Skin ADV
La Voce di Pistoia
  • 16:11 - 20/11/2017
  • 729 utenti online
  • 25948 visite ieri
  • [protetta]
  • Cerca:
In evidenza:  
GINNASTICA ARTISTICA

La stagione agonistica 2017 della ginnastica volge al termine con le competizioni a squadre della categoria allievi, chiamate per l’ultima volta “Serie C”. 

HOCKEY

Lunedì 30 ottobre nella sala del Gonfalone di Palazzo di Giano si è svolto un incontro diplomatico tra l'Amministrazione comunale per la quale erano presenti il Sindaco Alessandro Tomasi e l'assessore allo sport Gabriele Magni e la delegazione del ministero malese rappresentata dal Dr. Subramaniam Rasamanickam.

CICLISMO

Nel 2017 che sta per concludersi, la società ciclistica amatoriale Avis Bike Pistoia, oltre ad avere organizzato la Granfondo cicloturistica della Toscana con più partecipanti, si è resa protagonista nei  vari circuiti granfondistici.

TENNIS

Sconfitta casalinga con onore (4-2) per il Tennis Club Pistoia contro i campioni italiani in carica del Campionato di Serie A maschile, il Park Tennis Genova.

SCHERMA

Il podio del trofeo Pegaso si tinge di arancione. Questa la bella sensazione cromatica che ha accompagnato i ragazzi della Chiti Scherma alla prima prova del circuito interregionale che da qualche anno viene organizzato con successo dal comitato regionale. 

SCHERMA

Interessante debutto stagionale per gli under 14 della Chiti che a La Spezia, alla prima prova interregionale, hanno portato a casa diversi risultati di prestigio. Su tutti, spicca la vittoria di Anna Bernini nella categoria bambine (2007)

MTB

Domenica 29 ottobre, gli stradisti e i bikers del gruppo pistoiese si sono dati appuntamento per disputare la tradizionale gara sociale. Questa volta il percorso portava tutti in cima all’impegnativa salita di Sanmommé

TENNIS

Sul campo dei Canottieri Aniene arriva la terza sconfitta consecutiva per il Tennis Club Pistoia, che rimane in coda del proprio girone del campionato di Serie A maschile alla fine delle partite di andata.

TEATRO

Un cartellone di 7 appuntamenti in programma dal 26 novembre al 9 aprile, che ospita compagnie altamente qualificate e, in parte, attive non solo sul fronte del teatro per l’infanzia

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

FESTIVAL DELLA MAGIA

Sabato 18 novembre doppio appuntamento al Moderno per la quarta edizione del Festival della Magia di Pistoia: divertimento e tante sorprese fra maghi, prestigiatori, ventriloqui e illusionisti 

MOSTRA

Si parte sabato 11 novembre con una conferenza di Riccardo Spinelli. Dal 18 novembre al 30 dicembre visite guidate alla chiesa di Santa Maria degli Angeli e all'Oratorio del Santissimo Crocifisso

DENTRO PISTOIA
di Simone Magli

Con questa nuova rubrica, “Dentro Pistoia”, vi accompagnerò nella parte più intima di Pistoia, con le mie poesie visive. Armato di Iphone ed entusiasmo, immortalerò segreti e tradizioni della nostra città

CINEMA

Il ciclo di film, che va da novembre 2017 a febbraio 2018, affronta l’analisi del fenomeno dell’immigrazione e del rispetto dei diritti umani, mettendo in luce aspetti poco conosciuti e riflessioni su un tema di estrema attualità

ISRPT

Approvata all'unanimità dal Consiglio Direttivo dell'Istituto la composizione della nuova Redazione della nostra rivista quadrimestrale, Quaderni di Farestoria  (QF).

LIBRI


L’iniziativa, con autori ed esperti, si svolgerà nella sala Maggiore venerdì 3 novembre. Ci sono i verbali inediti del monuments man Deane Keller. La drammatica descrizione della città e del suo patrimonio dopo la Liberazione

Mai sarebbe andata,
ma in qualche modo
lasciai .....
Dal libro
"PER MIA FORTUNA, AMANDO, MI SONO ROVINATO .....
Il consenso delle stelle

Esiste una favola vera
dove .....
Una vasta prateria
campi e prati incolti
un ex soldato .....
Vorrei segnalare un disservizio sul portale internet ASL Pistoia. .....
Per importante evento Wella cerchiamo su Pistoia e provincia .....
Vendo 1 bancale di pellet di abete di produzione locale (in sacchetti .....
Giovedì 30 Marzo 2017 ore 21 presso Caffetteria Il Moderno ad .....
none_o
Ginevra Lombardi: "Bloccare al più presto la vendita e lo smembramento delle Ville Sbertoli"1

9/5/2017 - 21:57

Ville Sbertoli: un tormento per la città. La causa è l’insipienza di amministrazioni, Asl e Regione. L’accordo di programma dello scorso novembre prevede la messa in vendita dell’intero complesso, oltre alla costruzione di una cinquantina di residenze che non hanno alcun carattere sociale e la chiusura al pubblico dei giardini storici di pertinenza delle Ville. Di fatto, alla città viene sottratto un bene collettivo proprio ad opera di coloro, gli amministratori pubblici, che non ne sono i proprietari, ma appunto, solo gli amministratori. Anni fa il Comune ha speso più di 100.000 euro per realizzare una consultazione in cui chiedeva ai cittadini a cosa volessero destinare le Ville Sbertoli. Fu raccomandato di mantenere la proprietà pubblica di tutto il complesso e furono individuate funzioni socio – sanitarie possibilmente gestite da associazioni del Terzo Settore, strutture e servizi culturali, centro di formazione, luogo per lo svago e per il tempo libero, funzione turistico-ricettiva.

Esclusa l’idea di un grande albergo, sì a un centro congressi anche con foresteria e ostelli, terzo settore. Tra il 2011 e il 2012 le Ville Sbertoli sono al centro di un percorso di riappropriazione degli spazi pubblici abbandonati e di progettazione dal basso.

E l’amministrazione comunale cosa fa? Il successivo Regolamento Urbanistico tradisce lo spirito di questa mobilitazione, inserendo tra le previsioni “una struttura ricettiva di tipo alberghiero”, espressamente esclusa dalla progettazione condivisa con i cittadini. A questo punto ci chiediamo se la previsione dell’albergo, dei 50 alloggi, della vendita dell’intero complesso rispecchino l’interesse generale e se siano compatibili con la tutela dei valori ambientali e storici di questi beni. Riteniamo che oggi sia urgente bloccare al più presto la vendita e lo smembramento dell’ex ospedale psichiatrico e definire, anche mediante un concorso per giovani progettisti, un recupero compatibile con gli interessi generali della collettività. Le funzioni potrebbero essere gestite anche da privati, con finalità economicamente significative ma di certo non speculative. La nostra Lista di Cittadinanza attiva, PISTOIA CAMBIA, si impegna sin da ora a curare un monitoraggio continuo delle problematiche che possano emergere e a promuovere in loco interventi artistici, teatrali, politici, “folli merende”, insomma a promuovere quella presenza dei cittadini che sola garantisce una sicura e libera fruibilità dell’area.

 

Ginevra Lombardi, Pistoia Cambia
 
 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




10/5/2017 - 10:33

AUTORE:
sante pollastri

inutile farsi illusioni, soldi pubblici non ce ne sono, l'unica speranza è che le residenze private, vista l'appetibilità della zona, siano vendute a caro prezzo e che riescano a finanziare la ristrutturazione della parte che per forza di cose dovrà rimanere pubblica perchè Pistoia non può rinunciare in toto all'accessibilità a questa splendida area verde.