Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 16:11 - 20/11/2017
  • 682 utenti online
  • 25948 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
GINNASTICA ARTISTICA

La stagione agonistica 2017 della ginnastica volge al termine con le competizioni a squadre della categoria allievi, chiamate per l’ultima volta “Serie C”. 

HOCKEY

Lunedì 30 ottobre nella sala del Gonfalone di Palazzo di Giano si è svolto un incontro diplomatico tra l'Amministrazione comunale per la quale erano presenti il Sindaco Alessandro Tomasi e l'assessore allo sport Gabriele Magni e la delegazione del ministero malese rappresentata dal Dr. Subramaniam Rasamanickam.

CICLISMO

Nel 2017 che sta per concludersi, la società ciclistica amatoriale Avis Bike Pistoia, oltre ad avere organizzato la Granfondo cicloturistica della Toscana con più partecipanti, si è resa protagonista nei  vari circuiti granfondistici.

TENNIS

Sconfitta casalinga con onore (4-2) per il Tennis Club Pistoia contro i campioni italiani in carica del Campionato di Serie A maschile, il Park Tennis Genova.

SCHERMA

Il podio del trofeo Pegaso si tinge di arancione. Questa la bella sensazione cromatica che ha accompagnato i ragazzi della Chiti Scherma alla prima prova del circuito interregionale che da qualche anno viene organizzato con successo dal comitato regionale. 

SCHERMA

Interessante debutto stagionale per gli under 14 della Chiti che a La Spezia, alla prima prova interregionale, hanno portato a casa diversi risultati di prestigio. Su tutti, spicca la vittoria di Anna Bernini nella categoria bambine (2007)

MTB

Domenica 29 ottobre, gli stradisti e i bikers del gruppo pistoiese si sono dati appuntamento per disputare la tradizionale gara sociale. Questa volta il percorso portava tutti in cima all’impegnativa salita di Sanmommé

TENNIS

Sul campo dei Canottieri Aniene arriva la terza sconfitta consecutiva per il Tennis Club Pistoia, che rimane in coda del proprio girone del campionato di Serie A maschile alla fine delle partite di andata.

TEATRO

Un cartellone di 7 appuntamenti in programma dal 26 novembre al 9 aprile, che ospita compagnie altamente qualificate e, in parte, attive non solo sul fronte del teatro per l’infanzia

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

FESTIVAL DELLA MAGIA

Sabato 18 novembre doppio appuntamento al Moderno per la quarta edizione del Festival della Magia di Pistoia: divertimento e tante sorprese fra maghi, prestigiatori, ventriloqui e illusionisti 

MOSTRA

Si parte sabato 11 novembre con una conferenza di Riccardo Spinelli. Dal 18 novembre al 30 dicembre visite guidate alla chiesa di Santa Maria degli Angeli e all'Oratorio del Santissimo Crocifisso

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

CINEMA

Il ciclo di film, che va da novembre 2017 a febbraio 2018, affronta l’analisi del fenomeno dell’immigrazione e del rispetto dei diritti umani, mettendo in luce aspetti poco conosciuti e riflessioni su un tema di estrema attualità

ISRPT

Approvata all'unanimità dal Consiglio Direttivo dell'Istituto la composizione della nuova Redazione della nostra rivista quadrimestrale, Quaderni di Farestoria  (QF).

LIBRI


L’iniziativa, con autori ed esperti, si svolgerà nella sala Maggiore venerdì 3 novembre. Ci sono i verbali inediti del monuments man Deane Keller. La drammatica descrizione della città e del suo patrimonio dopo la Liberazione

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Vorrei segnalare un disservizio sul portale internet ASL Pistoia. .....
Per importante evento Wella cerchiamo su Pistoia e provincia .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
PISTOIA
Mati 1909 presenta il giardino terapeutico per persone affette da Alzheimer

19/5/2017 - 16:24

MATI 1909, in collaborazione con Generali Arredamenti un’azienda di Pistoia che progetta e realizza arredi per residenze sociali assistite, nuclei alzheimer e centri diurni, specializzata in ambienti terapeutici per lo sviluppo di terapie non farmacologiche, ha realizzato un giardino terapeutico dimostrativo presso la propria sede per ampliare ulteriormente l’orizzonte di cultura del verde accumulato in quattro generazioni di esperienza nella natura. Il giardino è stato inaugurato giovedì 18 maggio 2017 nell’ambito del convegno “SEMPRE VERDI DENTRO - sensorialità e tecnologia a disposizione della progettazione terapeutica di interni ed esterni per vivere in sicurezza l'ambiente dementia-friendly".
MATI 1909 e GENERALI ARREDAMENTI hanno sviluppato una partnership per progettare e realizzare spazi verdi per il benessere delle persone affette da patologie neurologiche. Una sinergia che unisce due eccellenze italiane nel settore dell’arredamento specializzato e nel mondo dei giardini.
Il confronto costante con specialisti del morbo di Alzheimer e della demenza senile garantisce la progettazione di giardini dedicati ai bisogni fisici, psicologici e sociali delle persone affette da queste patologie, ponendo attenzione anche nei confronti dei familiari, amici e del personale di assistenza. Molte strutture sanitarie come ospedali e cliniche ormai mettono in atto terapie utilizzando questo tipo di giardini per stimolare la memoria e i sensi del malato al fine di diminuire l’uso dei farmaci.


I Giardini Terapeutici o Healing Gardens, sono quelli che hanno un effetto positivo sull’umore e la salute del paziente, avendo, in alcuni casi, la capacità di diminuire la somministrazione di farmaci. Sono luoghi studiati per specifiche patologie, nel caso del paziente con Alzheimer vengono offerti stimoli sensoriali, tattili, olfattivi, uditivi e visivi, che aiutano il rilassamento. Piante profumate, aromatiche e dalla fioritura prolungata sono al centro del percorso ed hanno un effetto terapeutico sul paziente. Una zona di sosta munita di sedute ergonomiche contribuisce allo stato di calma e favorisce la presenza di assistenti o amici e parenti.


I requisiti essenziali per progettare un giardino Alzheimer di successo sono l’accessibilità, da parte degli ospiti dal lato fisico, visivo e sociale, e il sostegno per bisogni fisici. Per far fronte a questi requisiti, vengono inseriti altri elementi: percorsi, sostegni e punti di riferimento.


“Per MATI 1909 si tratta di una nuova frontiera nel cammino di ricerca e specializzazione sui giardini. – dice Andrea Mati – La sensibilità che in questi anni abbiamo sviluppato e messo a disposizione verso persone con disagi e marginalità, in esperienze come San Patrignano o Comunità Incontro, ci ha rafforzato nella sperimentazione di tecniche di utilizzo delle piante e del verde a livello terapeutico. La natura, sapientemente utilizzata, offre tutti gli strumenti per la cura delle persone”.


Nel convegno si è parlato di mettere la tecnologia e la progettazione e riconfigurazione ambientale a servizio del benessere “globale” dell’utenza, del caregiver, dell’operatore, creando luoghi e “contenitori”, interni o esterni, pensati appositamente per ospiti con decadimento cognitivo. Generali Arredamenti ha presentato strumenti e ausili all’avanguardia in questo tipo di terapie come il letto per la terapia vibroacustica, la terapia del viaggio con il treno e la doll therapy progetto Gully.
 
MATI 1909 è un insieme di aziende che rappresenta un’eccellenza italiana e internazionale nella produzione di piante ornamentali, anche di grandi dimensioni, nella progettazione e realizzazione di piccoli e grandi giardini, nella promozione della cultura del verde e del food agrituristico toscano.


GENERALI ARREDAMENTI Srl è una società che produce arredi per RSA, case di riposo, cliniche, centri diurni e nuclei alzheimer dal 1995. Negli ultimi anni la società, che ha sede a Pistoia, ha dato vita a tre divisioni interne: Generali Progettazione, Generali Terapie non Farmacologiche, Generali Formazione.


 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: