Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 09:04 - 21/4/2018
  • 881 utenti online
  • 34672 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

L’ultima prova interregionale under 14 ha regalato molte soddisfazioni alla Chiti Scherma. La lunga maratona stagionale che ha portato gli atleti delle categorie più giovani a disputare ben tre prove nazionali, due interregionali e due regionali, si è conclusa sulle pedane di Arezzo

PODISMO

Domenica 15 aprile torna la kermesse sportiva  9° Trofeo CNA 10.000 City Run, la gara podistica competitiva (10 km) e ludico motoria (5 km) organizzata da CNA PENSIONATI TOSCANA CENTRO, Uisp e Associazione Silvano Fedi

ATLETICA CARIPIL

Sono nove le medaglie conquistate dalla società pistoiese ai Toscani Indoor Junior, Under16 e Under14. Spicca Alessio Geri che vince il titolo e poi piazza la seconda misura stagionale italiana dell’anno nel salto in alto con 1.86m fra gli Under16

CHITI SCHERMA

Grande e doppia soddisfazione per la Chiti Scherma che dal prossimo 16 aprile vedrà due suoi atleti convocasti per i campionati europei under 23, in programma a Yerevan, in Armenia

PODISMO

La “Silvano Fedi” continua impeterrita a mietere successi nelle gare podistiche, arrivando a quota 65 nei primi tre mesi d’attività

ATLETICA PISTOIA

Il titolo continentale arriva nella staffetta azzurra 4x200 ai Campionati Europei master indoor. A medaglia anche Renzo Romano (argento), Paola Paolicchi e Carlo Canaccini (bronzo)

ATLETICA CARIPIL

E’ iniziato nel migliore dei modi il 2018 per la società biancoverde: Giulia Cutini e Luca Mangani hanno centrato le finali degli Assoluti Italiani Indoor nella categoria “Promesse” nei 100 ostacoli e nelle prove multiple

PINOCCHIO SUGLI SCI

E' stata l’Austria a conquistare il Pinocchio d’Oro e il “Trofeo Giancarlo Guidi” come miglior nazione 2018. Pinocchio d’Argento e di Bronzo sono andati agli azzurri dei Team Italia A

ARTE

Il giorno venerdì 20 aprile alle ore 17,00 presso la Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista, Corso Gramsci 37, viene presentato al pubblico il pannello n. 1 dell'opera MUNUS (2017) di Massimo Biagi

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE

Gli studenti saranno a disposizione dei visitatori sia ad Aprile che a Maggio, secondo il seguente calendario

LETTERATURA

Venerdì 6 aprile 2018, alle ore 16.00 presso l’Auditorium Tiziano Terzani della Biblioteca San Giorgio di Pistoia si terrà un Omaggio a Leone Piccioni. La letteratura come conversione alla vita

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE
PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città, magari fotografandoli a loro volta

ARTE

Gli scatti di Nicolò Begliomini raccolti nel terzo volume della collana Avvicinatevi alla Bellezza di Giorgio Tesi Editrice protagonisti di un allestimento ad alto pathos nella sede del Consiglio Regionale della Toscana

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
Cerchiamo su Pistoia n. 3 ragazze disposte a fare da modelle .....
PISTOIA
Presentato alle Fornaci il programma elettorale della candidata a sindaco Ginevra Lombardi

19/5/2017 - 18:12

Partecipazione, sostenibilità e trasparenza: tre principi cardine su cui si fonda l’intero programma elettorale della candidata a sindaco Ginevra Lombardi e delle due liste civiche che la sostengono, Pistoia Cambia e Pistoia in Movimento.

Due liste formate da 64 persone che arrivano da esperienze concrete di impegno civico e che con i partiti non hanno niente da spartire.

Perché se la politica non è riuscita ad andare incontro alle esigenze dei cittadini, sono questi ultimi ad entrare in politica.

Il programma della candidata è stato presentato oggi pomeriggio, 19 maggio, nella piazza Nelson Mandela delle Fornaci.

Un luogo sui generis, lontano dalla “movida” del centro storico, per ribadire la necessità di una politica che parta dal basso e che è vicina soprattutto alle zone della città più abbandonate a se stesse. “Sotto la neo piazza delle Fornaci, inaugurata proprio qualche giorno fa, assistiamo ad uno scenario del genere” ha esordito la Lombardi portando la stampa sotto la piazza, dove giace un parcheggio lasciato al degrado e ai rifiuti.

“Tra i nostri obbiettivi c’è la mobilità riorganizzata in maniera sostenibile, efficiente ed efficace per la cittadinanza – ha continuato – il trasporto pubblico deve ritornare nelle mani degli amministratori locali e diventare una vera alternativa all’utilizzo dell’auto: noi paghiamo 4 euro al chilometro mentre la media regionale è di 1,5”. “Così come è necessaria la riorganizzazione dei servizi mensa con tariffe accessibili a tutti, cibi biologici e che promuovano l’economia locale”. “Gli atti amministrativi devono essere compresi da tutti, le giunte e i consigli comunali devono essere aperti al pubblico: senza trasparenza non è possibile ipotizzare alcuna partecipazione. Lo sport deve ritrovare la sua dimensione e deve essere accessibile anche ai disabili”.

Altro punto focale la riorganizzazione della macchina comunale che, secondo Lombardi e le sue liste, deve essere fatta insieme ai dipendenti che hanno in mano la storia dell’amministrazione cittadina, con una distinzione netta tra il ruolo della politica e il ruolo dei tecnici: solo così la macchina comunale può essere davvero uno strumento al servizio del cittadino. E poi ancora il diritto all’acqua pubblica, verde urbano e vivaismo,  recupero di periferie per migliorare il centro,  sicurezza delle strade, servizio sanitario pubblico come bene comune, recupero dell’ex Ceppo e delle Ville Sbertoli.

“La raccolta differenziata con il porta a porta deve essere estesa all’intero territorio comunale: l’obiettivo da perseguire dovrebbe essere quello che neanche un grammo di rifiuti provenienti da Pistoia arrivi all’inceneritore. Dobbiamo abbandonare qualsiasi forma di incenerimento e promuoverne riutilizzo e riciclo”. 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: