Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 04:06 - 25/6/2018
  • 914 utenti online
  • 63106 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
CHITI SCHERMA

La stagione della Chiti si chiude con un gran risultato in ambito paralimpico. Simone Innocenti infatti, ha conquistato la medaglia di bronzo ai campionati italiani assoluti di Milano nella spada categoria C

PODISMO

Con i suoi 3 km di passeggiata, da Le Regine ad Abetone, questa iniziativa – evento collaterale all’UltraMarathon Pistoia Abetone - rappresenta un altro modo di fare sport, lontano dai caratteri agonistici e competitivi, all’insegna della solidarietà, dell’integrazione e dello stare insieme.

PODISMO

Domenica 24 giugno torna la classicissima delle corse in montagna. Iscritti, numeri e curiosità della 43esima edizione. Stabilito in nuovo record di nazioni in gara

MTB

Straordinario successo organizzativo, 813 atleti al via, 2.500 euro in donazione. Faraonico il ristoro di Spignana

BASKET

Anche nella stagione 2018/19 saranno Fabio Bongi, Marcello Billeri, Gianluca Mazzoncini, Michele Galli e Vinicio Vignali, a coadiuvare l'allenatore nel proprio lavoro quotidiano. "Si tratta di conferme molto positive -ha spiegato Giulio Iozzelli- perché questo staff, di persone del posto e altamente professionali, ha indubbiamente contribuito non poco ai nostri successi.

SCHERMA

Al campionato tricolore, disputatosi a Milano, la squadra della Chiti si è presentata con Nicol Foietta, capitana e trascinatrice, Caterina Tredici, pronta al salto nello staff tecnico ma ancora in grado di competere ad alto livello, Mariangela Gori, da tempo allenatrice in palestra e sempre pronta a rispolverare la spada e ad essere decisiva, e la giovanissima Sara La Greca

HC PISTOIA

Si conclude la stagione agonistica per gli under 12 arancioni. I piccoli hockeyisti tornano dal concentramento di Bondeno sicuramente contenti e più di loro i tecnici ed i genitori al seguito perché i ragazzi hanno rispettato le consegne centrando l'obbiettivo minimo preventivato

ENDURO DI MTB

Una gara veramente impegnativa in cui il fortissimo atleta dell’Abetone Gravity Team ha dovuto affrontare numerosi sorpassi per il numero di partenza non adeguato al suo attuale ranking

STREET ART

La scuola Rodari dipinta con le sfumature del ghiaccio invita oggi a riflettere sui cambiamenti ambientali. La novità la si deve all’ospite speciale dell’edizione 2018 di Street Art Agliana, Roberto Ciredz

TEATRO

Deposito Rotabili Storici, Pistoia sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, ore 21.30 Progetto T – anno 1 CI SCUSIAMO PER IL DISAGIO ideazione Gli Omini

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

POESIA

La prima edizione della Kultazione – Festival di poesia italiana al femminile. Poetesse nate a partire dal 1990 (www.kultazione.it) è organizzata da Macabor Editore con il patrocinio del  comune di Villapiana (CS).

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

LETTERAPPENNINICA

​In giugno, luglio e agosto una ventina di eventi. Libri, film, attualità, cibo e sport. 5 Comuni e 21 frazioni coinvolte. Venerdì 15 giugno presentazione a Maresca

MOSTRA

ArtistikaMente in Largo San Biagio 53, Pistoia, presenta la mostra personale di Mariana Spolidoro con inaugurazione il 9 giugno alle ore 17

PISTOIA MINIMAL
di Simone Magli

Per scoprire piccoli dettagli di Pistoia, dando ogni volta un’indicazione sul luogo dello scatto, ma senza svelare più di tanto, nella speranza che nei lettori si alimenti la voglia di osservare, stupirsi, conoscere angoli preziosi della città

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
EURO 63. 000, 00

Pescia, centro storico, 3° piano.
Tre .....
Vendo o scambio a 18 km da Bologna (Medicina) appartamento mansardato .....
La mostra si terrà presso lo spazio ArtistikaMente in Largo .....
Cerchiamo su Pistoia n. 3 ragazze disposte a fare da modelle .....
PISTOIA
Nuovo look per il Palazzo del Tau. Luci, colori e spazi nuovi nella notte di Marino

19/5/2017 - 12:18

Una nuova ‘casa’, rinnovata e ripensata, per accogliere ed esporre Marino Marini e i suoi tremila capolavori nella città che lo ha visto nascere, crescere e affermarsi nel Parnaso dell’arte internazionale come protagonista del ‘900. Nell’anno di Pistoia Capitale, il Museo Marino Marini investe sulla contemporaneità e si presenta in una forma inedita con la creazione di spazi nuovi, pronti ad accogliere sezioni e opere mai viste, la riorganizzazione interna delle sale espositive, la scelta delle linee cromatiche e un nuovo modo di concepire la luce diffusa e orientata sulle opere, l’installazione di un impianto di illuminazione rispettoso dell’ambiente nel Palazzo del Tau.
Sono questi alcuni degli interventi che caratterizzano l’ampio progetto di restyling finanziato dalla Fondazione Marino Marini che sarà presentato al pubblico in occasione della serata evento “Notte dei musei”, in programma sabato 20 maggio dalle ore 21 alle ore 24. All’inaugurazione saranno presenti la direttrice Maria Teresa Tosi, i coordinatori degli eventi del Museo Ambra Tuci e Francesco Burchielli.

Marino Marini si prepara a vivere una “Notte dei musei” straordinaria per celebrare l’arte e la bellezza nell’ambito della tredicesima edizione della manifestazione corale che vede alcuni dei più grandi musei nazionali ed esteri accendere luci soffuse sui propri tesori e mostrarli in versione lunare. E forse non è un caso che altri due ‘pazzi del colore’, divisi tra proiezioni poetiche e sogni di libertà creatrice, come Kandinskj e Paul Klee, le cui mostre sono attualmente in corso rispettivamente a Milano e Torino, dialogano idealmente con Marino fortemente radicato nella sua città. Quella stessa Pistoia che 116 anni fa ha dato i natali al maestro e oggi gli dedica un primo piano di spicco internazionale con l’antologica “Marino Marini – Passioni Visive” a Palazzo Fabroni e la mostra “Marino e Mirò. I colori del Mediterraneo” al Museo Marino Marini, entrambe in programma a settembre 2017.

L’intervento di ristrutturazione e riorganizzazione ha permesso di ampliare gli spazi, dare vita a nuove sezioni espositive e migliorare l’accesso alle sale e rendere più fruibile anche visivamente il percorso di visita. “Oltre a sostituire le teche con supporti più moderni” – spiega Ambra Tuci che insieme a Francesco Burchielli ha curato il riallestimento del Museo -  “abbiamo introdotto un nuovo modo di proporre e concepire la relazione tra il visitatore e il patrimonio artistico ed è stato scelto un filo conduttore, un colore continuo che lega strutture, sale e supporti, indirizza e costituisce un punto di riferimento visivo per il pubblico”.  Il museo rinnovato è attento ai temi della sostenibilità ambientale.  “Con l’obiettivo di abbattere i consumi energetici - fa sapere la coordinatrice - abbiamo installato una rete di punti luce a led in tutto il museo”. Fondamentale è stata l’esperienza e la professionalità di Targetti, azienda leader nell'illuminazione architetturale per interni ed esterni, che ha elaborato un impianto di illuminazione ad hoc, in armonia con le caratteristiche architettoniche ed espositive del Palazzo.

Prendendo spunto da un famoso ritratto di Marino che dà forma scultorea al volto di uno dei più grandi architetti e design del Novecento, il tedesco Mies Van Der Rohe, Marino si lega a doppio filo alla cultura del design contemporaneo in occasione della notte dei musei.

Sabato 20 alle ore 21 prende il via in una specifica sala, interessata dall’intervento di restyling del Palazzo del Tau, il progetto espositivo itinerante firmato da Bedding Atelier. Una collezione di oggetti pensati, realizzati e dedicati a Pistoia Capitale che rendono omaggio ad un protagonista nascosto sinonimo di cultura, il libro.

Dunque Marino si coccola con una buona lettura in poltrona e non solo in sella all’amico cavallo. La prima delle diciassette immagini, in edizione limitata, che diventano opere creative e vivranno all’interno della città è in mostra sabato negli spazi rinnovati del museo. Una poltrona d’arte e d’autore per Marino che di pensieri d’arte viveva e si nutriva.

 

COSA: INAUGURAZIONE INTERVENTO DI RISTRUTTURAZIONE PALAZZO DEL TAU
DOVE: Museo Marino Marini, corso Fedi, 30 - Pistoia
QUANDO: sabato 20 maggio ore 21

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: