Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 15:09 - 21/9/2017
  • 382 utenti online
  • 24308 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
PISTOIA

Sono trascorsi ormai alcuni mesi dall’ottava edizione della GF Pissei Edita Pucinskaite, archiviata come l’edizione dei record.  Ma l’Avis Bike Pistoia, organizzatore della manifestazione benefica e culturale, ha voluto riunire tutti i collaboratori e volontari per offrire una cena e ringraziare ancora

HOCKEY

Ebbene sì, con il triangolare disputato presso il campo barca di Bologna, alla presenza della Lazio e del Bologna stesso, è iniziata ieri la stagione delle giovanili della società arancione, che ha visto il battesimo di una nuova squadra femminile

PODISMO

Il Trail del Montanaro è una manifestazione sportiva che si articola in due diverse competizioni di corsa podistica in montagna ed una passeggiata non agonistica nell’ambiente naturale

MTB

La gara di Torri che costituisce la 4° ed ultima prova del  Circuito MTB Etruria, si svolge nello scenario ricco di fascino  dell’entroterra pistoiese, con partenza ed arrivo nel caratteristico borgo montano di Torri, viene anticipata di una settimana per evitare sovrapposizioni con altre gare

ATLETICA

Argento per Paola Paolicchi e bronzo per Renzo Romano alla rassegna continentale Master di Aahrus

GOLF

Trionfo per il presidente del Golf Club Quarrata Fabio Giuliani al Trofeo Regionale Toscano di doppio, tenutosi quest’anno al Golf Castelfalfi, che con Lorenzo Barsella si aggiudicano il primo posto grazie alla “foursome”

PODISMO

E’ una corsa molto partecipata anche da grandi talenti del podismo, ma i tempi da battere rimangono quelli di Daniele Milani, 40.40, stabilito nel 1995, e quello femminile  di 50.25 di Sabrina Zacchei stabilito nel 1993

ATLETICA

Dopo le tre tappe toscane, l’Atletica Caripil Pistoia sogna di tornare a disputare le finali Nazionali a squadre a distanza di 11 anni dall’ultima volta: ecco tutti i risultati ottenuti

CINEMA

In programma 33 eventi tra proiezioni, presentazioni, incontri con gli autori e iniziative collaterali. Tra gli ospiti Sergio Martino e Luc Merenda, con un omaggio al giallo all’italiana degli anni ‘70

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

TEATRO

L’edizione di “Infanzia e città” riparte dalla figura di Pinocchio, archetipo della selvatichezza e dell’irriverenza dell’infanzia

MUSICA

Otto i concerti in abbonamento, in programma fino al 6 maggio 2018: un cartellone musicale che proporrà un repertorio ricco e affascinante

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

IL FUNARO

Da sabato 16 a venerdì 22 settembre, dalle ore 18, al Funaro di Pistoia va in scena in debutto nazionale “Il Filo di Arianna”, primo lavoro di Enrique Vargas con il Teatro de los Sentidos, primo grande spettacolo labirinto per uno spettatore alla volta

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

BIBLIOTECHE

Settembre sarà costellato da tre grandi eventi: la mostra di Kiefer, un convegno internazionale e il Bibliopride. A questi tre grandi eventi si aggiunge, naturalmente, una miriade di corsi, presentazioni, proiezioni, incontri, mostre

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
Persona sola cerca a Pistoia piccolo appartamento 40/ 50 mq. .....
Spett/ le redazione "ITirreno"

Questa mia mail, per mettervi .....
PISTOIA
Lettera aperta ai candidati sindaco dell'AC Pistoiese, la risposta di Roberto Bartoli

18/5/2017 - 14:25

"Prima di tutto desidero ringraziare la società Us Pistoiese 1921 per la lettera e fare i complimenti a tutti i dipendenti, i collaboratori e gli appassionati per i risultati ottenuti in questi ultimi anni di permanenza nel campionato professionistico.

Astenendomi da giudizi tecnici o sportivi che non mi competono, ritengo doveroso sottolineare gli sforzi compiuti da questa società, nata sette anni fa dopo il fallimento dell’AC Pistoiese, nel consolidare la Pistoiese nel calcio professionistico. Da tifoso arancione confido sempre nelle migliori performance sportive ma, siccome il meglio è nemico del bene, bisogna sempre tenere i piedi per terra e valutare a 360 gradi l’andamento di una società.

L’analisi, infatti, non può prescindere da fattori come la fragilità del sistema professionistico, la crisi economica che non aiuta il sostegno, anche economico, alla crescita societaria, e, last but not least, le condizioni in cui gli atleti sono messi nelle condizioni di svolgere la propria attività.
E qui vengo al punto delle richieste avanzate dalla società. Prima di tutto vorrei ribadire un concetto: non si mettono in competizione società sportive, anche di discipline diverse, quindi con esigenze diverse, per l’utilizzo di un campo. Aver costretto la Pistoiese a lasciare il campo Sussidiario è stata una scelta sciagurata sotto tutti i punti di vista.

Sotto il profilo tecnico i giocatori, che militano in un campionato professionistico, sono stato costretti a disagi inconcepibili, spogliandosi allo stadio per poi montare in macchina ed andare ad allenarsi a Pistoia Ovest.

Solo chi non ha sensibilità, passione e competenza nello sport poteva concepire una simile soluzione. Ma il vero danno è stato alla società e ai tifosi. Entrambi infatti sono stati privati del campo che da decine di anni li rappresenta al pari dello Stadio. Abbandonare il Sussidiario ha voluto dire allontanare i tifosi dalla Pistoiese e creare anche un danno d’immagine alla società.
Ma veniamo alle soluzioni che propongo:
1) Ritorno immediato, dalla prossima stagione sportiva, alla piena disponibilità del campo Sussidiario a Pistoiese e ai suoi tifosi.
 
2) Una task force di tecnici a disposizione per dirimere tutte le questioni tecniche relative all’agibilità dello stadio.
 
3) La partenza, entro l’estate, dei bandi relativi alla gestione degli impianti sportivi cittadini, compreso Pistoia Ovest.
 
Non è mia abitudine promettere più di quanto posso realizzare, quindi, evito di assicurare lavori di straordinaria manutenzione dello Stadio come demolizione della gradinata o interventi simili nel breve periodo. Penso, però, che il tema dell’ammodernamento dello Stadio si debba porre come obiettivo da raggiungere nei prossimi anni, magari con il coinvolgimento del privato, per creare un luogo che generi interesse 7 giorni su 7 con funzioni attrattive anche dal punto di vista commerciale. La priorità, adesso, è mettere a norma la curva nord e garantirne la fruibilità.
Infine, voglio garantire, questo sì, la mia massima disponibilità alla dirigenza della società non solo nella collaborazione dell’amministrazione comunale ma anche nel sostegno al rafforzamento del progetto. Mi adopererò, di concerto con la società, per trovare persone che sostengano la Pistoiese, evitando speculatori e fattucchieri. Persone del territorio che possano dare un sostegno ad un progetto che deve avere ambizioni grandi come grande è stato il suo passato.
Forza vecchio cuore arancione!"

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: