Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 03:01 - 24/1/2018
  • 651 utenti online
  • 29817 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
SCHERMA

Le medaglie d’oro sono state una questione di...famiglia, visto che i titoli regionali se li sono aggiudicati Anna e Giacomo Bernini, rispettivamente nella categoria bambine (2007) e ragazzi (2005)

MTB

La nona edizione della Granfondo Pissei Edita Pucinskaite  in programma il 17 Giugno, ha una nuova immagine.  A realizzarla Vanessa Falasca, studentessa della 3 I del Liceo Artistico P. Petrocchi: la sua armoniosa opera è stata la più votata al concorso di pittura, promosso dall’Avis Bike Pistoia

SCHERMA

Grande soddisfazione in casa Chiti Scherma per Claudio Pavel, ventunenne spadista che a Moedling in Austria ha conquistato un lusinghiero 11° posto nel circuito europeo under 23. 

FERRUCCI LIBERTAS

Con la fase Nazionale delle competizioni a squadre della categoria allievi, ovvero il campionato di Serie C, tenutosi a Modena, si è conclusa la stagione agonistica 2017 della ginnastica

BASKET

E’ un presidente Maltinti a tutto tondo quello che, in occasione della sosta del campionato per le partite della Nazionale, fa il punto della situazione in casa biancorossa.

TENNIS

E’ un’andata di play-out molto amara per il Tennis Club Pistoia, sconfitto in casa per 5-1 dal Tennis Club Crema e vicino alla retrocessione: per ribaltare un punteggio così negativo e ottenere la permanenza nel Campionato di Serie A.

ATLETICA CARIPIL

Dopo la vittoria nel 2016, piazza d’onore nell’edizione 2017. Successo singolo per Sofia Corsini (classe 2006) e secondo posto conquistato da Matteo Squarcini (2008)

CHITI SCHERMA

A Ravenna, al termine di una gara assai intensa, ha portato a casa un significativo 3° posto su un lotto di partecipanti che ha sfiorato le 200 unità. Nella stessa categoria, i ragazzi (2005), ottima prestazione anche di Giacomo Bernini

STORIA

Progetto Scenari XX Secolo in collaborazione con la Provincia di Pistoia. In occasione del Giorno della Memoria lezione agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado a cura di Matteo Stefanori  "Ordinaria amministrazione. Gli ebrei e la Repubblica sociale italiana”

FONDAZIONE TRONCI

Giovedì 23 gennaio sempre in corso Gramsci 37 alle 21.30 toccherà alla Fabrizio Berti Jug Band confrontarsi con il repertorio musicale degli anni 1940-1950 che prendendo le mosse da jazz e blues si approssima al Rock and Roll.

TEATRO

Nuovo appuntamento della stagione di prosa del Teatro Manzoni di Pistoia dal 12 al 14 gennaio con una coppia di attrici di rango, amatissime dal pubblico del teatro e del cinema

STORIA

La  ricerca  storica  è  stata  indirizzata  su  più  aree  e  ha  portato  alla  realizzazione  di  quattro convegni,  quattro  mostre  e  sette  pubblicazioni.  

MUSICA

Fondazione Luigi Tronci e Associazione Culturidea, sotto la supervisione del poliedrico maestro Ivano Saltastrano, hanno allestito un autentico corso professionalizzante per diventare esperti di jazz

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

TEATRO

Daniel Pennac, Serge Nicolaï, Claudia Marsica, Silvia Gallerano, Mario Biagini, The Blind Summit Theatre sono alcuni dei nomi del cartellone, cui si affiancheranno la formazione, il teatro e le attività per i bambini.

LIBRI

Giovedì 14 dicembre alle 17 nella sala Gatteschi della biblioteca Forteguerriana sarà presentato il libro “Tesori in guerra. L'arte di Pistoia tra salvezza e distruzione”, di Alessia Cecconi e Matteo Grasso

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Vorrei segnalare un disservizio sul portale internet ASL Pistoia. .....
Per importante evento Wella cerchiamo su Pistoia e provincia .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
PISTOIA
Lettera aperta ai candidati sindaco dell'AC Pistoiese, la risposta di Roberto Bartoli

18/5/2017 - 14:25

"Prima di tutto desidero ringraziare la società Us Pistoiese 1921 per la lettera e fare i complimenti a tutti i dipendenti, i collaboratori e gli appassionati per i risultati ottenuti in questi ultimi anni di permanenza nel campionato professionistico.

Astenendomi da giudizi tecnici o sportivi che non mi competono, ritengo doveroso sottolineare gli sforzi compiuti da questa società, nata sette anni fa dopo il fallimento dell’AC Pistoiese, nel consolidare la Pistoiese nel calcio professionistico. Da tifoso arancione confido sempre nelle migliori performance sportive ma, siccome il meglio è nemico del bene, bisogna sempre tenere i piedi per terra e valutare a 360 gradi l’andamento di una società.

L’analisi, infatti, non può prescindere da fattori come la fragilità del sistema professionistico, la crisi economica che non aiuta il sostegno, anche economico, alla crescita societaria, e, last but not least, le condizioni in cui gli atleti sono messi nelle condizioni di svolgere la propria attività.
E qui vengo al punto delle richieste avanzate dalla società. Prima di tutto vorrei ribadire un concetto: non si mettono in competizione società sportive, anche di discipline diverse, quindi con esigenze diverse, per l’utilizzo di un campo. Aver costretto la Pistoiese a lasciare il campo Sussidiario è stata una scelta sciagurata sotto tutti i punti di vista.

Sotto il profilo tecnico i giocatori, che militano in un campionato professionistico, sono stato costretti a disagi inconcepibili, spogliandosi allo stadio per poi montare in macchina ed andare ad allenarsi a Pistoia Ovest.

Solo chi non ha sensibilità, passione e competenza nello sport poteva concepire una simile soluzione. Ma il vero danno è stato alla società e ai tifosi. Entrambi infatti sono stati privati del campo che da decine di anni li rappresenta al pari dello Stadio. Abbandonare il Sussidiario ha voluto dire allontanare i tifosi dalla Pistoiese e creare anche un danno d’immagine alla società.
Ma veniamo alle soluzioni che propongo:
1) Ritorno immediato, dalla prossima stagione sportiva, alla piena disponibilità del campo Sussidiario a Pistoiese e ai suoi tifosi.
 
2) Una task force di tecnici a disposizione per dirimere tutte le questioni tecniche relative all’agibilità dello stadio.
 
3) La partenza, entro l’estate, dei bandi relativi alla gestione degli impianti sportivi cittadini, compreso Pistoia Ovest.
 
Non è mia abitudine promettere più di quanto posso realizzare, quindi, evito di assicurare lavori di straordinaria manutenzione dello Stadio come demolizione della gradinata o interventi simili nel breve periodo. Penso, però, che il tema dell’ammodernamento dello Stadio si debba porre come obiettivo da raggiungere nei prossimi anni, magari con il coinvolgimento del privato, per creare un luogo che generi interesse 7 giorni su 7 con funzioni attrattive anche dal punto di vista commerciale. La priorità, adesso, è mettere a norma la curva nord e garantirne la fruibilità.
Infine, voglio garantire, questo sì, la mia massima disponibilità alla dirigenza della società non solo nella collaborazione dell’amministrazione comunale ma anche nel sostegno al rafforzamento del progetto. Mi adopererò, di concerto con la società, per trovare persone che sostengano la Pistoiese, evitando speculatori e fattucchieri. Persone del territorio che possano dare un sostegno ad un progetto che deve avere ambizioni grandi come grande è stato il suo passato.
Forza vecchio cuore arancione!"

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: