Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 09:09 - 26/9/2017
  • 518 utenti online
  • 20155 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
PISTOIA

Sono trascorsi ormai alcuni mesi dall’ottava edizione della GF Pissei Edita Pucinskaite, archiviata come l’edizione dei record.  Ma l’Avis Bike Pistoia, organizzatore della manifestazione benefica e culturale, ha voluto riunire tutti i collaboratori e volontari per offrire una cena e ringraziare ancora

HOCKEY

Ebbene sì, con il triangolare disputato presso il campo barca di Bologna, alla presenza della Lazio e del Bologna stesso, è iniziata ieri la stagione delle giovanili della società arancione, che ha visto il battesimo di una nuova squadra femminile

PODISMO

Il Trail del Montanaro è una manifestazione sportiva che si articola in due diverse competizioni di corsa podistica in montagna ed una passeggiata non agonistica nell’ambiente naturale

MTB

La gara di Torri che costituisce la 4° ed ultima prova del  Circuito MTB Etruria, si svolge nello scenario ricco di fascino  dell’entroterra pistoiese, con partenza ed arrivo nel caratteristico borgo montano di Torri, viene anticipata di una settimana per evitare sovrapposizioni con altre gare

ATLETICA

Argento per Paola Paolicchi e bronzo per Renzo Romano alla rassegna continentale Master di Aahrus

GOLF

Trionfo per il presidente del Golf Club Quarrata Fabio Giuliani al Trofeo Regionale Toscano di doppio, tenutosi quest’anno al Golf Castelfalfi, che con Lorenzo Barsella si aggiudicano il primo posto grazie alla “foursome”

PODISMO

E’ una corsa molto partecipata anche da grandi talenti del podismo, ma i tempi da battere rimangono quelli di Daniele Milani, 40.40, stabilito nel 1995, e quello femminile  di 50.25 di Sabrina Zacchei stabilito nel 1993

ATLETICA

Dopo le tre tappe toscane, l’Atletica Caripil Pistoia sogna di tornare a disputare le finali Nazionali a squadre a distanza di 11 anni dall’ultima volta: ecco tutti i risultati ottenuti

CINEMA

In programma 33 eventi tra proiezioni, presentazioni, incontri con gli autori e iniziative collaterali. Tra gli ospiti Sergio Martino e Luc Merenda, con un omaggio al giallo all’italiana degli anni ‘70

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

TEATRO

L’edizione di “Infanzia e città” riparte dalla figura di Pinocchio, archetipo della selvatichezza e dell’irriverenza dell’infanzia

MUSICA

Otto i concerti in abbonamento, in programma fino al 6 maggio 2018: un cartellone musicale che proporrà un repertorio ricco e affascinante

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

IL FUNARO

Da sabato 16 a venerdì 22 settembre, dalle ore 18, al Funaro di Pistoia va in scena in debutto nazionale “Il Filo di Arianna”, primo lavoro di Enrique Vargas con il Teatro de los Sentidos, primo grande spettacolo labirinto per uno spettatore alla volta

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

BIBLIOTECHE

Settembre sarà costellato da tre grandi eventi: la mostra di Kiefer, un convegno internazionale e il Bibliopride. A questi tre grandi eventi si aggiunge, naturalmente, una miriade di corsi, presentazioni, proiezioni, incontri, mostre

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
Persona sola cerca a Pistoia piccolo appartamento 40/ 50 mq. .....
Spett/ le redazione "ITirreno"

Questa mia mail, per mettervi .....
PROVINCIA
Rischio alluvioni, Rossi: "Nella piana di Pistoia stiamo investendo molte risorse"

18/5/2017 - 9:44

Un sopralluogo per controllare di persona a che punto sono i lavori per la mitigazione del rischio idraulico realizzati nell'area che ricade tra l'Arno, il Bisenzio e l'Ombrone. Lo hanno fatto ieri mattina il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi e l'assessore all'ambiente, Federica Fratoni, accompagnati dal presidente del Consorzio Medio Valdarno, Marco Bottino, e dai rappresentanti delle istituzioni interessate dagli interventi.

 

Le tappe principali
Cassa di espansione Ponte a Tigliano

La cassa d'espansione di Ponte a Tigliano rientra fra gli interventi strutturali volti alla mitigazione del rischio idraulico individuati dal "Piano Stralcio per la Riduzione del Rischio Idraulico" nei bacini idrografici dei torrenti Ombrone pistoiese e Bisenzio.Con un importo di 3 milioni e 75mila euro finanziato interamente dalla Regione e il coordinamento tecnico e alta vigilanza Genio Civile Valdarno Centrale, il lavoro è realizzato dal Consorzio Medio Valdarno.
L'intervento va a completare il primo lotto per il quale erano già stati eseguiti i lavori per 1 milione e 300mila euro finanziati dal Ministro dell'ambiente.
L'intervento renderà funzionante il primo settore della cassa che sarà in grado di invasare oltre 610.000 mc permettendo una maggiore sicurezza per il territorio. I lavori si concluderanno a fine agosto 2017.

 

Lavori sul Bisenzio

Sempre nel corso della visita sono stati illustrati i lavori di manutenzione sul Bisenzio realizzati dal Consorzio di Bonifica Medio Valdarno:

la manutenzione e il ripristino di tratti del fiume Bisenzio e del torrente Marina per un importo di 400mila euro (finanziati da Regione Toscana e Consorzio). Avviati a fine settembre 2016, sono terminati a aprile 2017.
i lavori sul fiume Bisenzio in prossimità del ponte Datini. L'intervento da 50 mila euro finanziati dal Consorzio Medio Valdarno è iniziato il 19 gennaio 2017 e si è concluso il 20 marzo 2017.

Manutenzione dei torrenti Brana e Stella

I lavori sugli argini del Brana e dello Stella, rispettivamente nei comuni di Pistoia e Quarrata, hanno previsto consolidamenti e adeguamenti funzionali delle arginature e delle opere idrauliche.
Gli interventi, per un importo complessivo di 1 milione e 350mila euro finanziato dalla Regione, sono in corso di completamento. Attuati tramite una convenzione operativa tra Genio Civile Valdarno Centrale e Consorzio di Bonifica Medio Valdarno, termineranno entro l'estate 2017.
Fanno parte di un più ampio programma di manutenzioni straordinarie sulle arginature classificate in terza categoria finanziato nell'ambito del Documento Operativo per la Difesa del Suolo (DODS) 2016. Il programma ha visto impegnato il Genio Civile Valdarno Centrale in sinergia diretta con i Consorzi di Bonifica e la condivisione delle amministrazioni comunali e dei comitati ambientali per un totale di opere finanziate pari a 5 milioni e 410mila euro.
Durante il sopralluogo è stato possibile vedere anche altri interventi di manutenzione realizzati dal Consorzio di Bonifica come:

gli interventi di ripristino della scarpata arginale a lato del torrente Brana a monte e a valle di Via del Bollacchione in località Canapale (Pt). Con un importo di 135 mila euro (finanziati dalla Regione), i lavori sono iniziati il 31 marzo e la fine è prevista per il 31 maggio 2017
il ripristino dell'arginatura del torrente Stella e la sua risagomatura a valle dell'immissione del fosso Impialla (Quarrata). Con un importo di 370mila euro (70% risorse regionali e il 30% risorse del Consorzio Medio Valdarno) i lavori sono iniziati a ottobre 2016 e finiranno a settembre 2017.
il consolidamento dell'argine destro del torrente Stella a valle di Ponte alla Catena (Quarrata). Con un importo di 150mila euro (finanziati da Regione e Consorzio Medio Valdarno), i lavori sono iniziati a dicembre 2016 e termineranno a giugno 2017.

Cassa di espansione di Pontassio

E' stato visitato il cantiere avviato sul secondo lotto della Cassa di Pontassio sul torrente Stella nel comune di Quarrata.Il lotto, inserito nel Documento Operativo per la Difesa del Suolo 2016, prevede la realizzazione di una prima porzione di cassa, con una capacità di invaso di 350mila mc per un importo complessivo di 2,5 milioni di euro. I lavori termineranno entro l'anno 2017.
L'intervento, attuato per lotti funzionali, complessivamente ha un importo di 8 milioni di euro e prevede una capacità di invaso finale di 650.000 mc.
Il primo lotto, di importo pari a 500mila euro è già stato realizzato e ha riguardato la ristrutturazione e l'adeguamento arginale dei tratti del torrente prospicienti l'area di invaso mentre il lotto 3 di completamento, di cui è in corso la progettazione a cura del Genio Civile Valdarno Centrale con richiesta di finanziamento tramite il fondo di progettazione del Ministero dell'Ambiente, darà ulteriore efficienza alla Cassa per i restanti 300.000 mc di invaso.
Con l'attuazione di questo secondo lotto si otterrà una consistente riduzione dei battenti idraulici. Grazie al successivo lotto di completamento, nello stato finale, si avranno battenti tali da non provocare esondazioni o rotture arginali, per un tratto di torrente a valle della cassa di circa 5 km, e volumi di esondazioni del 50% per il successivo tratto fino alla foce.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: