola, assessore al turismo del Comune di Montecatini

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

TEATRO MANZONI

Al Manzoni e al Bolognini molti tra gli spettacoli più interessanti della scena teatrale, celebri testi drammatici e commedie brillanti, regie ed attori di rango, progetti speciali e prime regionali

LIBRI

Si trova nelle librerie cittadine e al bookshop del Museo Civico. Una sintesi di conferenze e incontri che si sono svolti nel Comune capoluogo e nei due Comuni della piana

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Per importante evento Wella cerchiamo su Pistoia e provincia .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
Persona sola cerca a Pistoia piccolo appartamento 40/ 50 mq. .....
PISTOIA
Aperto il museo della bugia: nove sale con le bugie dei bambini e di due "cultori" come Nostradamus e Dustin Hoffman

6/8/2017 - 11:26

PISTOIA

Una piccola folla festante ha fatto da cornice ad un virtuale taglio della balla, che è un altro modo per definire la Bugia: ha preso il via così, e non poteva essere altrimenti, l'avventura del primo ed unico Museo al mondo dedicato alla Bugia, presenti il sindaco di Pistoia, il presidente del Consiglio regionale, l'assessore regionale all'ambiente e altre autorità, locali e non.
“Siamo a Le Piastre – spiega il Magnifico rettore della locale Accademia della Bugia, Emanuele Begliomini – da decenni il paese dei bugiardi e da oltre cinquanta anni in grado di organizzare il Campionato italiano dedicato ai migliori raccontatori fantastici. E da oggi abbiamo anche un Museo, attraverso il quale raccontiamo come la Bugia sia un genere che ha attraversato la storia del mondo e che qui è diventata arte di raccontare in modo diverso una realtà spesso così brutta da essere insopportabile”.
Nove sale, di cui dedicata ai bambini e alle loro innocenti bugie, ed una che servirà alle numerose iniziative collaterali già in programma, la prima delle quali è, domenica 6 agosto, il primo pranzo al Museo della Bugia, con menù a tema.
I visitatori del Museo, che è e sarà ad ingresso gratuito, avranno la possibilità di scoprire come è nata l'arte di “aumentare la realtà” e quali sono i suoi segreti. Vedranno che è stato Dustin Hoffman in persona, prima ancora di girare Il laureato, nell'ormai lontano 1966 a dare il via al Campionato italiano della Bugia, ma anche che ben 4 secoli prima Nostradamus, passando da Le Piastre, in una sua famosa quartina, ne aveva preannunciato l'avvio.
Il percorso si snoda attraverso 61 pannelli, con 95 fotografie, 227 vignette, 80 articoli di giornali e periodici, 17 cartelli stradali bugiardi, 14 diplomi, 18 disegni di bambini, 17 locandine di eventi a tema. Non mancano alcuni esempi dei tipici prodotti dell'industria piastrese della Bugia, 1 specchio, una sagoma di legno, computer, proiettore, effetti audio e altre sorprese.
“E' il frutto – sintetizza il responsabile dell'allestimento, Mauro Begliomini – di un lungo lavoro volontario che ha messo insieme numerose competenze, da quelle elettriche a quelle elettroniche, a quelle impiantistiche. E' la dimostrazione che con poche risorse economiche (abbiamo speso circa 30.000 euro) si possono ottenere grandi risultati se si è capaci di usare il massimo della fantasia e le soluzioni più economiche e pratiche”.
E snocciola quindi i numeri, tutti veri, del Museo della Bugia: dalle 8.540 lampadine al led che sono servite ad illuminare pannelli e oggetti, ai 256 di pannelli di pioppo fissati alle pareti, ai 122 metri di forassite utilizzati per passare i 380 metri di cavi elettrici e via ancora. Senza dimenticare le 1.250 viti impiegate per far star su listelli e pannelli e soprattutto le due bugie (candele) di cui è dotato il Museo della Bugia.
Forse è anche per queste sue stranezze che ha già destato vasto interesse, tanto che sono già arrivate qui a Le Piastre una troupe della Tv belga e una della CCTV, la China central television, la tv nazionale cinese. E le prenotazioni, fioccano. E tra i molti rappresentanti istituzionali accorsi a salutare l'evento il sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, l'assessore regionale all'ambiente, Federica Fratoni e il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani.
E gli 80 abitanti de Le Piastre, già felici di detenere il piccolo record del miglior rapporto tra abitanti e musei, già si godono l'accresciuta notorietà internazionale.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: